Follie internet! I 10 oggetti più strani mai venduti sul web

Gli oggetti più strani al mondo vengono venduti su internet: guardate questa lista di 10 affari pazzi per ispirarvi alla prossima vendita su Kijiji!

Ah, Internet! Stupenda alcova di follie, bizzarrie, idiozie. Potreste perdere una vita intera a scoprire nuove stranezze dal magico mondo del web, e rimanere ignoranti sul rimanente 99,99%.

La gente, quando è davanti al monitor, perde lucidità e arriva a fare cose impensabili. A comprare cose totalmente incredibili a cifre spropositate. Internet garantisce l’anonimato, e le persone non si vergognano a mostrarsi completamente fuori di testa.

Da quando esiste Kijiji abbiamo visto ogni tipo di oggetto andare in vendita.

Dalle incubatrici per le uova di struzzo, a clavicembali fiamminghi, all’edizione del 1990 del calendario di Frate Indovino.

Bene, questi oggetti in confronto sono normali. Quelli che leggerete sono oggetti che vanno oltre il buon senso, che ci spingono a chiederci se sia più pazzo chi li ha messi in vendita o chi li ha acquistati.

Ecco a voi le stramberie più grandi mai vendute in internet!

10) Kit anti-vampiro

kit anti vampiro

Non penserete mica di essere al sicuro dai vampiri con un po’ di aglio in cucina? Per 4.500 modici dollari un misterioso acquirente ha fatto suo il kit completo per salvarsi la pellaccia da eventuali incursioni in Transilvania. Una boccia di acqua santa, un paletto di avorio, il Nuovo Testamento e molto altro. Nessun vampiro succhierà mai sangue al possessore.

9)Ufo Detector

ufo detector

La paura rende le persone capaci di fare cose impensabili. Non dobbiamo temere solo i vampiri, ma anche gli alieni. Una compagnia brasiliana ha dichiarato di aver creato un rivelatore di Ufo infallibile (il metodo di collaudo resta un mistero). Il fortunato vincitore ha dovuto sganciare 135 dollari, ma ora dorme sonni tranquilli. Peccato non abbia lasciato nessun feedback!

8) Jet Fighter F/A Hornet

jet fighter

Quando un’agenzia di intermediazione ha posto in vendita un Jet vero della Marina militare americana, molti devono aver strizzato gli occhi increduli. Un anonimo acquirente ora ha parcheggiato in garage questo mostro. Costo? 9 milioni di dollari. Praticamente regalato.

7) Chewing gum Masticato da Britney Spears

britney gum

Un fan di Britney, aspettandola sotto un hotel a Londra, ha visto la diva pop gettare a terra una gomma masticata. Lui non ha perso tempo: l’ha raccolta, e l’ha messa all’asta su eBay. Ce ne ha ricavato 263 dollari!

6) Diritto di anagrafe

Nell’Aprile del 2005, una 33enne ha venduto su eBay il diritto di far scegliere il nome per il proprio figlio. Pensateci anche voi, se aspettate un bambino: la donna ha così incassato 15mila dollari! Non è lecito lamentarsi se poi decidono di chiamarlo Daitarn.

5) L’anima

soul

A Natale bisogna fare un sacco di regali, e alla vigilia il portafoglio piange. Quest’Americano, per poter affrontare le spese pazze di questo periodo, ha deciso di vendere la sua anima per un milione di dollari. Evidentemente il diavolo gli aveva fatto un’offerta peggiore!

4) Toast sforna Cristo

toast cristo

Quando vi svegliate la mattina, volete che la vostra fetta di pane sia perfettamente cotta. Né bruciacchiata, né cruda. Quando avrete questo toast, vi accorgerete quanto eravate ignoranti in materia! Mangiare ogni fetta di pane sarà un esperienza divina. Impossibile resistere alla tentazione di spezzarlo e darlo ai discepoli.

3) Finestra dell’assassino di JFK

jfk finestra cecchino

Il 22 Novembre 1963 a Dallas, Lee Harvey Oswald, appostatosi su una finestra, sparava un proiettile dritto nella testa del Presidente degli Stati Uniti John Kennedy. La finestra da cui partì il colpo è stata smontata dall’edificio e rivenduta a 3 milioni di dollari!

2) Toast alla Francese lasciato da Justin Timberlake

timberlake toast francese

La celebre popstar si trovava in un hotel di New York, e prima di un’intervista alla radio avanzò dalla sua colazione di fette di saporito toast alla Francese. Le due fette erano mezze mangiucchiate, qualcuno le ha raccolte e rivendute a 36mila dollari. L’acquirente ha dichiarato che vuole seccarle e mettersele sul comò. Rispetto.

1) Patatina a forma di mitra papale

nacho papa

Cibi che hanno sembianze religiose sono da sempre ricercate dai collezionisti, al punto da venir considerate segni divini. 41mila persone hanno cercato di accaparrarsi un Nacho che assomigliava una mitra, il tipico cappello papale. Un devoto che non badava al portafoglio è stato il vincitore dell’asta. Pensate, ha investito 1,209 dollari per l’agognata patatina. Chissà che se ne fa adesso!