30 Annunci

Link sponsorizzati

Offerte in Film e Dvd a Capranica

  • Vendesi libri esame commercialista

    Vendesi libri esame commercialista

    Vendesi libri per la preparazione all'esame di dott. commercialista & esperto contabile. prezzo 50,00

    Palermo

    Oggi, 12:47

    50 €

  • ORIGINALE Dylan dog 30esimo anniversario UNICO da collezione

    ORIGINALE Dylan dog 30esimo anniversario UNICO da collezione

    Disegno Originale ed Inedito di Dylan Dog, realizzato da Paolo Martinello con autografo NUOVO, praticamente in condizioni perfette, sempre incorniciato. Dimensioni 51x36 Se richieste disponibilità per altre foto. Prezzo TRATTABILE Spedizione in tutta Italia

    Ruvo di Puglia

    Oggi, 12:47

    200 €

  • Spinosa D'Annunzio Il poeta armato CDE

    Spinosa D'Annunzio Il poeta armato CDE

    Antonio Spinosa D'Annunzio Il poeta armato CDE su licenza Mondadori Traduzione: - Prefazione: - Anno: maggio 1987 I edizione Pagine: Sommario + 323 con corpo fotografico a parte + Bibliografia + Indice dei Nomi e dei Luoghi Codice ISBN: - Copertina: morbida colorata con disegno e bandelle. Stato: Ottimo stato. Peso del libro: gr. 500 La fotografia riproduce il libro. Contenuto: Il poeta delle "Laudi", il romanziere del "Piacere" e il drammaturgo della "Figlia di Jorio"; l'audace aviatore della Grande Guerra e il focoso amante di Eleonora Duse... sono questi i volti più conosciuti di Gabriele d'Annunzio, indiscusso protagonista delle cronache letterarie e mondane degli anni a cavallo tra Otto e Novecento, sempre pronto a legare letteratura e realtà, nutrendo la sua arte delle suggestioni di una vita avventurosa e improntando la sua esistenza a modelli "alti". Ma il Vate è stato anche il politico che, sul modello dei principi rinascimentali, ha governato per 492 giorni la città di Fiume. Antonio Spinosa in questa biografia racconta tutti gli aspetti di questa avventura non sufficientemente nota. Prezzo: euro 5,00 + spese di spedizione (euro 2,00 piego di libri ordinario, euro 5,00 raccomandata piego di libri). Si fanno spedizioni multiple e, si ricorda, che la merce viaggia a carico del destinatario. Per consultare il catalogo indicate il vostro indirizzo e-mail personale.

    Palermo

    Oggi, 12:47

    5 €

  • Charles-Louis Philippe Croquignole Feltrinelli

    Charles-Louis Philippe Croquignole Feltrinelli

    Charles-Louis Philippe Croquignole Feltrinelli I classici moderni n. 13 Collana diretta da: Giorgio Bassani Traduzione: Piero Bianconi Introduzione: Piero Bianconi Anno: 6 febbraio 1962 I edizione Pagine: Introduzione + 252 + Indice Codice ISBN: - Copertina: cartone editoriale con sovraccoperta. Stato: Buono stato. Molto buono. Peso del libro: gr. 335 Misure del libro: cm 13,00 x cm 20,50 La fotografia riproduce il libro. NOTA: Della stessa Collana editoriale sono disponibili altri Titoli. Per informazioni contattatemi. Contenuto: Croquignole - Il gatto nel burro - I cagnolini - Il fiammifero - Lâ€(TM)elemosina - Una pagina dâ€(TM)amore - La bambina gelosa. Autore: Charles-Louis Philippe (Cérilly, 4 agosto 1874 â€" Parigi, 21 dicembre 1909) è stato uno scrittore francese. Prezzo: euro 4,00 + spese di spedizione (euro 2,00 piego di libri ordinario, euro 5,00 raccomandata piego di libri). Si fanno spedizioni multiple e, si ricorda, che la merce viaggia a carico del destinatario. Per consultare il catalogo indicate il vostro indirizzo e-mail personale.

    Altavilla Milicia

    Oggi, 12:46

    4 €

  • Dizionario enogastronomico della Toscana, Ed. Nardini 1999.

    Dizionario enogastronomico della Toscana, Ed. Nardini 1999.

    Paolo Piazzesi Dizionario enogastronomico della Toscana Nardini Editore Ottobre 1999 Collana “Dizionari enogastronomici regionali” ILLUSTRATO Copertina flessibile illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 171, formato cm. 16,5X22,5. Stato di conservazione: OTTIMO PARI AL NUOVO come mostrano le foto. Dallâ€(TM)Acquacotta, alla Zuppa Frantoiana, dal Chianti alla Vernaccia, dal Farro alla Panzanella. Curiosità, tradizioni popolari, viaggi alla scoperta del gusto. Oltre 600 voc, 100 vini, 100 ricettei raccontate come mai prima dâ€(TM)ora: dopo 12 mila copie vendute nelle varie edizioni, ritorna il più completo libro sullâ€(TM)enogastronomia della Toscana, in unâ€(TM)edizione straordinaria. Paolo Piazzesi è nato a Fiesole nel 1949: vive e lavora a Firenze ove ha compiuto studi classici e filosofici. Lavora in editoria sin dal lontano 1975: lâ€(TM)appartenere a una famiglia che â€" fra antenati e viventi â€" vanta provetti ristoratori gli è stato di valido aiuto, assecondando unâ€(TM)innata passione per i fornelli e la buona tavola, nel pubblicare numerosi ricettari, buona parte dei quali dedicati alla cucina regionale italiana ed europea, con altri volumi dâ€(TM)argomento culinario, fra i quali un Dizionario enogastronomico della Toscana, capostipite dâ€(TM)un fortunato genere, oltre a guide turistiche e opere divulgative, molte delle quali a carattere multimediale. Pur non essendo livornese â€" ma il cacciucco gli piace eccome! â€" è collaboratore storico del celeberrimo mensile satirico «Il Vernacoliere». Spese di spedizione Euro 2 con posta "piego di libri" opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. NON Eâ€(TM) PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Firenze

    Oggi, 12:45

    8 €

  • La relativitaâ€(TM), biblioteca universale curcio 1950.

    La relativitaâ€(TM), biblioteca universale curcio 1950.

    Biblioteca universale curcio la relativitaâ€(TM) la relativita' collana biblioteca universale curcio (buc) n.15 collezione: che cosa so io? a cura di aldo perugini editore: curcio genere: fisica prima edizione aprile 1950, pagine 96, volumetto brossurato con copertina morbida illustrata dimensioni cm. 12x18. sai che non esistono lineee rette? che l'energia si puo' pesare? che lo spazio e il tempo costituiscono un'unica entita'? che identiche leggi governano la vita degli atomi e quella dei sistemi planetari? in fisica con teoria della relatività si intendono in generale le trasformazioni matematiche che devono essere applicate alle descrizioni dei fenomeni fisici nel passaggio tra due sistemi di riferimento in moto relativo tra loro, secondo il principio di relatività. l'espressione è usata anche nel linguaggio comune per riferirsi alle teorie della relatività ristretta o della relatività generale di einstein, in quanto esempi più noti del principio di relatività. la relativita' è una guida che presenta la celeberrima teoria della relatività di albert einstein, senza dubbio la teoria fisica più famosa. tutti ne hanno sentito parlare ma pochi ne hanno capito il significato perché la teoria riguarda fenomeni fisici che sono al di fuori della nostra esperienza personale. nella vita di tutti i giorni noi vediamo applicati i principi e le leggi di galileo, newton, archimede e via dicendo, ma non vediamo mai applicate le teorie di einstein. la teoria della relatività riguarda fenomeni che avvengono a velocità altissime, vicine a quelle della luce che non fanno certamente parte della nostra vita quotidiana. in questa breve guida si cercherà di esporre la teoria in modo semplice e discorsivo, con esempi ed esperimenti mentali. s parlerà anche di molti effetti più o meno strettamente legati alla relatività, come le reazioni nucleari, la scomposizione della luce, le onde elettromagnetiche, l'effetto fotoelettrico, etc. i primi 5 capitoli trattano la materia in modo semplice e discorsivo, mentre il sesto ed ultimo è dedicato allâ€(TM)approfondimento dei temi trattati precedentemente. la teoria relativistica non sarà più un mistero... stato di conservazione: ottimo come mostrano le fotografie spese di spedizione euro 2 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. non eâ€(TM) prevista la consegna brevi manu pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Milano

    Oggi, 12:45

    4 €

  • IL PRESIDENTE BONSAI, Sebastiano Messina, 1^ Ed. Rizzoli 2008.

    IL PRESIDENTE BONSAI, Sebastiano Messina, 1^ Ed. Rizzoli 2008.

    Sebastiano Messina IL PRESIDENTE BONSAI Genere: Umorismo Rizzoli Prima edizione Novembre 2008 Copertina rigida con sovraccoperta illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 223, formato cm. 14,5X22,5. Stato di conservazione: NUOVO come mostrano le immagini. Descrizione Credo sinceramente di essere di gran lunga il miglior presidente del Consiglio che lâ€(TM)Italia abbia potuto avere nei 150 anni della sua storia.” Così si è autodefinito Berlusconi, durante una conferenza stampa con il primo ministro spagnolo José Luis Zapatero. Lâ€(TM)Europa sorride, gli italiani non sanno più cosa dire. Ma cosa vuoi replicare al più istrionico attore che abbia mai calcato la scena pubblica del Belpaese? Lui ha la potenza persuasiva del grande seduttore, la faccia di gomma di Alberto Sordi, il talento naturale di un animale da palcoscenico. Non gli interessa convincere il suo pubblico - pardon, i suoi elettori - perché gli basta conquistarlo. E a giudicare dal nostro recente passato, bisogna prendere atto che il metodo funziona. Dunque: benvenuti a Berlusconia, il regno della politica avanspettacolo. E queste sono le cronache impietose del più irriverente tra i suoi osservatori. Dalla nomina della Carfagna al caso Noemi, da Villa Certosa al lodo Alfano, dalle dichiarazioni sul presidente della Repubblica alle esternazioni spagnole in cui il premier, di fronte a uno Zapatero esterrefatto, scherza con i giornalisti sulla propria prestanza sessuale. Passando per gli “spot” nel salotto di Vespa e le incursioni a sorpresa nei talk-show televisivi. Il 2009 ha dato molto da fare al Silvio nazionale e non poteva mancare allâ€(TM)appello di questa devastante, incredibile antologia di cronache da Berlusconia, il regno della politica avanspettacolo. Con penna acuminata e incrollabile “sense of humour” Sebastiano Messina ricostruisce una panoramica degli ultimi anni di vita politica nazionale vista dal taglio basso dellâ€(TM)ottica silviocentrica. Il risultato è una sorta di enciclopedia di tutto ciò che impedisce al premier di diventare un Presidente con la P maiuscola e che lo inchioda suo malgrado a un destino minore: “quello di restare â€" magari ancora a lungo â€" un presidente Bonsai”. E con lui lâ€(TM)Italia che governa. Sebastiano Messina (Catania, 26 agosto 1958) è un giornalista e saggista italiano. Ã^ inviato speciale del quotidiano la Repubblica. Laureato in Scienze Politiche, ha iniziato la professione di giornalista alla redazione catanese del quotidiano "L'Ora". A "Repubblica" è stato prima corrispondente dalla Sicilia, poi giornalista parlamentare, capo della redazione politica e critico televisivo. Dal 2009 al 2013 è stato capo della redazione di Palermo. Scrive di politica e cura la rubrica Bonsai. Ã^ autore di tre libri: "La Grande Riforma" (Laterza), "Nomenklatura" (Arnoldo Mondadori Editore) e "Il presidente bonsai"(Rizzoli). Ha vinto il premio Flaiano per la critica televisiva, il premio Alfio Russo di giornalismo e il premio Forte dei Marmi per la satira politica. Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. NON Eâ€(TM) PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Biella

    Oggi, 12:45

    6 €

  • Violenza è la mia legge, CARYL CHESSMAN, Rizzoli 1961.

    Violenza è la mia legge, CARYL CHESSMAN, Rizzoli 1961.

    CARYL CHESSMAN Violenza è la mia legge RIZZOLI â€" Milano 18 Marzo 1961 Traduttore: Maria Gallone Copertina rigida con sovraccoperta illustrata, pagine 234, formato cm. 14,5X22,5. Stato di conservazione: OTTIMO come mostrano le immagini. Per tre volte, la mia esecuzione è stata sospesa alla vigilia del giorno fatale. Un'altra volta il tribunale rispose alla domanda di rinvio solo tre ore prima dell'istante in cui era stata fissata l'esecuzione. Se l'obiettivo era esclusivamente quello di punirmi, esso è stato più che raggiunto con questa successione di veglie macabre, la tortura più tragica che mente umana possa concepire, con queste attese, ansie, improvvise fermate sull'orlo dell'abisso. Al popolo della Califormnia lascio il mio cadavere. E' del resto quello che la folla reclama, esige da tanti anni: il corpo di Caryl Chessman. Caryl Chessman (St. Joseph, 27 maggio 1921 â€" Carcere di San Quintino, 2 maggio 1960) è stato un criminale e scrittore statunitense. Condannato a morte nello Stato della California per rapina, sequestro e abuso sessuale, riuscì ad ottenere ben otto rinvii della pena di morte in dodici anni, ma venne infine giustiziato nella camera a gas, poiché all'epoca il sequestro poteva essere un reato sufficiente. In carcere divenne un famoso scrittore e venne preso ad esempio dal movimento per l'abolizione della pena di morte. Caryl Whittier Chessman fu "definitivamente" arrestato a 27 anni, avendone passati molti tra riformatori per minori (due volte) e prigioni, dopo essere stato rilasciato sulla parola dal carcere di Folsom. Prima della vicenda carceraria che lo portò alla morte, Chessman fu un criminale la cui carriera (come egli stesso ammette in "Cella 2455") aveva abbracciato rapine, furti con e senza scasso, probabilmente l'omicidio e svariati altri crimini. A segnare la sua giovinezza probabilmente la paralisi di sua madre Hallie e poi la sua morte per cancro, oltre che una ribellione totale all'autorità costituita manifestata continuamente negli anni. A un Chessman autore di best seller le autorità californiane non avevano certo pensato, quando avevano ingenuamente concesso il permesso d'uscita del manoscritto, ma all'esaurirsi della prima edizione, le autorità carcerarie cercarono di bloccare l'attività letteraria, fino ad arrivare al sequestro del romanzo Violenza è la mia legge, mentre i due successivi manoscritti, furono fatti uscire dal carcere clandestinamente. Per recuperare il romanzo sequestrato, Chessman abbandonò per qualche mese lo studio del diritto penale, per concentrarsi sul diritto civile e costituzionale, e preparò un'azione civile davanti la Suprema Corte Federale, sostenendo che il manoscritto era un bene insequestrabile e che le autorità californiane avevano violato il principio costituzionale sulla libertà di pensiero e di stampa; mentre privarlo dei diritti d'autore violava il sesto Emendamento, perchè gli impediva una valida e completa difesa. Un semplice cittadino, un reietto già condannato a morte, che sfida lo Stato con gli strumenti della legge: ce n'è abbastanza per appassionare il pubblico americano e del mondo intero, un David armato solo della propria intelligenza e praparazione giuridica, contro un Golia che lo vuole morto e mortificato. Il massimo tribunale america diede ragione a Chessman e in tutto il mondo si cominciò a pensare che forse, dopo i tanti rinvii ottenuti dell'esecuzione, potesse alla fine riuscire a far trasformare la pena capitale in ergastolo. Fino a quel 2 maggio 1960, quando respinto l'ultimo rinvio, quattro no e tre si, Caryl Chessman entrò nella camera a gas. Spese di spedizione Euro 2 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. Non è prevista la consegna brevi manu Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Padova

    Oggi, 12:45

    8 €

  • Proel Flash 12a

    Proel Flash 12a

    Vendo per inutilizzo coppia di casse Proel Flash 12a il prezzo non è trattabile

    San Giuseppe Vesuviano

    Oggi, 12:45

    350 €

  • Agende Corte Costituzionale

    Agende Corte Costituzionale

    Agende della Corte Costituzionale, anni 2007 - 2008 - 2009. Bellissime, in pelle bordeaux. Una mancante della penna e con pagina stracciata, per il resto perfette e intonse.

    Serra San Bruno

    Oggi, 12:44

    80 €

  • OBRE IN PARADISO, Erich Maria Remarque, 1* Ed. 1977.

    OBRE IN PARADISO, Erich Maria Remarque, 1* Ed. 1977.

    Erich Maria Remarque OBRE IN PARADISO (Schatten im Paradies) Arnoldo Mondadori Editore 1^ edizione Oscar Mondadori febbraio 1977 N. 1741 Traduzione di Ervino Pocar Introduzione di Arrigo Bongiorno Copertina morbida illustrata, rilegatura editoriale, pagine 44, formato cm. 11X18,5. Stato di conservazione: ottimo da libreria Erich Maria Remarque, pseudonimo di Erich Paul Remark (Osnabrück, 22 giugno 1898 – Locarno, 25 settembre 1970), è stato uno scrittore tedesco. Ombre in paradiso è un romanzo dell'autore tedesco Erich Maria Remarque pubblicato, postumo, per la prima volta in Germania nel 1971. L'opera tratta nuovamente il tema dell'esilio già affrontato da Remarque in altri lavori come Ama il prossimo tuo. Spese di spedizione Euro 2 con posta prioritaria "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. Pagamento: Postepay Bonifico Bancario Vaglia Postale

    Trento

    Oggi, 12:43

    6 €

  • SULLA SVOLTA, U. Terracini, 1^ Ed. La Pietra 1975.

    SULLA SVOLTA, U. Terracini, 1^ Ed. La Pietra 1975.

    Umberto Terracini SULLA SVOLTA Carteggio clandestino dal carcere 1930-31-32 a cura di Alessandro Coletti Editore: La Pietra Collana: Gli esempi 1^ edizione 1975 Copertina morbida, brossura editoriale, pagine 142, formato cm. 21,5X15,5 Stato di conservazione: ottimo come mostrano le foto Umberto Elia Terracini (Genova, 27 luglio 1895 - Roma, 6 dicembre 1983) è stato un politico e antifascista italiano, presidente dell'Assemblea costituente e dirigente - sempre in posizione di autonomia critica - del Partito Comunista Italiano. Numerose furono le volte in cui Terracini criticò frontalmente le decisioni del comitato centrale comunista: nel 1924 fu contrario, a seguito dell'assassinio di Giacomo Matteotti, alla svolta dell'Aventino; nel 1939 criticò l'alleanza tra Adolf Hitler e Stalin e fu per questo sospeso dal partito; negli anni settanta fu contrario al compromesso storico e successivamente fu favorevole ad una politica più vicina alle posizioni di Israele. Ha collaborato con la rivista Il Calendario del Popolo. Spese di spedizione € 2 con posta prioritaria "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. Pagamento: Postepay Bonifico Bancario Vaglia Postale

    Genova

    Oggi, 12:42

    8 €

  • Dossier extraterrestri, Cremaschi-Musa, Rusconi 1^ Ed. 1978.

    Dossier extraterrestri, Cremaschi-Musa, Rusconi 1^ Ed. 1978.

    Inisero Cremaschi Gilda Musa Dossier extraterrestri Un romanzo suspense sugli UFO in Italia PlayBook - Rusconi Prima edizione giugno 1978 Copertina flessibile illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 189, formato cm. 13X21. Stato di conservazione: OTTIMO COME NUOVO Il termine extraterrestre (detto anche alieno) indica qualsiasi oggetto di provenienza esterna al pianeta Terra. Può essere riferito a materiale come i meteoriti o a forme di vita estranee alla Terra. L'esistenza (presente o passata) di forme di vita extraterrestre è al momento solo ipotetica, dato che non sono mai state trovate chiare prove di organismi complessi al di fuori della biosfera terrestre, ma l'enorme numero di galassie e quindi pianeti con caratteristiche molto simili al nostro rende statisticamente probabile la loro esistenza. Inoltre in questi anni si sono scoperti molti pianeti attorno a stelle della Via Lattea, di cui parte nella fascia abitabile. Nella cultura popolare l'extraterrestre è visto soprattutto come un ipotetico essere dotato di intelligenza proveniente da un altro pianeta, ed è un personaggio descritto all'interno di innumerevoli opere di fantascienza, ma anche in resoconti di misteriosi avvistamenti - mai del tutto provati - da parte di persone di ogni nazionalità (si veda la voce UFO). I presunti avvistatori si dividono tra chi considera gli extraterrestri esseri umanoidi di indole pacifica e chi, al contrario, li descrive come creature mostruose e malvagie. UFO è l'acronimo dell'espressione inglese Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object, ovvero oggetto volante non identificato, con cui si indica genericamente ogni fenomeno aereo le cui cause non possano facilmente o immediatamente essere individuate da un osservatore. Spese di spedizione Euro 2 con posta prioritaria "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. Pagamento: Postepay Bonifico Bancario Vaglia Postale

    Torino

    Oggi, 12:42

    5 €

  • LA CHIESA DEL NO, MARCO POLITI, 1^ Ed. Mondadori 2009.

    LA CHIESA DEL NO, MARCO POLITI, 1^ Ed. Mondadori 2009.

    MARCO POLITI LA CHIESA DEL NO Indagine sugli italiani e la libertà di coscienza prefazione di Emma Bonino Arnoldo Mondadori Editore Prima edizione gennaio 2009 Collana “Frecce” Copertina rigida con sovraccoperta illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 365, formato cm. 15X22,5. Stato di conservazione: OTTIMO PARI AL NUOVO come mostrano le immagini. Troppi "no" ha pronunciato la Chiesa nell'ultimo decennio. A ottant'anni dalla firma del Concordato i suoi rapporti con lo Stato non appaiono regolati dalla reciproca indipendenza, sancita dalla Costituzione. Il bilancio delle leggi non fatte o malfatte in seguito a pressioni ecclesiastiche è cospicuo: si è impedita l'introduzione del divorzio breve; si è varata una legge sulla fecondazione assistita che prevede l'impianto degli embrioni malati; si è bloccata una legge sulle coppie di fatto, demonizzando le unioni gay. Infine emblematica è la vicenda di Eluana Englaro - si contrasta il diritto del malato a sospendere nutrizione e idratazione artificiali in caso di stato vegetativo persistente. Marco Politi scopre un paese in cui il senso dell'etica convive con la comprensione per le scelte esistenziali difficili e la fede si coniuga alla laicità e all'attenzione per le idee altrui. Il suo viaggio lo ha portato negli ambiti più vari: mondo ecclesiastico, scienza, medicina, politica, teologia, cinema, diritto. "Assistiamo a uno straripamento totale della Chiesa" nota Emma Bonino nella prefazione, criticando la debolezza della classe politica, che deve fare i conti con un'istituzione ecclesiastica refrattaria alla modernità, all'idea che la dottrina cattolica non ispiri più la legislazione. Questo studio descrive una realtà complessa dove s'intrecciano esperienze molteplici che si muovono in diverse direzioni interrogandosi sul senso dei valori, della religione, dell'esistenza.italiano; il suo nome è legato storicamente alla famosa Disfida di Barletta (1503). Marco Politi (Roma, 29 gennaio 1947) è un giornalista e scrittore italiano, specializzato nelle cronache e nella politica vaticana. Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. NON Eâ€(TM) PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Roma

    Oggi, 12:42

    6 €

  • CELLA 2455 BRACCIO DELLA MORTE, C. CHESSMAN, Rizzoli 1961.

    CELLA 2455 BRACCIO DELLA MORTE, C. CHESSMAN, Rizzoli 1961.

    CARYL CHESSMAN CELLA 2455 BRACCIO DELLA MORTE RIZZOLI â€" Milano 15 Giugno 1961 Contiene anche “lâ€(TM)ultima lettera” inviata da Chessman al governatore della California Copertina rigida con sovraccoperta illustrata, pagine 396, formato cm. 14,5X22,5. Stato di conservazione: OTTIMO come mostrano le immagini. Caryl Chessman (St. Joseph, 27 maggio 1921 â€" Carcere di San Quintino, 2 maggio 1960) è stato un criminale e scrittore statunitense. Condannato a morte nello Stato della California per rapina, sequestro e abuso sessuale, riuscì ad ottenere ben otto rinvii della pena di morte in dodici anni, ma venne infine giustiziato nella camera a gas, poiché all'epoca il sequestro poteva essere un reato sufficiente. In carcere divenne un famoso scrittore e venne preso ad esempio dal movimento per l'abolizione della pena di morte. Caryl Whittier Chessman fu "definitivamente" arrestato a 27 anni, avendone passati molti tra riformatori per minori (due volte) e prigioni, dopo essere stato rilasciato sulla parola dal carcere di Folsom. Prima della vicenda carceraria che lo portò alla morte, Chessman fu un criminale la cui carriera (come egli stesso ammette in "Cella 2455") aveva abbracciato rapine, furti con e senza scasso, probabilmente l'omicidio e svariati altri crimini. A segnare la sua giovinezza probabilmente la paralisi di sua madre Hallie e poi la sua morte per cancro, oltre che una ribellione totale all'autorità costituita manifestata continuamente negli anni. Spese di spedizione Euro 2 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. Non è prevista la consegna brevi manu Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Milano

    Oggi, 12:42

    8 €

  • Botticelli, Carlo Gamba, Librairie Gallimard 1937.

    Botticelli, Carlo Gamba, Librairie Gallimard 1937.

    Carlo gamba Botticelli avec 208 reproductions traduction de jean chuzeville librairie gallimard 1937 collection "le musee de la pleiade" in lingua francese copertina rigida tutta tela, rilegatura editoriale, pagine 200, formato cm. 14,5x21,5. stato di conservazione: ottimo pari al nuovo come mostrano le immagini. sandro botticelli, vero nome alessandro di mariano di vanni filipepi (firenze, 1º marzo 1445 â€" firenze, 17 maggio 1510), è stato un pittore italiano. origini e famiglia: sandro botticelli nacque nel 1445 a firenze in via nuova (oggi via del porcellana), ultimo di quattro figli maschi e crebbe in una famiglia modesta ma non povera, mantenuta dal padre, mariano di vanni filipepi, che faceva il conciatore di pelli ed aveva una sua bottega nel vicino quartiere di santo spirito. numerosi erano infatti nella zona di santa maria novella (dove si trova via del porcellana) gli abitanti dediti a tale attività, facilitata dalla prossimità delle acque dell'arno e del mugnone. i primi documenti su sandro sono costituiti dalle dichiarazioni catastali (dette "portate al catasto"), vere e proprie denunce dei redditi in cui i capofamiglia erano obbligati a dichiarare i propri beni, le rendite e le spese descrivendo lo stato della propria famiglia. in quello del 1458 mariano filipepi citò i quattro figli maschi giovanni, antonio, simone e sandro: quest'ultimo ha tredici anni e viene definito "malsano" e che "sta a leggere", annotazioni in cui alcuni studiosi hanno voluto desumere un'infanzia malaticcia che avrebbe portato a un carattere introverso, leggibile poi in alcune sue opere dal tono malinconico e assorto. il fratello antonio era un orefice di professione, per cui è molto probabile che l'artista avesse ricevuto una prima educazione presso la sua bottega, mentre sarebbe da scartare l'ipotesi di un suo tirocinio avvenuto nella bottega di un amico del padre, un certo maestro botticello, come riferisce il vasari nelle vite, dal momento che ancora oggi non esiste alcuna prova documentaria che confermi l'esistenza di questo artigiano attivo in città in quegli anni. il nomignolo pare invece che fosse stato inizialmente attribuito al fratello giovanni, che di mestiere faceva il sensale del monte (un funzionario pubblico) e che nella portata al catasto del 1458 veniva vochato botticello, poi esteso a tutti i membri maschi della famiglia e dunque adottato anche dal pittore. spese di spedizione euro 2 con posta "piego di libri" opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. non eâ€(TM) prevista la consegna brevi manu pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Como

    Oggi, 12:41

    8 €

  • IO E LORO, Brunella Gasperini, Tasc. Sonzogno 1^ Ed. 1995.

    IO E LORO, Brunella Gasperini, Tasc. Sonzogno 1^ Ed. 1995.

    Brunella Gasperini IO E LORO Cronache di un marito Disegni di Paola Mondaini TASCABILI SONZOGNO 90 Prima edizione Marzo 1995 Copertina morbida illustrata a colori, legatura editoriale, pagine 185, formato cm. 12,5X19. STATO DI CONSERVAZIONE: OTTIMO PARI AL NUOVO Brunella Gasperini, pseudonimo di Bianca Robecchi (Milano, 22 dicembre 1918 â€" Milano, 7 gennaio 1979), è stata una giornalista e scrittrice italiana. "Io" è il signor Dino, impiegato di banca, persona serafica e ragionevole. "Loro" sono i suoi amatissimi nemici, gli insediatori della sua quiete, l'allegro groviglio di persone, bestie e macchine che compone la sua famiglia: la moglie svitata, i tre figli angelici e pestiferi, il Bu (cane), la gatta e i tre gattini, la domestica e infine la recalcitrante Vecchia (automobile). Spese di spedizione euro 2 con posta "piego di libri" opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. Non è prevista la consegna brevi manu Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Milano

    Oggi, 12:41

    6 €

  • Lettere luterane, Pier Paolo Pasolini, Lâ€(TM)Unità / Einaudi 1991.

    Lettere luterane, Pier Paolo Pasolini, Lâ€(TM)Unità / Einaudi 1991.

    Pier Paolo Pasolini un corsaro del nostro tempo Lettere luterane Lâ€(TM)Unità / Einaudi Agosto 1991 I copertina Pier Paolo Pasolini, ragazzo seduto (1941) Copertina morbida illustrata, rilegatura editoriale, pagine 195, formato cm. 13X19. STATO DI CONSERVAZIONE. OTTIMO DA LIBRERIA Le Lettere luterane sono una raccolta di articoli che Pier Paolo Pasolini pubblicò sulle colonne del quotidiano Corriere della Sera e del settimanale Il Mondo nell'ultimo anno della sua vita, raccolte in volume l'anno successivo con il sottotitolo di Il progresso come falso progresso. Vi sono raccolti editoriali e interventi scritti tra l'inizio del 1975 e gli ultimi giorni di ottobre di quell'anno. I temi affrontati sono quelli dell'estraneità dei giovani, del conformismo, della televisione, del progresso e della politica in Italia. Pasolini antropologo, poeta e appassionato saggista civile trova in questa raccolta la dimensione che oggi la critica riconosce più suggestiva: una figura solitaria che si scontra con veemenza contro un mondo in rovina, scegliendo un tono provocatorio che alterna nitidi ragionamenti a scatti di sdegno, alle prese con una requisitoria contro il governo democristiano, la sua gestione ipocrita e compromessa delle verità di Stato, le macerie dei valori e l'ansioso conformismo del "penitenziario del consumismo", con i suoi giovani protagonisti. Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 â€" Roma, 2 novembre 1975) è stato un poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo, giornalista ed editorialista italiano. Ã^ considerato uno dei maggiori artisti e intellettuali italiani del XX secolo. Dotato di un'eccezionale versatilità culturale, si distinse in numerosi campi, lasciando contributi come cineasta, pittore, romanziere, linguista, traduttore e saggista non solo in lingua italiana, ma anche friulana. Attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguerra sino alla metà degli anni settanta, suscitò spesso forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi, assai critici nei riguardi delle abitudini borghesi e della nascente società dei consumi, come anche nei confronti del Sessantotto e dei suoi protagonisti. Il suo rapporto con la propria omosessualità è stato al centro del suo personaggio pubblico. Spese di spedizione euro 2 con posta prioritaria "piego di libri" o euro 4 con posta raccomandata "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria. Non è prevista la consegna brevi manu Pagamento: Postepay Bonifico bancario Vaglia postale

    Roma

    Oggi, 12:41

    8 €

  • La generazione tradita, Pier Luigi Celli, 1^ Ed. Mondadori 2010.

    La generazione tradita, Pier Luigi Celli, 1^ Ed. Mondadori 2010.

    PIER LUIGI CELLI La GENERAZIONE TRADITA Gli adulti contro i giovani Arnoldo Mondadori Editore Prima edizione Novembre 2010 Collana Ingrandimenti GRUPPO EDITORIALE Lâ€(TM)ESPRESSO - ROMA Copertina flessibile con risvolti illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 134, formato cm. 14X21,5. Stato di conservazione: OTTIMO PARI AL NUOVO come mostrano le immagini. Descrizione Una generazione tradita da una società divisa, rissosa, individualista. Una generazione tradita da una politica faziosa, immorale e strafottente. Una generazione tradita dal suo Paese. Quel bel Paese in cui cultura e competenza sono requisiti trascurabili per accedere al mondo del lavoro e dove le aspirazioni di una generazione giovane vengono sacrificate a un sistema vecchio e malato. Pier Luigi Celli, che è stato direttore della Rai e oggi dirige l'Università Luiss Guido Carli, conduce con uno sguardo critico e impietoso un'indagine che scandaglia i sistemi educativi e gli intrighi della politica, i debiti della vecchia generazione e la lotta degli adulti contro i giovani. Dal suo punto di vista di manager di lungo corso, Celli recupera e sviluppa i temi che aveva lanciato in una provocatoria e assai discussa lettera a "la Repubblica", Figlio mio lascia questo Paese, fermamente determinato a trovare una risposta positiva possibile. C'è nell'aria un sentimento che ondeggia pericolosamente tra ineluttabilità, rassegnazione e voglia di riscatto. Solo un esame intransigente può restituire le condizioni per sperare e ricominciare. E, in questo, trova un suo senso preciso l'impegno di leggere pagine che sono, prima di tutto, un invito a guardare ai giovani con lungimiranza e generosità. Per prendere parte alla sfida. Per riconsegnare ai giovani la loro scommessa. Per rendere alla generazione tradita ciò che le spetta. Pier Luigi Celli (Verucchio, 8 luglio 1942) è un imprenditore, dirigente d'azienda, saggista e scrittore italiano. Ã^ stato direttore generale dell'Università LUISS Guido Carli di Roma e della RAI, membro dei consigli di amministrazione di Illy e Unipol. Ã^ stato presidente dell'ENIT dal 4 maggio 2012 fino al commissariamento dell'ENIT stessa, avvenuto il 16 giugno 2014. Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. NON Eâ€(TM) PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Rimini

    Oggi, 12:41

    8 €

  • La generazione tradita, Pier Luigi Celli, 1^ Ed. Mondadori 2010.

    La generazione tradita, Pier Luigi Celli, 1^ Ed. Mondadori 2010.

    PIER LUIGI CELLI La GENERAZIONE TRADITA Gli adulti contro i giovani Arnoldo Mondadori Editore Prima edizione Novembre 2010 Collana Ingrandimenti GRUPPO EDITORIALE Lâ€(TM)ESPRESSO - ROMA Copertina flessibile con risvolti illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 134, formato cm. 14X21,5. Stato di conservazione: OTTIMO PARI AL NUOVO come mostrano le immagini. Descrizione Una generazione tradita da una società divisa, rissosa, individualista. Una generazione tradita da una politica faziosa, immorale e strafottente. Una generazione tradita dal suo Paese. Quel bel Paese in cui cultura e competenza sono requisiti trascurabili per accedere al mondo del lavoro e dove le aspirazioni di una generazione giovane vengono sacrificate a un sistema vecchio e malato. Pier Luigi Celli, che è stato direttore della Rai e oggi dirige l'Università Luiss Guido Carli, conduce con uno sguardo critico e impietoso un'indagine che scandaglia i sistemi educativi e gli intrighi della politica, i debiti della vecchia generazione e la lotta degli adulti contro i giovani. Dal suo punto di vista di manager di lungo corso, Celli recupera e sviluppa i temi che aveva lanciato in una provocatoria e assai discussa lettera a "la Repubblica", Figlio mio lascia questo Paese, fermamente determinato a trovare una risposta positiva possibile. C'è nell'aria un sentimento che ondeggia pericolosamente tra ineluttabilità, rassegnazione e voglia di riscatto. Solo un esame intransigente può restituire le condizioni per sperare e ricominciare. E, in questo, trova un suo senso preciso l'impegno di leggere pagine che sono, prima di tutto, un invito a guardare ai giovani con lungimiranza e generosità. Per prendere parte alla sfida. Per riconsegnare ai giovani la loro scommessa. Per rendere alla generazione tradita ciò che le spetta. Pier Luigi Celli (Verucchio, 8 luglio 1942) è un imprenditore, dirigente d'azienda, saggista e scrittore italiano. Ãf^ stato direttore generale dell'Università LUISS Guido Carli di Roma e della RAI, membro dei consigli di amministrazione di Illy e Unipol. Ãf^ stato presidente dell'ENIT dal 4 maggio 2012 fino al commissariamento dell'ENIT stessa, avvenuto il 16 giugno 2014. Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale. NON Eâ€(TM) PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU Pagamento: postepay bonifico bancario vaglia postale

    Torino

    Oggi, 12:40

    8 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: