232 Annunci

Link sponsorizzati

Corso di formazione in Corsi e Lezioni

  • Formazione Aziendale, Corso PLC, 2 livelli base e avanzato

    Formazione Aziendale, Corso PLC, 2 livelli base e avanzato

    Il prezzo si intende 50€ tariffa oraria, presso al sede cliente. PLC di base, ore minime 32. PLC avanzato, ore minime 32. Si emette fattura. Nell'immagine allegata ci sono delle condizioni di servizio e un contatto telefonico. Si stipulano solo contatti diretti, ovvero con l'azienda oppure altri centri che diventano il cliente pagante a fine servizio (non intermediari di finanziamenti pubblici o regionali, alla fine del servizio la fattura va liquidata) I libri di testo sono a carico del cliente,il materiale didattico PLC e sistemi hardware sono invece messi a disposizione dallo scrivente. A curriculum ci sono questi ex clienti. 1) Enel spa, centro formativo di Piacenza 2) ElectroLux spa, centro produttivo di santa Lucia di Piave, (TV) 3) Baxi ex Ocean, sede produttiva di Bassano (Vi) 4) Tecnoindustrie spa, sede di Loreggia, (PD) 5) ORV spa, sede di Grantorto (PD) 6) Leas engineering spa, San Giorgio in Bosco (Padova) 7) Italsea srl, Valdagno (VI) 8) Mevis spa, sede produttiva di Rosà, (Vi) 9) Alcoa spa, sede produttiva di Mestre, (VE) 10) Viemme srl, Piazzola sul Brenta, (PD) 11) DeAngelis Prodotti spa, sede di Bagnoli di sopra, (PD) 12) Carraro spa, sede di Bronzola, (PD) 13) Galvo Service srl, zona industriale di Padova, (PD) 14) Tecnologia Industriale srl, sede produttiva di Villorba, (TV) 15) E.C.I. elettronica, Santa Maria di Sala, (VE) 16) Vortex Hydra spa, Copparo, (FE) 17) AB analitica, corso di strumentazione biomedica e di laboratorio, (PD) 18) Oil & Gas service di Bolzano Vicentino. 19) Ramina s.r.l. (PD). 20) SISMA s.p.a. (Schio Vicenza. Attualmente questo corso di formazione privato offre il maggior rapporto qualità/prezzo specialmente quando si utilizzi la formula che bypassa centri di formazione che si interpongano come intermediari.

    Venezia

    Oggi, 18:45

    50 €

  • Corso di formazione qgis

    Corso di formazione qgis

    Il G.I.S (Geographical Information System) è uno strumento utile ad analizzare, rappresentare, interrogare eventi che si verificano sul territorio. Il corso base di Qgis, organizzato dall'associazione QG Enviro darà le prime nozioni per approcciarsi al meglio all'utilizzo del software open source Qgis. Data di inizioðŸ"... : 18 Gennaio 2019 LuogoðŸ" : Vecchio Stampo, Via Sozy Carafa 74, Lecce

    Lecce

    Oggi, 15:58

    150 €

  • Corso di Formazione Pre-Assuntiva Java

    Corso di Formazione Pre-Assuntiva Java

    T.S.I. S.r.l., training-on-the-job, ha come obiettivo la formazione di figure professionali specialistiche sia nell'ambito dello sviluppo applicativo che in quello dei processi aziendali. Il corso Java si rivolge a giovani laureati in discipline informatiche e ingegneristiche (ingegneria informatica), che già conoscono i concetti della programmazione ad oggetti e che vogliano approfondire le tecnologie, gli strumenti di sviluppo e la metodologia della programmazione in ambito java. Al termine del corso è previsto un tirocinio formativo retribuito della durata di 6 mesi che permetterà al candidato di applicare le conoscenze acquisite a reali situazioni di lavoro. I candidati interessati possono inviare il proprio CV in formato europeo, riportando il consenso al trattamento dei dati personali.

    Tiburtino / Collatino

    Oggi, 12:25

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione rspp modulo a. Corsi di formazione con attestato.

    Corso di formazione rspp modulo a. Corsi di formazione con attestato.

    Il corso di formazione per ?RSPP Modulo A" ha lo scopo di fornire all?incaricato che ricoprire tale ruolo, gli strumenti di base per svolgerlo in maniera efficace e soprattutto, nel pieno rispetto delle normative vigenti. Lo svolgimento del corso e? articolato in 3 moduli , MODULO A, B, C . Il modulo A di ore28, il modulo B che a seconda del macrosettore prescelto varia da un minimo di 12 ad un max di 68 ore ed il modulo C di ore 24. La frequenza e? obbligatoria ed alla fine del percorso di studi viene rilasciato un attestato di partecipazione. PROGRAMMA e CONTENUTI Conformi al D.lg. 81/2008 e s.m.i. ed all?accordo Stato Regioni del 26/01/2006 Modulo A (28 ore) Lezione A 1 L?approccio al servizio di prevenzione e protezione attraverso il D.Lgs. 81/2008 Definizioni Requisiti Compiti Il servizio di prevenzione da parte del datore di lavoro Riunione periodica Informazione ai lavoratori Formazione dei lavoratori Lezione A 2 Obblighi del datore di lavoro, dirigente, preposto e lavoratori. Il sistema pubblico della prevenzione Obblighi del datore di lavoro Delega funzioni Obblighi del dirigente Obblighi del preposto Obblighi del lavoratore ll sistema pubblico della prevenzione Comitato sicurezza Commissione consultiva Comitati regionali Sistema informativo Inail, Ispesl e Ispema Informazione istituzionale Attività promozionale Interpello Organi di vigilanza Lezione A 3 Criteri e strumenti per l?individuazione dei rischi e dei pericoli Valutazione dei rischi Valutazione dei rischi: Procedura Misure di protezione e di prevenzione Simboli e indicazioni di pericolo Pericolo esplosivo Pericolo comburente Pericolo infiammabile Pericolo facilmente infiammabile Pericolo estremamente infiammabile Pericolo corrosivo Pericolo tossico Pericolo molto tossico Lezione A 4 Documento di valutazione dei rischi Obiettivi e scopi Contenuti Attività lavorativa Fasi lavorative Rischi per fase lavorativa Lezione A 5 Classificazione dei rischi Rischi per la sicurezza Rischi per la salute Rischi trasversali o organizzativi Definizioni di rischio e pericolo Criterio per la risposta in fase di Valutazione dei rischi Lezione A 6 Dispositivi di protezione individuale (Dpi) Definizione Requisiti Obblighi del datore di lavoro Obblighi dei lavoratori Criteri per l?uso Indicazioni non esaurienti per la valutazione dei Dpi Lezione A 7 Linee guida per la valutazione dei rischi di incendio nei luoghi di lavoro Definizioni Obiettivi della valutazione dei rischi di incendio Criteri per procedere alla valutazione dei rischi di incendio Materiali combustibili e/o infiammabili Sorgenti di innesco Eliminazione o riduzione dei pericoli di incendio Classificazione del livello di rischio di incendio Possibile miglioramento della sicurezza di rischio incendio associazionemida punto it

    Napoli

    Oggi, 08:17

    Contatta l'utente

  • Impagliatore di sedie (Corso individuale di formazione)

    Impagliatore di sedie (Corso individuale di formazione)

    Corso di impagliatura individuale c/o Laboratorio di Restauro e Impagliatura sedie dedicato a coloro che vogliono imparare un mestiere con lezioni in bottega per acquisire tecnica e possibilità di esercitarsi presso la propria abitazione. Il Corso prevede: Impagliatura sedie in Paglia di Vienna con tessitura a mano " " " " con prestampata e midollino Impagliatura sedie con cordone di Erba Palustre e altri cordoncini di cellulosa Altri tipi di impagliatura con midollino per poltrone poltroncine e sedie. Corso di 24 Ore previste c/o Laboratorio, modificabile a seconda della necessità

    Casalecchio di Reno

    Oggi, 08:16

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione per addetti alla prevenzione degli incendi

    Corso di formazione per addetti alla prevenzione degli incendi

    A chi si rivolge Lavoratori obbligatoriamente designati dal datore di lavoro come incaricati dell'attuazione delle misure di gestione antincendio ed evacuazione (D.lgs. 106/09 ex D.lgs. 81/08). Programma del corso - L'incendio e la prevenzione incendi; - La Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio; Gli obiettivi del corso sono: a) garantire un equilibrio tra lezioni frontali b) favorire metodologie di apprendimento c) prevedere dimostrazioni e prove pratiche La durata del corso va da 4 alle 8 ore e si svolgerà dalle 17:00 alle 21:00. Al termine del corso è previsto il rilascio dell'attestato di partecipazione in uso dalla legge.

    Latina

    Ieri, 12:44

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione per PIMUS

    Corso di formazione per PIMUS

    A chi si rivolge Il corso è progettato e strutturato per: •Operato ridi vari settori merceologici che effettuano attività e lavorazioni ad altezze che superano i 200 cm dal piano. -Operatori che a vario titolo devono utilizzare dispositivi di protezione anticaduta. •Operatori preposti al controllo della sicurezza per lavorazioni cosidette in quota. •Operatori con mansioni di montaggio uso e trasformazione di ponteggi di qualunque tipo. Programma del corso • Presentazione del corso • Legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni; •Analisi dei rischi; •Norme di buona tecnica e di buone prassi; •Statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri; •D. Lgs. n. 235/03 "Lavori in quota"; •D. Lgs. n. 494/96 e smi "Cantieri"; •Piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza (PIMUS), autorizzazione ministeriale; •disegno esecutivo, progetto; •Montaggio – smontaggio – trasformazione di ponteggio a tubi e giunti (PTG); •Montaggio – smontaggio – trasformazione di ponteggio a telai prefabbricati (PTP); •Montaggio – smontaggio – trasformazione di ponteggio a montanti e traversi; •prefabbricati (PMTP); •Elementi di gestione prima emergenza – salvataggio; •Verifica finale del corso. Titolo riconosciuto: Attestato riconosciuto ai sensi del D. Lgs. 81/2008 La durata del corso è di 28 ore.

    Latina

    Ieri, 12:43

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    DESCRIZIONE: Il corso rappresenta il percorso di formazione aggiuntiva rispetto alla formazione obbligatoria per i lavoratori ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per la figura del preposto, ovvero a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori. OBIETTIVI: L'obiettivo della formazione dei preposti, nel rispetto dell'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 è fornire ai preposti conoscenze sui rischi e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all'attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro DESTINATARI: Responsabili di funzione, servizio, area o settore, capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto secondo la definizione dell'art. 2 Dlgs 81/08 Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    Ieri, 11:53

    Contatta l'utente

  • Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    I Dirigenti devono possedere una specifica formazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, obbligatoria in accordo a quanto previsto nel D. Lgs. 81/08 e ulteriormente specificata, per contenuti e durata dei corsi, nellâ€(TM)Accordo Stato Regioni del 21/12/11. In particolare, chi assume il ruolo di dirigente deve seguire uno specifico percorso formativo di base sulla sicurezza dirigenti sul lavoro di 16 ore, i cui contenuti sono espressamente individuati nell Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e spaziano dallâ€(TM) ambito giuridico e normativo in materia di sicurezza e salute sul lavoro, alla modalità di gestione della sicurezza in azienda, sino ai modelli di organizzazione e gestione (MOG) di cui al D.Lgs. 231/01 e all art. 30 del D. Lgs. 81/08. DURATA: 16 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    Ieri, 11:50

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Il lavoro al videoterminale pone dei rischi per la salute dei lavoratori, che dipendono non solo dal videoterminale stesso ma da tutto ciò che costituisce lâ€(TM)ambiente in cui il lavoratore si trova. I rischi legati al vero e proprio Vdt sono dipendenti dalle sue componenti (schermo, tastiera, mouse, altre periferiche) oltre che dalle caratteristiche dei software installati, mentre lâ€(TM)ambiente comprende la postazione di lavoro (essenzialmente scrivania e seduta) e quanto câ€(TM)è intorno (luce ambientale, microclima, spazi di lavoro e di movimento, ambiente sonoro, ecc.). Destinatari: Corso rivolto agli addetti del settore amministrativo e/o tecnico che operano su videoterminale. DURATA: 4 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    Ieri, 11:45

    Contatta l'utente

  • Corso di Formazione RLS (Sicurezza NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso di Formazione RLS (Sicurezza NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Destinatari : Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS) ai sensi del D.Lgs n.81/2008 Durata: 32 ore Obiettivi : Il corso di formazione vuole fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, nel settore della Pubblica Amministrazione, secondo le attribuzioni previste dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. In particolare si prefigge di fornire strumenti e metodi che consentano di far acquisire una formazione specifica tale da permettere una fattiva collaborazione nella realizzazione e nel mantenimento di un sistema organizzato per la prevenzione e la sicurezza su lavoro. In particolare il corso è finalizzato a: - illustrare il quadro di riferimento della normativa generale speciale in tema di salute e sicurezza del lavoro; - illustrare quali sono i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i loro compiti e le loro responsabilità; - far acquisire i concetti base relativi ai rischi, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurli, alle misure tecniche organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; - illustrare il ruolo del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza; - far acquisire i concetti e i metodi relativi alle capacità comunicative-relazionali utili allâ€(TM)attività propria del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    Ieri, 11:31

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    DESTINATARI: datore di lavoro, titolare di aziende con rischio alto, che vuole assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D. Lgs n.81/2008. DESCRIZIONE: Questa figura, nominata dal datore di lavoro, deve possedere capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, per assumersi e dimostrare di avere quelle responsabilità che gli permettono di organizzare e gestire tutto il sistema appartenente alla prevenzione e alla protezione dai rischi. Il test di verifica dellâ€(TM)apprendimento è disponibile dopo la frequenza delle ore previste. VALIDITÀ ATTESTATO: 5 anni. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    Ieri, 11:15

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Lâ€(TM)ente di formazione Quality Area eroga corsi di formazione specifica per operai rocciatori, ovvero per lavoratori adibiti a lavori temporanei in quota, tale formazione è disposta dallâ€(TM)articolo 116 Obblighi dei datori di lavoro concernenti l'impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi del D lgs 81/2008. OBIETTIVI: Il percorso formativo è finalizzato allâ€(TM)apprendimento di tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività che richiedono lâ€(TM)impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi DESTINATARI: I Rocciatori sono utilizzati in particolar modo nei lavori di bonifica idraulica dei corsi d'acqua e di ispezione, bonifica e disgaggio su pendii rocciosi e versanti in frana o comunque poco stabili dal punto di vista idrogeologico. I Rocciatori, calandosi con tecniche alpinistiche, acquisiscono infatti l'esatta immagine della pendice rocciosa a rischio. STRUTTURA DEL CORSO: Modulo base teorico pratico (durata 12 ore) base propedeutico alla frequenza ai successivi moduli specifici, che da solo non abilita allâ€(TM)esecuzione dellâ€(TM)attività lavorativa Modulo A specifico pratico per lâ€(TM)accesso e il lavoro in sospensione in siti naturali o artificiali (durata 20 ore) fornisce le conoscenze tecniche per operare nello specifico settore lavorativo. Per info inviateci una e-mail in cui specificate il vostro recapito telefonico e vi ricontatteremo nel più breve tempo possibile , oppure contattateci al: 0828.212761.

    Salerno

    Ieri, 10:41

    Contatta l'utente

  • Corso formazione lavoratori

    Corso formazione lavoratori

    Eurosistemi srl, con sede a Milano, è una società di consulenza per la sicurezza sui luoghi di lavoro, costituita da professionisti altamente specializzati, in grado, con risorse proprie e partnerships qualificate, di rispondere compiutamente a tutte le necessità aziendali. Mette a disposizione una molteplicità di servizi e competenze che hanno la finalità di offrire sussidio al datore di lavoro per quanto riguarda l'audit, la consulenza professionale, la informazione e la gestione di specifici protocolli in ambito di prevenzione, igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro. Il fine a cui tende la Ns. struttura, è quello di offrire soluzioni globali in grado di rispondere nel più breve tempo possibile e nel migliore dei modi alle specifiche necessità aziendali dei nostri assistiti, in relazione alle costanti evoluzioni legislative sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Si ricorda che è fatto obbligo al datore di lavoro di far effettuare a tutti i lavoratori la formazione predetta.   I lavoratori sono  intesi ai sensi e per gli effetti dell'art.2 del D.lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni del 21.12.2011 (non solo i lavoratori subordinati ma anche co.co.pro, co.co.co, soci lavoratori, tirocinanti, somministrati, volontari, etc…)   La formazione specifica di 4 o 8 o 12 ore rispettivamente se l'azienda è a rischio basso, medio o alto sarà effettuata in aula, o presso la vostra azienda.   scadenza attuale nuovi assunti: entro 60 giorni  - lavoratori assunti ante 11.01.2012: entro 12 mesi ovvero scadenza 11/01/2013  

    Porta Genova / Navigli / Corso Italia

    Ieri, 04:58

    80 €

  • Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    DESCRIZIONE: Il corso rappresenta il percorso di formazione aggiuntiva rispetto alla formazione obbligatoria per i lavoratori ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per la figura del preposto, ovvero a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori. OBIETTIVI: L'obiettivo della formazione dei preposti, nel rispetto dell'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 è fornire ai preposti conoscenze sui rischi e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all'attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro DESTINATARI: Responsabili di funzione, servizio, area o settore, capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto secondo la definizione dell'art. 2 Dlgs 81/08 Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    12 dicembre, 10:42

    Contatta l'utente

  • Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    I Dirigenti devono possedere una specifica formazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, obbligatoria in accordo a quanto previsto nel D. Lgs. 81/08 e ulteriormente specificata, per contenuti e durata dei corsi, nellâ€(TM)Accordo Stato Regioni del 21/12/11. In particolare, chi assume il ruolo di dirigente deve seguire uno specifico percorso formativo di base sulla sicurezza dirigenti sul lavoro di 16 ore, i cui contenuti sono espressamente individuati nell Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e spaziano dallâ€(TM) ambito giuridico e normativo in materia di sicurezza e salute sul lavoro, alla modalità di gestione della sicurezza in azienda, sino ai modelli di organizzazione e gestione (MOG) di cui al D.Lgs. 231/01 e all art. 30 del D. Lgs. 81/08. DURATA: 16 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    12 dicembre, 10:41

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Il lavoro al videoterminale pone dei rischi per la salute dei lavoratori, che dipendono non solo dal videoterminale stesso ma da tutto ciò che costituisce lâ€(TM)ambiente in cui il lavoratore si trova. I rischi legati al vero e proprio Vdt sono dipendenti dalle sue componenti (schermo, tastiera, mouse, altre periferiche) oltre che dalle caratteristiche dei software installati, mentre lâ€(TM)ambiente comprende la postazione di lavoro (essenzialmente scrivania e seduta) e quanto câ€(TM)è intorno (luce ambientale, microclima, spazi di lavoro e di movimento, ambiente sonoro, ecc.). Destinatari: Corso rivolto agli addetti del settore amministrativo e/o tecnico che operano su videoterminale. DURATA: 4 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    12 dicembre, 10:40

    Contatta l'utente

  • Corso di Formazione RLS

    Corso di Formazione RLS

    Destinatari : Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS) ai sensi del D.Lgs n.81/2008 Durata: 32 ore Obiettivi : Il corso di formazione vuole fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, nel settore della Pubblica Amministrazione, secondo le attribuzioni previste dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. In particolare si prefigge di fornire strumenti e metodi che consentano di far acquisire una formazione specifica tale da permettere una fattiva collaborazione nella realizzazione e nel mantenimento di un sistema organizzato per la prevenzione e la sicurezza su lavoro. In particolare il corso è finalizzato a: - illustrare il quadro di riferimento della normativa generale speciale in tema di salute e sicurezza del lavoro; - illustrare quali sono i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i loro compiti e le loro responsabilità; - far acquisire i concetti base relativi ai rischi, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurli, alle misure tecniche organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; - illustrare il ruolo del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza; - far acquisire i concetti e i metodi relativi alle capacità comunicative-relazionali utili allâ€(TM)attività propria del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    12 dicembre, 05:19

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione RSPP

    Corso di formazione RSPP

    DESTINATARI: datore di lavoro, titolare di aziende con rischio alto, che vuole assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D. Lgs n.81/2008. DESCRIZIONE: Questa figura, nominata dal datore di lavoro, deve possedere capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, per assumersi e dimostrare di avere quelle responsabilità che gli permettono di organizzare e gestire tutto il sistema appartenente alla prevenzione e alla protezione dai rischi. Il test di verifica dellâ€(TM)apprendimento è disponibile dopo la frequenza delle ore previste. VALIDITÀ ATTESTATO: 5 anni. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    12 dicembre, 05:17

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Lâ€(TM)ente di formazione Quality Area eroga corsi di formazione specifica per operai rocciatori, ovvero per lavoratori adibiti a lavori temporanei in quota, tale formazione è disposta dallâ€(TM)articolo 116 Obblighi dei datori di lavoro concernenti l'impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi del D lgs 81/2008. OBIETTIVI: Il percorso formativo è finalizzato allâ€(TM)apprendimento di tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività che richiedono lâ€(TM)impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi DESTINATARI: I Rocciatori sono utilizzati in particolar modo nei lavori di bonifica idraulica dei corsi d'acqua e di ispezione, bonifica e disgaggio su pendii rocciosi e versanti in frana o comunque poco stabili dal punto di vista idrogeologico. I Rocciatori, calandosi con tecniche alpinistiche, acquisiscono infatti l'esatta immagine della pendice rocciosa a rischio. STRUTTURA DEL CORSO: Modulo base teorico pratico (durata 12 ore) base propedeutico alla frequenza ai successivi moduli specifici, che da solo non abilita allâ€(TM)esecuzione dellâ€(TM)attività lavorativa Modulo A specifico pratico per lâ€(TM)accesso e il lavoro in sospensione in siti naturali o artificiali (durata 20 ore) fornisce le conoscenze tecniche per operare nello specifico settore lavorativo. Per info inviateci una e-mail in cui specificate il vostro recapito telefonico e vi ricontatteremo nel più breve tempo possibile , oppure contattateci al: 0828.212761.

    Salerno

    12 dicembre, 04:40

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    DESTINATARI: datore di lavoro, titolare di aziende con rischio alto, che vuole assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D. Lgs n.81/2008. DESCRIZIONE: Questa figura, nominata dal datore di lavoro, deve possedere capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, per assumersi e dimostrare di avere quelle responsabilità che gli permettono di organizzare e gestire tutto il sistema appartenente alla prevenzione e alla protezione dai rischi. Il test di verifica dellâ€(TM)apprendimento è disponibile dopo la frequenza delle ore previste. VALIDITÀ ATTESTATO: 5 anni. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Battipaglia

    12 dicembre, 04:03

    Contatta l'utente

  • Corso di Formazione iniziale per Amministratori Condominiali

    Corso di Formazione iniziale per Amministratori Condominiali

    L'A.L.A.C. (Associazione Liberi Amministratori Condominiali) sede di Lecce organizza il Corso di Formazione professionale iniziale per Amministratori Condominiali a Lecce e Brindisi. TUTTI I CORSI SONO AGGIORNATI AL D.M. 140/2014. Il corso è a numero chiuso. Iscriviti adesso per prenotare da subito il tuo posto! Per maggiori info visita il sito o telefona allo 0832.1690106 o 320.0272560.

    Lecce

    11 dicembre, 13:53

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione per assistente familiare

    Corso di formazione per assistente familiare

    ASSISTENTE FAMILIARE Il corso di formazione è finalizzato alla preparazione di una figura specializzata nellâ€(TM)assistenza al paziente anziano fragile ed in grado di garantire al disabile lâ€(TM)erogazione, al proprio domicilio, di unâ€(TM)assistenza idonea e completa. Destinatari Il corso di formazione è rivolto a coloro che già operano con lâ€(TM)anziano e desiderano accrescere le conoscenze e competenze professionali; a coloro che hanno già conseguito lâ€(TM)attestato di assistente familiare e che desiderano specializzarsi nellâ€(TM)assistenza allâ€(TM)anziano e a coloro che stanno frequentando un percorso formativo per acquisire lâ€(TM)attestato di assistente familiare. Durata 6 mesi Costo 900,00€ + iva da versare in due rate. Agevolazione per più iscritti. CORSO DI FORMAZIONE PER ASSISTENTE FAMILIARE 1. La figura dellâ€(TM)assistente familiare Lâ€(TM)assistente familiare è lâ€(TM)operatore che, a seguito dellâ€(TM)attestato conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a: a. soddisfare i bisogni primari della persona, nellâ€(TM)ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario; b. favorire il benessere e lâ€(TM)autonomia dellâ€(TM)utente. Svolge la sua attività in tutti i servizi del settore sociale di tipo socio-assistenziale, al domicilio dellâ€(TM)utente ed in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti allâ€(TM)assistenza sanitaria e a quella sociale ed educativa, secondo il criterio del lavoro in equipe. Le attività dellâ€(TM)assistente familiare sono rivolte alla persona e si esplicano in particolare in: a. ambito sociale e igienico-relazionale; b. ambito della gestione domestica. 2. Lâ€(TM)assistente familiare geriatrico Il corso di formazione ha lâ€(TM)obiettivo principale di formare un assistente familiare che operi con gli anziani. Gli obiettivi del corso di formazione sono i seguenti: • Identificare i bisogni e le problematiche fisiche, psicologiche ed assistenziali della persona anziana anche non autosufficiente; • Acquisire le abilità tecniche, comunicative ed assistenziali di base finalizzate a migliorare il contesto abitativo, mantenere le funzioni e le autonomia della persona; • Acquisire i concetti base dellâ€(TM)assistenza geriatrica; • Acquisire i concetti utili a riconoscere eventi acuti ed a mettere in atto le tecniche di primo soccorso; • Conoscere la rete dei servizi socio-sanitari; • Conoscere gli aspetti di etica e legislazione legati al ruolo di assistente familiare. Il corso di formazione è finalizzato alla preparazione di una figura specializzata nellâ€(TM)assistenza al paziente anziano fragile ed in grado di garantire al disabile lâ€(TM)erogazione, al proprio domicilio, di unâ€(TM)assistenza idonea e completa. 3. Competenze acquisite alla fine del corso * Gestione della casa, dellâ€(TM)ambiente di vita e dellâ€(TM)igiene; * Cura dellâ€(TM)igiene personale, aiuto nella deambulazione, allâ€(TM)uso corretto di presidi, ausili e attrezzature, allâ€(TM)apprendimento e mantenimento di posture corrette; * Gestione corretta dellâ€(TM)assunzione dei farmaci prescritti, della somministrazione delle diete e del corretto utilizzo di apparecchi medicali di semplice uso; * Gestione dei sintomi di allarme e attuazione degli interventi di primo soccorso; * Espletamento di piccole medicazioni o cambio delle stesse; * Attuazione di piccole attività di animazione utili a favorire la socializzazione, il recupero e il mantenimento delle capacità cognitive e manuali; * Attuazione di protocolli di mobilizzazione semplici; * Gestione del rapporto con lâ€(TM)utente e i familiari. In base alle competenze acquisite, al termine del corso lâ€(TM)assistente familiare sarà in grado di fornire le seguenti attività: 1) Assistenza diretta e aiuto domestico alberghiero: • assistenza alla persona anziana ed ai soggetti non autosufficienti nelle attività quotidiane; • gestione dellâ€(TM)utente nel suo ambito di vita per mantenere o recuperare il benessere psicofisico; • gestione dellâ€(TM)igiene e della sicurezza della persona; • cura dellâ€(TM)ambiente domestico con mantenimento di unâ€(TM)igiene adeguata. 2) Intervento igienico-sanitario e di carattere sociale: • rilevazione dei bisogni e delle condizioni di rischio-danno dellâ€(TM)utente; • attuazione degli interventi assistenziali; • cura delle relazioni-comunicazioni di aiuto con lâ€(TM)utente e la famiglia. 3) Supporto gestionale, organizzativo e formativo: • utilizzo degli strumenti informativi di uso comune per la registrazione di quanto rilevato durante il servizio. 4. Destinatari e requisiti di accesso al corso Il corso di formazione è rivolto a: * coloro che già operano con lâ€(TM)anziano e desiderano accrescere le conoscenze e competenze professionali; * coloro che hanno già conseguito lâ€(TM)attestato di assistente familiare e che desiderano specializzarsi nellâ€(TM)assistenza allâ€(TM)anziano; * coloro che stanno frequentando un percorso formativo per acquisire lâ€(TM)attestato di assistente familiare. Requisiti di accesso: Per i cittadini italiani: diploma di scuola dellâ€(TM)obbligo ed il compimento del diciottesimo anno di età alla data di iscrizione al corso. Per i cittadini extracomunitari: il titolo equivalente della scuola dellâ€(TM)obbligo, il compimento del 18 anno di età ed il permesso di soggiorno. 5. Organizzazione didattica Il corso di formazione è suddiviso in sei aree: Area della formazione di base, comprendente le seguenti video-lezioni: Definizione dei concetti di bisogno fisico, psichico, sociale; Identificazione dei bisogni; La Figura dell'operatore geriatrico; Lâ€(TM)invecchiamento della popolazione in Italia e nel mondo; Epidemiologia e demografia geriatrica;La “salute” dellâ€(TM)operatore geriatrico familiare nel rapporto con lâ€(TM)anziano; Aspetti etici connessi allâ€(TM)attività dellâ€(TM)assistenza e allâ€(TM)anziano; Accoglienza, orientamento, ruolo; Rapporto affettivo con lâ€(TM)anziano; La rete dei servizi per l'anziano. Area igienico-sanitaria, comprendente le seguenti lezioni: Principi di Nursing Geriatrico; Le patologie geriatriche; Le demenze e i disturbi del comportamento; Le cadute nellâ€(TM)anziano; I farmaci nellâ€(TM)anziano; Ulcere da pressione; Lâ€(TM)alimentazione nellâ€(TM)anziano; La valutazione del dolore nellâ€(TM)anziano; Lâ€(TM)anziano allettato e dipendente; Le emergenze dellâ€(TM)anziano; Area Psicologia delle relazioni umane: comprendente le seguenti lezioni: Psicologia della comunicazione; Psicologia dellâ€(TM)anziano; Tecniche di comunicazione con persone anziane e loro familiari. Area Sociologia e servizi socio-sanitari, comprendente le seguenti lezioni: Il sistema sociale e lâ€(TM)organizzazione dei servizi; Il supporto familiare nellâ€(TM)assistenza. Area Professionalizzante, comprendente le seguenti lezioni: Lâ€(TM)Assistente geriatrico e la famiglia; La gestione dellâ€(TM)incontinenza urinaria; La gestione dellâ€(TM)anziano che deve essere alimentato; La gestione delle terapie farmacologiche; Le cure della bocca; Lâ€(TM)anziano in famiglia e nel territorio; La gestione dellâ€(TM)igiene orale. Appendice, comprendente le seguenti lezioni: Tutela giuridica dellâ€(TM)anziano e delle loro famiglie; Tutela giuridica e previdenziale dellâ€(TM)operatore geriatrico familiare; La morte dellâ€(TM)anziano; Supporto psicologico allâ€(TM)operatore socio-sanitario; La riabilitazione nel territorio. 6 Programma e docenti Moduli dellâ€(TM)area della formazione di base Docenti: medici, specialisti, psicologi, sociologi Definizione dei concetti di bisogno fisico, psichico, sociale Identificazione dei bisogni Lâ€(TM)assistente familiare Lâ€(TM)invecchiamento della popolazione in Italia e nel mondo Epidemiologia e demografia geriatrica La “salute” dellâ€(TM)operatore geriatrico nel rapporto con lâ€(TM)anziano Aspetti Etici connessi allâ€(TM)attività dellâ€(TM)assistenza e allâ€(TM)anziano Accoglienza, Orientamento, Ruolo Rapporto affettivo con lâ€(TM)anziano La rete dei servizi per l'anziano Moduli professionalizzanti docenti: medici, infermieri professionali, fisioterapisti A- Area igienico-sanitaria: Principi di Nursing Geriatrico Le Patologie Geriatriche Le Demenze e i Disturbi del comportamento Le cadute nellâ€(TM)anziano I farmaci nellâ€(TM)anziano Ulcere da pressione Lâ€(TM)alimentazione nellâ€(TM)anziano La valutazione del dolore nellâ€(TM)anziano Lâ€(TM)anziano allettato e dipendente Le Emergenze dellâ€(TM)Anziano B- Area Psicologia delle Relazioni Umane Psicologia della Comunicazione Psicologia dellâ€(TM)anziano Tecniche di comunicazione con persone anziane e loro familiari C- Area Sociologia e la rete dei servizi socio-sanitari Il sistema sociale e lâ€(TM)organizzazione dei servizi Il supporto familiare nellâ€(TM)assistenza D- Attività Professionalizzante: Lâ€(TM)Assistente familiare geriatrico e la famiglia La gestione dellâ€(TM)incontinenza urinaria La gestione dellâ€(TM)anziano che deve essere alimentato La gestione delle terapie farmacologiche Le cure della bocca Lâ€(TM)anziano in famiglia e nel territorio La gestione dellâ€(TM)igiene orale E- Appendice Tutela giuridica degli anziani e delle loro famiglie Tutela giuridica e previdenziale dellâ€(TM)operatore geriatrico La morte dellâ€(TM)anziano Supporto psicologico allâ€(TM)operatore socio-sanitario La riabilitazione nel territorio.

    Milano

    11 dicembre, 09:34

    900 €

  • Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso Formazione Preposti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    DESCRIZIONE: Il corso rappresenta il percorso di formazione aggiuntiva rispetto alla formazione obbligatoria per i lavoratori ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per la figura del preposto, ovvero a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori. OBIETTIVI: L'obiettivo della formazione dei preposti, nel rispetto dell'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 è fornire ai preposti conoscenze sui rischi e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all'attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro DESTINATARI: Responsabili di funzione, servizio, area o settore, capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto secondo la definizione dell'art. 2 Dlgs 81/08 Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    10 dicembre, 10:27

    Contatta l'utente

  • Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso formazione dirigenti (SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO)

    I Dirigenti devono possedere una specifica formazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, obbligatoria in accordo a quanto previsto nel D. Lgs. 81/08 e ulteriormente specificata, per contenuti e durata dei corsi, nellâ€(TM)Accordo Stato Regioni del 21/12/11. In particolare, chi assume il ruolo di dirigente deve seguire uno specifico percorso formativo di base sulla sicurezza dirigenti sul lavoro di 16 ore, i cui contenuti sono espressamente individuati nell Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e spaziano dallâ€(TM) ambito giuridico e normativo in materia di sicurezza e salute sul lavoro, alla modalità di gestione della sicurezza in azienda, sino ai modelli di organizzazione e gestione (MOG) di cui al D.Lgs. 231/01 e all art. 30 del D. Lgs. 81/08. DURATA: 16 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    10 dicembre, 10:26

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Corso Formazione al videoterminale ( SICUREZZA SUL LAVORO )

    Il lavoro al videoterminale pone dei rischi per la salute dei lavoratori, che dipendono non solo dal videoterminale stesso ma da tutto ciò che costituisce lâ€(TM)ambiente in cui il lavoratore si trova. I rischi legati al vero e proprio Vdt sono dipendenti dalle sue componenti (schermo, tastiera, mouse, altre periferiche) oltre che dalle caratteristiche dei software installati, mentre lâ€(TM)ambiente comprende la postazione di lavoro (essenzialmente scrivania e seduta) e quanto câ€(TM)è intorno (luce ambientale, microclima, spazi di lavoro e di movimento, ambiente sonoro, ecc.). Destinatari: Corso rivolto agli addetti del settore amministrativo e/o tecnico che operano su videoterminale. DURATA: 4 ore Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    10 dicembre, 10:25

    Contatta l'utente

  • Corso di Formazione RLS (Sicurezza NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Corso di Formazione RLS (Sicurezza NEI LUOGHI DI LAVORO)

    Destinatari : Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS) ai sensi del D.Lgs n.81/2008 Durata: 32 ore Obiettivi : Il corso di formazione vuole fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, nel settore della Pubblica Amministrazione, secondo le attribuzioni previste dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. In particolare si prefigge di fornire strumenti e metodi che consentano di far acquisire una formazione specifica tale da permettere una fattiva collaborazione nella realizzazione e nel mantenimento di un sistema organizzato per la prevenzione e la sicurezza su lavoro. In particolare il corso è finalizzato a: - illustrare il quadro di riferimento della normativa generale speciale in tema di salute e sicurezza del lavoro; - illustrare quali sono i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i loro compiti e le loro responsabilità; - far acquisire i concetti base relativi ai rischi, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurli, alle misure tecniche organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; - illustrare il ruolo del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza; - far acquisire i concetti e i metodi relativi alle capacità comunicative-relazionali utili allâ€(TM)attività propria del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    10 dicembre, 10:19

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    Corso di formazione RSPP (sicurezza nei luoghi di lavoro)

    DESTINATARI: datore di lavoro, titolare di aziende con rischio alto, che vuole assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D. Lgs n.81/2008. DESCRIZIONE: Questa figura, nominata dal datore di lavoro, deve possedere capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, per assumersi e dimostrare di avere quelle responsabilità che gli permettono di organizzare e gestire tutto il sistema appartenente alla prevenzione e alla protezione dai rischi. Il test di verifica dellâ€(TM)apprendimento è disponibile dopo la frequenza delle ore previste. VALIDITÀ ATTESTATO: 5 anni. Per info contattare i numeri: 0828 212761 oppure il 366 3140376

    Salerno

    10 dicembre, 10:17

    Contatta l'utente

  • Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Corso Formazione Rocciatori(IN TUTTA ITALIA)

    Lâ€(TM)ente di formazione Quality Area eroga corsi di formazione specifica per operai rocciatori, ovvero per lavoratori adibiti a lavori temporanei in quota, tale formazione è disposta dallâ€(TM)articolo 116 Obblighi dei datori di lavoro concernenti l'impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi del D lgs 81/2008. OBIETTIVI: Il percorso formativo è finalizzato allâ€(TM)apprendimento di tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività che richiedono lâ€(TM)impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi DESTINATARI: I Rocciatori sono utilizzati in particolar modo nei lavori di bonifica idraulica dei corsi d'acqua e di ispezione, bonifica e disgaggio su pendii rocciosi e versanti in frana o comunque poco stabili dal punto di vista idrogeologico. I Rocciatori, calandosi con tecniche alpinistiche, acquisiscono infatti l'esatta immagine della pendice rocciosa a rischio. STRUTTURA DEL CORSO: Modulo base teorico pratico (durata 12 ore) base propedeutico alla frequenza ai successivi moduli specifici, che da solo non abilita allâ€(TM)esecuzione dellâ€(TM)attività lavorativa Modulo A specifico pratico per lâ€(TM)accesso e il lavoro in sospensione in siti naturali o artificiali (durata 20 ore) fornisce le conoscenze tecniche per operare nello specifico settore lavorativo. Per info inviateci una e-mail in cui specificate il vostro recapito telefonico e vi ricontatteremo nel più breve tempo possibile , oppure contattateci al: 0828.212761.

    Salerno

    10 dicembre, 10:00

    Contatta l'utente

  • Corso di formazione DITALS per Insegnanti di Italiano L2

    Corso di formazione DITALS per Insegnanti di Italiano L2

    Diventa anche tu un Insegnante di Italiano per Stranieri qualificato! Lavora in Italia e all'Estero con la tua lingua madre! Partecipa al nostro Corso di preparazione agli esami DITALS di I e Il Livello. Il Corso è rivolto ad aspiranti insegnanti di Italiano come Lingua seconda e di Italiano come lingua straniera (L2/LS). E' composto da una serie di moduli che hanno l'obiettivo di fornire solide basi teoriche e pratiche non solo per il superamento degli esami Ditals I e II livello, ma anche per la pratica in classe. Programma e durata I moduli, della durata complessiva di 30 ore, suddivise in 2 fine settimana + 1 sabato, per 6 ore al giorno, dalle ore 10.00 alle 17.00 (1h di pausa pranzo), saranno articolati in: Aspetti teorici: il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue; approcci, metodi e modelli operativi; tecniche didattiche per l'apprendimento linguistico, l'analisi dei materiali didattici, la costruzione dell'unità didattica, Intercultura, didattica nelle classi miste, dinamiche di gruppo, tecniche e strategie glottodidattiche in relazione alla tipologia di destinatari, il ruolo dell'insegnante, gestione corporea e dello spazio - classe. Aspetti pratici: (esercitazioni guidate/simulazioni) visione e analisi di materiali didattici; didattizzazione del testo, progettazione e creazione di materiale didattico; laboratorio corporeo. Costo: 600 euro + 150 ore di insegnamento offerte a titolo non oneroso (60 di osservazione per coloro che devono effettuare l'esame di I livello). Sconto del 10%, sul costo del Corso DITALS, per i volontari e gli operatori delle Associazioni aderenti alla Rete Scuolemigranti. Non esitare a contattarci per una consulenza gratuita! Koiné Italian Language Centre in Rome

    Centro Storico

    10 dicembre, 05:26

    600 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: