30 Annunci

Link sponsorizzati

Radiatore yamaha in Motori

  • Protezione radiatore YAMAHA XT660R 04-14

    Protezione radiatore YAMAHA XT660R 04-14

    Protezione in plastica del radiatore Yamaha XT660R: Moto sempre ferma

    Bracciano

    13 gennaio, 22:25

    30 €

  • La tua ricerca continua con altri annunci selezionati per te!

  • Radiatore Yamaha Super tenere 750

    Radiatore Yamaha Super tenere 750

    Gruppo radiatore completo di ventola per Yamaha 750 Supertenere' perfetto senza problemi

    Vigevano

    Oggi, 13:56

    120 €

  • Vaschetta acqua radiatore yamaha majesty 400 09

    Vaschetta acqua radiatore yamaha majesty 400 09

    Vaschetta acqua radiatore yamaha majesty 400 09 azienda esperta nella vendita di ricambi usati originali tutti i ricambi vengono prima testati e poi messi in vendita. garanzia di 15 giorni dall'acquisto con diritto di recesso per qualsiasi ricambio di carene motore o meccanica contattaci al cell +39 3203714960 whatsapp tel +39 0815201922 spedizione in italia e all'estero

    Acerra

    Oggi, 12:25

    19 €

  • Vaschetta liquido radiatore yamaha majesty 250 00-06

    Vaschetta liquido radiatore yamaha majesty 250 00-06

    Vaschetta liquido radiatore yamaha majesty 250 00-06 azienda esperta nella vendita di ricambi usati originali tutti i ricambi vengono prima testati e poi messi in vendita. garanzia di 15 giorni dall'acquisto con diritto di recesso per qualsiasi ricambio di carene motore o meccanica contattaci al cell +39 3203714960 whatsapp tel +39 0815201922 spedizione in italia e all'estero

    Acerra

    Oggi, 12:24

    15 €

  • Griglia radiatore sinistra Yamaha DTR 125 anni '90

    Griglia radiatore sinistra Yamaha DTR 125 anni '90

    Griglia radiatore sinistra Yamaha DTR 125 anni '90 (codice: 3NCF72A0000) Per qualsiasi informazione, contattatemi via mail !

    Ragusa

    Ieri, 16:28

    10 €

  • Coperchio radiatore destro originale yamaha

    Coperchio radiatore destro originale yamaha

    Coperchio radiatore destro originale yamaha codice 5yke240k0000

    Casoria

    Ieri, 13:04

    5 €

  • Radiatore yamaha xmax 250 05 08

    Radiatore yamaha xmax 250 05 08

    Radiatore yamaha xmax 250 05 08 Azienda esperta nella vendita di ricambi usati originali tutti i ricambi vengono prima testati e poi messi in vendita. per qualsiasi ricambio di carene motore o meccanica contattaci al cell +39 3203714960 whatsapp tel +39 0815201922 spedizione in italia e all'estero Diritto di Recesso Per tutti gli articoli di valore pari o superiore ai 50.00 € (al netto della spedizione) è facoltà dell'acquirente (solo se persona fisica) avvalersi del diritto di recesso senza motivo previsto dal Decreto Legislativo n 21 pubblicato su G.U.58/2014 di cui riepiloghiamo di seguito le condizioni generali: L'acquirente dovrà fornirci tramite posta o mail comunicazione esplicita di volersi avvalere del diritto di recesso entro 14 giorni dal ricevimento del materiale. L'acquirente dovrà rendere il materiale integro e funzionante entro 14 giorni dall' avvenuta comunicazione della decisione di avvalersi del diritto di recesso. Il mancato rispetto di uno dei due precedenti termini farà decadere la possibilità di ottenere il rimborso e il materiale eventualmente reso oltre tali termini sarà respinto. Il reso e le relative spese di trasporto non chè i rischi di trasporto saranno comunque a cura e carico dell'acquirente che si avvale del diritto di recesso. Il rimborso avverà attraverso il medesimo sistema usato per il pagamento ed entro 14 giorni dal ricevimento e contestuale verifica del materiale restituito. Acquistando presso il nostro store si accettano le condizioni sopra riportate. Non prenderemo in considerazione contestazioni se in contrasto con quanto esposto. Chi non accetta tali condizioni è libero di non acquistare i nostri articoli.

    Acerra

    Ieri, 12:25

    70 €

  • Carena griglia copri radiatore yamaha xmax 250 05 08

    Carena griglia copri radiatore yamaha xmax 250 05 08

    Carena griglia copri radiatore yamaha xmax 250 05 08 Azienda esperta nella vendita di ricambi usati originali tutti i ricambi vengono prima testati e poi messi in vendita. per qualsiasi ricambio di carene motore o meccanica contattaci al cell +39 3203714960 whatsapp tel +39 0815201922 spedizione in italia e all'estero Diritto di Recesso Per tutti gli articoli di valore pari o superiore ai 50.00 € (al netto della spedizione) è facoltà dell'acquirente (solo se persona fisica) avvalersi del diritto di recesso senza motivo previsto dal Decreto Legislativo n 21 pubblicato su G.U.58/2014 di cui riepiloghiamo di seguito le condizioni generali: L'acquirente dovrà fornirci tramite posta o mail comunicazione esplicita di volersi avvalere del diritto di recesso entro 14 giorni dal ricevimento del materiale. L'acquirente dovrà rendere il materiale integro e funzionante entro 14 giorni dall' avvenuta comunicazione della decisione di avvalersi del diritto di recesso. Il mancato rispetto di uno dei due precedenti termini farà decadere la possibilità di ottenere il rimborso e il materiale eventualmente reso oltre tali termini sarà respinto. Il reso e le relative spese di trasporto non chè i rischi di trasporto saranno comunque a cura e carico dell'acquirente che si avvale del diritto di recesso. Il rimborso avverà attraverso il medesimo sistema usato per il pagamento ed entro 14 giorni dal ricevimento e contestuale verifica del materiale restituito. Acquistando presso il nostro store si accettano le condizioni sopra riportate. Non prenderemo in considerazione contestazioni se in contrasto con quanto esposto. Chi non accetta tali condizioni è libero di non acquistare i nostri articoli.

    Acerra

    Ieri, 11:45

    15 €

  • Protezioni per radiatore crd nuovo x yamaha 250 wr

    Protezioni per radiatore crd nuovo x yamaha 250 wr

    Protezioni per radiatore crd nuovo x yamaha 250 wr dal 2009 €50 Se interessati contattare telefonicamente

    Bologna

    Ieri, 11:31

    50 €

  • Radiatore senza ventola yamaha majesty 150 99-05

    Radiatore senza ventola yamaha majesty 150 99-05

    Radiatore senza ventola yamaha majesty 150 99-05 azienda esperta nella vendita di ricambi usati originali tutti i ricambi vengono prima testati e poi messi in vendita. garanzia di 15 giorni dall'acquisto con diritto di recesso per qualsiasi ricambio di carene motore o meccanica contattaci al cell +39 3203714960 whatsapp tel +39 0815201922 spedizione in italia e all'estero

    Acerra

    Ieri, 09:40

    40 €

  • Radiatore acqua yamaha majesty 250 1999 2006 willy 195

    Radiatore acqua yamaha majesty 250 1999 2006 willy 195

    RADIATORE ACQUA YAMAHA MAJESTY 250 1999 2006 WILLY 195 possibilita di contattarci anche via whats app al 3711596240

    Napoli

    Ieri, 07:52

    12 €

  • Radiatore acqua yamaha v-max 1200 1995 2004 willy 194

    Radiatore acqua yamaha v-max 1200 1995 2004 willy 194

    RADIATORE ACQUA YAMAHA V-MAX 1200 1995 2004 WILLY 194 possibilita di contattarci anche via whats app al 3711596240

    Napoli

    Ieri, 07:38

    100 €

  • Plastica griglia radiatore yamaha majesty 250 2° s

    Plastica griglia radiatore yamaha majesty 250 2° s

    Vendo plastica usata griglia radiatore per yamaha majesty 250 2° serie compatibile con tutti i modelli dal 2000 al 2005 la plastica non presenta rotture il prezzo esposto nell'annuncio comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 10:25

    39 €

  • Plastica griglia radiatore yamaha xc 300 vercity

    Plastica griglia radiatore yamaha xc 300 vercity

    Vendo plastica usata griglia radiatore per yamaha xc 300 vercity / mbk kilibre 300 la plastica e' in ottimo stato non presenta rotture il prezzo esposto comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 10:24

    30 €

  • Radiatore usato completo yamaha vercity xc 300

    Radiatore usato completo yamaha vercity xc 300

    Vendo radiatore acqua motore usato completo di ventola e bulbi per yamaha xc 300 vercity / mbk kilibre 300 il radiatore e' in ottimo stato non e' piegato e non ha perdite il prezzo esposto comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 10:09

    80 €

  • Radiatore completo usato yamaha t max 500 08-11

    Radiatore completo usato yamaha t max 500 08-11

    Vendo radiatore acqua motore usato completo di ventola bulbo e tubazioni il radiatore e' in perfetto stato non presenta ammaccature e non perde acqua come nuovo il prezzo esposto comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 09:52

    160 €

  • Plastica griglia radiatore yamaha majesty 2007>

    Plastica griglia radiatore yamaha majesty 2007>

    Vendo plastica griglia radiatore usata in ottimo stato per yamaha majesty / mbk skiliner 125 180 200 dal 2007 in avanti il prezzo esposto comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 09:36

    29 €

  • Radiatore acqua motore usato yamaha x city 250

    Radiatore acqua motore usato yamaha x city 250

    Vendo radiatore acqua motore usato per yamaha x city 250 compatibile con tutte le versioni prodotte il radiatore e' in ottimo stato non presenta perdite di acqua e non e' piegato il radiatore viene venduto completo di ventola il prezzo esposto comprende le spese di spedizione a domicilio con corriere espresso per altre informazioni contattatemi

    Rimini

    15 gennaio, 08:59

    100 €

  • Majesty 250 bulbo giallo sensore temperatura radiatore yamaha

    Majesty 250 bulbo giallo sensore temperatura radiatore yamaha

    Negozio=frigoli moto ricambio usato perfettamente funzionante. ricambio originale yamaha. codice yamaha=5gm82560000 majesty 250 anno 2000 04 vendo cosi' come in foto=bulbo sensore temperatura su radiatore, bulbo yamaha colore giallo. usato perfettamente funzionante. nessuna rottura nessuna crepa. prezzo=15,00 euro disponibilita' altri ricambi majesty 250 yamaha

    Sesto San Giovanni

    14 gennaio, 11:04

    15 €

  • Tubi acqua radiatore yamaha t-max tmax 2004 2005 2006 2007

    Tubi acqua radiatore yamaha t-max tmax 2004 2005 2006 2007

    Tubi acqua radiatore yamaha t-max tmax 04 05 06 07 kit completo tubi radiatore originale yamaha montano su t-max modello dal 2004 al 2007

    Rimini

    13 gennaio, 10:41

    50 €

  • H2O Performance Coppia Radiatori Acqua Maggiorato per Yamaha JOG

    H2O Performance Coppia Radiatori Acqua Maggiorato per Yamaha JOG

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE   Coppia Radiatori Acqua Maggiorato    Tubi in silicone ed alluminio Staffe I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:51

    769 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua maggiorato racing + kit Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:51

    1.903 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua maggiorato racing + kit Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:50

    1.558 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua maggiorato racing + kit Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:45

    1.847 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua + kit Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:45

    1.847 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua + kit Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:45

    1.803 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    H2O Performance Radiatore Acqua Maggiorato Racing + kit per Yamaha YZF

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE    Radiatore acqua + kit (Scarichi Akrapovic) Tubi in silicone ed alluminio Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:43

    1.530 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF R1 20

    H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF R1 20

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE   Radiatori acqua addizionale + kit (Curvo) Tubi in alluminio e silicone Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:43

    681 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF-R6 08

    H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF-R6 08

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE   Radiatori acqua addizionale + kit Tubi in alluminio e silicone Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:43

    681 €

  • H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF R1 20

    H2O Performance Radiatore Acqua Addizionale + kit per Yamaha YZF R1 20

    Radiatori Racing H2O PERFORMANCE   Radiatori acqua addizionale + kit Tubi in alluminio e silicone Staffe   I concetti di base Più cavalli vengono generati dal motore e più calore viene generato. Quando il motore raggiunge circa 85°C (185°F) inizia a perdere potenza e quando raggiunge 118°C (244,4°F) si perdono fino a 6-7 HP con il rischio di seri danni. Il raffreddamento è una delle principali cause di rottura in qualsiasi tipo di gara: il radiatore è importante per le prestazioni e la durata del motore da gara. Come funzionano Il radiatore rimuove il calore inutilizzato del motore. Questa funzione viene realizzata dal fluido che porta il calore fuori dal motore fino al radiatore. Nel radiatore il fluido passa attraverso la rete di tubi/alette che dissipano il calore. Perché un radiatore da gara in alluminio Sebbene il concetto di radiatore sia molto semplice, riuscire a far lavorare il radiatore in condizioni estreme di gara non è semplice. I radiatori di serie per moto ed auto non sono progettati per sostenere le sollecitazioni di gara, sia in termini di robustezza che prestazioni. I radiatori per applicazioni stradali sono progettati per svolgere il compito richiesto al costo più basso possibile. Il risultato è la loro capacità di raffreddare il motore di una moto o auto durante un normale utilizzo, non certo sotto lo stress di una gara. I tubi di un radiatore sono la fonte primaria di raffreddamento mentre le alette sono quella secondaria. Siccome i tubi sono più costosi delle alette, i produttori tendono ad aumentare il numero di alette e diminuire il numero dei tubi. In un buon radiatore in alluminio viene fatto l'opposto: più superficie dei tubi e meno alette aumentano il potere di raffreddamento. L'elevato numero di alette può anche compromettere le prestazioni del radiatore: più alette diminuiscono lo spazio attraverso cui passano sporco e detriti, rendendo difficoltoso il raffreddamento ottenuto dall'aria che passa attraverso il radiatore. Questo aspetto è molto importante in gara dove sono presenti più detriti, gomma ed altro. Inoltre l'alto numero di alette costringe l'aria a passare attorno e non attraverso gli elementi radiati. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che i radiatori standard sono progettati per un flusso d'aria senza limitazioni, mentre in gara chi precede blocca questo flusso e può comprometterne il giusto funzionamento. Altri aspetti importanti sono la robustezza ed il peso. I radiatori da gara hanno le vaschette saldate ai tubi invece che sigillate con altri procedimenti più economici. Questo particolare rende il radiatore da gara molto solido e capace di sopportare le sollecitazioni a cui è sottoposto. I radiatori in alluminio sono anche molto più leggeri degli originali grazie al materiale più leggero ed al ridotto numero di alette.

    Portici

    13 gennaio, 04:42

    681 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: