La musica pop anni 80: i 15 pezzi più mitici

Per molti simbolo di spensieratezza, il pop anni 80 ha in realtà avuto un'influenza enorme sul futuro della musica: ecco 15 pezzi simbolo di quegli anni.

Mihcael Jackson Thriller

“Cosa resterà di questi anni 80?”, cantava Raf in una mitica canzone. A distanza di 30 anni, si può dire che di quel decennio di cose nella nostra memoria ne sono rimaste molte, dai cartoni animati ai giochi che ci appassionavano da piccoli, fino alla moda e alle appariscenti acconciature del periodo.

Ma se c’è qualcosa che più di tutto è rimasto impresso come simbolo di quell’epoca è la mitica musica anni 80. Quel decennio ci ha regalato tantissimi pezzi indimenticabili, che ancora oggi fa piacere ascoltare alla radio o ballare in discoteca.

In un decennio importante dal punto di vista musicale, caratterizzato dal fenomeno della new wave, dall’emergere dell’hip-hop, e dal proliferare di gruppi metal, a farla da padrone è stata indiscutibilmente la musica pop anni 80. Con quel suono inconfondibile fatto di synth e tastierine, il pop anni 80 è stato uno stile unico che in tanti hanno cercato di ricreare senza mai riuscirci appieno.

Se anche voi non potete resistere a quel mitico sound a metà tra allegria ed emozioni, scoprite con noi la nostra classifica dei 15 migliori brani pop anni 80.

15)  Huey Lewis and the News – The power of love (1985)

Uno dei gruppi di punta della scena pop rock negli anni 80, i californiani Huey Lewis and the News hanno conosciuto un calo di popolarità a partire dagli anni 90. Oggi si ricordano soprattutto per il singolone The power of love, composto per la colonna sonora di Ritorno al futuro.

14)  Spandau Ballet – True (1983)

Alfieri del movimento cosiddetto New Romantic, tipico degli anni 80 e caratterizzato da atmosfere pop malinconiche, gli Spandau Ballet furono protagonisti a metà del decennio di una grande rivalità con i Duran Duran. True è uno dei migliori esempi del loro stile pop delicato e introspettivo.

13)  Frankie Goes to Hollywood – Relax (1983)

Nonostante la produzione molto ristretta, gli inglesi Frankie Goes to Hollywood ebbero enorme successo durante gli anni 80. Il loro singolo Relax raggiunse la prima posizione nel Regno Unito, grazie ai suoi testi scabrosi ma anche alla musica dalle influenze disco e new wave.

12)  The Bangles – Walk like an Egyptian (1986)

Un ottimo esempio del lato più scanzonato del pop anni 80 è il gruppo femminile californiano delle Bangles, che si distinsero per la loro vena folk rock e per le loro raffinate abilità canore. Il loro brano più conosciuto è certamente Walk like an Egyptian, che raggiunse il primo posto in classifica negli USA.

11)  Depeche Mode – Just can’t get enough (1981)

Una delle poche band al mondo capaci di attraversare tre decenni di musica da protagonisti, i Depeche Mode si sono imposti negli anni 80 come band di punta della scena electro pop e sono tuttora sulla cresta dell’onda. Just can’t get enough è il loro singolo d’esordio, un tormentone in puro stile anni 80.

10)  Europe – The final countdown (1986)

Più che di pop bisognerebbe parlare di hard rock o di heavy metal per definire lo stile degli svedesi Europe. Ma la loro canzone più conosciuta, l’epica The final countdown, ha avuto un successo così grande da guadagnarsi il rispetto anche in ambienti pop: merito delle sue melodie e di un riff di chitarra azzecatissimo.

9)     Bon Jovi – Livin’ on a prayer (1986)

Un’altra punta di diamante della scena hair metal anni 80, che mischiava rock duro e melodie pop, sono stati gli americani Bon Jovi, considerati tra gli inventori del genere. Livin’ on a prayer è uno dei loro brani più famosi, amato sia dai fan del metal che del pop ed uno dei pezzi più rappresentativi del decennio.

8)     Cyndi Lauper – Girls just want to have fun (1983)

La ragazza terribile del pop anni 80 Cyndi Lauper, è stata una delle prime popstar lanciate da MTV e madrina di uno stile insieme scanzonato e aggressivo. Girls just want to have fun è uno dei suoi primi singoli, negli anni diventato un vero inno femminista generazionale.

7)     Duran Duran – Save a prayer (1982)

Esponenti di punta del movimento New Romantic, diretti rivali dei connazionali Spandau Ballet, gli inglesi Duran Duran furono una delle band che oggi maggiormente si identifica con gli anni 80. Save a prayer riassume in pieno il loro stile malinconico ed etereo, fatto di atmosfere elettroniche soffuse.

6)     Wham! – Wake me up before you go-go (1984)

Prima di intraprendere una fortunata carriera da solista, il cantante George Michael ha fatto parte del duo pop degli Wham!, che l’ha lanciato verso la notorietà. Il brano più famoso nella loro breve carriera è stato Wake me up before you go-go, vero inno alla vita dalla spensieratezza tipica del pop anni 80.

5)     Queen – Radio Ga Ga (1984)

Una delle band più importanti nella storia del rock, esplosi negli anni 70 e arrivati alla consacrazione definitiva negli anni 80, i Queen sono rimasti nella leggenda per la loro capacità di spaziare tra generi diversi e per il carisma del frontman Freddie Mercury. Radio Ga Ga è stato uno dei loro singoli di punta degli anni 80, estratto dall’album The Works.

Radio Ga GA e’ stata poi anche suonata dai Queen in Italia, in una famosa trasmissione TV… lo racconta il Blog Nostalgia canaglia

4)     a-ha – Take on me (1985)

Esplosi durante la metà degli anni 80, i norvegesi a-ha sono una delle band scandinave di più grande successo di sempre. Merito soprattutto del loro singolo d’esordio Take on me, vero cavallo di battaglia che li ha catapultati verso il successo anche grazie al suo mitico videoclip.

3)     Eurythmics – Sweet dreams (1983)

Il duo britannico degli Eurythmics si fece notare negli anni 80 per il suo stile eccentrico, un po’ dark, e fortemente influenzato dalla new wave. Il loro successo più grande è senza dubbio Sweet dreams (are made of this), vero e proprio simbolo di un decennio la cui notorietà è rimasta tutt’oggi inalterata.

2)     Madonna – Like a virgin (1984)

Madonna è un’artista che non ha bisogno di presentazioni: soprannominata la Regina del Pop, è una delle più grandi popstar di sempre, capace di spaziare tra diversi stili, look, e generi senza perdere mai la propria unicità. Like a virgin è uno dei suoi brani più iconici, che hanno contribuito a cementarne la fama da ragazza terribile.

1)     Michael Jackson – Thriller (1982)

Difficile scegliere un solo singolo per sintetizzare la grandezza del Re del Pop Michael Jackson, una vera istituzione nella storia della musica, e un artista amatissimo oggi come ai suoi esordi. Thriller è forse il suo brano più leggendario, emblema degli anni 80 e accompagnato da uno storico videoclip, e il cui album omonimo è considerato il più venduto di sempre.

Se siete appassionati di musica, non perdetevi anche i nostri speciali sui cantautori anni 70 e sulla musica dance anni 90 E se volete riassaporare le atmosfere anni 80 di questi musicisti leggendari, fatevi un giro tra i dischi in vendita nella sezione Musica di Kijiji!

Kijiji non ha prodotto questi video e non è affiliato coi suoi produttori. Kijiji non garantisce e non è responsabile per l’accuratezza e l’affidabilità di qualsiasi affermazione fatta o implicata nei video. Ogni riferimento a individui, prodotti commerciali o marche non costituisce o implica un supporto, affiliazione o sponsorizzazione da parte della marca verso Kijiji.