268 Annunci

Link sponsorizzati

Febbraio in Libri, Film e Musica

  • Nuova Elettronica n.226- Febbraio-Marzo 2006

    Nuova Elettronica n.226- Febbraio-Marzo 2006

    Provenendo da una biblioteca, su alcune pagine c'e' stampigliato un piccolo logo su alcuni numeri ci possono essere riparazioni con nastro adesivo buone condizioni

    Torino

    Oggi, 00:17

    5 €

  • BS Bicisport 1997 n° 2 Febbraio (Gianni Bugno)

    BS Bicisport 1997 n° 2 Febbraio (Gianni Bugno)

    Bicisport n° 2 (Febbraio 1997). 200 pagine circa in perfette condizioni, come nuovo! Tra i protagonisti: Bugno, Gimondi, Lance Armstrong, Bellutti e molti altri... Ciclismo/Cycling/Cyclisme/Radsport/Wielrennen. Bicisport, italian monthly cycling magazine. Great reportages inside, 200 pages full colour. Great pictures and great journalism!

    Milano

    Ieri, 23:24

    6 €

  • BS Bicisport 2008 n° 2 Febbraio (Bettini-Visconti)

    BS Bicisport 2008 n° 2 Febbraio (Bettini-Visconti)

    Bicisport n° 2 (Febbraio 2008). 230 pagine circa in perfette condizioni, come nuovo! Tra i protagonisti: Bettini, Visconti, Pantani e molti altri... Ciclismo/Cycling/Cyclisme/Radsport/Wielrennen. Bicisport, italian monthly cycling magazine. Great reportages inside, 230 pages full colour. Great pictures and great journalism!

    Milano

    Ieri, 23:23

    6 €

  • BS Bicisport 2009 n° 2 Febbraio (Alessandro Ballan)

    BS Bicisport 2009 n° 2 Febbraio (Alessandro Ballan)

    Bicisport n° 2 (Febbraio 2009). 232 pagine circa in perfette condizioni, come nuovo! Tra i protagonisti: Basso, Armstrong, Pozzato e molti altri... Ciclismo/Cycling/Cyclisme/Radsport/Wielrennen. Bicisport, italian monthly cycling magazine. Great reportages inside, 232 pages full colour. Great pictures and great journalism!

    Milano

    Ieri, 23:23

    6 €

  • BS Bicisport 2011 n° 2 Febbraio (Mark Cavendish)

    BS Bicisport 2011 n° 2 Febbraio (Mark Cavendish)

    SOMMARIO FEBBRAIO 2011 Di Rocco e Corsetti, perché? Editoriale. Parte una grande stagione. Basta con gli "anonimi" in TV BS-02-11-030-031Arriva la Sanremo. Cavendish che spavento Qui Australia. Seconda tappa del Tour Down Under (vinto dal giovane australiano Meyer). Una scivolata a quattro chilometri dall'arrivo e il velocista inglese finisce a terra. Che botta Rimandate le sfide con Greipel e Farrar. E la strada per la Classicissima. inizia in salita... 1/GREIPEL Una spina nel fianco del "super" VERSO SANREMO / Il tedesco ha lasciato la Htc per la Omega Pharma Nel 2010 ha vinto 21 corse, ma lo hanno tenuto a casa dalla Sanremo e dal Tour per lasciare posto a Cavendish. Così lui se ne è andato. E ora punzecchia l'ex compagno. «E' forte, ma so che posso batterlo» 2/FARRAR Se regge in salita sono guai VERSO SANREMO / L'americano della Garmin all'esame dei grandi. La volata? Dura quanto una salita bisogna viverla al rallentatore. La convivenza con Hushovd non sarà un problema. Punta alla Classicissima, poi Fiandre Roubaix, Giro e Tour. Sulle radio difende i corridori, e alla fine si tradisce... 3/GOSS Conosce il Poggio a memoria VERSO SANREMO / Il corridore della Tasmania lanciato verso la stagione delle classiche. Ma dovrà lavorare per Cavendish. Lui giura che non ci sono problemi, però reclama il suo spazio. La salita? Una croce. La discesa? Follia, non mi piace. La volata? Follia lo stesso, ma mi piace... BS-02-11-044-045E Capecchi studia a "scuola" da Basso Dal Tour de San Luis i primi squilli per l'Italia. Roberto Ferrari vince due volate. Capecchi è battuto da Serpa nella seconda tappa e sfiora il podio per un secondo. L'umbro, atteso al grande salto, è la scommessa della Liquigas. E in camera si è ritrovato con un "maestro" speciale: Ivan Basso... BS-02-11-048-049Scovato a Majorca il branco dei leopardi Primo contatto con lo squadrone lussemburghese che ha "spogliato" la squadra di Riis. Erano tutti in allenamento nelle isole Baleari e noi ci siamo catapultati laggiù. Clima molto allegro e divertito. Il motore "morale" è Cancellara, pronto anche quest'anno a farla da padrone... Guercilena li comanda (e li mette al chiodo) Si sono affidati al preparatore italiano il quale gli ha subito preparato un progetto di lavoro molto duro. E naturalmente molto ambizioso. Sveglia alle otto. Colazione (chili di cereali) e poi via in sella. Uscite anche di sei ore Rientro, spuntino e poi palestra per un'oretta. Quindi il meritato riposo... Cancellara senza Riis: «Da oggi decido io» Il team ruota attorno a Spartacus il campione mondiale a cronometro che già si sente il leader. Assieme ai fratelli Schleck ha abbandonato Riis per aver più indipendenza I suoi programmi non subiranno grandi cambiamenti, ma nel mirino ha messo anche l'Amstel e quando Fabian punta... Ma Schleck cosa farà? «Ve lo dico al Tour...» Sotto il sole di Palma il più piccolo dei lussemburghesi (quello che tutti chiamano "il gioiellino"), un po' lavora e un po' scherza. Ma quando comincia a far sul serio mette tutti in fila. Poi si stizzisce solo se qualcuno gli rammenta il troppo buonismo con?Contador allo scorso Tour de France... E Bennati dà l'anima pensando a Bettini Al mondiale australiano ci credeva eccome. Ha vinto di rabbia il Giro di Toscana lanciando "bordate" al cittì Bettini. Ora la "Pantera" spera di non aver compromesso il suo cammino verso Copenaghen (un mondiale che gli si addice) e per farsi perdonare vuole solo vincere BS-02-11-064-065Spunta dalla neve l'armata russa... Lo squadrone di Tchmil si presenta all'ombra del Cremlino nell'aria gelata e bellissima dei 15 gradi sotto zero. Dicono che vogliono vincere tutto:?in effetti non gli mancano gli uomini per farlo. In un quadro di grande euforia, pacche sulle spalle e molta sintonia tra i corridori, tra i quali abbiamo respirato un'aria molto gradevole di familiarità e grinta Il punto di Parsani. Il sogno di Pozzato Un eccentrico battesimo nella capitale immersa nella neve. Konychev tiene alto l'umore offrendo vino della steppa Rodriguez sicuro: «Nibali è forte e molto intelligente. Ma al Giro faremo i conti della Vuelta». Una banda di giovani affidati all'esperienza dei "vecchi" Paolini, Di Luca e del collaudato Hoste. Le carte dei nostri Intanto Di Luca pedalava a casa sua Mentre la squadra si presentava sotto il gelido cielo di Mosca, Danilo lavorava duro. Adesso una finestra si riapre sul suo futuro. «Ho sofferto ma voglio dimostrare che si può cadere e ci si può rialzare. So della crescita di Nibali e di chi fa capolino. Se lui e Basso fossero stati rivali...» Nibali al Giro. Con quale squadra? La corsa della maglia rosa sarà durissima. Sicché intorno al vincitore della Vuelta ci vorranno uomini fortissimi. Ma c'è anche da costruire la formazione per Basso al Tour. E allora? Agnoli correrà di qua e di là. E anche Szmyd. Esordirà Sagan al Giro E poi c'è la Vuelta con Nibali e Basso BS-02-11-084-085Quattro rampanti. Teniamoli d'occhio... Ecco i quattro protagonisti dell'ultima generazione. Sono alcuni degli uomini ai quali il ciclismo italiano affida il suo immediato futuro. Hanno già fatto vedere di che pasta sono fatti: li abbiamo lasciati maturare, ma hanno già lanciato segnali positivi. Gavazzi e Belletti sono pronti Ulissi e Malori (22 e 23 anni) quasi... Siamo andati a trovarli chi a casa, chi nei ritiri. Sognano. E raccontano anche storie che tra qualche anno faranno sorridere BS-02-11-086-087Ulissi la grande promessa. Vediamolo E' il più giovane dei quattro ragazzi. Lo scorso anno è come se fosse andato a scuola. Ha anche vinto ma soprattutto ha imparato tanto dalle crisi all'Eroica e al Giro di Svizzera. Alimentazione e vento in faccia le lezioni più grosse "Messi da parte" i mondiali juniores sa del lavoro che lo aspetta... BS-02-11-094-095E Malori si è fatto le ossa? Forse sì... E' giovanissimo. Per lui il ciclismo dei grandi è ancora tutto (o quasi) da scoprire. S'impegna molto, lavora sodo. Tanta salita, tante ore con la bici da cronometro e dietro moto. Deve ancora prendere totale fiducia nei suoi mezzi, maturare anche fisicamente e... "sognare" di più... BS-02-11-102-103Gavazzi sgomita alla ruota di Cunego Stessa squadra, motivazioni nuove Stessa bici, posizione diversa. Dopo l'anno della consacrazione (3 vittorie e convocazione in nazionale) Francesco Gavazzi sogna le Classiche del Nord. Ma non avrà vita facile con Cunego capitano. Lui però è sicuro: «No problem con Damiano» BS-02-11-110-111Ma la vera scommessa si chiama Belletti... Sereno e sorridente, ma anche determinato e più sicuro di sé. Così il romagnolo ha iniziato il nuovo anno, quello delle conferme Deve migliorare i tempi delle sue volate. Sta facendo una dieta perché dice: «Devo tenere sulle salite medie» Infatti è più di un velocista puro... Cassani, ci dici come li giudichi? Dopo aver ascoltato le parole di Ulissi, Malori, Gavazzi e Belletti e aver letto le loro schede, adesso diamo la parola a Davide Cassani per un giudizio tecnico e un esame attento e competente. Ecco le pagelle. Ulissi 7,5: buon motore e ottima testa. Malori 7: fisico bestiale e ampi margini di miglioramento. Gavazzi 8:?ma deve credere di più nelle proprie possibilità. Belletti 8:?ricorda il primo Petacchi e ha i numeri per diventare un gran corridore BS-02-11-122-123Design compatto ideale per i grimpeur Il collaudo. Scott Addict R1 Comfort perfetto grazie al Bg Fit Visto da vicino. Con il nuovo "set" dispersioni addio Visto da vicino. Rm01 e Slr01, due "sorelle" a confronto Visto da vicino. Abbigliamento top per ogni condizione Visto da vicino. Al fianco dei ciclisti da oltre 90 anni Visto da vicino. Geometrie comode per lunghe distanze Visto da vicino. BS-02-11-142-143L'indole corsaiola della "francesina" Il collaudo. Lapierre Xelius 400 Il Campionissimo? Salvatore Prato MASTRO ARTIGIANI. Le classifiche 2010. Il ligure supera il suo stesso record e conquista il sesto titolo nazionale. Piazza d'onore per l'abruzzese Fernando Marcelli grande protagonista della stagione. Terzo posto per il toscano Francesco Merlini. In gara 104 meccanici. E a giugno si riparte U23: perché no ai pro' in azzurro? Alla vigilia delle prime corse e con il mondiale che chiama i velocisti, tiene ancora banco il tema dei pro' nella nazionale U23. Scinto ha proposto ad Amadori di dargli Guardini plurivittorioso del 2010. Il cittì ha dovuto rifiutare: «Si fa bene anche con i dilettanti». Intanto per dare ai ragazzi esperienza internazionale si è pensato di aprire la Coppa delle Nazioni ai club. I team pagano, la federazione osserva. Ma già fra gli squadroni ci si chiede quali saranno i criteri di scelta... Prestigio al via. Battaglin, ci sei? Ancora quattro settimane e il Prestigio Bicisport del 2011 prenderà il via. Squadre agli ultimi giorni di ritiro e programmi ormai definiti. Un calendario che segue i momenti più caldi della stagione, passando per i campionati europei e i mondiali di settembre. Cinque corse a tappe. Bella la due giorni nelle Marche con Capodarco e Montappone. Sfida di alto livello. E il vincitore 2010 promette spettacolo... Squadre senza atleti il male della Sicilia Primo piano BS-02-11-164-165Stradisti in pista? Martinello: Certo Guardate in questa foto Bettini. Ci siamo rivolti a Silvio Martinello grande protagonista negli anelli e anche su strada. Quali vantaggi dalla pista? E come si ottengono? Molte cose le intuivamo e le abbiamo approfondite, altre invece sono figlie della grande esperienza dell'olimpionico Anche i veterani non dovrebbero abbandonare la pista specie durante l'inverno. La guida, la posizione in gruppo il colpo di pedale, l'acume tattico. L'oro di Atlanta ci spiega... E Pippo in segreto ha già cominciato Prima le parole di Bettini. Poi Martinello. Quindi Marco Villa Quando Pozzato si è visto accerchiato ha preso la bici da pista e con Paolini è andato a Montichiari. «Non è andata così - sorride - ho sempre frequentato la pista. Volevo anche fare una Sei Giorni ma Parsani mi ha detto di no. E' utile. Ai mondiali però mi è mancato il coraggio» BS-02-11-180-181Parla Bugno in difesa di tutti i corridori La sua carriera ed il suo carattere gli consentono di avere grande credibilità Ha idee precise, ma lamenta la scarsa attenzione che viene riservata agli atleti. «Il danaro determina le scelte. Se il gruppo sportivo è ricco ha tutti i diritti Ma il ciclismo lo fa chi va in bicicletta. E' da qui che bisogna ripartire» Schleck gioca con le parole. Ma inciampa Internazionale. LUSSEMBURGO. Frank non la dice giusta, Becca lo... tradisce E Bobridge è sulla rampa Internazionale. AUSTRALIA. Campione nazionale e ora i mondiali in pista Gli aussies scelgono Varese Internazionale. AUSTRALIA. Un nuovo team per il 2012 Hansen, l'uomo di Greipel... Internazionale. AUSTRALIA. Sceglie l'amico e sfida il treno di Cavendish Mosquera al galà della Vacansoleil Internazionale. SPAGNA. Nonostante la positività, il galiziano risulta nell'organico della squadra Si chiama Intxausti. In salita vola Internazionale. SPAGNA. Colpo di mercato della Movistar. Talento vero Sanchez l'ossessione del Tour Internazionale. SPAGNA. No alla Liegi. Ma fa bene? BS-02-11-190-191Armstrong: «Il mio ritorno è stato un fallimento» Il texano all'ultima recita della sua carriera. Demotivato e stanco per le indagini che lo riguardano, fa di tutto per mostrarsi tranquillo. E se lo fosse davvero? La sua analisi degli ultimi due anni è spietata. Ha fatto sacrifici indicibili Ha sofferto come un cane. Ma ha trovato atleti più giovani e forti di lui. Una resa amara ma onesta. Ora dovrà affrontare la prova durissima dell'inchiesta americana. Si dice fiducioso. E la gente al Tour Down Under era tutta per lui... Riecco l'Angliru, Nibali ci sarà... L'edizione numero 66 della Vuelta partirà da Benidorm il 20 agosto con una cronosquadre. Ventuno tappe Tracciato "tosto" con sei arrivi in salita e una sola crono di 40 chilometri. Scalatori favoriti. Ultimo arrivo in quota sulle micidiali rampe dell'Angliru che gli organizzatori ripropongono dopo due anni di assenza. Soddisfatto Nibali, il vincitore del 2010, che ha già assicurato la sua presenza: il siciliano punta alla rosa e al bis in rosso... Filippo Savini In confidenza. Data di nascita: 2 maggio 1985. Luogo: Faenza (Ra). Peso: 68 chili. Altezza: 1,79. Professionista dal 2007. Vittorie: 2. Squadra: Colnago-Csf Inox BS-02-11-208-209Sette raffiche di mitra raccontate da Martini Era il 1946: primo Giro d'Italia del dopoguerra. Il traguardo di tappa era posto a Trieste, città divisa tra il comando alleato e la Jugoslavia. A Pieris lancio di pietre sui corridori. Poco dopo arrivarono gli spari e la polizia si impegnò in uno scontro a fuoco con i partigiani di Tito. Panico e arrivo simbolico di Cottur nella sua città. Folla impazzita di gioia Ancora tanti perché sulla morte di Pantani Primo piano Perfette condizioni, come nuovo! Ciclismo/Cycling/Cyclisme/Radsport/Wielrennen. Bicisport, italian monthly cycling magazine. Great reportages inside - pages full colour. Great pictures and great journalism!

    Milano

    Ieri, 23:22

    6 €

  • BS Bicisport 2012 n° 2 Febbraio (BMC Evans Gilbert Hushovd)

    BS Bicisport 2012 n° 2 Febbraio (BMC Evans Gilbert Hushovd)

    Perfette condizioni, come nuovo! Ciclismo/Cycling/Cyclisme/Radsport/Wielrennen. Bicisport, italian monthly cycling magazine. Great reportages inside - pages full colour. Great pictures and great journalism! FEBBRAIO 2012 Australia, Argentina: BS c'è Editoriale. I primi due grandi viaggi dei giornalisti di Bicisport al servizio dei sogni e della passione dei campioni Merckx dica lei Grande intervista in Australia col Mostro Sacro ospite d'onore al Tour Down Under. Sui tre tenori Gilbert, Evans e Hushovd? «Si pesteranno i piedi». Sul calendario? «Le grandi corse vanno rispettate. Impariamo dai tennisti che non mancano mai ai grandi appuntamenti». Su Giro e Tour? «Si possono correre e si possono vincere tutti e due nella stessa stagione. Non raccontiamo sciocchezze». Su Cadel Evans? «Niente Giro. Sbagliano lui, Schleck e Contador». Su Cavendish? «Ha vinto un grande mondiale. Punterà forte sulla Sanremo. Ma Gilbert potrebbe mandarlo per aria sul Poggio». Su Garzelli? «Sbagliato escludere la sua squadra dal Giro Chiamare i tedeschi per raccogliere denaro televisivo è un errore Il Giro lo fanno storicamente i corridori». Su Nibali? «E' un campione con la C maiuscola. Deve fare Giro e Tour. L'anno scorso non è stato fortunato». E su Basso? «Sono d'accordo con quello che ha detto Cipollini a Bicisport. Deve aiutare Nibali però forse potrebbe fare un buon Giro». I nostri giovani? «Mi piacciono molto Modolo e Guardini. Hanno fame di vittorie come avevo io alla loro età. Anzi, sempre...». Sulla maglia azzurra negata agli ex dopati? «Uno sbaglio colossale. Scontata la pena sono come gli altri». E infine su Valverde? «L'ho visto pedalare molto bene in Australia Tornerà in prima fila» I tre tenori? Fanno paura Qui Spagna. Siamo andati a vedere come procedono gli allenamenti dell'armata rossa della Bmc. Gilbert, Evans ed Hushovd non scherzano. Si salvi chi può... Gilbert affamato. Classiche prenotate Il campione belga approda alla Bmc e prende subito la barra di comando della fortissima corazzata rossoneri. «Sono pronto a ripetere la stagione scorsa e a rivincere su ogni terreno. Alla Sanremo ci proverò ma il mio sogno è catturare il Fiandre e bissare la tripletta Amstel, Freccia e Liegi» Ma Evans scalpita pensando al Tour... Il vincitore dello scorso Tour vive il periodo più bello della sua vita. E' diventato padre di un bambino etiope adottato a dicembre. Una spinta in più verso la seconda maglia gialla della sua carriera. «Alla Tirreno mi rivedrete sul podio mentre al Nord aiuterò Gilbert» E Hushovd zitto zitto fa rotta sul Giro Adesso ascoltiamo il possente campione norvegese. Alla Sanremo ci crede e se Gilbert fallirà, lui sarà pronto a cogliere l'occasione d'oro. Ma per Thor, il vero, grande obiettivo è la Parigi-Roubaix. «Questa volta non fallirò così come conquisterò in Danimarca la prima maglia rosa» Viviani e Chicchi due frecce tricolori Qui Argentina. TOUR DE SAN LUIS / Vince Leipheimer dominando a crono e controllando in salita. Due tappe a Chicchi e una per Viviani, che cresce sicuro e limpido Contador re in salita. Grandine il primo giorno, poi un caldo tremendo. Nibali in progresso. Velocisti sugli scudi. E' già iniziata la volata di Sanremo... Nibali al Giro? La squadra dice NO La tappa in Argentina era stata durissima a causa di una grandinata fortissima Però la sera era serena e propizia ad una lunga chiacchierata. Una bella "vivisezione" tecnica del campione. La sua maturazione, gli allenamenti specifici, la cura dell'alimentazione in corsa e la convivenza con Basso Con Alberto nel silenzio con la sentenza sul collo... Mancano pochi giorni alla decisione che darà la svolta alla carriera del madrileno. Contador è nervoso chiuso. Eppure trova le forze per vincere sul traguardo del Mirador de El Potrero. L'inverno senza allenarsi. E quello scatto a duemila metri dall'arrivo, come uno sfogo... Andiamo a scoprire il Pozzato di Scinto Il Tour de San Luis ha segnato anche il debutto del vicentino. «Sono convinto di aver lavorato bene - dice - sento che l'aria è cambiata ma ora contano i risultati. Niente più scuse, devo ritrovare il feeling con il successo». Farà il Qatar per il ritmo, poi punterà sul Laigueglia Carovana in moto nella terra dei canguri Qui Australia. TOUR DOWN UNDER / L'australiano Gerrans vince precedendo Valverde giunto a pari tempo e vincitore della tappa più dura. Una corsa seguita ogni giorno da centomila spettatori e tormentata da un grande caldo (40 gradi). Benino Petacchi, da parte nostra, e pochino Bennati... Valverde è tornato "cattivo" cambiato Era molto emozionato nel giorno dell'esordio dopo la lunga assenza. Quella mattina ci siamo isolati per chiacchierare ma si capiva che per lui la tensione era alta. «Ho sbagliato, ho pagato, ora basta» Parla solo di gare, di avversari. Lascerà spazio a Visconti nella Sanremo, poi le Classiche e (udite, udite) il podio del Tour Il vecchio torero colpisce ancora... Il campione spagnolo di tre mondiali e tre Sanremo ha anticipato il debutto alle corse per essere in super condizione a primavera. La Katusha gli ha dato fiducia per l'ultima stagione da professionista e lui vuole ripagarla vincendo la quarta Sanremo. Chiede solo più fortuna dello scorso anno... Ma sentite che cosa vuol fare Petacchi Lo abbiamo incontrato sotto il sole di Adelaide. E' carico, ottimista, grintoso Sogna la Sanremo. Correrà il Fiandre Davvero? «Sì, davvero. Poi stop, rinuncerò al Giro per il Tour. Ma uscito con una bella gamba, non potrò andare alle Olimpiadi Una vera ingiustizia della Federazione...» Vuol gareggiare ancora due anni Riecco la terribile Bola del Mundo VUELTA DI SPAGNA / Ecco il tracciato della 67ª edizione che partirà da Pamplona e si snoderà interamente nella parte settentrionale del Paese. Tappe brevi. Si ritorna nei Paesi Baschi e a Barcellona. Solo 56 i chilometri a crono. Sei gli arrivi in quota (e altri quattro traguardi su rampe arcigne). Resa dei conti sulla micidiale montagna dove nel 2010 Nibali diede spettacolo e legittimò la vittoria. Ma prima, attenzione all'inedito Cuitu Negru... Ma quanta Italia nel WorldTour... Guardate qua: c'è dovunque la grande scuola del ciclismo italiano. L'Australia esordisce tra le squadre WorldTour, resta però l'Europa la culla del grande ciclismo (15 formazioni su 18). Sei Nazioni possono vantarne due: Belgio, Francia, Italia, Olanda, Spagna e Stati Uniti. E in ben 14 clan c'è personale italiano. Non solo corridori (67 nella massima categoria), ma anche manager, tecnici, massaggiatori, meccanici... Il Sior diventa Evo ed arriva il Mejio Visto da vicino. Elite Solo perni oversize con il BB386 Evo Visto da vicino. Fsa Reach ristretto per una super "Presa" Visto da vicino. Deda Elementi La "sorella minore" si fa apprezzare... Visto da vicino. Bmc L'Izoard cambia pelle e diventa Xp Visto da vicino. Wilier Triestina Materiali top secret per ridurre gli attriti Visto da vicino. Gold Race Indole elettronica con Duo Trap e Di2 Riflettori su... Trek Madone 5.9 Di Gioia premiato dai suoi clienti MASTRO ARTIGIANI. Le classifiche finali 2011. ?I sostenitori del meccanico umbro "si svegliano" nel finale e spediscono una valanga di voti che travolge Botta. L'artigiano campano, in testa fin dalla prima tappa, è costretto a consolarsi con la piazza d'onore. Terzo posto per Marcelli Aru e Cattaneo, un conto aperto Nonostante il massiccio passaggio fra i pro', due fra gli U23 più forti sono rimasti ancora per un anno a fare esperienza e giocarsi le corse a tappe più importanti. Sono Aru e Cattaneo. Il primo, grimpeur di razza, ha vinto il Prestigio 2011 e debutterà con l'Astana in agosto. L'altro, passista scalatore, andrà alla Lampre. L'anno scorso si sono divisi i principali Giri. E ora sono pronti per la sfida finale... L'Ancma a Verona. E' guerra con Padova Primo piano Due ammiraglie da tener d'occhio COLNAGO. Dopo 11 anni di gavetta come diesse tra i dilettanti Mirko Rossato debutta fra i pro'. Sarà tecnico e allenatore. Lavori in corso per quanto riguarda il gruppo veloce attorno a Modolo. Di Brambilla e Pozzovivo dice: «Hanno numeri notevoli». E Battaglin? Cresce... ANDRONI. Il settimo posto di Rujano al Giro 2011 ha convinto Savio che ormai si possa puntare al podio. Ma non c'è solo il venezuelano Serpa e Sella diranno la loro nelle tappe più dure. E poi c'è il giovane Felline atteso quest'anno al grande salto di qualità Al treno di Modolo ci pensa Rossato Sull'ammiraglia del Team Colnago sale da quest'anno Mirko Rossato, tecnico vincente fra i dilettanti. Reverberi lo cercava da anni e lui questa volta ha accettato. Varato un programma di raduni e allenamenti mirati. La voglia di creare le complicità giuste per ottenere i risultati migliori. Guiderà ragazzi che conosce da quando erano U23. Il gruppo di Modolo. Brambilla e Pozzovivo scalatori fenomenali. E poi Battaglin, la vera rivelazione... Ma Battaglin cosa può fare? Abbiamo approfittato del raduno del Team Colnago per incontrare Enrico Battaglin, uno dei neopro' italiani più talentuosi. Lo paragonano ad Argentin. Lui si tira indietro, però intanto lo scorso anno ha vinto la Coppa Sabatini alla quinta corsa da stagista. E adesso dove vuole arrivare? Farà la Sanremo per aiutare Modolo, poi punta ad andare forte nella seconda parte di stagione. I grandi sono avvisati, ma tanto lo tenevano già d'occhio... L'Androni gioca con tante punte Gianni Savio è soprannominato il "Principe" per il suo stile Parafrasando il calcio sarebbe un allenatore alla Zeman perché fa correre la sua formazione all'attacco. Ha sempre avuto squadre di scalatori. Serpa, Sella e Rujano sanno far male quando la strada sale, ma il gruppo si sta rinforzando su altri fronti. Dopo Ferrari e Rodriguez ecco Felline. Con un piccolo budget riescono a fare cose grandi. E mai come quest'anno puntano al Giro Non solo Rujano. Attenti a Felline Nella squadra di Gianni Savio è approdato Fabio Felline talento torinese, classe 1990. E' professionista da due anni e ha già vinto quattro corse. Grande determinazione nonostante l'età: «Magari sembra che me la tiro, in realtà voglio capire chi ho di fronte». Lo misero in bici suo nonno e suo padre. Dopo il diploma, ha lasciato gli studi per la bici. Carriera scintillante da junior e U23. Va forte in salita ed è anche veloce. Nel 2012 cercherà risultati più pesanti Daniele Ratto In confidenza. Data di nascita: 5 ottobre 1989. Luogo: Moncalieri (To). Peso: 68 chili. Altezza: 1,80. Professionista dal 2010. Vittorie: 1. Squadre: Liquigas-Cannondale Venite con noi nel maso di Moser? Un giorno con lo "sceriffo" camminando fra le vigne di Gardolo. Un viaggio profondo e lento nella sua storia. La famiglia. L'insegnamento di sua madre. Le sberle. I fratelli. Il ritmo lieto della campagna. La bicicletta. La fame. La voglia di vincere. La fede. L'amore. I soldi. Le scarpe nuove. E la solidità di un uomo sincero, concreto caparbio, riservato, scolpito nel porfido...

    Milano

    Ieri, 23:21

    6 €

  • City - Milano 24 Febbraio 2012 ULTIMO NUMERO DA COLLEZIONE

    City - Milano 24 Febbraio 2012 ULTIMO NUMERO DA COLLEZIONE

    Numero da collezionare! Dopo 12 anni chiude la testata City e come ultimo numero propone le più intense copertine della sua storia.

    Milano

    Ieri, 23:15

    15 €

  • Gomorra n.1 febbraio 1998, Costa & Nolan

    Gomorra n.1 febbraio 1998, Costa & Nolan

    Autore: AA.VV. Titolo: Gomorra. Territori e culture della metropoli (quadrimestrale di architettura urbanistica antropologia sociologia) Editore: Costa & Nolan Anno di pubblicazione: febbraio 1998/ numero UNO ISBN: 9788876483141 Dimensioni: cm 17x24 Pagine: n. 138 Legatura: brossura/ copertina flessibile Lingua: italiano illustrazioni b/n e colori Condizioni: libro usato in buone condizioni lievissimi segni di usura in copertina pagine in ottime condizioni (una pagina mancante ritagliata con cutter, pagina interamente fotografica) spedizione: piego di libri/ pacco ordinario (non inclusa nel prezzo) disponibile anche Gomorra n. 3

    Torino

    Ieri, 13:38

    15 €

  • Pravda del 26 febbraio 1986, edizione italiana

    Pravda del 26 febbraio 1986, edizione italiana

    Edizione italiana della Pravda, organo del Comitato Centrale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica, del 26 febbraio 1986. Uscita come supplemento al n. 11 dell'Europeo del 15 marzo 1986 in occasione del XXVII congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica. Il prezzo è comprensivo dell'eventuale spedizione con raccomandata. Non rispondo a sms.

    Bologna

    Ieri, 11:51

    20 €

  • Raccolta Bliz, anno 3, n. 59, febbraio 1979

    Raccolta Bliz, anno 3, n. 59, febbraio 1979

    Raccolta del periodico Bliz, uscita nel febbraio del 1979, con 16 fumetti completi. Si tratta della raccolta dei numeri 32 e 33 del 1978. Un paio di piccole piegature nella copertina e nel retro ma le condizioni sono buone. Non rispondo a sms.

    Bologna

    Ieri, 11:50

    5 €

  • National geographic febbraio 2000

    National geographic febbraio 2000

    NATIONAL GEOGRAPHIC FEBBRAIO 2000 OTTIME CONDIZIONI da edicola no reso edizione in italiano

    Torino

    Ieri, 02:47

    5 €

  • Il Pasquino: domenica 21 febbraio 1897

    Il Pasquino: domenica 21 febbraio 1897

    Il Pasquino: domenica 21 febbraio 1897

    Torino

    19 gennaio, 22:36

    Contatta l'utente

  • Max - 2008 (Febbraio) Laura Torrisi

    Max - 2008 (Febbraio) Laura Torrisi

    Max in perfette condizioni, come da edicola. 200 pagine a colori. Servizi con foto su Laura Torrisi, Carolina Crescentini e molti altri....

    Milano

    19 gennaio, 16:52

    10 €

  • PC Magazine n° 124 (Febbraio 1996)

    PC Magazine n° 124 (Febbraio 1996)

    PC Magazine n° 124 (Febbraio 1996), in ottime condizioni. Non è incluso il floppy all'epoca allegato.

    Milano

    19 gennaio, 16:51

    5 €

  • PC Magazine n° 190 (Febbraio 2002) CON CD

    PC Magazine n° 190 (Febbraio 2002) CON CD

    PC Magazine n° 190 (Febbraio 2002), in perfette condizioni, con un cd con 150 utility allegato.

    Milano

    19 gennaio, 16:51

    5 €

  • 42 - TRAVASISSIMO / WESTERN - Febbraio 1951

    42 - TRAVASISSIMO / WESTERN - Febbraio 1951

    Rivista originale d'epoca in buonissimo stato, normali lievi segni di consumo e usura dovuta agli anni -Rivista umoristica mensile del Travaso / 42. INFO: PER I TIPI DI PAGAMENTO E MODALITA' DI SPEDIZIONE ( Chiedere Informazioni). NB: SE INTERESSATI, LA TRATTATIVA DEVE ESSERE SERIA E DI RAPIDA CONCLUSIONE EVITANDO PERDITE DI TEMPO - LIMITE MASSIMO 5 GIORNI, DOPO DI CHE NON SARA' PIU' PRESA IN CONSIDERAZIONE! Per ulteriori informazioni o domande potete contattarmi. GRAZIE

    Corridonia

    19 gennaio, 14:14

    15 €

  • La Civiltà Cattolica, 19 febbraio 1853 quindicinale n° 70.

    La Civiltà Cattolica, 19 febbraio 1853 quindicinale n° 70.

    Quaderno in buone condizioni, se si esclude la prima e l'ultima di copertina, posso spedire a partire da un costo minimo aggiuntivo di 2 euro fino ad un massimo di 4 euro (raccomandato e tracciato sul sito delle poste) oppure consegnare nelle vicinanze di Nonantola. Pagamento a mezzo ricarica postepay o bonifico. Per chi acquista almeno 10 quaderni, 2 sono gratuiti.

    Nonantola

    18 gennaio, 19:31

    4 €

  • Motociclismo febbraio 1985

    Motociclismo febbraio 1985

    Rivista in buone condizioni, all'interno le prove delle seguenti moto: Yamaha XJ 600, Yamaha FZ 750 R, Malanca Mark 125, Suzuki DR 600 S, Kawasaki KLR 600 E. Manutenzione Cagiva 125 Aletta Rossa Spedisco a partire da un costo minimo aggiuntivo di 1,50 (piego libri ordinario) fino a 4,50 euro (spedizione raccomandata).

    Nonantola

    18 gennaio, 14:53

    3 €

  • Fotografare e' facile - alfredo ornano ferrania febbraio 1955

    Fotografare e' facile - alfredo ornano ferrania febbraio 1955

    Fotografare e' facile - alfredo ornano - ferrania – febbraio 1955 propaganda ferrania edizione febbraio 1955 condizioni: il fascicolo si presenta in ottime condizioni.

    Genova

    18 gennaio, 12:21

    15 €

  • Bolaffi arte febbraio 1974

    Bolaffi arte febbraio 1974

    Vendo bellissima rivista Bolaffi arte numero 37 febbraio 1974 Bolaffi e Mondadori editore la rivista è in buone condizioni.

    Cosenza

    17 gennaio, 23:01

    Contatta l'utente

  • Ken il guerriero n.34 - ed. granata press - febbraio 1994

    Ken il guerriero n.34 - ed. granata press - febbraio 1994

    Vendo splendido fumetto KEN IL GUERRIERO n.34 - Ed. GRANATA PRESS - Febbraio 1994 - Originale - perfetto. Il prezzo comprende già le spese di spedizione. Per info contattatemi.

    Brugnera

    17 gennaio, 18:40

    4 €

  • Vetri Murano '900 - Cambi - Febbraio 2018

    Vetri Murano '900 - Cambi - Febbraio 2018

    Asta: Cambi - Milano, 27 Febbraio 2018 Asta numero: // Titolo: Murano '900 Numero di pagine: 199 Dimensione: 21x27 cm circa Copertina: brossura Stato: nuovo Il catalogo e' dedicato interamente ai vetri di Murano del Novecento. Sono presenti opere selezionate di Rcole Barovier, Gio Ponti, Vetreria Fratelli Toso, Carlo Scarpa, Dino Martend, Fulvio Bianconi, Umberto Bellotto, solo per citarne alcuni. Il volume e' riccamente illustrato a colori. Libro libri arte design (ca 12)

    Milano

    17 gennaio, 16:36

    12 €

  • Emanuele Luzzati Brochure e segnalibro inaugurazione mostra febbraio

    Emanuele Luzzati Brochure e segnalibro inaugurazione mostra febbraio

    GLI ALBI SONO IN CONDIZIONI GENERALI OTTIMI (no scritte, no scotch, no tagli pagine, no scollature interne) OVE VI SIANO DIFFETTI MARCATI VERRANNO SEGNALATI - LE FOTO RAPPRESENTANO IL REALE PRODOTTO IN VENDITA TITOLO: Emanuele Luzzati AUTORE: Emanuele Luzzati EDIZIONE: vari - Brochure e segnalibro in cartoncino CONDIZIONI: nuovo PREZZO: 5 euro spedizione compresa PAGAMENTO Postepay o bonifico bancario (da concordare con il compratore) Gli albi acquistati verranno inviati immediatamente in seguito alla validazione da parte del venditore dell'avvenuto pagamento. A spedizione effettuata il venditore informerà il compratore, tramite mail, dell'avvenuto invio. RIFERIMENTI Telefono: 3391247852 Mail: passioneinsana@yahoo.it nome: Petruccio

    Cremona

    16 gennaio, 14:09

    5 €

  • Rivista Marina Militare Olandese -febbraio 98

    Rivista Marina Militare Olandese -febbraio 98

    Rivista della Marina Militare Olandese - febbraio 1998 Titolo: "Focus on the Royal Netherlands Navy" Completamente in lingua inglese Allegato: Opuscoletto "The Mine Countermeasures Service" - Il servizio di contromisure mine Entrambi editi da: Ministero della Difesa RNLN Ufficio Notizie Dimensioni: h. 30cm - l. 21cm

    Arzano

    16 gennaio, 11:42

    5 €

  • La manovella febbraio 2017

    La manovella febbraio 2017

    Come da titolo rivista usata in ottime condizioni: cONTENUTI: familiari peugeot/auto ibride/emilio ostorero/ fiat 238/maggiolino 1967/roayal enfield story/ bertone rivoluzione col tetto/motocross campione di avigliana/ l'alfiere del tridente/ eCC,ECC, cOSTO RIVISTA EURO 5,OO + COSTO SPEDIZIONE EURO 5,OO raccomandata, no SMS, inviare esatto indirizzo.

    Monteciccardo

    16 gennaio, 11:26

    5 €

  • Ruoteclassiche nr. 338 febbraio 2017

    Ruoteclassiche nr. 338 febbraio 2017

    Come da titolo rivista usata ma in ottimo stato, contenuto: ROLLS-ROYCE SILVER CLOUD/FERRARI 25O GT SWB/FIAT 1100 SPORT FRUA/LANCIA DELTA HF INTEGRALE/LANCIA AURELIA B20/Ecc.ecc. costo spedizione euro 5,oo con raccomandata tracciata + rivista euro 5,oo. Inviare indirizzo completo.NO SMS

    Pesaro

    16 gennaio, 11:25

    5 €

  • Auto d'epoca febbraio 1995

    Auto d'epoca febbraio 1995

    Rivista come indicata nel titolo in ottime condizioni. Contenuto: MERCEDES BENZ 190 SL,, AUTO DA G.P. IN CECOSLOVACCHIA, MASERATI 6C-34, A.R. 2000 COUPE' TOURING, MASERATI INDY. Il costo della spedizione con busta raccomandata tracciata è di ¤ 5,00.

    Monteciccardo

    16 gennaio, 11:23

    5 €

  • La manovella gennaio febbraio 2001

    La manovella gennaio febbraio 2001

    Vendo rivista come indicata nel titolo in ottimo stato. Contenuto: L'ALTRO BUGATTI: ALESSANDRO ANZANI / VIAGGIO NEL PIANETA TUNISIA / MOTO: ESAMI DI STATO. Spese di spedizione con corriere espresso ? 5,00.

    Monteciccardo

    16 gennaio, 11:19

    5 €

  • In sella rivista moto anno 14 n 2 del febbraio 2013

    In sella rivista moto anno 14 n 2 del febbraio 2013

    Vendo la rivista nella foto: In sella anno 14 n 2 del febbraio 2013 Usata ma in ottime condizioni. triumph Daytona 675r inglesina volante honda crf 250l Kawasaki ninja 300 Suzuki inazuma 250 bmw f 800 gt Suzuki bandit s 650 moto guzzi Stelvio ntx ducati monster 20 anniversario kymco agility 200 r16 lambretta ln 125 lml star 125 4t aprilia rsv4 bmw s1000 rr ducati 1199 Panigale in pista con Dario Marchetti. Nuove patenti: tutte le normative e le moto nuove e usate per cominciare. Disponibile a spedire. Spedisco con busta cellophanata e prioritaria a 2,00 euro. Non rispondo per poste italiane. Accetto postepay, bonifico bancario, e vaglia postale. Compravendita tra privati.

    Pedrengo

    15 gennaio, 17:41

    2 €

  • In sella rivista moto anno 10 n 2 del febbraio 2009 usata ottima

    In sella rivista moto anno 10 n 2 del febbraio 2009 usata ottima

    Vendo la rivista nella foto: In sella anno 10 n 2 del febbraio 2009. Usata ma in ottime condizioni. naked facili per tutti yamaha xj6 600 honda cbr 600 rr a-abs aprilia sx 125 beta rr 50 track honda cbr 1000 rr abs husqvarna sm 125 kawasaki ninja zx-6r malaguti centro 50 4t polini 70 evolution 2 scarabeo 250 suzuki bandit 1250 abs Attenzione: scrivete la vostra mail nel 1° contatto perché ultimamente ebay annunci non funziona bene tra la corrispondenza tra acquirenti e venditori Disponibile a spedire. Spedisco con busta cellophanata e prioritaria a 3,00 euro. Accetto postepay, bonifico bancario, e vaglia postale.

    Pedrengo

    15 gennaio, 17:40

    2 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: