207 Annunci

Link sponsorizzati

Offerte in Libri e Riviste a Lido Ostia / Infernetto

  • Licia Troisi - I Regni di Nashira

    Licia Troisi - I Regni di Nashira

    Dettagli libro: Editore: Mondadori Collana: Oscar grandi bestsellers Data di Pubblicazione: settembre 2012 EAN: 9788804625544 ISBN: 8804625544 Pagine: 428 Formato: brossura Prezzo di copertina: 13,00 euro Stato libro. Nuovo Nashira è un mondo in cui l'aria è il bene più raro: solo gli immensi alberi che ricoprono l'impero di Talaria possono produrla e un'arcana pietra è in grado di trattenerla. Tutte le città vivono alla loro ombra, e un antico dogma impedisce agli abitanti di osservare direttamente il cielo e i suoi due soli. Ã^ così che Talitha, figlia del conte del Regno dell'Estate, è sempre vissuta, finché la morte improvvisa dell'amata sorella non la costringe a prendere il suo posto in monastero. Ma Talitha è una combattente e quella vita, con i suoi intrighi e le sue proibizioni, le va stretta: il suo destino è la spada, e con il fedele schiavo Saiph progetta di fuggire. Non sa ancora che le sacerdotesse proteggono un segreto: il mondo sta per essere distrutto, minacciato da un male che presto trasformerà ogni cosa in un incubo di fuoco, e solo un essere di razza sconosciuta, imprigionato e nascosto come eretico, sa come salvarlo. In un universo rigidamente diviso tra schiavi e uomini liberi, fede e dubbio, verità e oscurantismo, Talitha dovrà affrontare un viaggio fino alle terre più fredde di Talaria e trovare l'unica risposta in grado di salvare Nashira.

    Lido Ostia / Infernetto

    Oggi, 17:48

    6 €

  • New total Elementary english

    New total Elementary english

    New total elementary english, libro di didattica inglese nuovo usato per una settimana a scuola di inglese a glasgow, Scozia

    Lido Ostia / Infernetto

    Ieri, 22:01

    23 €

  • Vocabolario zingarelli

    Vocabolario zingarelli

    Vendo vocabolario del1941 di zingarelli ottimo stato con dedica(A BENITO MUSSOLINI) con firma originale di zingarelli perchè all'epoca era obbligatorio

    Lido Ostia / Infernetto

    21 febbraio, 20:22

    120 €

  • Azhar Abidi - La casa degli amori sognati

    Azhar Abidi - La casa degli amori sognati

    Pakistan degli anni '80, sospeso a metà tra un passato fatto di rigidi principi familiari, disciplina, serenità ed un presente in cui la violenza lacera ed infiamma corpi ed animi di coloro che, in nome degli ideali, si lanciano nella follia di una guerra "giusta". Un indimenticabile romanzo sulla famiglia, l'amore, i conflitti generazionali, culturali, religiosi e politici, in un Paese, il Pakistan, che precipita nella violenza e nella brutalità. Dettagli del libro · Titolo: La casa degli amori sognati · Autore: Azhar Abidi · Editore: Newton Compton · Data di Pubblicazione: 2010 · Traduttore: Giampiero Cara · ISBN: 8854116566 · Pagine: 240 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 14,90 ¤ · Stato: libro nuovo Bilqis, vedova, distinta signora discendente di un'antica famiglia di Karachi, colta ed elegante osserva impotente attorno a sè il lento declino di tutto ciò che un tempo era stato il suo presente; così come le tappezzerie vede gli antichi principi ed ideali ingiallirsi e farsi improvvisamente lisi, vetusti, muffosi agli occhi dei giovani. Come quelli dell'amato figlio Samad, fresco sposo della bella australiana Kate, che seppur combattuto nel proprio intimo con i sensi di colpa - abbandonare l'anziana madre, sempre più sola nella vecchia casa cadente - sceglie comunque di restare in Australia, tentando in tutti i modi di sradicare l'ostinata Bilqis dal Pakistan in rapido decadimento per portarla con sè a Melbourne. O quelli della giovane Mumtaz, domestica nata e cresciuta nella sua casa - come sua madre prima di lei - che in barba ai sani principi della tradizione che vorrebbero un matrimonio accuratamente selezionato e scelto da altri per lei, insegue il suo cuore imbarcandosi in una pericolosa relazione "non autorizzata" con Omar, focoso combattente per l'indipendenza. Tutto ruota intorno all'amore nelle sue diverse forme - per i genitori, per la propria patria, per la religione, fino al più tradizionale, quello che toglie il fiato e fa battere il cuore - tra i profumi esotici del silenzioso giardino in mezzo al quale sorge l'ormai cadente casa di Bilquis, che pare precedere di qualche passo i piccoli "acciacchi" della sua ultima, tenace inquilina, fedelmente accudita da un esile manipolo di domestici a lei devoti. Azhar Abidi è uno scrittore di origini pachistane. Dopo aver completato gli studi in Inghilterra, si è trasferito a Melbourne, in Australia, dove vive tuttora. Il suo esordio letterario è avvenuto nel 2006 con il romanzo Passarola Rising, accolto con entusiasmo da critica e pubblico.

    Lido Ostia / Infernetto

    21 febbraio, 17:58

    4 €

  • C.S. Godshalk - Kalimantaan

    C.S. Godshalk - Kalimantaan

    Il notevole romanzo di un'esordiente ambientato nel Borneo, durante il colonialismo inglese Centocinquant'anni fa, un giovane inglese fondò un regno personale sulla costa del Borneo. Il mondo che creò fini per comprendere un territorio grande quanto l'Inghilterra e l'Olanda. Questa è la storia di quel regno. La Godshalk ha vinto la scommessa di far rivivere un mondo scomparso dal fascino ipnotico. Dettagli del libro · Titolo: Kalimantaan · Autore: C.S. Godshalk · Editore: Bookever · Data di Pubblicazione: 2004 · Traduttore: Anna Mioni · ISBN: 8889212047 · Pagine: 544 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 16,50 euro · Stato: libro nuovo, fuori catalogo Nel 1839 un avventuriero inglese di nome James Brooke giunse sulla costa nordoccidentale del Borneo con l'incarico di consegnare al sultano del Brunei una lettera che garantisse la salvezza all'equipaggio di una nave britannica dispersa in zona. Da quella regione popolata da cacciatori di teste, pirati e mercanti di schiavi, molti europei non erano più tornati. Ma la sorte di Brooke fu diversa: dopo aver lavorato al servizio del sultano, l'avventuriero venne nominato governatore di Sarawak e, in pochi anni, diventò il rajah di uno stato indipendente. Questo è lo spunto storico di Kalimantaan (l'originale nome del Borneo), ponderosa opera prima di C.S. Godshalk, Ne nasce un romanzone di stampo ottocentesco, con lampi ironici quando racconta le bizzarre abitudini dei colonialisti, che è molte cose insieme: la storia di un amore, di un regno, dell'incontro tra la convenzionale società vittoriana e una cultura potente e selvaggia. La storia di questa 'occupazione' è narrata, con una straordinaria capacità di ricostruzione ambientale, da Christina S. Godshalk, vissuta a lungo nel Sud-Est asiatico, nel suo primo romanzo intitolato, appunto, Kalimantaan, frutto di dieci anni di studi specifici che le hanno permesso di dare vita a un vasto mosaico storico-geografico, sulla scia (e trattandosi di navi che solcano stevensoniani Mari del Sud è proprio il caso di parlare di scia) d'una biografia reale, quella di James Brooke, che nel 1840 si staccò dall'East India Company per mettersi in proprio, fondando una dinastia, appoggiata informalmente dalla Gran Bretagna. Il suo Regno - noto come quello dei Rajah Bianchi di Sarawak - durò ben cento anni e si dissolse soltanto con l'occupazione giapponese durante la Seconda guerra mondiale. L'area governata da Brooke era vastissima, un territorio che poteva contenere sia l'Inghilterra che l'Olanda.

    Lido Ostia / Infernetto

    21 febbraio, 17:58

    4 €

  • Enrique Joven - Il castello delle stelle

    Enrique Joven - Il castello delle stelle

    Un antico codice mai decifrato. I misteriosi eventi collegati al suo segreto, La lotta tra occulti poteri religiosi e politici. Dettagli del libro · Titolo: Il castello delle stelle · Autore: Enrique Joven · Editore: Il Punto d'Incontro · Data di Pubblicazione: 2008 · Traduttore: GianPaolo Fiorentini · ISBN: 8880936022 · Pagine: 334 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 16,90 euro · Stato: libro nuovo Praga, XVI secolo: la corte di Rodolfo II, imperatore del Sacro Romano Impero appassionato di scienza e di esoterismo, vanta la presenza di due dei migliori matematici di tutti i tempi: il danese Tycho Brahe e il tedesco Giovanni Keplero, astronomi che sostennero rivoluzionarie ipotesi sulla natura dell'universo. In uno dei momenti più appassionanti della storia della scienza, a corte fa la sua comparsa il Manoscritto Voynich, un testo singolare e misterioso redatto in un linguaggio incomprensibile, di cui Rodolfo II è il presunto committente. Spagna, oggi: Héctor è un giovane gesuita che insegna scienze in una piccola città di provincia, appassionato di Internet, astronomia e matematica. Attraverso la rete, fa parte di un gruppo che da qualche anno cerca di penetrare i segreti del Manoscritto Voynich, che dopo oltre quattro secoli non è ancora stato decifrato. Héctor scoprirà un numero sempre crescente di misteriosi eventi che ruotano attorno a questo libro, come le strane circostanze della morte di Brahe. Tycho Brahe è stato assassinato da Keplero? Il manoscritto è veramente un antico testo esoterico o una frode? Oppure si tratta di un misterioso trattato di alchimia? Enrique Joven, fisico, è ideatore e curatore del programma di divulgazione scientifica Un programa estelar. Nel 2002 ha pubblicato il suo primo romanzo, El libro horrible. Dal 1991 risiede a Tenerife, dove lavora come ingegnere all'Istituto di Astrofisica delle Canarie e dove collabora con la stampa locale (El Dia, La Opinion de Tenerife). Il castello delle stelle è il suo secondo romanzo.

    Lido Ostia / Infernetto

    20 febbraio, 05:10

    4 €

  • Matilde Asensi - Terra ferma

    Matilde Asensi - Terra ferma

    "Matilde Asensi si conferma la più importante scrittrice spagnola di romanzi storici." – El Mundo Ennesima prova di bravura di Matilde Asensi, che con la sua scrittura fluida e coinvolgente ci regala nuovi straordinari personaggi. Dettagli del libro · Titolo: Terra ferma · Autore: Matilde Asensi · Editore: Rizzoli · Data di Pubblicazione: 2008 · Traduttore: Margherita D'Amico · ISBN: 8817023269 · Pagine: 222 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 17,00 euro · Stato: libro nuovo. Nella Spagna del 1598, la giovane Catalina Solís, figlia di una ricca famiglia in declino, si imbarca per le Americhe, in viaggio verso il suo promesso sposo, un uomo sconosciuto che le incute curiosità e paura. Ma nelle acque dei Caraibi la nave di Catalina viene assaltata dai pirati inglesi: travestita da uomo, la ragazza riesce a fuggire raggiungendo un'isola deserta. La sfida per la sopravvivenza, la solitudine e l'angoscia si protraggono fino a che un mercante giunge miracolosamente a salvarla e a offrirle un futuro molto diverso da quello in cui un tempo aveva sperato. Catalina, moderna eroina pronta a sfidare i pericoli e le convenzioni di un mondo dominato dai maschi, dovrà imparare a prendere in mano il proprio destino. E decidere se essere donna o uomo. Matilde Asensi è nata ad Alicante nel 1962, si è laureata in giornalismo a Barcellona e ha lavorato nei principali network radiofonici spagnoli e nelle redazioni di diversi giornali. I suoi romanzi, tutti disponibili in Rizzoli, sono Iacobus (2007), L'ultimo Catone (2008), L'origine perduta (2008), Tutto sotto il cielo (2009), Terra Ferma (2009), La camera d'ambra (2010).

    Lido Ostia / Infernetto

    20 febbraio, 05:10

    4 €

  • Eliette Abecassis - Il tesoro del Tempio

    Eliette Abecassis - Il tesoro del Tempio

    "Il tesoro del Tempio, con la sua miscela calibrata di psicologia, intrigo ed erudizione, ricorda il nome della rosa" L'Express "La cultura e l'originalità di questa autrice vi conquisteranno" Madame Figaro Questo romanzo unisce sapienza teologica, grazia poetica, trama emozionante e un forte messaggio di pace" Lire Dettagli del libro · Titolo: Il tesoro del Tempio · Autore: Eliette Abecassis · Editore: Marco Tropea · Data di Pubblicazione: 2002 · Traduttore: Francesco Bruno · ISBN: 8843803646 · Pagine: 318 Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 17,00 euro · Stato: libro usato, eccellente stato In terra d'Israele, nell'Aprile 2000 viene ritrovato su un altare sacrificale il corpo di un archeologo orribilmente mutilato. Peter Ericson, questo era il suo nome, era sulle tracce di un tesoro seguendo le indicazioni di uno dei manoscritti trovati a Qumran. L'inchiesta sull'omicidio viene affidata dai servizi segreti israeliani ad Ary Cohen, il protagonista del romanzo "Qumran". Ora lo studioso ebreo vive nelle grotte del Mar Morto, che ospitano anche la setta degli Esseni, creduta estinta fin dai tempi dell'antichità e che ora lo ha eletto suo Messia. Con l'aiuto del padre paleologo, David Cohen, e di Jane, una giovane archeologa, si mette sulle tracce di un secondo manoscritto che lo porta, fino al Medioevo, al tempo delle Crociate e dell'Inquisizione. Eliette Abécassis è nata nel 1969 a Strasburgo, si è laureata in Filosofia all'Ã?cole Normale e insegna filosofia a Caen. Suo padre è uno dei più conosciuti professori di scienza ebraica. Per, il famoso romanzo, che l'ha resa nota in tutto il mondo, Qumran, uscito in patria nel 1996, e tradotto in diciotto paesi, Eliette Abécassis ha fatto delle ricerche a Gerusalemme, a Qumran e negli Stati Uniti per tre anni. Ha poi pubblicato nel 1998 un saggio sull'origine filosofica dell'omicidio, Petite Métaphysique du Meurtre e nel 1999 L'oro e la cenere, che racconta il misterioso omicidio di un teologo berlinese. Ripudiata, pubblicato nel 1999, è stato finalista al Grand Prix du roman de l'Académie fran aise e al Prix Fémina. Da questo romanzo l'autrice ha tratto la sceneggiatura del film Kadosh (1999), del registra israeliano Amos Gitai. Nel 2002 è uscito Il tesoro del tempio è una nuova e intricata vicenda che coinvolge, per la seconda, volta il detective mistico protagonista di Qumran.

    Lido Ostia / Infernetto

    20 febbraio, 05:10

    4 €

  • Rolo Diez - Il ritorno di Vladimir Ilic

    Rolo Diez - Il ritorno di Vladimir Ilic

    Romanzo in cui si esaltano alcune figure indimenticabili, e dialoghi da segnarsi sul taccuino. E una lezione da non dimenticare: bisogna dire no finché si è ancora in tempo: non aver paura di quello che si può perdere, perché più il tempo passa, più il prezzo aumenta e alla fine può essere davvero troppo salato. O almeno provarci; che la vita non è un romanzo e non siamo tutti degli eroi… La banalità del male, in un romanzo a tratti grottesco e allucinato dell'argentino Rolo Diez Libro divertente, commovente come pochi letti da parte di scrittori contemporanei. Si inserisce perfettamente nel nuovo filone di letteratura sudamericana, svincolato dal realismo magico. Intreccia diversi generi, dal noir, al romanzo di denuncia politica, scavando a fondo nella psicologia dei personaggi: consigliatissimo. Dettagli del libro · Titolo: Il ritorno di Vladimir Ilic · Autore: Rolo Diez · Editore: Marco Tropea · Data di Pubblicazione: 1996 · Traduttore: Gina Maneri · ISBN: 8843800302 · Pagine: 254 · Formato: copertina morbida, brossura · Prezzo di copertina: 14,50 euro · Stato: libro come nuovo, fuori catalogo Ramon è un mite pensionato, che con esemplare docilità tollera le vessazioni di una nuora arcigna e se la cava come può con la miseria che il governo gli elargisce ogni mese. Nemmeno Mastretta è più un giovanotto, e deve rinunciare a scalare i muri dell'ospedale psichiatrico in cui è rinchiuso perché, come dice lui con un sospiro: "Non ho più sessant'anni". Vladimir Ilic (sì, proprio come Lenin) è un ragazzino sbandato: tra un elettroshock e l'altro approfondisce le sue già vaste conoscenze in materia di fumetti e filosofia, trova il modo di turbare e sedurre l'algida psichiatra incaricata di rieducarlo e segue con sguardo affettuoso e preoccupato le imprese del suo fratellone, un intellettuale pentito, fanaticamente deciso a riscattarsi con un'azione terroristica ad alto rischio. Sono solo un trio di sballati in cerca di amore e libertà, ma ritroveranno la gioia di vivere architettando insieme una mirabolante rapina ai danni di una banca. Un vasto e multicolore coro di guardie crudeli e ladri coraggiosi, torturatori e vittime, servette disponibili ma non troppo e padroni vanesi, giovani ribelli e pensionati al gerovital accompagna le imprese dei nostri improbabili banditi. E tutti contribuiscono a dipingere il quadro di una Buenos Aires straziata, ma non piegata, da una feroce dittatura.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 22:47

    4 €

  • Tracy Chevalier - La Vergine azzurra

    Tracy Chevalier - La Vergine azzurra

    Dettagli del libro italiano Titolo: La Vergine azzurra Autore: Tracy Chevalier Traduttore: Ortelio M. Editore: Neri Pozza Collana: I narratori delle tavole Data di Pubblicazione: Gennaio 2004 ISBN: 8873059996 ISBN-13: 9788873059998 Pagine: 317 Reparto: Narrativa storica Formato: brossura, copertina morbida Prezzo di copertina: 16,00 euro stato: libro usat,o eccellente stato XVI secolo, Francia: Isabelle du Moulin è una splendida ragazza dai capelli color rame, chiamata da tutti nel villaggio con lo stesso nome della statuetta della Vergine che il duca de l'Aigle ha portato un giorno in paese: la Rossa. Dall'arrivo di Monsieur Marcel, coi suoi sermoni contro la Vergine, quel nome è diventato un tormento. Non è più un affettuoso nomignolo ma il nome di una strega, il sinonimo stesso di una malvagia creatura in un villaggio accecato dal fanatismo della Riforma. Quando resta incinta del giovane Tournier, a Isabelle non resta altro che abbracciare, dopo le persecuzioni seguite al Massacro di San Bartolomeo, fino in fondo la sorte dei Tournier: l'emigrazione nel villaggio svizzero di Moutier e un destino sconvolgente e inaspettato...

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:49

    4 €

  • Jacques Neyrynck - Il manoscritto del Santo Sepolcro

    Jacques Neyrynck - Il manoscritto del Santo Sepolcro

    Dettagli del libro Titolo: Il manoscritto del Santo Sepolcro Autore: Jacques Neyrynck Traduttore: Gozzini Giacosa I. Editore: Piemme Collana: Narrativa Piemme Data di Pubblicazione: 1997 ISBN: 8838428689 ISBN-13: 9788838428685 Pagine: 352 Reparto: Narrativa Prezzo di copertina: 16,53 euro Stato: libro fuori catalogo, usato eccellente stato Theo de Fully, brillante premio Nobel svizzero per la fisica, avvia delle sue personali ricerche per dimostrare che la Sacra Sindone fu veramente il sudario di Gesù. Assistito dal fratello, segretario del cardinale Weiss (il vero prefetto all'epoca dei fatti, della Congregazione per la dottrina della Fede) Il protagonista incappa nel vero sepolcro di Cristo ed in un antico manoscritto simile ai rotoli di Qumran. Tensione alle stelle tra colpi di fantapolitica ecclesiastica e crisi di coscienza religiosa.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:48

    4 €

  • Catherine Texier - Victorine. Una storia d'amore

    Catherine Texier - Victorine. Una storia d'amore

    Dettagli del libro Titolo: Victorine. Una storia d'amore Autore: Catherine Texier Traduttore: Giagheddu A. E. Editore: Sonzogno Collana: Romanzi Data di Pubblicazione: Settembre 2004 ISBN: 8845411931 ISBN-13: 9788845411939 Pagine: 394 Reparto: Narrativa contemporanea Formato: copertina rigida Prezzo di copertina: 18,00 euro Stato: libro nuovo Victorine ha abbandonato un marito, due figli, un'esistenza tranquilla nella provincia francese della fine dell'Ottocento per seguire l'uomo del suo destino nelle lontane colonie orientali. Immaginando che sia la stessa Victorine, a ripercorrere nella memoria quel suo salto nel buio e nel gorgo della passione, l'autrice torna indietro nel tempo, prima nella Vandea degli ultimi anni del XIX secolo, poi nell'esotica Indocina. Victorine è solo una ragazzina quando incontra per la prima volta Antoine e ne rimane ammaliata. Ma sposerà Armand, il solido Armand, il buon marito e il buon padre dei suoi due bambini, cittadino modello e compagno fedele. Fino al nuovo, decisivo, incontro con Antoine.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:48

    4 €

  • Elizabeth Lowry - La Madonna del Bellini

    Elizabeth Lowry - La Madonna del Bellini

    Dettagli del libro Titolo: La Madonna del Bellini Autore: Elizabeth Lowry Traduttore: Valla R. Editore: Rizzoli Data di Pubblicazione: 2007 ISBN: 8817019399 ISBN-13: 9788817019392 Pagine: 354 Reparto: Narrativa Formato: copertina rigida Prezzo di copertina: 18,50 euro Stato: libro nuovo Da quasi vent'anni Thomas Lynch, studioso di storia dell'arte, coltiva la stessa ossessione: ritrovare la perduta "Madonna del prato" di Giovanni Bellini, l'ultima opera del grande maestro del Rinascimento italiano. Una Madonna diversa da tutte le altre del suo tempo: non c'è un bambino tra le sue braccia, né un Cristo deposto dalla croce. La Madonna del Bellini è sola, ha nello sguardo un'inaudita durezza e un misterioso dolore tra le rughe del volto. Nessuno l'ha mai vista: tutto quello che resta del dipinto è una descrizione del Dürer, che incontrò Bellini a Venezia nell'autunno del 1506, rimanendo straordinariamente colpito da questa enigmatica figura. Ma dopo aver setacciato biblioteche, archivi e collezioni pubbliche e private di mezzo mondo, Lynch è arrivato a un punto di svolta. Si è imbattuto nella collezione di James Roper, nobile inglese vissuto in epoca vittoriana: sua moglie, la contessa veneta Giulia Buccari, gli avrebbe portato in dote alcuni dipinti rinascimentali, tra cui uno del Bellini. Tutto lascia pensare che si tratti proprio della Madonna del prato. Ã^ Anna, l'ultima discendente dei Roper, ad accogliere Thomas nella villa di famiglia, un labirintico scrigno di opere e oggetti d'arte. Ma il labirinto più intricato è la mente di Anna: è lei, sensuale e inafferrabile, a guidare Thomas fra i segreti dei suoi antenati, e di quella contessa italiana la cui storia nasconde la chiave per svelare il mistero del dipinto scomparso.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:48

    4 €

  • Bahiyyih Nakhjavani - La donna che leggeva troppo

    Bahiyyih Nakhjavani - La donna che leggeva troppo

    "La donna che leggeva troppo" è un testo tutto da scoprire. Complesso, a tratti indecifrabile, ma senza dubbio sorprendente. Un libro adatto a chi ama le sfide a livello di stile e narrazione, ma soprattutto per chi ama le trame intriganti e dense di vita. Dettagli del libro Titolo: La donna che leggeva troppo Autore: Bahiyyih Nakhjavani Traduttori: Baiocchi M., Tagliavini A. Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli Collana: Narrativa Data di Pubblicazione: Maggio 2009 ISBN: 8817030902 ISBN-13: 9788817030908 Pagine: 426 Reparto: Narrativa storica Formato: copertina rigida Prezzo di copertina: 19,00 euro Stato: libro nuovo Nella Persia del 1800 Tahirih Qurratu'l-Ayn è diversa da tutte: nata in una famiglia benestante, è cresciuta "come un uomo", libera di studiare e imparare. Bellissima, sensibile e curiosa, scrive poesie e discute di politica, proclama la dignità delle donne. La sua fama di poetessa e ribelle ("strega e puttana" per chi ne ha paura) è ormai diffusa in tutto il Paese quando, accusata di omicidio, fugge, tenendo in scacco la polizia dello Shah come se potesse prevederne le mosse. E quando infine viene catturata - dopo aver osato, nell'attimo che la consegna alla Storia, togliersi il velo in pubblico - il suo fascino e la sua saggezza confondono i persecutori, scatenando l'amore dello Shah e l'ira funesta di sua madre.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:29

    4 €

  • Douglas Preston & Lincoln Child - Natura morta

    Douglas Preston & Lincoln Child - Natura morta

    "Trama che si sviluppa gradualmente, gli autori non lesinano colpi di scena che sovvertono le ipotesi del lettore continuamente. Preston & Child fanno ancora centro." Library Journal Dettagli del libro · Titolo: Natura morta · Autore: Douglas Preston & Lincoln Child · Editore: Sonzogno · Data di Pubblicazione: 2003 · Traduttore: Andrea Carlo Cappi · ISBN: 8845423980 · Pagine: 412 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 18,00 ¤ · Stato: libro usato, ottimo stato. Medicine Creek, Kansas. Il cadavere brutalizzato di una donna viene ritrovato in un campo di grano. Intorno alla vittima ci sono i corpi anch'essi straziati di 24 corvi, disposti a cerchio. L'omicidio attira l'attenzione dell'agente Pendergast, che scopre ben presto che le vittime, umane e animali, sono state fatte a pezzi a morsi, a mani nude, e addirittura bollite. Il detective si fa accompagnare nelle sue indagini da Corrie, una ragazzina "difficile" ma brillante - proprio come lui - che gli illustra piccoli e grandi segreti della depressa cittadina di provincia. Quando però viene trucidato lo scienziato incaricato di fare della zona la sede di una grande coltivazione di grano geneticamente modificato, i segreti sembrano diventare troppo scottanti. I commenti di chi l'ha letto: Romano(02-07-2012) Sicuramente uno dei libri meglio riusciti della coppia!la storia è emozionante e la trama regge per tutta la durata della lettura:) sicuramente può essere paragonato a Relic o al Sotterraneo dei vivi...imperdibile Voto: 5/5 Daniele(29-01-2010) Altro libro stupendo della coppia Preston/Child con Pendergast come protagonista. Niente da dire, tutto perfetto, trama, ambientazione, suggestione e carat-terizzazione.. il libro travolge, è impossibile non restarne estasiati; è fin qui la più tenebrosa e "horrorifica" delle avventure di Pendergast, e gioca in questo a suo favore l'ambientazione nelle notti in mezzo agli infiniti campi di mais.. da brivido! Pendergast è sempre più "Pendergast", sempre più enigmatico e protagonista e ci prepara qui al ciclo di libri successivo in cui la sua figura sarà ulteriormente approfondita.. in definitiva un'opera fondamentale del genere, da leggere assolutamente. Voto: 5/5

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:29

    4 €

  • Antonio Orejudo - L'incisore di Lione

    Antonio Orejudo - L'incisore di Lione

    Avvincente romanzo che illumina lo spirito dell'Europa al tempo dell'Inquisizione, "L'incisore di Lione" costituisce anche una perfetta metafora della nostra epoca, nel momento in cui lo spettro del fanatismo religioso sembra riaggirarsi minaccioso in Occidente. "Nella Germania ribelle e luterana del XVI secolo … Una storia di intrighi, eresie e Inquisizione." El Pais Dettagli del libro · Titolo: L'incisore di Lione · Autore: Antonio Orejudo · Editore: Neri Pozza · Data di Pubblicazione: 2005 · Traduttore: Silvia Sichel · ISBN: 885450081X · Pagine: 210 · Formato: copertina morbida, brossura · Prezzo di copertina: 15,00 euro · Stato: libro nuovo Nel 1535 l'Europa, lacerata dallo scisma di Lutero, è incendiata da improvvise e violente insurrezioni contro la Chiesa cattolica e il Papa. A Munster, Bernd Rothmann, un giovane predicatore cresciuto sotto l'ala protettrice del vescovo della città tedesca, capeggia la rivolta contro la corrotta gerarchia cattolica. Rothmann ha studiato a Colonia, dove si è imbevuto delle opere e del pensiero di Gioacchino da Fiore, di Erasmo e di altri autori in odore di eresia, poi si è recato a Wittemberg ad ascoltare Lutero e Melantone e a fare propria l'arte della stampa. Non esita perciò a proclamare a Munster la più assoluta libertà religiosa. La rivolta, però, viene immediatamente soffocata dall'Inquisizione e dagli eserciti cattoliciIl fantasma di Munster, tuttavia, non cessa di turbare i sogni e gli equilibri di mezza Europa cattolica. Diciotto anni dopo a Lione, Matthieu Ory, supremo inquisitore del Regno di Francia, riceve da Roma l'ordine di scoprire chi sia il misterioso MSV, autore di un'opera intitolata "Christianismi restitutio", un trattato velenoso che spazia dalla scienza all'anatomia, all'astrologia, a una perfetta conoscenza della religione, della filosofia e della teologia, e che si fa beffe del dogma dello Spirito Santo. Ory pensa bene di affidare l'incarico di identificare l'eretico autore a un rinomato incisore di Lione che fornisce punzoni a quasi tutti i fonditori e le stamperie del regno di Francia: Joachim Pfister. Una persona rispettabile, un uomo pio ma dal passato oscuro che affonda le sue radici nei giorni folli dell'insurrezione di Munster. L'insurrezione di Münster, in Germania, nel 1535, fu uno degli innumerevoli episodi contro le istituzioni cattoliche in coda alla scissione di Martin Lutero. Per un brevissimo periodo, prima di essere travolte dalle forze della restaurazione, la città fu teatro di un'inedita libertà religiosa. All'interno di questa rivolta Antonio Orejudo proietta il personaggio ambivalente di Bernd Rothmann, cresciuto alla corte del vescovo cittadino e che gioca un ruolo predominante nelle sommosse di Münster, ma sparisce giusto in tempo ad evitare i saccheggi e i massacri. E' l'ambiguità, in fondo, il tema che distingue L'incisore di Lione: quella dei rivoluzionari che poi si perdono nei bagordi, quella dei restauratori che poi si trasformano in massacratori, quella dei fedeli che bruciano una donna solo perché la sua fattoria prospera più delle altre (e quindi deve essere per forza una strega). Antonio Orejudo la racconta con disinvoltura, con una sottile vena ironica, ma anche con la precisione e il gusto del dettaglio di un narratore acuto e profondo. Antonio Orejudo è nato Madrid nel 1963. Ha pubblicato Fabulosas narraciones por historias (1996), romanzo vincitore del «Premio Tigre Juan», e Ventajas de viajar en tren (2000), vincitore del «XV Premio Andalucía de Novela». Con L'incisore di Lione, accolto da uno straordinario successo di critica e di pubblico in Spagna, Orejudo si è confermato come uno degli scrittori più originali e brillanti della sua generazione.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:29

    4 €

  • Vanora Bennett - Ritratto di una sconosciuta

    Vanora Bennett - Ritratto di una sconosciuta

    Dettagli del libro Titolo: Ritratto di una sconosciuta Autore: Vanora Bennett Traduttore: Crosio O. Editore: Sperling & Kupfer Collana: Pandora Data di Pubblicazione: Agosto 2007 ISBN: 8820043513 ISBN-13: 9788820043513 Pagine: 470 Reparto: Narrativa Formato: copertina rigida Prezzo di copertina: 17,50 euro Stato: libro nuovo Nell'Inghilterra del 1500 emergono il ritratto di una donna e di un paese nel pieno del loro risveglio. La storia d'amore della giovane Meg, figlia adottiva del famoso filosofo e teologo Tommaso Moro, vive in bilico tra l'approccio classico e conservatore del suo insegnante di latino e greco e l'irriverente estro creativo di un pittore, ma si rivela soprattutto uno strumento per mettere in discussione la posizione del padre all'interno del quadro religioso nazionale e internazionale. Attraverso l'arte del pittore, Meg scopre verità e segreti nascosti della famiglia Moro, ma alla fine sarà la rigidità morale del padre a guidarla nelle sue scelte di vita.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 18:29

    4 €

  • Abraham B. Yehoshua - Ritorno dall'India

    Abraham B. Yehoshua - Ritorno dall'India

    Ancora una volta Yehoshua si dimostra maestro nel saper cogliere nella trama delle esistenze individuali, i tormenti, le debolezze, il colore di un'intera epoca, e di una società alla difficile ricerca di un equilibrio. Una storia di passioni e sentimenti viscerali e la descrizione iniziale a volo d'uccello di un'India rapidamente vista dal protagonista, una veloce finestra su un immenso universo spirituale. Dettagli del libro · Titolo: Ritorno dall'India · Autore: Abraham B. Yehoshua · Editore: Einaudi · Data di Pubblicazione: 2005 · Traduttore: Alessandro Guetta – Elena Loewenthal · ISBN: 8806174934 · Pagine: 490 · Formato: copertina morbida · Prezzo di copertina: 12,50 ¤ · Stato: libro usato, ottimo stato Per il giovane medico israeliano Benji Rubin, il viaggio in India con il direttore amministrativo del suo ospedale e con la moglie di lui, rappresenta un'occasione che forse aprirà nuove strade alla sua carriera di aspirante chirurgo. Ma dall'India Benji torna con un amore impossibile che sconvolgerà la sua vita: quello per una donna appena più giovane di sua madre, sposata, neppure troppo avvenente, la cui unica virtù sembra essere un enigmatico sorriso. All'inizio il giovane medico pare innamorato, più che di una donna in carne e ossa, del mistero di quell'amore. Quello che lo attende è un lungo viaggio nella geografia di sentimenti e passioni che sembrano sfuggire a ogni ragionevole tentativo di interpretazione. Abraham B. Yehoshua (Gerusalemme 1936), insegna letteratura comparata presso l'Università di Haifa. I suoi romanzi sono: L'amante (1977, tradotto in quindici lingue), Un divorzio tardivo (1982), Cinque stagioni (1987), Il signor Mani (1990), Ritorno dall'India (1994), Viaggio alla fine del millennio (1997), La sposa liberata (2002), Tre giorni e un bambino (2003), Il responsabile delle risorse umane (2004) e Fuoco amico (2008 e 2009), tradotti in Italia da Einaudi, che ha anche pubblicato Il lettore allo specchio (2003), Tutti i racconti (1999), i saggi Il potere terribile di una piccola colpa, Etica e letteratura (2000), la commedia Possesso (2001), gli articoli Diario di una pace fredda (1996), il saggio Antisemitismo e sionismo (2004), il libretto d'opera Viaggio alla fine del millennio, tratto dall'omonimo romanzo, e la raccolta di saggi Il labirinto dell'identità. Scritti politici (2009). Nel 2005 sono uscite la raccolta di racconti L'ultimo comandante, la pièce Una notte di maggio e i due racconti illustrati da Altan raccolti in Un cagnolino per Efrat. Nel 2009 Einaudi ha pubblicato il volume Trilogia d'amore e di guerra che riunisce i romanzi L'amante, Un divorzio tardivo e Cinque stagioni.

    Lido Ostia / Infernetto

    18 febbraio, 00:08

    4 €

  • Philip Le Roy - La legione delle bambole

    Philip Le Roy - La legione delle bambole

    Dettagli del libro Titolo: La legione delle bambole Autore: Philip Le Roy Traduttore: Magrì Marinella Editore: Sperling & Kupfer Collana: Narrativa Data di Pubblicazione: 2009 ISBN: 8820046733 ISBN-13: 9788820046736 Pagine: 504 Formato: copertina rigida Prezzo di copertina: 19,90 euro Stato: Libro nuovo, fuori catalogo Parigi: Annabelle si assenta da una cena per portare fuori il cane e da quel momento gli invitati non la rivedranno più. Washington: Galan sale su un taxi, l'uomo che vorrebbe sedurla riesce a raggiungere l'auto dopo un centinaio di metri, ma lei è scomparsa. Tokyo: Suyani si infila in un vicolo, due malviventi ne bloccano le uscite, ma si ritrovano faccia a faccia nella viuzza deserta. A Seattle, a Mosca, a New York, altre donne spariscono senza lasciare traccia. Sono giovani, belle, brillanti, laureate nelle migliori università. E tutte occupano posizioni chiave presso uomini molto potenti, o capi di Stato. Le indagini sono a un punto fermo, la polizia brancola nel buio, le pressioni si moltiplicano. A Sylvie Bautch, profiler belga, non resta che rivolgersi a Nathan Love, l'affascinante investigatore cultore dello zen e delle arti marziali, ritiratesi in un luogo remoto dell'Australia, sempre che riesca a snidarlo dal volontario esilio in cui ha scelto di vivere. Ma con un po' di psicologia, molto charme e una ferrea determinazione ce la farà. In un crescendo di azioni che lo condurranno ai quattro angoli del pianeta, dal Giappone all'Africa, dal Mar della Cina ai Balcani, Love viene trascinato in un mondo tanto pericoloso quanto insospettabile. Nel quale sarà costretto a immergersi, per scoprire che fine abbiano fatto le 247 donne svanite nel nulla. Lo attende una verità ben più sconvolgente di quanto avesse immaginato.

    Lido Ostia / Infernetto

    17 febbraio, 04:32

    4 €

  • Nick Stone - Il Re di spade

    Nick Stone - Il Re di spade

    Dettagli del libro Titolo: Il Re di spade Autore: Nick Stone Traduttore: Micol A. Beltramini Editore: Newton Compton Data di Pubblicazione: 2008 ISBN: 8854110601 ISBN-13: 9788854110601 Pagine: 446 Formato: brossura Prezzo copertina: 9,90 euro Stato: libro nuovo Un uomo viene trovato morto in un parco di Miami. Sembra solo l'ennesimo nome sulla lista delle persone assassinate ogni giorno negli Stati Uniti ma quando il detective Max Mingus arriva sulla scena del delitto, con il suo assistente Joe, si rende conto che il cadavere nasconde un mistero diabolico da decifrare. Dopo aver scoperto che l'intera famiglia di quell'uomo è stata sterminata, infatti, Mingus ha modo di verificare i risultati dell'autopsia ricavandone, come unico indizio, una carta dei tarocchi parzialmente digerita tirata fuori dallo stomaco della vittima: il re di spade.

    Lido Ostia / Infernetto

    15 febbraio, 13:18

    4 €

  • Carfagna, Caprani - Profilo storico della chitarra. 1966

    Carfagna, Caprani - Profilo storico della chitarra. 1966

    Carfagna,Caprani - Profilo storico della chitarra. Edizioni Berben 1966. 108 pagine, varie foto. Libro raro e introvabile. Ottime condizioni. Eventuale spedizione non inclusa

    Lido Ostia / Infernetto

    13 febbraio, 14:03

    14 €

  • Sam Barone - L'assedio di Orak

    Sam Barone - L'assedio di Orak

    La civiltà sumera all'alba della sua storia. Combattimenti, amori e intrighi nella Mesopotamia del 4000 a.C. Paesaggi maestosi e scene spettacolari animano intrighi, battaglie e passioni in un racconto che illumina un periodo storico ancora inesplorato e denso di mistero. Dettagli del libro · Titolo: L'assedio di Orak · Autore: Sam Barone · Editore: Sperling & Kupfer · Data di Pubblicazione: 2006 (1° ediz.) · Traduttore: Annabella Caminiti · ISBN: 8820041782 · Pagine: 624 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 18,00 euro · Stato: libro nuovo 3158 a.C. Sulla sponda orientale del Tigri sorge l'alba dell'antica civiltà sumera. Orak, un piccolo villaggio di agricoltori, artigiani e mercanti è assediato dal feroce popolo delle steppe, gli Alur Meriki, cavalieri nomadi e senza radici, la cui unica legge corre sul filo insanguinato della spada. Il fiero Eskkar ha pochi anni quando, per mano dello spietato capotribù Thutmose-sin, viene sterminata la sua famiglia. Il giovane guerriero trova rifugio a Orak, dove però è considerato un rozzo forestiero e un potenziale traditore, ed è quindi emarginato dalle nobili famiglie che detengono il potere. Ma proprio a lui, che conosce la lingua nemica e sa leggere nella mente dei predoni come in una mappa di prezioso papiro, toccherà organizzare l'imponente difesa. Asce, lance, frecce e un muro fortificato parranno tuttavia deboli armi al confronto dell'amore sensuale e incondizionato di Trella, l'affascinante schiava che imprigionerà il suo cuore. La donna saprà consigliare il protagonista con femminile intuito e profonda saggezza e conquisterà il rispetto dell'intera comunità. Paesaggi maestosi e scene spettacolari animano intrighi, battaglie e passioni in un racconto che illumina un periodo storico ancora inesplorato e denso di mistero

    Lido Ostia / Infernetto

    13 febbraio, 14:03

    4 €

  • Flash numero 1. Rivista fumetti 1994

    Flash numero 1. Rivista fumetti 1994

    Flash numero 1. Primo fantastico numero. Rivista fumetti 1994. 74 pagine a colori Rivista nuova

    Lido Ostia / Infernetto

    13 febbraio, 14:03

    6 €

  • Antonio Munoz Molina - Plenilunio

    Antonio Munoz Molina - Plenilunio

    Plenilunio è molto più che il racconto di un'indagine poliziesca: è la storia di un'ossessione e di una trasformazione, un viaggio nel terrore degli affetti e nel senso di spossessamento generato dall'improvvisa consapevolezza del male, immagine totale di una realtà che ci è molto vicina. Best seller assoluto in Spagna, è stato per quasi un anno ai primi posti nelle classifiche di vendita, consacrando Antonio Munoz Molina come uno dei migliori scrittori della giovane generazione e il più giovane membro dell'Accademia Reale di Spagna. Dettagli del libro · Titolo: Plenilunio · Autore: Antonio Munoz Molina · Editore: Mondadori · Data di Pubblicazione: 1998 · Traduttore: Enrico Miglioli · ISBN: 8804444509 · Pagine: 336 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 16,53 ¤ · Stato: libro nuovo, fuori catalogo Fra gli abitanti di una cittadina della provincia andalusa si nasconde un assassino, che in una notte di plenilunio ha ucciso una bambina. A cercare quel volto anonimo fra la gente è un ispettore da poco trasferito nel sud della Spagna, dopo anni trascorsi nelle province basche a combattere il terrorismo. Gli anni in compagnia del pericolo lo hanno messo alla prova, ma quando il legame con la maestra della bambina assassinata diventa più intimo, la sua durezza comincia lentamente a sciogliersi, fino alla sorpresa finale.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:35

    4 €

  • David Flusfeder - I perfezionisti

    David Flusfeder - I perfezionisti

    Un affresco storico, un giallo, un romanzo di formazione brillante e pieno di suspanse, un autore ammirato in tutto il mondo, adorato da scrittori come Jonathan Franzen e Will Self "David Flusfeder ha un grande talento letterario … I Perfezionisti è il ritratto di un adolescente esuberante di ormoni, all'altezza del Lamento di Portnoy di Philip Roth e di The Rachel Papers di Martin Amis." – New Statesman Dettagli del libro · Titolo: I perfezionisti · Autore: David Flusfeder · Editore: Neri Pozza (Bloom) · Data di Pubblicazione: 2008 · Traduttore: Ada Arduini · ISBN: 8854502536 · Pagine: 422 · Formato: copertina morbida, brossura · Prezzo di copertina: 19,00 euro · Stato: libro nuovo Edgar Pagan è un ragazzino inglese di dodici anni. Non può guidare una macchina, deve fare i compiti ogni giorno, ha bisogno del permesso della madre per passare la serata con un amico. Però trasuda un'energia frenetica, l'elettricità inarrivabile dell'adolescenza, tutta entusiasmo ed eccitazione. Edgar non sopporta il nuovo fidanzato della madre, fin quando non arriva l'occasione giusta: un viaggio negli Stati Uniti per passare un po' di tempo con il padre e far visita alla nonna Fay nella casa di famiglia, la casa dei Pagan. In quella bella e antica dimora qualcosa non funziona. Il padre sembra non farsi mai vivo, il gatto di famiglia è sparito, l'amico che accudisce la nonna è piuttosto sospetto. Edgar decide di investigare, nel presente e nel passato dei Pagan. Frammento dopo frammento la strana storia familiare inizia a prendere forma. Tutto ha inizio a meta dell'Ottocento, all'interno di una setta radicale cristiana, i Perfezionisti, sognatori utopici e ferventi sostenitori dell'amore libero, convinti lettori e interpreti della sacre scritture, assertori di un "comunismo biblico" capace di rendere migliore il mondo.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:34

    4 €

  • Georg Luck - Il magico nella cultura antica

    Georg Luck - Il magico nella cultura antica

    Questo saggio si pone come un documento insolito quanto fondamentale per comprendere l'essenza delle culture antiche, delle loro credenze, paure, superstizioni e dèi. Di facile lettura, grazie alla mano dell'Autore, è consigliato a tutti coloro che non si vogliano limitare a studiare la storia antica dai testi di scuola, ma intendano compenetrarla nel profondo dell'anima delle antiche genti che ci hanno preceduto. Dettagli del libro · Titolo: Il magico nella cultura antica · Autori: Georg Luck · Editore: Mursia · Data di Pubblicazione: 1994 (1° ediz.) · Traduttore: Agata Rapisardi · ISBN: 8842516783 · Pagine: 446 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 20,00 ¤ · Stato: Libro nuovo, fuori catalogo Magia, miracoli, demonologia, divinazione, astrologia, alchimia erano per i Greci e i Romani gli arcana mundi, i segreti dell'universo. Con questo saggio Georg Luck offre la prima esaustiva raccolta di testi documentali sulle scienze occulte e sulla magia così come veniva praticata nel mondo greco-romano: oltre 120 documenti, dal VII secolo a.C. al IV secolo d.C., che riportano osservazioni e testimonianze di poeti, storici e filosofi sulla magia e testi di incantesimi e pratiche occulte. Non si può veramente capire l'antichità classica greca e romana senza conoscere quello che oggi è definito "folklore", termine che nel libro verrà impiegato come "superstizione". Molti storici contemporanei non prestano attenzione al mondo dell'occulto, e per lungo tempo gli aspetti più oscuri e strani della vita quotidiana a Roma e ad Atene sono stati completamente ignorati: in molti casi essi parevano contrastare con gli stereotipi sulla grandezza di Roma e la gloria della Grecia. Tuttavia non è giusto continuare a idealizzare i Greci e il loro "genio artistico" o i Romani e il loro "sobrio realismo" negando che magia, stregoneria, demoni e spettri giocavano una parte importante nella loro realtà... Per i popoli Greci e Romani la magia, i miracoli, la demonologia, la divinazione, l'astrologia, l'alchimia erano gli 'arcana mundi', i segreti dell'universo. L'autore offre una raccolta di testi documentati sulle scienze occulte e introduce alla magia così come essa veniva praticata nel mondo greco-romano. Oltre all'analisi di testi antichi, l'autore ha raccolto oltre 120 documenti, dall'VIII secolo a.C. al IV secolo d.C. che riportano osservazioni e testimonianze di poeti, storici e filosofi sulla magia e testi su incantesimi e pratiche occulte usati da coloro che le praticavano. I documenti sono introdotti da brani, che guidano il lettore alla collocazione storica dei testi presentati. Georg Luck, professore di filosofia alla Johns Hopkins University di Baltimora è autore di numerosi saggi sui poeti e sui filosofi dell'antichità.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:34

    4 €

  • Andrea Frediani - Jerusalem

    Andrea Frediani - Jerusalem

    Dettagli del libro: Titolo del Libro: Jerusalem Autore : Andrea Frediani Editore: Newton Compton Data di Pubblicazione: 2008 Pagine: 446 ISBN: 8854110427 Prezzo di copertina: 12,90 euro Stato libro: nuovo Gerusalemme, 70 d.C. Un giovane membro della famiglia di Gesù mette in salvo dalle devastazioni dei romani di Tito le memorie scritte da Giacomo, fratello di Cristo. Oltre mille anni dopo, il manoscritto ricompare a Magonza nelle mani della comunità ebraica, che intende usarlo come prova dell'assoluta innocenza dei giudei nella morte di Gesù. E ora, nel 1099, mentre la città è assediata dai crociati, il prezioso documento è di nuovo a Gerusalemme, dove lo cercano i capi cristiani per impedire che il suo messaggio provochi una scissione all'interno della Chiesa. Otto destini sono intrecciati con le sorti del memoriale di Giacomo: quelli di due sorelle ebree sopravvissute al pogrom crociato in Germania, di una prostituta semipagana e di un monaco cluniacense scampati al disastroso epilogo della crociata di Pietro l'Eremita, di un emiro arabo e di tre reduci della battaglia di Manzikert: un normanno, un bizantino e un turco. Tra inseguimenti e assalti, segreti e confessioni, gli otto personaggi lottano e combattono per la Città Santa, ma anche per riscattare le ombre del proprio passato, proteggere se stessi e coloro che amano dalle terribili privazioni dell'assedio e dalle ambizioni dei capi della spedizione crociata, mantenere dignità e umanità a dispetto dello spietato fanatismo e dell'intolleranza che li circonda.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:34

    4 €

  • Fan Wu - I fiori di febbraio

    Fan Wu - I fiori di febbraio

    Con una scrittura sincopata e partecipe, Fan Wu narra la sua piccola storia di dolore e lotta contro l'ignoranza (dei propri desideri, del proprio corpo, dell'amore). In alcuni passaggi l'estrema goffaggine emotiva della protagonista e di alcune compagne appare persino esagerata, caricaturale, ma nel complesso rimane un racconto sincero e sofferto sulla scoperta di sé. Un romanzo di formazione, che magistralmente descrive la perdita dell'innocenza e il passaggio nell'età adulta, sullo sfondo di un'immensa nazione evocata nel suo incessante mutare, in bilico tra progresso e tradizione. Dettagli del libro · Titolo: I fiori di febbraio · Autore: Fan Wu · Editore: Frassinelli · Data di Pubblicazione: 2007 · Traduttore: Valeria Bastia · ISBN: 8876849800 · Pagine: 274 · Formato: copertina morbida brossura · Prezzo di copertina: 17,00 euro · Stato: libro nuovo Romanzo di formazione sulla perdita dell'innocenza e sui percorsi che tutti sono costretti a fare prima di imparare a conoscersi. Chen Ming è una ragazza semplice e ingenua iscritta all'università, ma ancora ignara del mondo. Qui conosce Miao Yan, ragazza più grande, sfrontata, sensuale, leader naturale. Tra le due nasce una intensa amicizia innervata di incomprensioni, ma anche di una grande attrazione. Attrazione che Chen Ming non sa come gestire. Sullo sfondo della normale vita accademica, tra compagne di dormitorio altrettanto spaesate e le grandi ingiustizie che le minoranze etniche sono costrette a subire, le due ragazze si inseguono, si perdono, litigano, si scrutano dalla distanza. Poi il corso della vita prende il sopravvento. Oltre dieci anni dopo, Chen Ming è decisa a risolvere quel nodo inesplicabile che si porta dentro al cuore. Nata in un centro agricolo nel sud della Cina, dove i genitori erano stati trasferiti durante la rivoluzione culturale, Fan Wu si è in seguito trasferita negli Stati Uniti grazie a una borsa di studio post laurea. Qui ha iniziato a lavorare a Yahoo, ma nel 2002, cinque anni dopo, ha deciso di dedicarsi alla scrittura. I fiori di febbraio, scritto in inglese, è il suo primo romanzo.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:34

    4 €

  • F.Piccione - Louise Labe'.Il coraggio,gli amori,la poesia di ...

    F.Piccione - Louise Labe'.Il coraggio,gli amori,la poesia di ...

    Descrizione: Autore: Francesco Piccione Titolo: Louise Labe'. Il coraggio, gli amori, la poesia di una donna libera Editore: Efesto Data pubblicazione: 2014 ISBN: 8890835292 Pagine: 360 Formato: Copertina morbida, brossura Prezzo di copertina: 13,00 euro Stato libro: nuovo A distanza di oltre 500 anni dalla sua scomparsa, Louise Labé (1524 ca -1566), delicatissima poetessa lionese, mantiene intatto il suo fascino di donna libera e bella, evoluta ed emancipata, padrona, insieme, del suo corpo e della sua dignità, della sua cultura e della sua vita privata. Sebbene per secoli emarginata dagli ambiti educativi ed accademici perché considerata una voce avversa a quella delle patrie tradizioni - dunque femminista - il suo antico grido di protesta contro lo sfruttamento e la prevaricazione della donna da parte del suo "vir" incoerente e spesso brutale, e quindi anche ad opera degli ambiti maschilisti socialmente affermati, non si è mai spento. Perché l'uomo, secondo Lei, per essere veramente degno "d'honore e di rispetto", deve sempre, da "vir", mirare ad essere un "civis urbanus"; e la donna, non più ignorante e bigotta, svincolarsi dalla tendenza alla passività, ovvero da quello stato di rassegnazione che si è fatto complice della sua secolare inferiorità, per ambire ad un tenore di vita quanto più consono alle potenzialità della sua indole, davvero capace di qualificare la sua persona.

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:32

    4 €

  • Robert Crais - Countdown

    Robert Crais - Countdown

    In "Countdown" Robert Crais fonde magistralmente azione e psicologia per raccontarci quanto l'amore paterno possa trasformare un uomo... e in quali pericoli possa cacciarlo. Un thriller appassionante, che corre con passo sicuro fino all'ultima pagina e che non smette mai di sorprendere. Un'indagine vorticosa, mozzafiato, con una buona caratterizzazione dei personaggi - in particolare delle difficoltà che comprensibilmente incontrano un ex galeotto ed una casalinga nell'investigare su un caso tanto delicato - ed il giusto incastro di colpi di scena. Quella raccontata in Countdown ci conferma un Crais in piena forma, come ai tempi de L'ostaggio. Dettagli del libro · Titolo: Countdown · Autore: Robert Crais · Editore: Mondadori · Data di Pubblicazione: 2007 · Traduttore: Annamaria Raffo · ISBN: 8804566625 · Pagine: 382 · Formato: copertina rigida · Prezzo di copertina: 18,60 euro · Stato: libro nuovo Due minuti è il tempo massimo per svaligiare una banca: ogni secondo in più che passa, aumentano le probabilità di essere presi. Ã^ una regola che i rapinatori professionisti conoscono alla perfezione. Max Holman, criminale di lungo corso, la infrange soltanto una volta e viene condannato a dieci anni di reclusione. Quando esce di prigione ha ormai quarantasei anni ed è un uomo radicalmente cambiato, deciso a rifarsi una vita, trovare un lavoro onesto e riconciliarsi con il figlio. Ma il giorno della scarcerazione lo attende una tragica notizia: il figlio Richard, di ventitré anni - diventato un agente della polizia di Los Angeles -, è stato ammazzato la notte prima insieme a tre colleghi, sorpresi fuori dalle loro auto durante una pausa. Per gli investigatori il responsabile è un criminale con una lunga serie di precedenti, intenzionato a vendicare il fratello ucciso in prigione dopo che uno dei poliziotti coinvolti nell'agguato lo aveva arrestato l'anno prima. Ma quando Max scopre che il figlio stava raccogliendo documenti riservati su una coppia di rapinatori morti durante un conflitto a fuoco con la polizia, intuisce che la spiegazione fornita dagli investigatori è solo una verità di comodo e si lancia sulle tracce dei veri assassini. L'unica persona che può aiutarlo nella sua disperata impresa è quella che lui meno avrebbe immaginato al suo fianco: Katherine Pollard, l'ex agente speciale dell'FBI responsabile del suo arresto. Insieme scopriranno non una ma mille verità...

    Lido Ostia / Infernetto

    12 febbraio, 23:32

    4 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: