7 Annunci

Link sponsorizzati

Freno anteriori kawasaki z750 in Motori

  • Pinze Freno anteriori Kawasaki Z800 Z750 z 750 z 800 07 Caliper

    Pinze Freno anteriori Kawasaki Z800 Z750 z 750 z 800 07 Caliper

    Pinze freno anteriore originali kawasaki montano su z 750 anni dal 2007 in poi z 800 tutte

    Rimini

    20 novembre, 09:35

    65 €

  • Pinze Freno anteriori Kawasaki Z800 Z750 07 front Caliper

    Pinze Freno anteriori Kawasaki Z800 Z750 07 front Caliper

    Pinze Freno anteriori Kawasaki Z800 Z750 07 front Caliper PINZE FRENO ANTERIORE ORIGINALI KAWASAKI MONTANO SU Z 750 ANNI DAL 2007 IN POI Z 800 TUTTE

    Rimini

    7 novembre, 17:04

    65 €

  • Pastiglie Freno Brembo SA Sinterizzate Anteriori Kawasaki Z750 (Z 750

    Pastiglie Freno Brembo SA Sinterizzate Anteriori Kawasaki Z750 (Z 750

    Sono caratterizzate da un elevato coefficiente d'attrito costante in tutte le condizioni d'utilizzo, quindi sia a freddo che a caldo nitamente ad un'usura contenuta che garantisce durata e percorrenza kilometrica adeguata. + SA - Mescola sinterizzata specifica per applicazione anteriore, caratterizzata da una buonissima efficienza in tutte le condizioni 'utilizzo. Ottima alternativa alle pastiglie originali.Il segreto di una frenata sicura sta anche nelle pastiglie Brembo, leader mondiale dei freni, integra la propria offerta con una gamma completa di pastiglie ad elevate prestazioni, risultato di una tecnologia d'avanguardia volta a migliorare la sicurezza dell'intero sistema frenante. Con un'ampia varietà di mescole, dalle sinterizzate alle carbon-ceramiche, e un elevatissimo numero di codici prodotto, Brembo soddisfa le specifiche esigenze di tutti i tipi di moto - da competizione, strada, città, off-road - e le aspettative di tutti i piloti. Le mescole normalmente utilizzate negli impianti frenanti sono classificabili in due sole famiglie, ORGANICHE e SINTERIZZATE e l'impiego di un tipo piuttosto che l'altro non è assolutamente legato all'utilizzo: esistono infatti pastiglie freno di diversa tipologia nel medesimo campo di utenza.+ Materiali sinterizzati: sono composti di polveri metalliche, con aggiunte di lubrificanti ed abrasivi che vengono agglomerati tra loro attraverso un processo con pressione e temperature elevate. La mescola si fissa al supporto metallico della forma voluta durante il processo di sinterizzazione senza aggiunta di alcun collante. Le polveri metalliche determinano quanto frena la pastiglia e quanto è stabile a temperature elevate; i lubrificanti concorrono nella stabilità complessiva della frenata, gli abrasivi tengono puliti i dischi.+ Scelta della mescola: le pastiglie hanno un loro campo d'applicazione. Questo dipende dalle diverse situazioni che una pastiglia freno deve affrontare: racing - privilegia la frenata ad alte temperature, strada - elevata stabilità, frenate a freddo e a medie temperature. Brembo ha una risposta per ogni esigenza.+ Rodaggio: è importantissimo per tutte le mescole e addirittura fondamentale per la mescola RC. Questa operazione si completa effettuando una serie di frenate leggere, lasciando tempo tra una e l'altra. Si compie così un corretto ciclo termico di riscaldamento e raffreddamento dell'impianto. Il periodo di rodaggio dipende dal tipo di mescola: rodaggio più lungo per le organiche rispetto alle sinterizzate.Le prestazioni delle mescole, molto diverse tra loro, sono descritte attraverso i seguenti parametri: l'efficienza (cioè quanto la pastiglia frena) viene espressa attraverso il coefficiente d'attrito medio e la stabilità dell'attrito alle principali grandezze che caratterizzano la frenata (velocità, decelerazione, temperatura). Viene rilevata attraverso opportune prove al banco e su veicolo.L'usura: è espressa come la quantità di materiale d'attrito usurato (in mm. di spessore oppure in volume) rispetto al numero di frenate effettuate (banco) oppure di Km. percorsi (veicolo). Le differenze funzionali tra le varie mescole si possono riassumere osservando i grafici proposti, relativi al coefficiente d'attrito in funzione della temperatura d'esercizio: si nota che la mescola RC (organico Racing, pag.12) dove 350 - 450°C. di temperatura d'esercizio possono essere considerati condizioni normali,  ossiede un coefficiente d'attrito a caldo molto elevato, mentre le mescole stradali (come appunto è la SA sinterizzato stradale, pag.13) sono progettate per funzionare al meglio a medie/basse temperature, e precisamente attorno ai 300°C. Quindi queste ultime, se utilizzate in pista e quindi sollecitate oltre misura, risentiranno dell'effetto di "fading" e cioè il degrado del coefficiente d'attrito: infatti, oltre una certa temperatura, tenderanno a perdere efficienza. Al contrario, utilizzando mescole Racing su strada (e quindi con i dischi freddi), il grip non sarà così buono e si potrà avere la frenata un po' lunga. Le mescole intermedie sono naturalmente un compromesso tra queste situazioni descritte, forniranno prestazioni buone in tutte le condizione pur non  eccellendo ai due capi estremi del range di temperatura d'esercizio.        Note. 1 Coppia per 1 Disco (1 Blister)

    Portici

    11 gennaio, 02:30

    26 €

  • Pastiglie Freno Brembo SA Sinterizzate Anteriori Kawasaki Z750 /S (Z 7

    Pastiglie Freno Brembo SA Sinterizzate Anteriori Kawasaki Z750 /S (Z 7

    Sono caratterizzate da un elevato coefficiente d'attrito costante in tutte le condizioni d'utilizzo, quindi sia a freddo che a caldo nitamente ad un'usura contenuta che garantisce durata e percorrenza kilometrica adeguata. + SA - Mescola sinterizzata specifica per applicazione anteriore, caratterizzata da una buonissima efficienza in tutte le condizioni 'utilizzo. Ottima alternativa alle pastiglie originali.Il segreto di una frenata sicura sta anche nelle pastiglie Brembo, leader mondiale dei freni, integra la propria offerta con una gamma completa di pastiglie ad elevate prestazioni, risultato di una tecnologia d'avanguardia volta a migliorare la sicurezza dell'intero sistema frenante. Con un'ampia varietà di mescole, dalle sinterizzate alle carbon-ceramiche, e un elevatissimo numero di codici prodotto, Brembo soddisfa le specifiche esigenze di tutti i tipi di moto - da competizione, strada, città, off-road - e le aspettative di tutti i piloti. Le mescole normalmente utilizzate negli impianti frenanti sono classificabili in due sole famiglie, ORGANICHE e SINTERIZZATE e l'impiego di un tipo piuttosto che l'altro non è assolutamente legato all'utilizzo: esistono infatti pastiglie freno di diversa tipologia nel medesimo campo di utenza.+ Materiali sinterizzati: sono composti di polveri metalliche, con aggiunte di lubrificanti ed abrasivi che vengono agglomerati tra loro attraverso un processo con pressione e temperature elevate. La mescola si fissa al supporto metallico della forma voluta durante il processo di sinterizzazione senza aggiunta di alcun collante. Le polveri metalliche determinano quanto frena la pastiglia e quanto è stabile a temperature elevate; i lubrificanti concorrono nella stabilità complessiva della frenata, gli abrasivi tengono puliti i dischi.+ Scelta della mescola: le pastiglie hanno un loro campo d'applicazione. Questo dipende dalle diverse situazioni che una pastiglia freno deve affrontare: racing - privilegia la frenata ad alte temperature, strada - elevata stabilità, frenate a freddo e a medie temperature. Brembo ha una risposta per ogni esigenza.+ Rodaggio: è importantissimo per tutte le mescole e addirittura fondamentale per la mescola RC. Questa operazione si completa effettuando una serie di frenate leggere, lasciando tempo tra una e l'altra. Si compie così un corretto ciclo termico di riscaldamento e raffreddamento dell'impianto. Il periodo di rodaggio dipende dal tipo di mescola: rodaggio più lungo per le organiche rispetto alle sinterizzate.Le prestazioni delle mescole, molto diverse tra loro, sono descritte attraverso i seguenti parametri: l'efficienza (cioè quanto la pastiglia frena) viene espressa attraverso il coefficiente d'attrito medio e la stabilità dell'attrito alle principali grandezze che caratterizzano la frenata (velocità, decelerazione, temperatura). Viene rilevata attraverso opportune prove al banco e su veicolo.L'usura: è espressa come la quantità di materiale d'attrito usurato (in mm. di spessore oppure in volume) rispetto al numero di frenate effettuate (banco) oppure di Km. percorsi (veicolo). Le differenze funzionali tra le varie mescole si possono riassumere osservando i grafici proposti, relativi al coefficiente d'attrito in funzione della temperatura d'esercizio: si nota che la mescola RC (organico Racing, pag.12) dove 350 - 450°C. di temperatura d'esercizio possono essere considerati condizioni normali,  ossiede un coefficiente d'attrito a caldo molto elevato, mentre le mescole stradali (come appunto è la SA sinterizzato stradale, pag.13) sono progettate per funzionare al meglio a medie/basse temperature, e precisamente attorno ai 300°C. Quindi queste ultime, se utilizzate in pista e quindi sollecitate oltre misura, risentiranno dell'effetto di "fading" e cioè il degrado del coefficiente d'attrito: infatti, oltre una certa temperatura, tenderanno a perdere efficienza. Al contrario, utilizzando mescole Racing su strada (e quindi con i dischi freddi), il grip non sarà così buono e si potrà avere la frenata un po' lunga. Le mescole intermedie sono naturalmente un compromesso tra queste situazioni descritte, forniranno prestazioni buone in tutte le condizione pur non  eccellendo ai due capi estremi del range di temperatura d'esercizio.        Note. 1 Coppia per 1 Disco (1 Blister)

    Portici

    11 gennaio, 02:28

    31 €

  • Disco Freno Anteriore Brembo Serie Oro Flottanti for Kawasaki Z750 / Z

    Disco Freno Anteriore Brembo Serie Oro Flottanti for Kawasaki Z750 / Z

    Brembo offre una gamma completa di dischi freno di qualità superiore, risultato di una tecnologia d'avanguardia, che migliora la sicurezza, le performance e il comfort di ogni tipologia di moto.Il disco freno è parte fondamentale di un sistema che deve sempre garantire sicurezza, affidabilità e prestazioni in tutte le condizioni d'utilizzo.Con la linea Serie Oro e la linea Genuine, Brembo offre una gamma completa di dischi in grado di soddisfare qualsiasi necessità, con lo stesso livello qualitativo fornito alle case costruttrici delle moto più emozionanti del mondo. Linea Serie OroI dischi Brembo Serie Oro sono al vertice del settore con una gamma dai contenuti tecnici e qualitativi di altissimo livello. Disponibili in versione "fissa" o "flottante", sono perfettamente intercambiabili con i dischi originali di serie. La Serie Oro è la scelta dei motociclisti che non vogliono rinunciare alla qualità Brembo, ora accessibile a tutti, con quasi 2000 applicazioni disponibili.I dischi flottanti forniscono prestazioni di assoluta eccellenza, grazie all'impiego di materiali di altissima qualità. Sono composti dalla fascia frenante in acciaio Inox, collegata attraverso 10 nottolini di trascinamento alla campana realizzata in lega di alluminio e successivamente anodizzata.

    Portici

    10 gennaio, 20:55

    316 €

  • Fren Tubo T3 - Kit Tubi Freno Anteriore+Posteriore Nero Kawasaki Z750

    Fren Tubo T3 - Kit Tubi Freno Anteriore+Posteriore Nero Kawasaki Z750

    Kit Tubi Freno Anteriori e Posteriori con Raccordi e BulloniI Kit Frentubo permettono di eliminare il fastidioso effetto "polmone" pertanto migliora la potenza e la sensibilità della frenata.I kit sono realizzati in modo specifico per la moto indicata, quindi il montaggio Non richiede alcuna modifica, sono tutti certificati TUV e DOT.FREN TUBO KIT TIPO 3Tubo in treccia di Kevlar® con rivestimento esterno di colore blu e raccorderia in lega d'alluminio anodizzata.Conforme norme FMVSS 106.Pressione di scoppio minima: 900 bar.

    Portici

    10 gennaio, 20:47

    92 €

  • Coppia Dischi Freno anteriore Brembo Supersport 300mm Kawasaki Z750 AB

    Coppia Dischi Freno anteriore Brembo Supersport 300mm Kawasaki Z750 AB

    BREMBO RACING DISCDurante la frenata il disco dissipa l'energia cinetica della moto, attraverso il calore prodotto dall'attrito tra le pastiglie ed il disco stesso. Quest'ultimo viene quindi sollecitato da un'azione termomeccanica alla quale il disco deve resistere senza deformarsi permanentemente. Ogni disco è dotato della propria inerzia (tendenza di un corpo a non modificare il proprio stato di moto) dipendente da peso e diametro esterno, che, in pratica, influenza la rapidità nei cambi di direzione. Il progetto di un disco non può quindi prescindere da quanto sopra e sarà tanto migliore quanto più riuscirà a essere leggero e nel contempo resistente.DISCO SUPERSPORTI dischi SUPERSPORT spessore 5,5 mm. Sono intercambiabili agli originali e adatti a lavorare sia con le pinze di serie che con le BREMBO Racing. Sono dischi completamente flottanti composti dalla fascia in acciaio martensitico termicamente trattato (in grado di resistere a qualsiasi sollecitazione termo meccanica) e dalla campana in lega d'alluminio ricavata dal pieno. L'accoppiamento tra i due componenti avviene per mezzo di 10 nottolini di trascinamento. Questi dischi, in combinazione con le pastiglie Brembo Z04, hanno vinto il Mondiale SuperSport 2009.Caratteristiche TecnicheFissaggio                              - Come originaleAltezza fascia                       - 34 mm.Spessore fascia                    - 5,5 mm.Materiale fascia                   - Acciaio inoxMateriale campana              - Lega alluminioNumero connessioni            - 10 Brembo Supersport Brembo Supersport Brembo Supersport Brembo Supersport Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire  Brembo Supersport 

    Portici

    10 gennaio, 04:49

    480 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: