388 Annunci

Link sponsorizzati

Offerte in Tempo Libero a Anzio

  • Medaglia Fascista Raduno Artiglieri Roma 1937

    Medaglia Fascista Raduno Artiglieri Roma 1937

    Cedo una rara medaglia emessa per il raduno degli Artiglieri del 1937 avvenuto a Roma. Al dritto la figura dell'artigliere andante verso destra mentre tenta una scalata di una montagna, alle sue spalle un cannone ed il motto "SEMPRE E OVUNQUE". Al rovescio, al centro, la Lupa Capitolina mentre allatta i due gemelli, sopra di essa uno stendarlo al cui apice è presente un'aquila ad ali spiegate e due cerchi in cui è scritto rispettivamente la lettera A e il numero romano XV, intorno la scritta "V ADVNATA NAZ. ARTIGLIERI ROMA", in esergo la scritta "GIUGNO 1937 XV" fra due piccoli fascetti. Ovviamente tutto originale e d'epoca al 100%. Il pagamento per l'acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata1 e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione.

    Anzio

    Ieri, 15:35

    55 €

  • Pin Nazista U-Boot Distintivo Combattimento Sommergibilisti WW2

    Pin Nazista U-Boot Distintivo Combattimento Sommergibilisti WW2

    Pin nazista "u-boot kriegsabzeichen" (distintivo di combattimento per sommergibilisti) Cedo uno splendido pin in miniatura dellâ "u-boot kriegsabzeichen" (distintivo di combattimento per sommergibilisti) realizzato in zinco fine. Le dimensioni sono le seguenti: lunghezza massima 19 mm (quello più raro da trovare rispetto a quelli di 15/16mm di dimensioni). il pin ha una eccezionale definizione dei particolari. Il distintivo fu istituito dal comandante in capo della marina tedesca, grand ammiraglio raeder, il 13 ottobre 1939. il disegno originale riprendeva quello adottato durante il primo conflitto mondiale. le differenze sono comunque notevoli a incominciare dal simbolo dell'aquila al posto della corona imperiale. Il sommergibile, incorniciato da una corona di foglie di alloro, ha la prua rivolta a sinistra ed e' completo di cannoncino, vessillo da combattimento e propulsore. Il distintivo veniva assegnato ad ufficiali, sottufficiali e membri dell'equipaggio, su indicazione del comandante, che si erano distinti per valore in almeno due ingaggi con il nemico e veniva indossato sulla sinistra della giacca o maglietta della divisa, sia durante che fuori servizio. non poteva quindi essere assegnato a nessun sedentario. per questi motivi era un riconoscimento molto ambito e tuttâ€(TM)ora ricercato dai collezionisti. Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità del cimelio. Distintivo proveniente direttamente da aste, tutto rigorosamente originale di epoca al 100% e garantito. vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità dell'oggetto. il pagamento per lo acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, paypal, contrassegno. e' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. l'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 7,00 euro, per il contributo delle spese postali. si vende sempre con diritto di recesso, e cioè con formula soddisfatti o rimborsati. diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui lo acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dello oggetto). verrà in questo caso, risarcito unicamente il solo valore dello oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano interamente a carico dello acquirente. per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo di informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. dai sempre una occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto una unica spedizione. International buyers are welcome.

    Anzio

    Ieri, 15:35

    90 €

  • Croce Nazista II Classe Argento 18 anni in Polizia Germania WW2

    Croce Nazista II Classe Argento 18 anni in Polizia Germania WW2

    "polizei-dienstauszeichnung 2.stufe kreuz versilbert" (croce di seconda classe in argento per 18 anni di servizio nella polizia) cedo una decorazione di servizio nella polizia di seconda classe in argento per 18 anni di "fedele servizio" completo di nastro color fiordaliso d'epoca. la croce e il nastro sono in ottime condizioni di conservazione. questa croce, disegnata dal famoso prof. richard klein di monaco, porta sul dritto l'aquila della polizia mentre sul rovescio in un ovale si legge la scritta "fur treue dienste in der polizei" (per servizio fedele della polizia). erano previste tre classi per questa decorazione: 1° classe in oro per 25 anni di servizio, 2° classe in argento per 18 anni di servizio e 3° classe in argento per 8 anni di servizio. veniva sempre indossata la classe più alta raggiunta e quella inferiore restava di proprietà dell'avente diritto. la richiesta di assegnazione del riconoscimento doveva essere compilata dall'alto comando delle ss o dal capo della polizia e indirizzata al segretario di stato per l'approvazione del cancelliere. vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità del cimelio. medaglia proveniente direttamente da aste, tutto rigorosamente originale di epoca al 100% e garantito. vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità dell'oggetto. il pagamento per lo acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, paypal, contrassegno. e' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. l'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 7,00 euro, per il contributo delle spese postali. si vende sempre con diritto di recesso, e cioè con formula soddisfatti o rimborsati. diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui lo acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dello oggetto). verrà in questo caso, risarcito unicamente il solo valore dello oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano interamente a carico dello acquirente. per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo di informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. dai sempre una occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto una unica spedizione. international buyers are welcome.

    Anzio

    Ieri, 15:35

    180 €

  • Croce Nazista Merito I Classe con Spade Marcata "4" Germania WW2

    Croce Nazista Merito I Classe con Spade Marcata "4" Germania WW2

    "kriegsverdienstkreuz 1.klasse mit schwertern" (croce nazista al merito di 1. classe con spade) marcata "4" cedo un bellissimo esemplare della croce al merito con spade di prima classe (kriegsverdienstkreuz 1.klasse mit schwerten) in argento. la croce originale, del tipo "pieno", è stata realizzata in "buntmetall", una lega a base di zinco. la croce è marcata "4" sul pin posteriore il che sta ad indicare il famoso fabbricante "steinhauer & luck" di ludenscheid, uno dei più prestigiosi dell'epoca, autore delle decorazioni più importanti e preziose. la croce è in condizioni perfette con una bella patina prodotta dal tempo trascorso. la croce al merito di guerra fu unâ€(TM)invenzione del comando supremo nazista e non aveva precedenti in germania. allâ€(TM)inizio la decorazione comprendeva una prima e una seconda classe, ognuna delle quali poteva essere con o senza spade. un riconoscimento con spade indicava un servizio in qualche modo militare, fosse esso pianificazione di operazioni militari o autentico coraggio in circostanze difficili. la croce di merito di prima classe con spade veniva assegnata a militari per atti di coraggio lontano dal nemico che erano superiori a quanto richiesto dal loro dovere di soldati, ma non tali da meritare la croce di ferro. la croce al merito poteva essere assegnato a qualsiasi soldato, indipendentemente dal suo ordine o grado e così pure ai militari degli eserciti alleati. un premio senza spade indicava un servizio di natura non militare. si calcola che siano state in tutto 483.603 le decorazioni di prima classe conferite durante la seconda guerra mondiale. vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità del cimelio. medaglia proveniente direttamente da aste, tutto rigorosamente originale di epoca al 100% e garantito. vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità dell'oggetto. il pagamento per lo acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, paypal, contrassegno. e' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. l'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 7,00 euro, per il contributo delle spese postali. si vende sempre con diritto di recesso, e cioè con formula soddisfatti o rimborsati. diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui lo acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dello oggetto). verrà in questo caso, risarcito unicamente il solo valore dello oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano interamente a carico dello acquirente. per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo di informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. dai sempre una occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto una unica spedizione. international buyers are welcome.

    Anzio

    Ieri, 15:34

    175 €

  • VENDUTA Medaglia AOI 4°Gruppo Battaglioni Indigeni Coloniale Eritrea

    VENDUTA Medaglia AOI 4°Gruppo Battaglioni Indigeni Coloniale Eritrea

    Cedo una rara e bellissima medaglia appartenente all'epoca dell'occupazione dell'Africa Orientale Italiana (A.O.I.), completa del suo adeguato nastrino a strisce rosse e gialle. Al dritto è presente un ascaro corrente verso sinistra che imbraccia il suo fucile mentre si avventa contro un leone (che simboleggia il nemico inglese) alle sue spalle un gruppo di ascari che va all'assalto, sullo sfondo un tipico paesaggio africano con delle palme. Al rovescio su cinque righe reca la scritta "COMANDO//4° GRUPPO//BATTAGLIONI INDIGENI//ERITREA//AL MERITO". Il 4° Gruppo Battaglioni era inserita nella IV Brigata al comando del Generale Cubeddu facente parte della II Divisione Eritrea al comando del Generale Renzo Dalmazzo. Ovviamente la medaglia è originale e d'epoca al 100%. Il pagamento per l'acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata1 e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione.

    Anzio

    Ieri, 15:34

    120 €

  • Medaglia Commemorativa Sciopero Ferrovieri 20-29 Gennaio 1920

    Medaglia Commemorativa Sciopero Ferrovieri 20-29 Gennaio 1920

    Cedo una rara medaglia in bronzo disegnata dall'incisore A.Donzelli e realizzata da S.Candelari per commemorare lo sciopero dei ferrovieri iniziato il 20 gennaio e terminato il 29 gennaio 1920 contemporaneamente allo sciopero nazionale della categoria che paralizzò il paese. Nel dritto due mani tengono per le ali una ruota alata in corsa verso sinistra. Sul rovescio un tronco di fascio legato, da cui sporgono due fronde di alloro e quercia. La medaglia, che misura 24 mm di diametro, è in ottime condizioni di conservazione. Dopo le elezioni del 1919, la grave situazione economica del paese portò allo scoppio di innumerevoli scioperi e occupazioni delle fabbriche. Ad agosto iniziarono le occupazioni delle terre abbandonate mentre già a marzo si verificarono le prime occupazioni di fabbriche e la nascita dei "Soviet" locali. Lo sciopero dei ferrovieri del gennaio 1920 (spesso i ferrovieri fermavano i treni su cui viaggiava la guardia regia o le armi destinate a combattere i Soviet russi) fu un momento significante della contrapposizione tra i ferrovieri e Mussolini, che da unâ€(TM)iniziale posizione di comprensione verso le rivendicazioni della categoria passò a una netta opposizione allo sciopero, invitando i ferrovieri ad accontentarsi di ottenere una parte dei miglioramenti richiesti, fino a scrivere che lo sciopero ferroviario era un â€~enorme delitto contro la Nazione. Nel corso del biennio rosso lo scontro si radicalizzò, e i sindacati dei ferrovieri subirono lâ€(TM)attacco dello squadrismo, con morti tra i suoi dirigenti, reagendo con iniziative volte a creare un fronte compatto contro la crescente affermazione del movimento fascista. A partire dal 1920 la sua importanza andò declinando, perchè esso fu vittima delle pressioni e delle azioni violente messe in atto dal movimento fascista nei confronti di tutte le organizzazioni di sinistra. Si allega anche una foto della tessera del sindacato che riproduce la medaglia in argomento. Ovviamente tutto originale e d'epoca al 100%. Il pagamento per l'acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata1 e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione.

    Anzio

    Ieri, 15:33

    115 €

  • Medaglia Fascista Al Merito Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

    Medaglia Fascista Al Merito Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

    Cedo una bellissima medaglia originale emessa per premiare il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Al dritto in mezzo all'emblema dei vigili del fuoco vi è la scritta AL MERITO DI SERVIZIO in alto la scritta MINISTERO DELL'INTERNO in basso la scritta CORPO NAZ. VIGILI DEL FUOCO. Al rovescio fra le fiamme un Gladio e la M mussoliniana. La particolarità di questa medaglia stà nel fatto che nonostante sia stata emessa nel Regno d'Italia non presenta alcun emblema dei Savoia mentre appaiono il gladio simbolo della Repubblica Sociale Italiane e la M di Mussolini. La medaglia misura 33X35, la lunghezza con il suo nastrino, originale d'epoca, tricolore bordato di rosso granata, è di 85mm ed è in buonissime condizioni di conservazione. Cimelio proveniente direttamente da aste,tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:33

    90 €

  • Medaglia Fascista Guerra di Spagna 18 Julio 1936 Alzamiento

    Medaglia Fascista Guerra di Spagna 18 Julio 1936 Alzamiento

    Cedo una bellissima medaglia originale emessa per la Guerra di Spagna raffigurante, sul dritto, tre soldati andanti a sinistra emblemi delle Forze Nazionali ed in basso la scritta 1 ABRIL 1939 ALZAMIENTO. Al rovescio la personificazione della Vittoria andante a sinistra con una spada nella destra ed un crocifisso avvolta nella bandiera nazionale in basso la scritta 18 JULIO 1936 ALZAMIENTO. La medaglia, in bronzo, misura 32X36mm ed è stata assegnata anche ai militari e volontari italiani che hanno combattuto in Spagna ed è in ottimali condizioni di conservazione. Cimelio proveniente direttamente da aste,tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:33

    65 €

  • Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Argento Germania

    Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Argento Germania

    Cedo la notissima e molto ricercata croce d'onore per le madri tedesche (in tedesco: Ehrenkreuz der deutschen Mutter) che fu un'onorificenza della Germania nazista. L'onorificenza venne creata da Adolf Hitler il 16 dicembre 1938 per premiare le madri di famiglie numerose della Germania nazista, nell'esaltazione della razza ariana. Solo le donne di origine tedesca certificata o donne di paesi assorbiti alla Germania nazista come l'Austria o Danzica erano in possesso dei requisiti per la ricezione dell'onorificenza. La medaglia non era un riconoscimento permanente in quanto se una madre si separava dalla propria famiglia, o se veniva accusata di infedeltà coniugale o se ancora aveva conseguito una qualche offesa sociale, poteva essere privata dell'onorificenza. Le croci venivano concesse annualmente, il secondo sabato di maggio (giorno della mamma) secondo l'istituzione del 1938 e il primo conferimento avvenne pertanto nel maggio del 1939. L'ultimo fu nel 1944. La prima donna a ricevere la croce d'onore per le madri tedesche fu Magda Goebbels, moglie del ministro della propaganda nazista Joseph Goebbels. La coppia aveva avuto assieme sei figli e come tale Magda ricevette la croce in argento. L'onorificenza era l'equivalente nazista della Madre eroica sovietica e della Medaglia d'onore per le madri di famiglie numerose dell'Italia fascista. Curiosamente, a differenza di molte altre onorificenze concesse, questa croce era concessa in tre gradi di benemerenza a seconda del numero di figli avuti e sopravvissuti in famiglia. Croce d'oro (I classe): 8 o più figli Croce d'argento (II classe): 6-7 figli Croce di bronzo (III classe): 4-5 figli. La medaglia era realizzata in oro, argento o bronzo a seconda del grado e consisteva in una croce latina decussata smaltata di blu e bordata di bianco, avente in centro un medaglione a smalto bianco con in nero una svastica, il tutto circondato da un anello del materiale dell'onorificenza con l'iscrizione "DER DEUTSCHEN MUTTER" (La madre tedesca). Tra le braccia della croce si trovavano dei raggi del materiale della croce. Il retro della medaglia era piano e riportava la data di fondazione della medaglia "16. Dezember 1938" su tre righe e sotto la firma di Adolf Hitler. Il nastro è blu con una due strisce bianche per parte. Dimensioni 18X13mm circa. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay, contrassegno (con il pagamento del relativo contributo). E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:32

    75 €

  • Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Bronzo Germania WW2

    Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Bronzo Germania WW2

    Cedo la notissima e molto ricercata croce d'onore per le madri tedesche (in tedesco: Ehrenkreuz der deutschen Mutter) che fu un'onorificenza della Germania nazista. L'onorificenza venne creata da Adolf Hitler il 16 dicembre 1938 per premiare le madri di famiglie numerose della Germania nazista, nell'esaltazione della razza ariana. Solo le donne di origine tedesca certificata o donne di paesi assorbiti alla Germania nazista come l'Austria o Danzica erano in possesso dei requisiti per la ricezione dell'onorificenza. La medaglia non era un riconoscimento permanente in quanto se una madre si separava dalla propria famiglia, o se veniva accusata di infedeltà coniugale o se ancora aveva conseguito una qualche offesa sociale, poteva essere privata dell'onorificenza. Le croci venivano concesse annualmente, il secondo sabato di maggio (giorno della mamma) secondo l'istituzione del 1938 e il primo conferimento avvenne pertanto nel maggio del 1939. L'ultimo fu nel 1944. La prima donna a ricevere la croce d'onore per le madri tedesche fu Magda Goebbels, moglie del ministro della propaganda nazista Joseph Goebbels. La coppia aveva avuto assieme sei figli e come tale Magda ricevette la croce in argento. L'onorificenza era l'equivalente nazista della Madre eroica sovietica e della Medaglia d'onore per le madri di famiglie numerose dell'Italia fascista. Curiosamente, a differenza di molte altre onorificenze concesse, questa croce era concessa in tre gradi di benemerenza a seconda del numero di figli avuti e sopravvissuti in famiglia. Croce d'oro (I classe): 8 o più figli Croce d'argento (II classe): 6-7 figli Croce di bronzo (III classe): 4-5 figli. La medaglia era realizzata in oro, argento o bronzo a seconda del grado e consisteva in una croce latina decussata smaltata di blu e bordata di bianco, avente in centro un medaglione a smalto bianco con in nero una svastica, il tutto circondato da un anello del materiale dell'onorificenza con l'iscrizione "DER DEUTSCHEN MUTTER" (La madre tedesca). Tra le braccia della croce si trovavano dei raggi del materiale della croce. Il retro della medaglia era piano e riportava la data di fondazione della medaglia "16. Dezember 1938" su tre righe e sotto la firma di Adolf Hitler. Il nastro è blu con una due strisce bianche per parte. Dimensioni 18X13mm circa. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay, contrassegno (con il pagamento del relativo contributo). E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:32

    50 €

  • Pin distintivo nazionalisti tedeschi germania ww1 aquila tedesca

    Pin distintivo nazionalisti tedeschi germania ww1 aquila tedesca

    Cedo una "stupendo, nonché "raro" distintivo pin "Der Kyffhäuserbund" per nazionalisti tedeschi, formati da combattenti, ex combattenti e veterani. Il cimelio, realizzato in metallo argentato presenta gli smalti bellissimi con la stupenda stilizzazione dell'aquila tedesca congiunta ai due fucili (simbolo dei veterani) , venne assegnato dal "Kyffhäuserbund" durante le gare di tiro periodicamente organizzate da questa associazione che appunto nasce come associazione di fucilieri, un'associazione presente in Germania fin dal 2 maggio 1900, registrata con proprio statuto, formata da "combattenti e veterani". Lo scopo del Kyffhauserbund fino alla prima guerra mondiale (WW1) è stato, oltre alla cura del cameratismo e del rispetto per le antiche tradizioni, anche quello ideologico che esaltava con proprio motto: "Per Dio, Re e Paese" contro il socialismo, visto, per i suoi ideali internazionali, come un nemico della nazione da combattere e scacciare. Il simbolo dell'onorificenza, raffigurato sul fronte, fu il "Voelkerschlachtdenkmal", un importante monumento della cultura germanica, che si trova vicino la città di Lipsia, e che commemora, una storica battaglia avvenuta nel 1813. Lo stesso fu inaugurato da Guglielmo II nel 1913, un secolo più tardi. Aggiungere altro, sarebbe pressoché "superfluo" ed "inopportuno". Per i collezionisti del genere "PRUSSIA e GERMANIA WW1", ecco uno dei più "importanti" e "significativi" distintivi della loro favolosa collezione. Perfetto e senza il pur minimo difetto e/o mancanza, si presenta in condizioni "eccellenti" di conservazione, ed osserva le seguenti misure: 59 mm x 16 mm. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:32

    40 €

  • Distintivo Nazista per Feriti Argento Germania WW2 Marcato 107

    Distintivo Nazista per Feriti Argento Germania WW2 Marcato 107

    Cedo un interessante e sempre molto ricercato Distintivo di Ferita di classe "Argento" marcato 107 e quindi corrispondente alla ditta "EMIL JUTTNER" di Ludenscheid, in ottime condizioni con ancora presente parte dell'argentatura d'epoca tipica di questa decorazione. Lo spillone posteriore è coevo e non presenta alcun tipo di rottura. Dopo aver chiuso l'assegnazione dei "Verwundetenabzeichen fur deutsche Freiwillige im spanische Freiheitskampf" (i distintivi per ferita destinati alla Legion Condor) ai combattenti nella Guerra di Spagna, Hitler ristabilì i "Verwundetenabzeichen", già in uso durante la Prima Guerra Mondiale, il 1 settembre 1939 per premiare coloro che erano stati feriti in combattimento contro il nemico. Il decreto di reintroduzione stabiliva che il distintivo era "...come un marchio di onore per tutti coloro che avevano rischiato la loro vita per la Patria ed erano rimasti feriti o menomati." Potevano esserne insigniti tutti i membri delle Forze Armate e, dopo il 1943, anche i civili colpiti durante i sempre più numerosi raids alleati sopra le città tedesche. Il distintivo era assegnato in tre gradi diversi: nero, argento e oro. La versione assegnata dipendeva dal numero e dalla serietà delle ferite riportate. Il distintivo in argento veniva assegnato a chi aveva subito per tre o quattro ferite, o per la perdita di una mano, di un piede o di un occhio durante le azioni belliche, per parziale perdita dell'udito, per sfiguramenti facciali o danni cerebrali. Tutte le versioni venivano indossate sulla sinistra del petto della divisa più in basso di qualsiasi altra decorazione, se presente. Al dritto intorno corona di foglie chiuse in basso da un fiocco, al centro campeggia il tipico elmetto caricato dal più classico emblema nazista, la svastica, nel campo retinato. Nel rovescio, liscio e pieno, presenta al centro, in un ovale, il numero 107 corrispondente alla menzionata ditta germanica. Dimensioni 45X35mm circa Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay, contrassegno (con il pagamento del relativo contributo). E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:29

    90 €

  • Distintivo Nazista per Feriti Argento Germania WW2 Non Marcato

    Distintivo Nazista per Feriti Argento Germania WW2 Non Marcato

    Cedo un interessante e sempre molto ricercato Distintivo di Ferita di classe "Argento" non marcato in buone condizioni. Lo spillone posteriore è coevo e non presenta alcun tipo di rottura. Dopo aver chiuso l'assegnazione dei "Verwundetenabzeichen fur deutsche Freiwillige im spanische Freiheitskampf" (i distintivi per ferita destinati alla Legion Condor) ai combattenti nella Guerra di Spagna, Hitler ristabilì i "Verwundetenabzeichen", già in uso durante la Prima Guerra Mondiale, il 1 settembre 1939 per premiare coloro che erano stati feriti in combattimento contro il nemico. Il decreto di reintroduzione stabiliva che il distintivo era "...come un marchio di onore per tutti coloro che avevano rischiato la loro vita per la Patria ed erano rimasti feriti o menomati." Potevano esserne insigniti tutti i membri delle Forze Armate e, dopo il 1943, anche i civili colpiti durante i sempre più numerosi raids alleati sopra le città tedesche. Il distintivo era assegnato in tre gradi diversi: nero, argento e oro. La versione assegnata dipendeva dal numero e dalla serietà delle ferite riportate. Il distintivo in argento veniva assegnato a chi aveva subito per tre o quattro ferite, o per la perdita di una mano, di un piede o di un occhio durante le azioni belliche, per parziale perdita dell'udito, per sfiguramenti facciali o danni cerebrali. Tutte le versioni venivano indossate sulla sinistra del petto della divisa più in basso di qualsiasi altra decorazione, se presente. Al dritto intorno corona di foglie chiuse in basso da un fiocco, al centro campeggia il tipico elmetto caricato dal più classico emblema nazista, la svastica, nel campo retinato. Il rovescio è liscio e pieno. Dimensioni 45X35mm circa Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay, contrassegno (con il pagamento del relativo contributo). E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:28

    80 €

  • Pin Distintivo Nazionalisti Tedeschi Germania WW1 Fucilieri

    Pin Distintivo Nazionalisti Tedeschi Germania WW1 Fucilieri

    Cedo una "stupendo, nonché "raro" distintivo pin "Der Kyffhäuserbund" per nazionalisti tedeschi, formati da combattenti, ex combattenti e veterani. Il cimelio, realizzato in metallo dorato, venne assegnato dal "Kyffhäuserbund" durante le gare di tiro periodicamente organizzate da questa associazione che appunto nasce come associazione di fucilieri, un'associazione presente in Germania fin dal 2 maggio 1900, registrata con proprio statuto, formata da "combattenti e veterani". Lo scopo del Kyffhauserbund fino alla prima guerra mondiale (WW1) è stato, oltre alla cura del cameratismo e del rispetto per le antiche tradizioni, anche quello ideologico che esaltava con proprio motto: "Per Dio, Re e Paese" contro il socialismo, visto, per i suoi ideali internazionali, come un nemico della nazione da combattere e scacciare. Il simbolo dell'onorificenza, raffigurato sul fronte, fu il "Voelkerschlachtdenkmal", un importante monumento della cultura germanica, che si trova vicino la città di Lipsia, e che commemora, una storica battaglia avvenuta nel 1813. Lo stesso fu inaugurato da Guglielmo II nel 1913, un secolo più tardi. Aggiungere altro, sarebbe pressoché "superfluo" ed "inopportuno". Per i collezionisti del genere "PRUSSIA e GERMANIA WW1", ecco uno dei più "importanti" e "significativi" distintivi della loro favolosa collezione. Perfetto e senza il pur minimo difetto e/o mancanza, si presenta in condizioni "eccellenti" di conservazione, ed osserva le seguenti misure: 59 mm x 27 mm. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Tipologia

    Anzio

    Ieri, 15:28

    30 €

  • Decorazione nazionalisti tedeschi Kameraden GERMANIA WW1 WW2

    Decorazione nazionalisti tedeschi Kameraden GERMANIA WW1 WW2

    Decorazione per nazionalisti tedeschi "Der Kyffhäuserbund Seinem Kameraden" (GERMANIA WW1) Cedo una "stupenda", nonché "molto rara" decorazione germanica "Der Kyffhäuserbund Seinem Kameraden" (tradotto in italiano: "dal Kyffhäuserbund al suo camerata") per nazionalisti tedeschi, formati da combattenti, ex combattenti e veterani. Lo straordinario cimelio, realizzato in silver e smalto nero, venne assegnato dal "Kyffhäuserbund", un'associazione presente in Germania fin dal 2 maggio 1900, registrata con proprio statuto, formata da "combattenti e veterani". Lo scopo del Kyffhauserbund fino alla prima guerra mondiale (WW1) è stato, oltre alla cura del cameratismo e del rispetto per le antiche tradizioni, anche quello ideologico che esaltava con proprio motto: "Per Dio, Re e Paese" contro il socialismo, visto, per i suoi ideali internazionali, come un nemico della nazione da combattere e scacciare. Il simbolo dell'onorificenza, raffigurato sul fronte, fu il "Voelkerschlachtdenkmal", un importante monumento della cultura germanica, che si trova vicino la città di Lipsia, e che commemora, una storica battaglia avvenuta nel 1813. Lo stesso fu inaugurato da Guglielmo II nel 1913, un secolo più tardi. Pertanto questa decorazione, si tratta di un simbolo "forte" del nazionalismo tedesco ed è stata anche utilizzata dal "Terzo Reich" come strumento di propaganda e si dice che, abbia ispirato, la fattura della croce germanica nazista. Aggiungere altro, sarebbe pressoché "superfluo" ed "inopportuno". Per i collezionisti del genere "PRUSSIA e GERMANIA WW1", ecco una delle più "importanti" decorazioni della loro favolosa collezione. La decorazione, si presenta in condizioni "BUONE" di conservazione, ha solamente un piccolo ritocco al rovescio ed osserva le seguenti misure: 50 mm x 40 mm. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay. E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:28

    60 €

  • Distintivo nazionalisti tedeschi GERMANIA WW1 ARGENTO 2 CLASSE

    Distintivo nazionalisti tedeschi GERMANIA WW1 ARGENTO 2 CLASSE

    Cedo una "stupendo, nonché "raro" distintivo pin "Der Kyffhäuserbund" per nazionalisti tedeschi, formati da combattenti, ex combattenti e veterani. Il cimelio, realizzato in metallo argentato (corrispondente alla II classe di merito) e smalti, venne assegnato dal "Kyffhäuserbund" durante le gare di tiro periodicamente organizzate da questa associazione che appunto nasce come associazione di fucilieri, un'associazione presente in Germania fin dal 2 maggio 1900, registrata con proprio statuto, formata da "combattenti e veterani". Lo scopo del Kyffhauserbund fino alla prima guerra mondiale (WW1) è stato, oltre alla cura del cameratismo e del rispetto per le antiche tradizioni, anche quello ideologico che esaltava con proprio motto: "Per Dio, Re e Paese" contro il socialismo, visto, per i suoi ideali internazionali, come un nemico della nazione da combattere e scacciare. Il simbolo dell'onorificenza, raffigurato sul fronte, fu il "Voelkerschlachtdenkmal", un importante monumento della cultura germanica, che si trova vicino la città di Lipsia, e che commemora, una storica battaglia avvenuta nel 1813. Lo stesso fu inaugurato da Guglielmo II nel 1913, un secolo più tardi. Aggiungere altro, sarebbe pressoché "superfluo" ed "inopportuno". Per i collezionisti del genere "PRUSSIA e GERMANIA WW1", ecco uno dei più "importanti" e "significativi" distintivi della loro favolosa collezione. Perfetto e senza il pur minimo difetto e/o mancanza, si presenta in condizioni "eccellenti" di conservazione, ed osserva le seguenti misure: 58 mm x 23 mm. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:27

    40 €

  • Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Oro Germania WW2

    Croce Nazista d'Onore Madri Tedesche Oro Germania WW2

    Cedo la notissima e molto ricercata croce d'onore per le madri tedesche (in tedesco: Ehrenkreuz der deutschen Mutter) che fu un'onorificenza della Germania nazista. L'onorificenza venne creata da Adolf Hitler il 16 dicembre 1938 per premiare le madri di famiglie numerose della Germania nazista, nell'esaltazione della razza ariana. Solo le donne di origine tedesca certificata o donne di paesi assorbiti alla Germania nazista come l'Austria o Danzica erano in possesso dei requisiti per la ricezione dell'onorificenza. La medaglia non era un riconoscimento permanente in quanto se una madre si separava dalla propria famiglia, o se veniva accusata di infedeltà coniugale o se ancora aveva conseguito una qualche offesa sociale, poteva essere privata dell'onorificenza. Le croci venivano concesse annualmente, il secondo sabato di maggio (giorno della mamma) secondo l'istituzione del 1938 e il primo conferimento avvenne pertanto nel maggio del 1939. L'ultimo fu nel 1944. La prima donna a ricevere la croce d'onore per le madri tedesche fu Magda Goebbels, moglie del ministro della propaganda nazista Joseph Goebbels. La coppia aveva avuto assieme sei figli e come tale Magda ricevette la croce in argento. L'onorificenza era l'equivalente nazista della Madre eroica sovietica e della Medaglia d'onore per le madri di famiglie numerose dell'Italia fascista. Curiosamente, a differenza di molte altre onorificenze concesse, questa croce era concessa in tre gradi di benemerenza a seconda del numero di figli avuti e sopravvissuti in famiglia. Croce d'oro (I classe): 8 o più figli Croce d'argento (II classe): 6-7 figli Croce di bronzo (III classe): 4-5 figli. La medaglia era realizzata in oro, argento o bronzo a seconda del grado e consisteva in una croce latina decussata smaltata di blu e bordata di bianco, avente in centro un medaglione a smalto bianco con in nero una svastica, il tutto circondato da un anello del materiale dell'onorificenza con l'iscrizione "DER DEUTSCHEN MUTTER" (La madre tedesca). Tra le braccia della croce si trovavano dei raggi del materiale della croce. Il retro della medaglia era piano e riportava la data di fondazione della medaglia "16. Dezember 1938" su tre righe e sotto la firma di Adolf Hitler. Il nastro è blu con una due strisce bianche per parte. Dimensioni 18X13mm circa. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, paypal, ricarica postepay, contrassegno (con il pagamento del relativo contributo). E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 6,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione!

    Anzio

    Ieri, 15:27

    50 €

  • VENDUTA Medaglia nazista al merito di guerra 1939 GERMANIA WW2

    VENDUTA Medaglia nazista al merito di guerra 1939 GERMANIA WW2

    Medaglia tedesca nazista al merito di guerra 1939 (GERMANIA WW2) Medaglia tedesca nazista al merito di guerra modello 1939. Il cimelio, si presenta in "modello unico", voluto e istituito da Adolf Hitler a partire dal 19 agosto del 1940 indistintamente per militari e civili, a differenza dell'omologa croce dello stesso ordine, che si differenzia fra le due categorie per la presenza o meno delle spade incrociate. La medaglia fu realizzata interamente in bronzo dorato, non presenta il nastro che l'accompagnava, in quanto probabilmente andato perso durante le operazioni belliche. La decorazione si presenta in "ottime" condizioni di conservazione senza né rotture, né mancanze e/o difetti alcuno. Le misure sono diametro medaglia 32 mm.

    Anzio

    Ieri, 15:27

    35 €

  • Distintivo nazionalisti tedeschi GERMANIA WW1 IN BRONZO 3 CLASSE

    Distintivo nazionalisti tedeschi GERMANIA WW1 IN BRONZO 3 CLASSE

    Cedo una "stupendo, nonché "raro" distintivo pin "Der Kyffhäuserbund" per nazionalisti tedeschi, formati da combattenti, ex combattenti e veterani. Il cimelio, realizzato in metallo bronzato (corrispondente alla III classe di merito) - nella variante più grande - e smalti, venne assegnato dal "Kyffhäuserbund" durante le gare di tiro periodicamente organizzate da questa associazione che appunto nasce come associazione di fucilieri, un'associazione presente in Germania fin dal 2 maggio 1900, registrata con proprio statuto, formata da "combattenti e veterani". Lo scopo del Kyffhauserbund fino alla prima guerra mondiale (WW1) è stato, oltre alla cura del cameratismo e del rispetto per le antiche tradizioni, anche quello ideologico che esaltava con proprio motto: "Per Dio, Re e Paese" contro il socialismo, visto, per i suoi ideali internazionali, come un nemico della nazione da combattere e scacciare. Il simbolo dell'onorificenza, raffigurato sul fronte, fu il "Voelkerschlachtdenkmal", un importante monumento della cultura germanica, che si trova vicino la città di Lipsia, e che commemora, una storica battaglia avvenuta nel 1813. Lo stesso fu inaugurato da Guglielmo II nel 1913, un secolo più tardi. Aggiungere altro, sarebbe pressoché "superfluo" ed "inopportuno". Per i collezionisti del genere "PRUSSIA e GERMANIA WW1", ecco uno dei più "importanti" e "significativi" distintivi della loro favolosa collezione. Perfetto e senza il pur minimo difetto e/o mancanza, si presenta in condizioni "eccellenti" di conservazione, ed osserva le seguenti misure: 58 mm x 23 mm. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:26

    40 €

  • Medaglia Rarissima Occupazione Sudeti con Spange Praga WW2

    Medaglia Rarissima Occupazione Sudeti con Spange Praga WW2

    Bellissima e rarissima "Medaille zur Erinnerung an den 1. Oktober 1938" ( Medaglia commemorativa del 1 Ottobre 1938 ) in tombak bagnato nel bronzo, completa di nastro originale con la rara "Spange Prager Burg" ( Barretta del Castello di Praga ). Le truppe tedesche invasero la Cecoslovacchia il 1.mo ottobre 1938 per riunire le terre dei Tedeschi del Sud (Sudeten) alla madre patria. Il 18 ottobre 1938, tre giorni dopo l'annessione ufficiale, fu istituita la Medaglia Commemorativa del 1.mo Ottobre 1938 affidandone lo studio al designer Richard Klein che utilizzo' lo stesso motivo della medaglia gia' creata per commemorare l'annessione dell'Austria. Sul fronte sono riprodotte due figure maschili, una con in mano una bandiera e l'altra con al braccio una catena spezzata, che salgono sopra un podio con l'aquila germanica. Sul retro e' incisa al centro la data "1 OKTOBER 1938" su tre righe mentre lungo i bordi corre la scritta â€Å"EIN VOLK, EIN REICH,EIN FUHRER” ( un popolo, una nazione, un capo). Le tre medaglie dell'Anschluss, dei Sudeti e di Memel sono comunemente conosciute con il nome "Flower Wars Medals" ( Medaglie delle Guerre dei Fiori). La medaglia fu assegnata a tutte le persone che presero parte alla riunificazione della "Sudetenland" mentre la barretta bronzata Castello di Praga era riservata ai possessori della medaglia in seguito impiegati nell'organizzazione del Protettorato di Boemia e Moravia. Complessivamente furono assegnate 1.162.617 medaglie e solo per 134.563 di esse venne aggiunta la barretta di Praga. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:26

    115 €

  • Medaglia Fascista Adunata Nazionale Bersaglieri 1934 Duce

    Medaglia Fascista Adunata Nazionale Bersaglieri 1934 Duce

    Cedo una bellissima medaglia originale raffigurante, sul dritto, Mussolini con il cappello da Bersagliere. Sullo sfondo a sinistra un fascio stilizzato. La medaglia, disegnata da Monti, è stata coniata in bronzo dalla zecca "F.lli Senesi - Milano" nel 1934 in occasione dell'Adunata nazionale dei Bersaglieri, come da firma apposta sul rovescio dove sono raffigurati lo stemma di Milano con cordoni e fiocchi e a destra il Castello Sforzesco con la scritta "Adunata Naz. Bersaglieri Milano 23-24 sett. XII". La medaglia misura 32mm di diametro ed è in eccezioanli condizioni di conservazione. Cimelio proveniente direttamente da aste,tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:26

    85 €

  • Raro Nazista Distintivo Deutsche Arbeiter Jugend 1926 Germania

    Raro Nazista Distintivo Deutsche Arbeiter Jugend 1926 Germania

    Veramente raro distintivo del primo periodo di costituzione dell'organizzazione giovanile nazista nel 1926, allora denominata "Hitler Jugend Deutsche Arbeiter Jugend". Il distintivo, in ottone smaltato, misura 22 mm di diametro ed e' in perfette condizioni di conservazione. Sul fronte il simbolo della "svastica nascente" utilizzato nei primi anni di attivita' del N.S.D.A.P. da diverse organizzazioni di partito. Sul retro solo il marchio "Ges.Gesch." ( Gesetzlich Geshutze - Protetto Legalmente ) come d'uso all'epoca. La Gioventù Hitleriana prese vita dal Jugendbund der NSDAP (JdN), che venne fondato nel marzo 1922 e si riunì per la prima volta nel maggio dello stesso anno; era riservato ai ragazzi dai 14 ai 18 anni. I ragazzi dai 14 ai 16 anni erano raggruppati assieme come Jungmannschaften mentre i più vecchi erano parte del Jungsturm Adolf Hitler. L'organizzazione era supervisionata dalle SA e venne inizialmente guidata da Adolf Lenk. La JdN collassò dopo il fallito putsch del 1923, durante l'imprigionamento di Hitler. Vennero fondati diversi gruppi giovanili locali per riempirne il vuoto, come il Grossdeutsche Jugendbewegung di Lenk e Kurt Gruber o il Schilljugend di Rossbach, organizzato sia in Austria che in Germania. Nel 1926 il Grossdeutsche Jugendbewegung di Gruber venne rinominato come Hitler Jugend, Bund Deutscher Arbeiterjugend con Gruber come nuovo leader, ma venne presto rimpiazzato da Franz von Pfeffer. Nel 1928 la Gioventù Hitleriana aggiunse una sezione per i ragazzi dai 10 ai 14 anni, inizialmente denominata Deutsch Knabenschaft nel 1931 venne rinominata in Deutsche Jungvolk in der Hitler-Jugend. Una sezione femminile, per ragazze dai 14 ai 18 anni, venne aggiunta nel 1929 e chiamata Schwesternschaft der Hitler-Jugend, venne rinominata Bund Deutscher Mädel (BDM) nel 1930 ed una sezione per ragazze più giovani, il Jungmädelgruppe, venne aggiunta nel 1931. Nel 1931 venne creato un nuovo incarico, Reichsjugendführer, e Baldur von Schirach prese il controllo della Gioventù Hitleriana, della National-Sozialistische Schülerbund (NSS) e della National-Sozialistische Deutsche Studentenbund (NSDSt.B), subordinato a quest'ultimo, Adrian von Renteln venne nominato capo della Gioventù Hitleriana. Von Renteln fu attivo nell'epurare la dirigenza della Gioventù Hitleriana dalle persone 'non adatte', ad ogni modo nel 1932, quando la NSS si fuse con la HJ l'incarico di von Renteln venne assorbito da von Schirach. La Gioventù Hitleriana venne resa indipendente dalle SA nel maggio 1932, ma entrambi i gruppi vennero messi al bando dal governo di Weimar in giugno. A seguito della presa del potere da parte dei Nazisti, gli altri gruppi giovanili di destra vennero assorbiti nella Gioventù Hitleriana. A partire dal 1 dicembre 1936, sotto lo Jugenddienstpflicht tutti gli altri gruppi giovanili vennero banditi e i loro membri vennero assorbiti nella Gioventù Hitleriana. L'appartenenza all'HJ venne resa obbligatoria per i giovani sopra i 17 anni nel 1939 e per tutti quelli sopra l'età di 10 anni nel 1941. Von Schirach venne rimpiazzato da Arthur Axmann nel 1940. Con il procedere della guerra il gruppo prese in carico il lavoro di uomini arruolati nelle forze armate, gestì le difese antiaeree e produsse molti soldati, specialmente per le Waffen SS, in particolare la 12a Divisione Panzer SS sotto Kurt Meyer. Quando la Germania venne invasa, membri della Gioventù Hitleriana vennero arruolati nell'esercito ad età sempre più precoci, durante la battaglia di Berlino nel 1945 costituirono una grossa parte delle difese tedesche . La Gioventù Hitleriana combatté con grande coraggio durante la battaglia. Un gruppo della Gioventù Hitleriana riuscì addirittura a tenere a distanza le divisioni di carri armati sovietici per tre giorni. Molti soldati dissero che nessuno li spaventava più della Gioventù Hitleriana. Dopo la guerra la Gioventù Hitleriana venne dissolta e bandita per sempre. Cimelio proveniente direttamente da aste tedesche, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:25

    100 €

  • Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore I Classe Oro

    Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore I Classe Oro

    Cedo una splendida medaglia d'onore di prima classe della Croce Rossa austriaca risalente al periodo della Repubblica. La medaglia e' in perfette condizioni, con lo scudetto sul fronte smaltato in bianco e rosso, e montata con il nastrino con i colori austriaci. Sul dritto al centro il simbolo della Croce Rossa sostento caricato sul petto dell'aquila austriaca simbolo del paese. Sul rovescio al centro la scritta "Fur Besondere Verdienste Um Das Osterreichische Rote Kreuz" (traduzione "per l'eccellente servizio nella Croce Rossa Austriaca") in basso ramo d'ulivo. La Croce Rossa Internazionale fu fondata nel 1864 durante la Convenzione di Ginevra che , con la partecipazione di delegati dei 12 stati più importanti, ufficializzò il movimento umanitario sviluppatosi grazie alle idee di Henry Dunant che era rimasto scioccato dallâ€(TM)enorme numero di feriti abbandonati che aveva visto sul campo di battaglia di Solferino il 24 giugno 1859. Il simbolo prescelto fu quello della bandiera svizzera con i colori rovesciati. Nei suoi primi cinquantâ€(TM)anni di vita la Croce Rossa fu partecipe e testimone di azioni belliche in tutti i continenti con la sola eccezione dell'Australia. La medaglia in bronzo dorato ha le seguenti dimensioni 43mmx35mm con il nastrino misura in lunghezza 80mm. Si presenta in condizioni Fior di Conio (FDC). Esemplare proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:25

    40 €

  • Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore III Classe Bronzo

    Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore III Classe Bronzo

    Cedo una splendida medaglia d'onore di terza classe della Croce Rossa austriaca risalente al periodo della Repubblica. La medaglia e' in perfette condizioni, con lo scudetto sul fronte smaltato in bianco e rosso, e montata con il nastrino con i colori austriaci. Sul dritto al centro il simbolo della Croce Rossa sostento caricato sul petto dell'aquila austriaca simbolo del paese. Sul rovescio al centro la scritta "Fur Besondere Verdienste Um Das Osterreichische Rote Kreuz" (traduzione "per l'eccellente servizio nella Croce Rossa Austriaca") in basso ramo d'ulivo. La Croce Rossa Internazionale fu fondata nel 1864 durante la Convenzione di Ginevra che , con la partecipazione di delegati dei 12 stati più importanti, ufficializzò il movimento umanitario sviluppatosi grazie alle idee di Henry Dunant che era rimasto scioccato dallâ€(TM)enorme numero di feriti abbandonati che aveva visto sul campo di battaglia di Solferino il 24 giugno 1859. Il simbolo prescelto fu quello della bandiera svizzera con i colori rovesciati. Nei suoi primi cinquantâ€(TM)anni di vita la Croce Rossa fu partecipe e testimone di azioni belliche in tutti i continenti con la sola eccezione dell'Australia. La medaglia in bronzo ha le seguenti dimensioni 43mmx35mm con il nastrino misura in lunghezza 80mm. Si presenta in condizioni Fior di Conio (FDC). Esemplare proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:24

    40 €

  • VENDUTA Rarissima Medaglia Fascista Visita del Duce in Libia 1937

    VENDUTA Rarissima Medaglia Fascista Visita del Duce in Libia 1937

    Cedo una rarissima medaglia in bronzo emessa nel 1937, per la visita del Duce Mussolini in Libia, da parte dell'Istituto Fascista per l'artigianato della Libia". La medaglia in questione non è catalogata nei maggiori testi di riferimento inoltre il libro "Ho visto il Duce" non repertoria neanche la tipologia del busto fra quelle conosciute, infatti il tipo con il volto del duce indossante la classica "bustina" non risulta censito fra quelli esistenti. La Medaglia è opera di uno dei più grandi maestri della medaglistica dello scorso secolo ovvero Orlando Paladini Orlandini (1905-1986). La medaglia reca al dritto il volto del Duce verso sinistra indossante la bustina in basso la scritta "IL DUCE IN LIBIA" A.XV (anno 15 dell'era fascista), al rovescio intorno al bordo la scritta "ISTITUTO FASCISTA PER L'ARTIGIANATO IN LIBIA" su un ceppo di legno adornato da due fronde di quercia c'è una incudine con un martello alle sue spalle una pianta di palma caricata di un fascio littorio. La medaglia ha dimensioni 37mmx30mm. Vengono inserite alcune foto tratte dalla visita del Duce in Libia ove lo stesso è rappresentato con la bustina in testa. Cimelio proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:24

    100 €

  • VENDUTO Distintivo da Giacca Fascista della GIL 1925 Ottime Condizioni

    VENDUTO Distintivo da Giacca Fascista della GIL 1925 Ottime Condizioni

    Cedo un bellissimo distintivo, datato 1925, della GIL (Gioventù Italiana del Littorio) l'organizzazione giovanile fascista, direttamente dipendente dal Partito Nazionale Fascista, alla quale fu affidata l'educazione paramilitare della gioventù italiana nel 1937, anno in sostituì in tale compito l'Opera Nazionale Balilla che dipendeva dal Ministero dell'Educazione. Il distintivo da giacca reca al rovescio il consueto piedino, di forma ovale reca al dritto su sfondi di vernice gialla e rossa, ancora in perfette condizioni, la sigla GIL e la M di Mussolini mentre al rovescio reca le scritte "Edizioni d'arte Boeri Roma". Il distintivo ha le seguenti dimensioni 26mmX15mm. Cimelio proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:24

    40 €

  • Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore II Classe Argento

    Croce Rossa Austriaca Medaglia d'Onore II Classe Argento

    Cedo una splendida medaglia d'onore di seconda classe della Croce Rossa austriaca risalente al periodo della Repubblica. La medaglia e' in perfette condizioni, con lo scudetto sul fronte smaltato in bianco e rosso, e montata con il nastrino con i colori austriaci. Sul dritto al centro il simbolo della Croce Rossa sostento caricato sul petto dell'aquila austriaca simbolo del paese. Sul rovescio al centro la scritta "Fur Besondere Verdienste Um Das Osterreichische Rote Kreuz" (traduzione "per l'eccellente servizio nella Croce Rossa Austriaca") in basso ramo d'ulivo. La Croce Rossa Internazionale fu fondata nel 1864 durante la Convenzione di Ginevra che , con la partecipazione di delegati dei 12 stati più importanti, ufficializzò il movimento umanitario sviluppatosi grazie alle idee di Henry Dunant che era rimasto scioccato dallâ€(TM)enorme numero di feriti abbandonati che aveva visto sul campo di battaglia di Solferino il 24 giugno 1859. Il simbolo prescelto fu quello della bandiera svizzera con i colori rovesciati. Nei suoi primi cinquantâ€(TM)anni di vita la Croce Rossa fu partecipe e testimone di azioni belliche in tutti i continenti con la sola eccezione dell'Australia. La medaglia in metallo argentato ha le seguenti dimensioni 43mmx35mm con il nastrino misura in lunghezza 80mm. Si presenta in condizioni Fior di Conio (FDC). Esemplare proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:23

    40 €

  • VENDUTA Spilla Fascista della GIL del 1925

    VENDUTA Spilla Fascista della GIL del 1925

    Cedo una bellissima spilla, datata 1925, della GIL (Gioventù Italiana del Littorio) l'organizzazione giovanile fascista, direttamente dipendente dal Partito Nazionale Fascista, alla quale fu affidata l'educazione paramilitare della gioventù italiana nel 1937, anno in sostituì in tale compito l'Opera Nazionale Balilla che dipendeva dal Ministero dell'Educazione. La spilla di forma ovale reca al dritto su sfondi di vernice gialla e rossa, ancora in buone condizioni, la sigla GIL e la M di Mussolini mentre al rovescio reca le scritte "Com. Gen. GIL". La spilla ha le seguenti dimensioni 25mmX15mm. Cimelio proveniente direttamente da aste, tutto "rigorosamente" originale d'epoca al 100% e garantito! Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità. Il pagamento per l'acquisto dell'oggetto, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. La spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi.

    Anzio

    Ieri, 15:23

    35 €

  • Medaglia Unione Nazionale Combattenti FF.AA. R.S.I. ITALIA

    Medaglia Unione Nazionale Combattenti FF.AA. R.S.I. ITALIA

    Cedo una "stupenda", nonché "rara" medaglia dellâ€(TM)U.N.C.R.S.I. (Unione Nazionale Combattenti della Repubblica Sociale Italiana) per la militanza nelle Forze Armate della R.S.I. - di tipo “B”. La decorazione in argomento, fu realizzata interamente in bronzo, vestita ancora del suo nastro coevo. Il conio, ovviamente di tipo â€~reducistico (e cioè post-bellico), fu realizzato dallâ€(TM)incisore Lotti nel 1961, commissionatogli dal U.N.C. per decorare appunto i combattenti della RSI nel periodo “1943 â€" 1945” e che non furono mai insigniti di decorazioni ufficiali da parte dello Stato Italiano nel dopo guerra. Ad una prima versione (cosiddetta tipo “A”) che prevedeva la barretta sul nastro, ma non la data sul retro della medaglia (vedasi “giusti” riferimenti allegati, sia del testo del prof. Brambilla a pag. 882, che del testo nr.3 della trilogia di militaria edita da EMI alle pagg. 92-94-95), seguì nello stesso anno una seconda versione cosiddetta tipo “B”, che non prevedeva più la barretta sulla medaglia con la data della campagna di guerra, bensì la stessa veniva riportata sul retro accanto allâ€(TM)aquila romana, come questo esemplare. Per curiosità storica, nel 1984 ne seguirà un terza versione cosiddetta tipo “C”, che si differenzierà per non avere apposta la corona di alloro sullâ€(TM)effige del Duce. Anche in questo caso, le immagini della medaglia si commentano da sole, va soltanto posta in una importante collezione o medagliere di decorazioni del fascismo italiano. Il cimelio si presenta in "ottime" condizioni di conservazione, con nastro pari conservazione, ancora in patina dâ€(TM)epoca, senza né rotture, né mancanze e/o difetti alcuno. Le sue misure sono diametro 34 mm; nastro 130 mm, di cui 65 mm circa in piega per parte. Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità del cimelio. Medaglia proveniente direttamente da aste, tutto rigorosamente originale di epoca al 100% e garantito. Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità dell'oggetto. Il pagamento per lo acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, vaglia postale, ricarica postepay, paypal, contrassegno. E' possibile anche il ritiro a mano, da concordare previo appuntamento. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 7,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con diritto di recesso, e cioè con formula soddisfatti o rimborsati. Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui lo acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dello oggetto). Verrà in questo caso, risarcito unicamente il solo valore dello oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata, sia di andata che di ritorno, restano interamente a carico dello acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo di informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre una occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto una unica spedizione. International buyers are welcome.

    Anzio

    Ieri, 15:22

    125 €

  • VENDUTA Medaglia Fascista WW2 Battaglia della Sirte 1941 Coloniale

    VENDUTA Medaglia Fascista WW2 Battaglia della Sirte 1941 Coloniale

    Cedo una rara medaglia fascista del periodo della II Guerra Mondiale commemorante la battaglia della Sirte. La medaglia, in lega, rappresenta al dritto un soldato italiano ed uno tedesco che combattono un mostro (simboleggiante il nemico inglese) con attorno la scritta "CON LA GERMANIA ALLA GOLA E L'ITALIA ALLA CINTOLA" al rovescio tre figure mitologiche (Poseidone su una prora di trireme romano, Centauro e Tritone) andati verso destra con la scritta "BATTAGLIA DELLA SIRTE". Coniata nel XIX anno dell'era fascista. La medaglia in questione è catalogata al numero XIX/19 del libro di GIANFRANCO CASOLARI - "25 ANNI D STORIA - MEDAGLIE E DECORAZIONI MUSSOLINIANE". La medaglia ha 33mm di diametro e presenta il nastrino originale, con i colori in palo alternati della bandiera nazionale bordati di azzurro, ha una lunghezza di 110mm con piega di 55mm. La prima battaglia della Sirte fu una battaglia navale tra la Royal Navy e la Regia Marina durante la seconda guerra mondiale avvenuta il 17 dicembre 1941 nel mar Mar Mediterraneo a nord del Golfo della Sirte e a occidente di Malta. Questo episodio della "Battaglia dei convogli" terminò con una vittoria italiana, anche se entrambe le forze riuscirono a completare le loro missioni di scorta.Lo scontro nacque dall'incrocio, nel Golfo della Sirte, delle rotte di due convogli di rifornimento, quello britannico diretto da est verso ovest, quello italiano diretto da nord verso sud. L'operazione italiana era denominata M42 e il convoglio era composto da 4 piroscafi veloci. La flotta inglese aveva preso il mare gravemente menomata dall'affondamento precedente della corazzata Barham, silurata il 25 novembre 1941 dal sommergibile tedesco U-331 comandato dal Kapitänleutnant (sottotenente di vascello) Hans Diedrich von Tiesenhausen. Supermarina però continuò a ritenere che almeno una corazzata fosse presente nella squadra inglese, influenzando gli ordini impartiti al comandante superiore in mare, ammiraglio Iachino. La flotta italiana invece schierava ben quattro corazzate, cui mancava la Vittorio Veneto che era stata silurata la sera del 14 dicembre da un sommergibile alleato a sud dello stretto di Messina. Il 15 dicembre il mercantile britannico Breconshire partì da Alessandria d'Egitto diretto verso Malta trasportando rifornimenti di combustibile per le unità di stanza nell'isola. Il Breconshire era scortato dalla Force B (gli incrociatori Naiad, Euryalus e Carlisle e da otto cacciatorpediniere). Il giorno successivo partì da Napoli diretto verso Tripoli il convoglio M.42 (a cui si aggiungeranno altre unità in Sicilia). Questo venne scortato da un'enorme forza italiana a causa della temuta presenza di navi da battaglia inglesi, in quanto una ricognizione aerea tedesca aveva erroneamente identificato il Breconshire per una nave da battaglia. Verso sera la Naiad avvistò gli alberi delle navi italiane, e alle 17:40 le corazzate Duilio, Cesare e Littorio aprirono il fuoco alla distanza di 29 km; dopo dieci minuti di fuoco l'ammiraglio Vian decise quindi di far allontanare verso sud il Breconshire scortato da due cacciatorpediniere, mentre con il resto della forza alzò delle cortine fumogene cercando di confondere gli italiani. Nella notte le forze inglesi persero il contatto con gli avversari. Il giorno dopo Vian provò a dare la caccia alle unità italiane al largo di Bengasi ma senza successo, nel frattempo la Breconshire raggiunse indenne Malta con la sua scorta (a cui nel frattempo si era aggiunta la Force K). Dopo aver fatto rifornimento la Force K ripartì da Malta, alla caccia del convoglio italiano, ma al largo di Tripoli si imbatterono in un campo minato: ne risultò l'affondamento dell'incrociatore Neptune e del cacciatorpediniere Kandahar, mentre gli incrociatori Aurora e Penelope subirono gravi danni. Il convoglio italiano riuscì a sua volta a giungere a destinazione indenne. La notte successiva, tra il 18 e il 19 dicembre, mentre la Forza B rientrava alla base, gli incursori della Xª Flottiglia MAS affondavano due corazzate inglesi durante l'impresa di Alessandria. Ovviamente tutto originale e d'epoca al 100%. Vengono postate alcune foto, per farne ammirare la bellezza, la particolarità dell'oggetto. Il pagamento per l'acquisto degli oggetti, potrà essere effettuato a scelta del compratore tramite i seguenti sistemi: bonifico bancario, paypal, vaglia postale, ricarica postepay, contrassegno. L'eventuale spedizione, si effettua con posta raccomandata e tracciabile al costo di ulteriori 5,00 euro, per il contributo delle spese postali. Si vende sempre con "diritto di recesso", e cioè con formula "soddisfatti" o "rimborsati". Diritto appunto, da esercitarsi entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui l'acquirente ne viene in possesso (in tal senso, farà fede la data presente sul sito delle poste italiane, per stabilire il giorno da cui decorre, che coincide con la data di consegna dell'oggetto). Verrà in questo caso, risarcito "unicamente" il solo valore dell'oggetto pagato, le spese di spedizione con raccomandata1, sia di andata che di ritorno, restano "interamente" a carico dell'acquirente. Per avere maggiori informazioni su questo e per ogni altro tipo d'informazione o dubbio, potete tranquillamente contattarmi. Dai sempre un'occhiata a tutte le altre mie inserzioni...., per più acquisti, faccio pagare sempre e soltanto un'unica spedizione.

    Anzio

    Ieri, 15:21

    110 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: