9 Annunci

Link sponsorizzati

Ufficiale regio esercito in Tempo Libero

  • Giacca a vento da Ufficiale Regio Esercito 2gm

    Giacca a vento da Ufficiale Regio Esercito 2gm

    Decisamente rara giacca a vento da Ufficiale del Regio Esercito Italiano periodo 2gm. Trattasi del classico modello con i rinforzi in cuoio sulle spalle e cintura in tela regolabile. La giacca è completamente mostreggiata con grado pettorale da Sottotenente e stellette al colletto. E' stata usata ma è ancora in condizioni molto buone. Presenti bottoncini piccoli in frutto tipo coloniale e bottoni più ampi per la chiusura centrale ed i tasconi, con cintura originale. La taglia riportata è una 5/3° militare che va da una scala da 1 (XL) a 6 (XS), quindi è abbastanza piccola. Presente il timbro del produttore, poco leggibile, si legge ancora il luogo di produzione (Busto Arsizio). Spedizione via paccocelere3 euro 10.00.

    Milano

    8 novembre, 19:25

    200 €

  • Anno 1937,Distintivo ufficiali Co Au del Regio Esercito

    Anno 1937,Distintivo ufficiali Co Au del Regio Esercito

    Distintivo per gli ufficiali del servizio tecnico automobilistico del Regio Esercito, pagine e immagine originali della dispensa del 1937, Istituto poligrafico dello Stato

    La Spezia

    7 novembre, 16:48

    20 €

  • Spalline alta uniforme Ufficiale Artiglieria Regio Esercito

    Spalline alta uniforme Ufficiale Artiglieria Regio Esercito

    Coppia spalline alta uniforme Ufficiale Artiglieria Regio Esercito , presenza di macche inizio ossidazione - COME DA FOTO- ma buone condizioni tenendo conto del lungo periodo tempo trascorso Ottimo oggetto per completare eventuale collezione o per idea regalo ad amatori Previ accordi spedisco a mezzo PACCO-ORDINARIO con spese a carico acquirente Euro 10,00

    Cervignano del Friuli

    1 novembre, 11:33

    50 €

  • Foto, anni 1915/16, di ufficiale del Regio Esercito

    Foto, anni 1915/16, di ufficiale del Regio Esercito

    Foto degli anni 1915/16 di un ufficiale di fanteria, sottotenete, del R.E.I. Notare il braccialetto modello "Patria" indossato dall'ufficiale. Il materiale è in ottimo stato di conservazione.

    Acqui Terme

    24 ottobre, 14:47

    6 €

  • Porta foto con ufficiale genio regio esercito

    Porta foto con ufficiale genio regio esercito

    Porta foto con ufficiale del genio del regio esercito oggetto in buone condizioni il prezzo include la spedizione

    Imola

    23 ottobre, 07:24

    18 €

  • Baule x Ufficiale 'REI' Regio Esercito Italiano anni 30-40 (WW2)

    Baule x Ufficiale 'REI' Regio Esercito Italiano anni 30-40 (WW2)

    Cedo un "interessantissimo", nonché "raro" baule in metallo, dotazione originale d'epoca per Ufficiale del R.E.I. (Regio Esercito Italiano) negli anni '30 - '40 (periodo Seconda Guerra mondiale - WW2). In particolare questa dotazione d'equipaggiamento bellico, è un'altra straordinaria "fonte materiale" della nostra Storia. Il cimelio è perfettamente funzionante, con qualche segno di ruggine come peraltro ben visibile in foto, per il resto presenta la sua vernice originale con qualche piccolo graffio, inevitabile per il tempo trascorso. Lo stesso si presenta in "ottime" condizioni di conservazione senza né rotture, né mancanze e/o difetti alcuno. Le sue misure sono circa: 90 cm x 30 cm (altezza) x 25 cm (profondità). Tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto per farne ammirare la bellezza e la particolarità. ATTENZIONE: RICORDO A TUTTI CHE GLI OGGETTI DI MILITARIA PRESENTI NELLE MIE VETRINE, SPECIALMENTE QUELLI DEL PERIODO FASCISTA O NAZISTA, VENGONO VENDUTI ESCLUSIVAMENTE PER I SEGUENTI FINI: PER COLLEZIONE, PER SCOPI EDUCATIVI, PER RICERCHE SCIENTIFICHE E/O STORICHE. PERTANTO TUTTI GLI ACQUIRENTI SI IMPEGNANO TACITAMENTE CON L'ACQUISTO, A GARANTIRE CHE POI GLI STESSI, NON VERRANNO UTILIZZATI IN ALCUN MODO PER SCOPI DI PROPAGANDA POLITICA E COMUNQUE NON AVER ALCUNA INTENZIONE DI COMMETTERE UN'AZIONE IN QUALCHE MODO PUNIBILE DALLA LEGGE ITALIANA. Il pagamento per l'acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay. E' preferibile e consigliato il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento, nella zona di Milano. In quanto al momento non è possibile determinare con certezza le spese di spedizione, che visto l'ingombro e il peso, sarebbero comunque sostenute rispetto ai classici prezzi di riferimento. Tuttavia, su specifica richiesta, ci possiamo informare a quanto ammonterebbero i costi, per la stessa. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, e nel caso di spedizione, le spese di quest'ultima, sia di andata che di ritorno, resterebbero "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Milano

    22 ottobre, 18:55

    200 €

  • Bandoliera Ufficiale Fanteria Regio Esercito (REI) anni 30/40

    Bandoliera Ufficiale Fanteria Regio Esercito (REI) anni 30/40

    Cedo una "stupenda", nonché " rara", bandoliera completa da grande uniforme per Ufficiale da Fanteria del Regio Esercito (R.E.I.), da indosso nel periodo del secondo conflitto mondiale (WW2). Realizzata in argento "stra-punzonata" (si contano almeno sette punzoni, fra cui il marchio dell'argento) e cuoio rifinito al dritto sulla fascia diagonale di tessuto "broccato dorato" (nobile) da parata. Il cimelio, molto affascinante, era adottato per le occasioni da parata, da parte degli Ufficiali di Fanteria durante tutto il periodo fascista, anni 30/40. Interamente in argento, metallo nobile, sono realizzati: il bellissimo scudetto che raffigura le lettere "V" ed "E" sovrapposte, che stanno per Vittorio Emanuele III, l'aquila con lo scudo sabaudo sul cuore e la corona d'Italia ad esso collegato con le catenelle e i disegni di specializzazione, lungo tutta la cintura. Inoltre, anche la giberna che chiude perfettamente, è realizzata in cuoio e argento, con raffigurata in rilievo l'aquila con le ali aperte, la corona sulla testa e lo scudo del "casato" Savoia ed i bordi di rinforzo della giberna. Infine, il cimelio, si presenta in "eccellenti condizioni" di conservazioni direi "museali", senza il pur minimo difetto e/o mancanza ed è perfettamente efficiente nella sua funzione. Che altro aggiungere? Uno dei cimeli da sempre più belli e ricercati dell'era fascista, come materiale d'equipaggiamento. Le sue misure sono: cintura sono di circa 150 cm, mentre la sola giberna misura 16 cm x 9,5 cm, con spessore interno di 4 cm. Vengono postate alcune foto per farne ammirare la bellezza e la particolarità. ATTENZIONE: RICORDO A TUTTI CHE GLI OGGETTI DI MILITARIA PRESENTI NELLE MIE VETRINE, SPECIALMENTE QUELLI DEL PERIODO FASCISTA O NAZISTA, VENGONO VENDUTI ESCLUSIVAMENTE PER I SEGUENTI FINI: PER COLLEZIONE, PER SCOPI EDUCATIVI, PER RICERCHE SCIENTIFICHE E/O STORICHE. PERTANTO TUTTI GLI ACQUIRENTI SI IMPEGNANO TACITAMENTE CON L'ACQUISTO, A GARANTIRE CHE POI GLI STESSI, NON VERRANNO UTILIZZATI IN ALCUN MODO PER SCOPI DI PROPAGANDA POLITICA E COMUNQUE NON AVER ALCUNA INTENZIONE DI COMMETTERE UN'AZIONE IN QUALCHE MODO PUNIBILE DALLA LEGGE ITALIANA. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay. E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione si effettua con paccocelere3, sicuro e tracciabile, al costo di ulteriori 10,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con paccocelere3, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni..., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Roma

    11 ottobre, 12:21

    290 €

  • Spalline alta uniforme allievo ufficiale Regio Esercito

    Spalline alta uniforme allievo ufficiale Regio Esercito

    Spalline per divisa allievo ufficiale del Regio Esercito, originali anni 1920/1923. Cordone argento screziato blu. Sono in ottime condizioni.

    Ferrara

    4 ottobre, 20:52

    25 €

  • Scudetto omerale ufficiali divisione Assietta regio esercito

    Scudetto omerale ufficiali divisione Assietta regio esercito

    Scudetto omerale per ufficiali smaltato e marcato nella parte posteriore qui una breve storia della divisione : - Il 10 giugno 1940, la divisione prende parte alle operazioni della campagna di Francia, schierandosi al confine italo-francese, fra Punta Rochers Charniers e il Grand Queyron, lungo i settori del Monte Chaberton, del Monginevro ed a sbarramento della Val Thuras e del Ripa ed attaccando il Monte Gimon e la conca di Arbies il 18 giugno e le posizioni del Lac Noir e Rav des Routtettes il 20 giugno. Tra il 22 ed il 23 vengono occupate le fortificazioni del settore Monte Chenaillet-Sommet des Anges, mentre l'attacco alla conca di Edafon viene sospeso dall'armistizio di Villa Incisa. Rientrata in Veneto nella zona di Aidussina, nell'aprile del 1941 viene prima schierata sul confine italo-jugoslavo inquadrata nel VI Corpo d'armata da Monte Lepre a Monte Giavornico, poi in zona di occupazione a Delnice. A maggio rientra prima a Villa del Nevoso, poi nella sede di guarnigione di Asti. Nella prima metà di agosto viene trasferita in Sicilia alle dipendenze del XII Corpo d'Armata, dove assume la responsabilità del settore costiero tra Porto Empedocle, Gela e Licata. Dopo lo sbarco alleato proprio tra Gela e Licata, la divisione si attesta sui capisaldi di Roccapalumba, Lercara Friddi e Prizzi, a sbarrare la direttrice Agrigento-Palermo. Il 16 luglio l'unità è costretta ad arretrare sulla linea Cerda-Chiusa Sclafani. Il ripiegamento, mantenendo sempre il contatto con il nemico ed effettuando puntate controffensive, continua il 23 su Santo Stefano di Camastra-Mistretta, il 29 sulla linea San Fratello-Monte Pelata-Troina, il 6 agosto su Tortorici. La pressione di notevoli forze corazzate americane, prima contenute a prezzo di gravi sacrifici, alla fine costringe la divisione, provata da gravi perdite di uomini e mezzi, ad arretrare su Messina e ad attraversare lo Stretto. Riportata ad Asti per il riordino, qui viene colta dall'armistizio di Cassibile, che porta allo scioglimento della grande unità.

    Imola

    28 settembre, 13:03

    150 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: