3 Annunci

Link sponsorizzati

Rivarossi locomotiva 428 in Tempo Libero

  • Locomotiva 428-174 rivarossi

    Locomotiva 428-174 rivarossi

    Scatola originale con codice fogli e-aggiuntivi in buste chiuse strabella come nuova

    Bergamo

    5 maggio, 20:39

    Contatta l'utente

  • Locomotiva E428 Rivarossi

    Locomotiva E428 Rivarossi

    Locomotiva E 428 013 in scala 1/80 Rivarossi 1*serie Cod 1445 con luci nei sensi di marcia commutazione pantografi binari in buone condizioni foglietto istruzioni scatola con segni del tempo

    Brescia

    28 aprile, 13:45

    90 €

  • Splendida locomotiva "Rivarossi" HR2272 E 428 006 grigio pietra

    Splendida locomotiva "Rivarossi" HR2272 E 428 006 grigio pietra

    Splendida locomotiva "Rivarossi" HR2272 E 428 006 I SERIE Produttore : HORNBY "Rivarossi" Articolo : HR2272 I serie con avancorpi prese dâ€(TM)aria basse compressore meccanico fascio littorio epoca II Livrea : Grigio pietra/castano Anno di produzione : 2011 Ottima motorizzazione centrale a 5 poli , con doppio volano e trasmissione su 4 assi grandi centrali Inversione luci bianco/rosso secondo il senso di marcia Pantografi tipo "32 FS" Condizioni pari al nuovo Completa di scatola originale fogli istruzioni aggiuntivi in busta chiusa ancora sigillata La prima E.428, n. 001, venne consegnata nel maggio 1934: la costruzione della prima serie continuò fino al 1937, per un totale di 96 esemplari. I primi test dimostrarono alcuni problemi di stabilità e agli impianti frenanti, per cui vennero richieste modifiche da applicare su una estensione della prima serie: questo ordine aggiuntivo venne assegnato il 29 gennaio 1937 ad Ansaldo e Reggiane-Marelli, che avevano già partecipato con Breda alla prima commessa, e il lotto venne consegnato nel 1938.Le prime venti unità di questo ordine vennero consegnate in color castano-grigio pietra con panconi rossi, respingenti castano e placche di marcatura in bronzo con sfondo castano (non in linea con le successive norme relative alle targhe). Gli avancorpi erano decorati con un fascio littorio in bronzo. Già l'anno dopo, nel 1935, il color grigio venne sostituito dal color isabella, e le prime unità vennero ridipinte alla prima manutenzione, mentre tutte le successive furono consegnate già con lo schema definitivo.Nel 1946 le Ferrovie dello Stato ordinarono la rimozione dei fasci littori bronzei sui frontali delle unità sopravvissute

    Modena

    25 aprile, 22:33

    220 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: