1 Annunci

Link sponsorizzati

Alfa romeo 159 22 in Motori

  • BRUMM ALFA ROMEO 159 G.P. SPAGNA 1951, 22 FANGIO, S021 1993.

    BRUMM ALFA ROMEO 159 G.P. SPAGNA 1951, 22 FANGIO, S021 1993.

    BRUMM ALFA ROMEO 159 G.P. SPAGNA 1951, 22 FANGIO, S021 1993 Scala 1:43 diecast, Alfa Romeo 159 G.P. SPAGNA 1951 Questo è il modello di auto con cui Juan Manuel Fangio conquista il Campionato del Mondo 1951. Prodotto in Italia, da Brumm per loro solo 1993 Edtion Limited (5000) della serie "S" questa è la numero 4068. Questo è il suo GP di Spagna vettura N. 22. Il modello e la scatola sono in ottime condizioni, risale ai primi fine degli anni '90 L'Alfa Romeo 159 deriva dalla Alfa Romeo 158, familiarmente detta Alfetta, e dominatrice dei Grand Prix dal dopoguerra a tutto il 1950, e, della sua illustre antenata, riprende l'impostazione generale, tranne che per la sospensione posteriore, che è ora del tipo De Dion, soluzione complessa e costosa, ma che i tecnici della casa milanese ritengono necessaria per potere scaricare a terra tutta la potenza del motore, che è notevolissima. Basti pensare che al suo debutto ufficiale, nel Gran Premio d'Italia del 3 settembre 1950 (ultima gara del mondiale 1950 di Formula 1), il motore, un 8 cilindri in linea di 1500 cc, alimentato con un compressore volumetrico Roots a due stadi, sviluppa ben 425 cavalli, a 9.300 giri/minuto, che arriveranno a 450 a 9.500 giri/minuto nel Gran Premio di Spagna, ultima e decisiva prova del mondiale 1951 di Formula 1. Anche gli altri numeri di questa monoposto sono da record: il peso è di soli 710 kg, il rapporto peso/potenza, al debutto, è di 1,67 kg/cv, la capacità dei serbatoi, con l'adozione di due serbatoi laterali supplementari è di 300 litri (ma si giungerà anche ai 320 litri, nel Gran Premio di Gran Bretagna, ed ai 350 litri del Gran Premio del Belgio), la velocità di punta è di 305 km/h. Anche il consumo di carburante era da record: l'Alfa Romeo 159 percorreva 580 metri con un litro. Juan Manuel Fangio (Balcarce, 24 giugno 1911 – Buenos Aires, 17 luglio 1995) è stato un pilota automobilistico argentino, campione del mondo di Formula 1 nel 1951, 1954, 1955, 1956 e 1957. Spese di spedizione euro 5,00 con posta raccomandata "sicura e tracciabile", opportunamente protetta in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Modena

    6 luglio, 12:37

    22 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: