69 Annunci

Link sponsorizzati

Gruppo termico polini piaggio in Ricambi e Accessori

  • Gruppo termico Polini Corsa 70cc D.47 LC Piaggio

    Gruppo termico Polini Corsa 70cc D.47 LC Piaggio

    Vendo causa abbandono di progetto gruppo termico a liquido (LC) per Piaggio (tutti i modelli a liquido) rettificato e MAI montato, pistone nuovo VERTEX D.47,34 monofascia! Scarico lavorato e alzato per avere una maggior coppia agli alti regimi, davvero un ottimo prodotto, in foto si mostra sporco, ma lo sporco in fondo è superficiale. Ottimo prodotto come qualità prestazioni-durata-qualità-prezzo. Candela in omaggio! SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA TRAMITE CORRIERE ESPRESSO TRACCIABILE!

    Montese

    3 luglio, 19:50

    70 €

  • Gruppo termico Polini d61 piaggio vespa t5 nuovo

    Gruppo termico Polini d61 piaggio vespa t5 nuovo

    Gt gruppo termico nuovo fondo di magazzino produzione d'epoca, cilindro in ghisa diametro 61 mm. Così come lo vedete in foto. Confezione originale. per pagamenti con paypal gli oneri di commissione sono a carico dell'acquirente Spedizione in tutta italia 10 euro no offerte assurde

    Taranto

    3 luglio, 07:58

    165 €

  • Gruppo termico polini d.57,5 piaggio vespa pk special xl 1400058

    Gruppo termico polini d.57,5 piaggio vespa pk special xl 1400058

    POLINI 140.0058 KIT VESPA 50-PK-XL D.57,5 PIAGGIO : VESPA 50 PK - VESPA 50 SPECIAL - VESPA 50 XL

    Palermo

    15 giugno, 11:10

    125 €

  • 140.0181 gruppo termico polini d.47 piaggio ac aprilia mojito

    140.0181 gruppo termico polini d.47 piaggio ac aprilia mojito

    POLINI 140.0181 KIT PIAGGIO SFERA-ZIP-FREE-TYPHOON-STORM D.47 47 39,3 9.300 7,7 APRILIA : MOJITO 50 2T Piaggio - SCARABEO 50 STREET 2T RESTYLING Piaggio DERBI : ATLANTIS 02-BULLET-CITY-TWO CHIC 50 Piaggio GILERA : EASY MOVING 50 - ICE 50 - STALKER 50 - STORM 50 - TYPHOON 50 - TYPHOON 50 X ITALJET : TORPEDO 50 mot. Piaggio PIAGGIO : DIESIS - EXTREM - FLY 50 2T - FREE - LIBERTY 50 2T (ruote alte) - SFERA 50 - SFERA 50 RESTYLING - TYPHOON 50 (2001-2009) - TYPHOON 50 dal 2010-> - ZIP 50 AIR - ZIP 50 AIR mod.2000 - ZIP 50 FAST RIDER VESPA : VESPA 50 ET2-LX - VESPA 50 PRIMAVERA 2T - VESPA 50 S 2T - VESPA 50 SPRINT 2T

    Palermo

    15 giugno, 11:10

    105 €

  • Gruppo termico polini d.43 piaggio ciao spinotto 10 1400065/10

    Gruppo termico polini d.43 piaggio ciao spinotto 10 1400065/10

    POLINI 140.0065/10 KIT CIAO D.43 SPINOTTO D.10 O PIAGGIO : CIAO

    Palermo

    15 giugno, 11:08

    90 €

  • Gruppo termico polini d.43 piaggio ciao spinotto 12 1400065

    Gruppo termico polini d.43 piaggio ciao spinotto 12 1400065

    POLINI 140.0065 KIT CIAO D.43 SPINOTTO D.12 O PIAGGIO : CIAO

    Palermo

    15 giugno, 11:08

    90 €

  • Gruppo termico polini d.46 piaggio ciao spinotto 10 1400066/10

    Gruppo termico polini d.46 piaggio ciao spinotto 10 1400066/10

    POLINI 140.0066/10 KIT CIAO D.46 SPINOTTO D.10

    Palermo

    15 giugno, 11:08

    125 €

  • Gruppo termico polini d.46 piaggio ciao spinotto 12 1400066

    Gruppo termico polini d.46 piaggio ciao spinotto 12 1400066

    POLINI 140.0066 KIT CIAO D.46 SPINOTTO D.12 PIAGGIO : CIAO

    Palermo

    15 giugno, 11:08

    125 €

  • Gruppo termico polini d.47 piaggio vespa pk special xl 1400053

    Gruppo termico polini d.47 piaggio vespa pk special xl 1400053

    POLINI 140.0053 KIT VESPA 50-PK-XL D.47 PIAGGIO : VESPA 50 PK - VESPA 50 SPECIAL - VESPA 50 XL

    Palermo

    15 giugno, 11:07

    105 €

  • Gruppo termico polini d.55 piaggio vespa pk special xl 1400056

    Gruppo termico polini d.55 piaggio vespa pk special xl 1400056

    POLINI 140.0056 KIT VESPA 50-PK-XL D.55 PIAGGIO : VESPA 50 PK - VESPA 50 SPECIAL - VESPA 50 XL

    Palermo

    15 giugno, 11:03

    107 €

  • 1400080 gruppo termico polini d63 piaggio vespa px 125 ts

    1400080 gruppo termico polini d63 piaggio vespa px 125 ts

    POLINI 140.0080 KIT VESPA 125 PX-TS E SPRINT VELOCE D.63 LML : STAR DELUXE 125 2T - STAR DELUXE 150 2T VESPA : VESPA 125 PX - VESPA 125 TS - VESPA 150 PX-SPRINT VELOCE Attenzione : Nel caso sia previsto lâ€(TM)avviamento elettrico è necessario limare leggermente il cilindro sulla parte esterna in prossimità del volano, perché la corona dell'avviamento montata sul volano interferisce con il cilindro.

    Palermo

    15 giugno, 11:00

    175 €

  • Gruppo termico polini d.57 piaggio vespa et3 125 primavera

    Gruppo termico polini d.57 piaggio vespa et3 125 primavera

    POLINI 140.0050 KIT VESPA 125 PRIMAVERA-ET3 D.57 PIAGGIO : VESPA 125 ET3 - VESPA 125 ETS - VESPA 125 PK - VESPA 125 PRIMAVERA - VESPA 125 XL

    Palermo

    15 giugno, 10:59

    155 €

  • Gruppo termico polini piaggio lc d.47 aprilia sr r factory derbi

    Gruppo termico polini piaggio lc d.47 aprilia sr r factory derbi

    POLINI 140.0183 KIT PIAGGIO QUARTZ-NRG-ZIP SP H2O D.47 APRILIA : SR 50 R-FACTORY (Motore Piaggio) DERBI : GP1 50 2001-2003 - GP1 50 EURO2-OPEN-RACE dal 2005-> GILERA : DNA 50 - RUNNER 50 - SP - POGGIALI PIAGGIO : EXTREM LC - MC2 50 (1998) - NRG MC3 H2O - NRG Power DD - NRG-NTT-MC2 - QUARTZ - ZIP 50 SP H2O mod.2000

    Palermo

    15 giugno, 10:58

    148 €

  • Polini - Kit Gruppi Termici ZIP 50 / 4 Stroke D.49 per Piaggio Liberty

    Polini - Kit Gruppi Termici ZIP 50 / 4 Stroke D.49 per Piaggio Liberty

    KIT PIAGGIO/ITALJET 4T -  Ø49 GHISA 2 VALVOLE - Ø49 ALLUMINIO 4 VALVOLEGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: cilindro (aria) - pistone Ø49 - n. 1 segmento sp. 1mm cromato - n. 1 segmento sp. 1mm in ghisa sferoidale - n. 1 segmento completo raschia olio sp. 2 mm -MONTAGGIO (Attenzione): prima di procedere allo smontaggio del motore prendere nota dei riferimenti della messa in fase della distribuzione. Smontare il vecchio gruppo termico, controllare che tutte le parti meccaniche siano in perfetta efficenza (cuscinetti di banco, albero motore e spinotto). Prima di assemblare il motore, lavare accuratamente con benzina cilindro, pistone e spinotto, soffiare con un getto di aria compressa, in fine oliare (in particolar modo lo spinotto e il piede di biella). Montare il pistone controllando che gli anellini fermo spinotto siano alloggiati nella propria sede e non abbiano gioco. Montare il raschiaolio ed i segmenti posizionando il segmento nero sotto quello cromato. Oliare perfettamente tutti i componenti.ATTENZIONE!PROCEDERE COME ILLUSTRATO NELLA FIG. 1, LA LETTERA N STAMPIGLIATA SUI SEGMENTI DEVE ESSERE RIVOLTA VERSO LA TESTA.Sistemare la guarnizione di base, montare il cilindro, la guarnizione della testa, la testa stessa, bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato (coppia serraggio 1,2 kgm).Attenzione: controllare la spianatura della testa e se necessario livellarla su un piano con carta abrasiva (n°1000). Verificare la tenuta delle valvole e se necessario smerigliarle o sostituirle.RODAGGIO: Si raccomanda, durante i primi 500 km, di non superare i 3/4 di apertura dell'acceleratore, ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio.L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri e una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare sempre ricambi originali Polini Motori.o MESSA A PUNTO - 2 VALVOLELa centralina elettronica che equipaggia il vostro ciclomotore è stata tarata dalla casa costruttrice ad un utilizzo massimo di 6500 giri/min. Intervenendo con un taglio come illustrato nella fig.A, otterrete con questo kit termico un migliore utilizzo del nuovo motore. Per migliorare la velocità e ottimizzare la maggior potenza del vostro scooter è importantissimo sostituire gli ingranaggi originali con quelli più lunghi che troverete nel catalogo Polini. MODELLI PIAGGIO: per una migliore aspirazione suggeriamo di intervenire forando la scatola dell'air box come illustrato nella fig. Bo MESSA A PUNTO - 4 VALVOLE - PIAGGIOCarburazione: sostituire il getto max con quello in dotazione. Regolare l'intervento della pompa di ripresa agendo sul gioco del cavo in modo che entri in azione il più tardi possibile.Togliere la cassa filtro, aprirla, praticare 2 fori Ø14 e inserire i tubi d'aspirazione in dotazione. Tagliare il tubo come in foto E e rimontare il tutto.CONSIGLI TECNICI: consigliamo la sostituzione del filtro aria con uno Polini più aperto. Se il motore dovesse mancare in accelerazione posizionare una rondella spessore 0,5 mm. sotto lo spillo per aumentare il flusso della benzina.

    Portici

    10 gennaio, 22:02

    172 €

  • Polini - Kit Gruppi Termici ZIP 50 / 4 Stroke D.49 per Piaggio ZIP 50

    Polini - Kit Gruppi Termici ZIP 50 / 4 Stroke D.49 per Piaggio ZIP 50

    KIT PIAGGIO/ITALJET 4T -  Ø49 GHISA 2 VALVOLE - Ø49 ALLUMINIO 4 VALVOLEGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: cilindro (aria) - pistone Ø49 - n. 1 segmento sp. 1mm cromato - n. 1 segmento sp. 1mm in ghisa sferoidale - n. 1 segmento completo raschia olio sp. 2 mm -MONTAGGIO (Attenzione): prima di procedere allo smontaggio del motore prendere nota dei riferimenti della messa in fase della distribuzione. Smontare il vecchio gruppo termico, controllare che tutte le parti meccaniche siano in perfetta efficenza (cuscinetti di banco, albero motore e spinotto). Prima di assemblare il motore, lavare accuratamente con benzina cilindro, pistone e spinotto, soffiare con un getto di aria compressa, in fine oliare (in particolar modo lo spinotto e il piede di biella). Montare il pistone controllando che gli anellini fermo spinotto siano alloggiati nella propria sede e non abbiano gioco. Montare il raschiaolio ed i segmenti posizionando il segmento nero sotto quello cromato. Oliare perfettamente tutti i componenti.ATTENZIONE!PROCEDERE COME ILLUSTRATO NELLA FIG. 1, LA LETTERA N STAMPIGLIATA SUI SEGMENTI DEVE ESSERE RIVOLTA VERSO LA TESTA.Sistemare la guarnizione di base, montare il cilindro, la guarnizione della testa, la testa stessa, bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato (coppia serraggio 1,2 kgm).Attenzione: controllare la spianatura della testa e se necessario livellarla su un piano con carta abrasiva (n°1000). Verificare la tenuta delle valvole e se necessario smerigliarle o sostituirle.RODAGGIO: Si raccomanda, durante i primi 500 km, di non superare i 3/4 di apertura dell'acceleratore, ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio.L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri e una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare sempre ricambi originali Polini Motori.o MESSA A PUNTO - 2 VALVOLELa centralina elettronica che equipaggia il vostro ciclomotore è stata tarata dalla casa costruttrice ad un utilizzo massimo di 6500 giri/min. Intervenendo con un taglio come illustrato nella fig.A, otterrete con questo kit termico un migliore utilizzo del nuovo motore. Per migliorare la velocità e ottimizzare la maggior potenza del vostro scooter è importantissimo sostituire gli ingranaggi originali con quelli più lunghi che troverete nel catalogo Polini. MODELLI PIAGGIO: per una migliore aspirazione suggeriamo di intervenire forando la scatola dell'air box come illustrato nella fig. Bo MESSA A PUNTO - 4 VALVOLE - PIAGGIOCarburazione: sostituire il getto max con quello in dotazione. Regolare l'intervento della pompa di ripresa agendo sul gioco del cavo in modo che entri in azione il più tardi possibile.Togliere la cassa filtro, aprirla, praticare 2 fori Ø14 e inserire i tubi d'aspirazione in dotazione. Tagliare il tubo come in foto E e rimontare il tutto.CONSIGLI TECNICI: consigliamo la sostituzione del filtro aria con uno Polini più aperto. Se il motore dovesse mancare in accelerazione posizionare una rondella spessore 0,5 mm. sotto lo spillo per aumentare il flusso della benzina.

    Portici

    10 gennaio, 22:02

    172 €

  • Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio Diesis Extrem

    Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio Diesis Extrem

    Gruppo Termico POLINI CORSA in ghisa D.47 raffreddato ad aria5 travasi con scarico ellittico e testa monopezzopistone bifasciaalesaggio 47 mmcorsa 39,3 mmcilindrata 68,15 ccpotenza 11 hp a 10200 giri/min (dichiarati dalla casa, intesi con preparazione completa Polini)

    Portici

    10 gennaio, 22:00

    170 €

  • Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio Sfera 50 / Res

    Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio Sfera 50 / Res

    Gruppo Termico POLINI CORSA in ghisa D.47 raffreddato ad aria5 travasi con scarico ellittico e testa monopezzopistone bifasciaalesaggio 47 mmcorsa 39,3 mmcilindrata 68,15 ccpotenza 11 hp a 10200 giri/min (dichiarati dalla casa, intesi con preparazione completa Polini)

    Portici

    10 gennaio, 22:00

    170 €

  • Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio ZIP 50 Air / M

    Polini Gruppo Termico Racing in Ghisa D.47 Aria Piaggio ZIP 50 Air / M

    Gruppo Termico POLINI CORSA in ghisa D.47 raffreddato ad aria5 travasi con scarico ellittico e testa monopezzopistone bifasciaalesaggio 47 mmcorsa 39,3 mmcilindrata 68,15 ccpotenza 11 hp a 10200 giri/min (dichiarati dalla casa, intesi con preparazione completa Polini)

    Portici

    10 gennaio, 22:00

    170 €

  • Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 ad Aria Piaggio Diesis / Extrem /

    Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 ad Aria Piaggio Diesis / Extrem /

    Gruppo termico Polini diametro 40mm (50cc) raffredato ad aria, prodotto in ghisa ad alto rendimento termico. Perfetto per il montaggio a ricambio dell' originale.Il kit comprende cilindro, testa, pistone e tutto l'occorrente per il montaggio.

    Portici

    10 gennaio, 21:59

    108 €

  • Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio Libert

    Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio Libert

    Gruppo termico Polini diametro 40mm (50cc) raffredato ad aria, prodotto in ghisa ad alto rendimento termico. Perfetto per il montaggio a ricambio dell' originale.Il kit comprende cilindro, testa, pistone e tutto l'occorrente per il montaggio.

    Portici

    10 gennaio, 21:59

    108 €

  • Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio Sfera 5

    Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio Sfera 5

    Gruppo termico Polini diametro 40mm (50cc) raffredato ad aria, prodotto in ghisa ad alto rendimento termico. Perfetto per il montaggio a ricambio dell' originale.Il kit comprende cilindro, testa, pistone e tutto l'occorrente per il montaggio.

    Portici

    10 gennaio, 21:59

    108 €

  • Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio ZIP 50

    Polini Gruppo Termico in Ghisa D.40 Raffredato ad Aria Piaggio ZIP 50

    Gruppo termico Polini diametro 40mm (50cc) raffredato ad aria, prodotto in ghisa ad alto rendimento termico. Perfetto per il montaggio a ricambio dell' originale.Il kit comprende cilindro, testa, pistone e tutto l'occorrente per il montaggio.

    Portici

    10 gennaio, 21:59

    108 €

  • Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 ad Aria Piaggio Diesis Extrem

    Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 ad Aria Piaggio Diesis Extrem

    KIT POLINI EVOLUTIONGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggereattentamente il certificato di garanzia allegato.PROCEDIMENTO: il montaggio del Kit non comporta difficoltà particolari, ma una serie di pre cauzioni che vi consigliamo di seguire attentamente. Lavare il veicolo avendo particolare cura per la zona del motore. Smontare il vecchio gruppo termico e verificare che tutte le parti meccaniche siano in perfetta efficienza (cuscinetti di banco, albero motore e gabbia a rulli dello spinotto) e, se usurati, sostituirli. Prima del montaggio lavare accuratamente cilindro, pistone e testa con benzina e soffiare con un getto di aria compressa; oliare leggermente la canna del cilindro e tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone con la freccia rivolta verso lo scarico; in mancanza della freccia, montare il pistone con i fermi dei segmenti rivolti verso l'aspirazione. Controllare che gli anellini di fermo spinotto entrino perfettamente nella loro sede. Posizionare il cilindro senza segmenti e, ruotando l'albero motore, verificare che il pistone scorra senza alcun attrito; in presenza di qualsiasi tipo di problema ricercare la causa ed eliminarla. Per ottenere il massimo dal gruppo termico Polini è necessario misurare lo "squish". Per misurare questa distanza occorre sistemare la guarnizione di base, montare il cilindro, il pistone ed inserire sopra di questo, nel senso dello spinotto, un filo di stagno (spessore 1mm.). Chiudere il gruppo termico e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. Ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Smontare poi la testa e controllare con un calibro lo spessore del filo di stagno (vedi riferimenti nella tabella). Compiuta questa operazione, rimontare la testa con i relativi anelli di tenuta e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. In seguito al notevole aumento di potenza, per ridurre il rischio di fuorigiri e l'imballarsi del motore, si raccomanda l'utilizzo di un rapporto di trasmissione più lungo, sostituendo il gruppo ingranaggi e/o il gruppo pignone-corona.Attenzione : silenziatori ed impianti di scarico modificati in sostituzione degli originali necessitano di una messa a punto specifica del carburatore per il corretto funzionamento di tutto il gruppo. Tarature differenti possono anche discostarsi in modo evidente dai dati o dai getti da noi consigliati. Nel caso si vogliano abbinare al gruppo termico altri prodotti Polini Motori, consultare i nostri cataloghi o il sito www.polini.com.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri e una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare sempre ricambi originali Polini Motori.KIT 133.1010 Smontare i prigionieri testa dal cilindro originale e rimontarli sul nuovo cilindro. Sostituire le lamelle originali con quelle in dotazione nel kit tenendo la scritta Polini all'esterno della valvola.KIT 140.0195-140.0196 Si consiglia l'utilizzo della candela Champion C53.KIT 166.0081-166.0082 Importante! Solo per kit 166.0082 si monta solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12. Anticipo. È di estrema importanza la sistemazione ottimale dell'anticipo motore: a 5000 g/m a 17° dal P.M.S.; con comparatore a 1.0 mm. dal P.M.S. Candela. Si consiglia l'uso della candela Champion L77 JC4. Se si mantiene il carburatore ed il filtro originale, montare il getto max 88 e la lamella in carbonio in dotazione nel kit.KIT 166.0096-166.0097 Importante! si montano solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12

    Portici

    10 gennaio, 21:59

    127 €

  • Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 Raffredato ad Aria Piaggio Sf

    Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 Raffredato ad Aria Piaggio Sf

    KIT POLINI EVOLUTIONGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggereattentamente il certificato di garanzia allegato.PROCEDIMENTO: il montaggio del Kit non comporta difficoltà particolari, ma una serie di pre cauzioni che vi consigliamo di seguire attentamente. Lavare il veicolo avendo particolare cura per la zona del motore. Smontare il vecchio gruppo termico e verificare che tutte le parti meccaniche siano in perfetta efficienza (cuscinetti di banco, albero motore e gabbia a rulli dello spinotto) e, se usurati, sostituirli. Prima del montaggio lavare accuratamente cilindro, pistone e testa con benzina e soffiare con un getto di aria compressa; oliare leggermente la canna del cilindro e tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone con la freccia rivolta verso lo scarico; in mancanza della freccia, montare il pistone con i fermi dei segmenti rivolti verso l'aspirazione. Controllare che gli anellini di fermo spinotto entrino perfettamente nella loro sede. Posizionare il cilindro senza segmenti e, ruotando l'albero motore, verificare che il pistone scorra senza alcun attrito; in presenza di qualsiasi tipo di problema ricercare la causa ed eliminarla. Per ottenere il massimo dal gruppo termico Polini è necessario misurare lo "squish". Per misurare questa distanza occorre sistemare la guarnizione di base, montare il cilindro, il pistone ed inserire sopra di questo, nel senso dello spinotto, un filo di stagno (spessore 1mm.). Chiudere il gruppo termico e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. Ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Smontare poi la testa e controllare con un calibro lo spessore del filo di stagno (vedi riferimenti nella tabella). Compiuta questa operazione, rimontare la testa con i relativi anelli di tenuta e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. In seguito al notevole aumento di potenza, per ridurre il rischio di fuorigiri e l'imballarsi del motore, si raccomanda l'utilizzo di un rapporto di trasmissione più lungo, sostituendo il gruppo ingranaggi e/o il gruppo pignone-corona.Attenzione : silenziatori ed impianti di scarico modificati in sostituzione degli originali necessitano di una messa a punto specifica del carburatore per il corretto funzionamento di tutto il gruppo. Tarature differenti possono anche discostarsi in modo evidente dai dati o dai getti da noi consigliati. Nel caso si vogliano abbinare al gruppo termico altri prodotti Polini Motori, consultare i nostri cataloghi o il sito www.polini.com.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri e una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare sempre ricambi originali Polini Motori.KIT 133.1010 Smontare i prigionieri testa dal cilindro originale e rimontarli sul nuovo cilindro. Sostituire le lamelle originali con quelle in dotazione nel kit tenendo la scritta Polini all'esterno della valvola.KIT 140.0195-140.0196 Si consiglia l'utilizzo della candela Champion C53.KIT 166.0081-166.0082 Importante! Solo per kit 166.0082 si monta solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12. Anticipo. È di estrema importanza la sistemazione ottimale dell'anticipo motore: a 5000 g/m a 17° dal P.M.S.; con comparatore a 1.0 mm. dal P.M.S. Candela. Si consiglia l'uso della candela Champion L77 JC4. Se si mantiene il carburatore ed il filtro originale, montare il getto max 88 e la lamella in carbonio in dotazione nel kit.KIT 166.0096-166.0097 Importante! si montano solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    127 €

  • Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 ad Aria Piaggio ZIP 50 AIR /

    Polini Evolution - Gruppo Termico D.40,2 ad Aria Piaggio ZIP 50 AIR /

    KIT POLINI EVOLUTIONGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggereattentamente il certificato di garanzia allegato.PROCEDIMENTO: il montaggio del Kit non comporta difficoltà particolari, ma una serie di pre cauzioni che vi consigliamo di seguire attentamente. Lavare il veicolo avendo particolare cura per la zona del motore. Smontare il vecchio gruppo termico e verificare che tutte le parti meccaniche siano in perfetta efficienza (cuscinetti di banco, albero motore e gabbia a rulli dello spinotto) e, se usurati, sostituirli. Prima del montaggio lavare accuratamente cilindro, pistone e testa con benzina e soffiare con un getto di aria compressa; oliare leggermente la canna del cilindro e tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone con la freccia rivolta verso lo scarico; in mancanza della freccia, montare il pistone con i fermi dei segmenti rivolti verso l'aspirazione. Controllare che gli anellini di fermo spinotto entrino perfettamente nella loro sede. Posizionare il cilindro senza segmenti e, ruotando l'albero motore, verificare che il pistone scorra senza alcun attrito; in presenza di qualsiasi tipo di problema ricercare la causa ed eliminarla. Per ottenere il massimo dal gruppo termico Polini è necessario misurare lo "squish". Per misurare questa distanza occorre sistemare la guarnizione di base, montare il cilindro, il pistone ed inserire sopra di questo, nel senso dello spinotto, un filo di stagno (spessore 1mm.). Chiudere il gruppo termico e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. Ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Smontare poi la testa e controllare con un calibro lo spessore del filo di stagno (vedi riferimenti nella tabella). Compiuta questa operazione, rimontare la testa con i relativi anelli di tenuta e bloccare i dadi di fissaggio in senso incrociato. In seguito al notevole aumento di potenza, per ridurre il rischio di fuorigiri e l'imballarsi del motore, si raccomanda l'utilizzo di un rapporto di trasmissione più lungo, sostituendo il gruppo ingranaggi e/o il gruppo pignone-corona.Attenzione : silenziatori ed impianti di scarico modificati in sostituzione degli originali necessitano di una messa a punto specifica del carburatore per il corretto funzionamento di tutto il gruppo. Tarature differenti possono anche discostarsi in modo evidente dai dati o dai getti da noi consigliati. Nel caso si vogliano abbinare al gruppo termico altri prodotti Polini Motori, consultare i nostri cataloghi o il sito www.polini.com.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri e una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare sempre ricambi originali Polini Motori.KIT 133.1010 Smontare i prigionieri testa dal cilindro originale e rimontarli sul nuovo cilindro. Sostituire le lamelle originali con quelle in dotazione nel kit tenendo la scritta Polini all'esterno della valvola.KIT 140.0195-140.0196 Si consiglia l'utilizzo della candela Champion C53.KIT 166.0081-166.0082 Importante! Solo per kit 166.0082 si monta solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12. Anticipo. È di estrema importanza la sistemazione ottimale dell'anticipo motore: a 5000 g/m a 17° dal P.M.S.; con comparatore a 1.0 mm. dal P.M.S. Candela. Si consiglia l'uso della candela Champion L77 JC4. Se si mantiene il carburatore ed il filtro originale, montare il getto max 88 e la lamella in carbonio in dotazione nel kit.KIT 166.0096-166.0097 Importante! si montano solo con l'albero motore speciale Polini con spinotto Ø12

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    127 €

  • Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 Raffredato ad Aria Piaggio

    Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 Raffredato ad Aria Piaggio

    KIT POLINI EVOLUTION H2O / ARIAGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: Cilindro in alluminio cromato con 6 travasi - Pistone con trattamento al piombo - Segmento in ghisa sferoidale cromato con spessore 0,8 mm. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni di montaggio sotto riportate, perchè un eventuale errore potrebbe compromettere il risultato finale.ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: Smontare il motore dallo scooter e scomporlo nei minimi particolari. Si consiglia inoltre, di smontare completamente anche il carter per ottenere un miglior risultato. Allargare il diametro dove è alloggiato l'albero motore come illustrato nella figura A. Raccordare il carter con i travasi del nuovo cilindro, facendo attenzione che non si creino gradini che potrebbero ostacolare l'aspirazione della miscela. Montare i cuscinetti speciali per le alte rotazioni e l'albero motore completo di guance in nylon per una perfetta bilanciatura (vedi tabella). Richiudere accuratamente il carter lubrificando tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone e il cilindro, poi misurare lo "squish". Per misurare questa distanza, inserire tra il pistone e la testa, nel senso dello spinotto, un filo di stagno di spessore massimo 0.8 mm. e lunghezza 47.6mm, chiudere il gruppo termico, ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Compiuta questa operazione, smontare la testa e controllare lo spessore del filo con un calibro centesimale. Il risultato finale da ottenere è quello illustrato in figura B. Se non si ottiene l'esito riportato in fig.B, si deve far ricorso alle guarnizioni di diverso spessore inserite nel kit. Per raggiungere la messa a punto ottimale bisogna controllare i gradi di scarico e dei travasi. I gradi di scarico vanno misurati nel punto più alto, 197° come nella fig. C.IMPORTANTE: Dopo aver eseguito correttamente tutte le operazioni sopra riportate, è di estrema importanza la lettura della tabella, dove troverete tutti i dati per la messa a punto del vostro motore.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri. Una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare accessori e ricambi originali Polini Motori presenti sui nostri cataloghi e su www.polini.com

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    208 €

  • Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 ad Aria Piaggio Diesis / Ex

    Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 ad Aria Piaggio Diesis / Ex

    KIT POLINI EVOLUTION H2O / ARIAGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: Cilindro in alluminio cromato con 6 travasi - Pistone con trattamento al piombo - Segmento in ghisa sferoidale cromato con spessore 0,8 mm. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni di montaggio sotto riportate, perchè un eventuale errore potrebbe compromettere il risultato finale.ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: Smontare il motore dallo scooter e scomporlo nei minimi particolari. Si consiglia inoltre, di smontare completamente anche il carter per ottenere un miglior risultato. Allargare il diametro dove è alloggiato l'albero motore come illustrato nella figura A. Raccordare il carter con i travasi del nuovo cilindro, facendo attenzione che non si creino gradini che potrebbero ostacolare l'aspirazione della miscela. Montare i cuscinetti speciali per le alte rotazioni e l'albero motore completo di guance in nylon per una perfetta bilanciatura (vedi tabella). Richiudere accuratamente il carter lubrificando tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone e il cilindro, poi misurare lo "squish". Per misurare questa distanza, inserire tra il pistone e la testa, nel senso dello spinotto, un filo di stagno di spessore massimo 0.8 mm. e lunghezza 47.6mm, chiudere il gruppo termico, ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Compiuta questa operazione, smontare la testa e controllare lo spessore del filo con un calibro centesimale. Il risultato finale da ottenere è quello illustrato in figura B. Se non si ottiene l'esito riportato in fig.B, si deve far ricorso alle guarnizioni di diverso spessore inserite nel kit. Per raggiungere la messa a punto ottimale bisogna controllare i gradi di scarico e dei travasi. I gradi di scarico vanno misurati nel punto più alto, 197° come nella fig. C.IMPORTANTE: Dopo aver eseguito correttamente tutte le operazioni sopra riportate, è di estrema importanza la lettura della tabella, dove troverete tutti i dati per la messa a punto del vostro motore.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri. Una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare accessori e ricambi originali Polini Motori presenti sui nostri cataloghi e su www.polini.com

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    208 €

  • Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 Raffredato ad Aria Piaggio

    Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 Raffredato ad Aria Piaggio

    KIT POLINI EVOLUTION H2O / ARIAGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: Cilindro in alluminio cromato con 6 travasi - Pistone con trattamento al piombo - Segmento in ghisa sferoidale cromato con spessore 0,8 mm. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni di montaggio sotto riportate, perchè un eventuale errore potrebbe compromettere il risultato finale.ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: Smontare il motore dallo scooter e scomporlo nei minimi particolari. Si consiglia inoltre, di smontare completamente anche il carter per ottenere un miglior risultato. Allargare il diametro dove è alloggiato l'albero motore come illustrato nella figura A. Raccordare il carter con i travasi del nuovo cilindro, facendo attenzione che non si creino gradini che potrebbero ostacolare l'aspirazione della miscela. Montare i cuscinetti speciali per le alte rotazioni e l'albero motore completo di guance in nylon per una perfetta bilanciatura (vedi tabella). Richiudere accuratamente il carter lubrificando tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone e il cilindro, poi misurare lo "squish". Per misurare questa distanza, inserire tra il pistone e la testa, nel senso dello spinotto, un filo di stagno di spessore massimo 0.8 mm. e lunghezza 47.6mm, chiudere il gruppo termico, ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Compiuta questa operazione, smontare la testa e controllare lo spessore del filo con un calibro centesimale. Il risultato finale da ottenere è quello illustrato in figura B. Se non si ottiene l'esito riportato in fig.B, si deve far ricorso alle guarnizioni di diverso spessore inserite nel kit. Per raggiungere la messa a punto ottimale bisogna controllare i gradi di scarico e dei travasi. I gradi di scarico vanno misurati nel punto più alto, 197° come nella fig. C.IMPORTANTE: Dopo aver eseguito correttamente tutte le operazioni sopra riportate, è di estrema importanza la lettura della tabella, dove troverete tutti i dati per la messa a punto del vostro motore.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri. Una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare accessori e ricambi originali Polini Motori presenti sui nostri cataloghi e su www.polini.com

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    208 €

  • Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 ad Aria Piaggio ZIP 50 Air

    Polini Evolution 3 - Gruppo Termico D.47.6 ad Aria Piaggio ZIP 50 Air

    KIT POLINI EVOLUTION H2O / ARIAGARANZIA: prima di iniziare il montaggio del nuovo gruppo termico Polini, leggere attentamente il certificato di garanzia allegato.CARATTERISTICHE TECNICHE: Cilindro in alluminio cromato con 6 travasi - Pistone con trattamento al piombo - Segmento in ghisa sferoidale cromato con spessore 0,8 mm. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni di montaggio sotto riportate, perchè un eventuale errore potrebbe compromettere il risultato finale.ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: Smontare il motore dallo scooter e scomporlo nei minimi particolari. Si consiglia inoltre, di smontare completamente anche il carter per ottenere un miglior risultato. Allargare il diametro dove è alloggiato l'albero motore come illustrato nella figura A. Raccordare il carter con i travasi del nuovo cilindro, facendo attenzione che non si creino gradini che potrebbero ostacolare l'aspirazione della miscela. Montare i cuscinetti speciali per le alte rotazioni e l'albero motore completo di guance in nylon per una perfetta bilanciatura (vedi tabella). Richiudere accuratamente il carter lubrificando tutte le parti in movimento con olio per miscela. Montare il pistone e il cilindro, poi misurare lo "squish". Per misurare questa distanza, inserire tra il pistone e la testa, nel senso dello spinotto, un filo di stagno di spessore massimo 0.8 mm. e lunghezza 47.6mm, chiudere il gruppo termico, ruotare delicatamente il volano passando per 3 volte per il Punto Morto Superiore. Compiuta questa operazione, smontare la testa e controllare lo spessore del filo con un calibro centesimale. Il risultato finale da ottenere è quello illustrato in figura B. Se non si ottiene l'esito riportato in fig.B, si deve far ricorso alle guarnizioni di diverso spessore inserite nel kit. Per raggiungere la messa a punto ottimale bisogna controllare i gradi di scarico e dei travasi. I gradi di scarico vanno misurati nel punto più alto, 197° come nella fig. C.IMPORTANTE: Dopo aver eseguito correttamente tutte le operazioni sopra riportate, è di estrema importanza la lettura della tabella, dove troverete tutti i dati per la messa a punto del vostro motore.RODAGGIO: Durante i primi 500 km, non superare i 3/4 d'apertura dell'acceleratore ed evitare di percorrere lunghi tratti in salita tenendo il motore sotto sforzo.AVVERTENZE GENERALI: Sia nella fase di rodaggio che successivamente, non richiedere mai la massima potenza del veicolo prima del raggiungimento della temperatura ottimale di esercizio. L'assestamento dei vari organi si ottiene mediamente dopo circa 500 km. Si raccomanda una buona messa a punto generale del motore, del carburatore e del variatore. Questo kit è stato studiato per alte prestazioni ad alto numero di giri. Una taratura errata potrebbe comprometterne il buon funzionamento. Consigliamo quindi di usare accessori e ricambi originali Polini Motori presenti sui nostri cataloghi e su www.polini.com

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    208 €

  • Polini - Gruppo Termico D.47.6 A/C Alluminio per Piaggio Diesis - Extr

    Polini - Gruppo Termico D.47.6 A/C Alluminio per Piaggio Diesis - Extr

    KIT ALLUMINIO PER MOTORI PIAGGIO ARIA NUOVAAlesaggio 47.6 / Corsa 39.3 / Cilindrata 69.93 / Giri Max 10.200 / Potenza 11.6Per chi volesse partecipare alle gare in pista con gli scooters motorizzati Piaggio raffreddati ad aria, la Polini Motori ha rivisitato il kit in alluminio ø 47,6 For Race.L'aumento della cilindrata, consentito dai regolamenti europei delle gare su circuito, migliora in modo tangibile le varie caratteristiche: spunto, accelerazione, allungo, velocità massima, tiro ai bassi-medio regimi di rotazione.Il cilindro, fuso in lega leggera, offre il massimo delle prestazioni anche alle più elevatetemperature di esercizio mantenendo sempre straordinariamente costanti le tolleranze meccaniche.La canna ha un alesaggio di 47,6 mm. con riporto "Gilnisil".Le luci di travaso sono sei.La luce di scarico ha una nuova conformazione a Booster che sostituisce la vecchia a W per ottimizzare l'evacuazione dei gas combusti.Il pistone, fuso per gravità in lega leggera ad alto tenore di silicio, è provvisto di un segmento cromato in ghisa "S10".La testa pressofusa in lega leggera, assicura la tenuta perfetta ed elimina problemi di detonazione grazie al perfetto squish.

    Portici

    10 gennaio, 21:58

    181 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: