A breve Kijiji.it cesserà di esistere. Inizia a fare affari su Subito.

2.149 Annunci

Offerte in Corsi e Lezioni a Salerno

Link sponsorizzati

  • Corso HACCP ex libretto sanitario - ONLINE ( IN TUTTA ITALIA)

    Corso HACCP ex libretto sanitario - ONLINE ( IN TUTTA ITALIA)

    L'ente di formazione Quality Area S.r.l con sede in Battipaglia (SA) propone corsi online per alimentaristi "Requisti Fondamentali per coloro che operano nell'Ambito dell'industria alimentare". La modalità di erogazione dei corsi è in FAD (Formazione a Distanza) e la fruizione degli stessi la si può effettuare liberamente da casa con successivo invio dell'attestazione o presso la nostra sede dotata di aule informatiche . I LIVELLI PER CUI PREVEDIAMO LA FORMAZIONE SONO: -RISCHIO 1 Rientrano in questa categoria: baristi, fornai addetti produzione pizze e similari, addetti somministrazione/porzionamento pasti in strutture socio-assistenziali e scolastiche, Addetti alla vendita di alimenti sfusi e generi alimentari. formazione iniziale : , durata 4 ore aggiornamento: durata 3 ore - RISCHIO 2 Rientrano in questa categoria: cuochi, pasticcieri, gelatieri, addetti gastronomia (produzione e vendita), addetti produzione pasta fresca, addetti lavorazione latte e formaggi, addetti macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carne, pesce e molluschi, addetti produzione ovoprodotti. formazione inziale: durata 8 ore aggiornamento: durata 3 ore -Responsabili di industrie alimentari (R.I.A.)- RISCHIO ALTO Il corso è riservato ai responsabili di aziende nelle quali avvengono una o più fasi della filiera alimentare, vale a dire: produzione, conservazione, lavorazione, manipolazione o distribuzione di alimenti. Il responsabile dell'industria alimentare è una figura fondamentale nella gestione dell'organizzazione in tutte quelle aziende che lavorano a contatto con gli alimenti e si occupano di produzione, somministrazione e distribuzione. Per poter svolgere tale professione, il Responsabile dell'industria alimentare, infatti, dovrà necessariamente aver svolto un corso di formazione per alimentarista, che certifichi, la sua idoneità a svolgere operazioni a contatto con gli alimenti, inoltre, dovrà avere spiccate doti organizzative e di gestione di tutte le problematiche connesse ai cicli produttivi. formazione iniziale: durata 12 ore aggiornamento: durata 6 ore Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB raggiungibile mediante il LINK riposto nella sezione SITO WEB

    Salerno

    Oggi, 04:55

    Contatta l'utente

  • Università ecampus ONLINE- in tutta italia

    Università ecampus ONLINE- in tutta italia

    Online, vicina a te L’Università E-Campus è uno dei principali atenei online d’Italia, conta oltre 50.000 iscritti e con 56 Corsi di Laurea. La sede principale è situata a Novedrate (Como), nell’ex Centro di Formazione Europeo IBM, in un campus immerso nel verde, le altre sedi sono distribuite su tutto il territorio italiano. E-Campus è strutturata come un ateneo tradizionale per quanto riguarda le sessioni d’esame e il titolo di studio rilasciato, ma ha una diversa modalità organizzativa delle lezioni: gli studenti possono seguirle online dal proprio computer o dall’App Mobile in qualsiasi momento, hanno a disposizione un tutor personale online e le uniche attività che è indispensabile svolgere in presenza – nelle sedi accademiche – sono gli esami e la discussione della tesi. La struttura tecnologica dell’Ateneo, tra le più avanzate, è progettata per realizzare un VLE (Virtual Learning Environment, Ambiente Virtuale d’Apprendimento) in grado di integrare tutte le funzioni che il web rende disponibili per ogni allievo (lezioni, verifiche, ricevimenti, placement, stage, servizi bibliotecari, servizi amministrativi, etc.). Di seguito riportati gli ambiti dei percorsi a cui è possibile iscriversi: AREA ECONOMICA AREA GIURIDICA AREA PSICOLOGICA: AREA INGEGNERISTICA: AREA LETTERARIA : AREA PSICOLOGICA I MASTER offerti riguardano aree: Economico-Giuridica,Medico-Sanitaria,Umanistica,Mondo Scuola,Forze Armate,Ingegneristica,Scienze Politiche. Per ricevere info non esitate a contattarci allo : 0828.212761/ 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP). ISCRIZIONE APERTE IN TUTTA ITALIA!

    Salerno

    Oggi, 04:47

    Contatta l'utente

  • Corso FER "Fonti Energie Rinnovabili" (IN TUTTA ITALIA)

    Corso FER "Fonti Energie Rinnovabili" (IN TUTTA ITALIA)

    Il corso si rivolge a tutti gli installatori e manutentori di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili. Perché? Con l’approvazione del decreto regionale 8711 del 21/10/2015 sono stati definiti i passaggi formativi per il conseguimento dell’abilitazione all’installazione e manutenzione di impianti alimentati da Fonti Energia Rinnovabile (FER). Il D.lgs 28 del 2011, poi modificato dal Decreto Legge 63 del 2013, ha disposto che le imprese già abilitate ai sensi del D.M. 37/08 (la ex 46/90) debbano necessariamente aggiornarsi per poter continuare ad operare su tali impianti. Informazioni e Categorie: Il corso di formazione obbligatoria per installatore e manutentore di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili ha una durata di 80 ore. Contenuti: Il corso si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche, tecniche e pratiche per condurre e presidiare nelle varie fasi il funzionamento dell’impianto FER nella macro tipologia elettrica o termoidraulica. Il corso è costituito da 3 moduli: • TEORICO, comune alle diverse tecnologie • TEORICO, specifico per tecnologia • TECNICO-PRATICO, specifico per tecnologia Saranno oggetto di studio le Caratteristiche tecnico-costruttive e prestazioni tecnico-ambientali. Soluzioni impiantistiche e accorgimenti per una corretta installazione. Gli allievi saranno introdotti agli aspetti burocratici legislativi le valutazioni sui benefici fiscali. Il programma prevede sessioni pratiche su sezioni fotovoltaico termico e inverter. Per info non esitate a contattarci mediante il recapito specificato nell'apposita sezione.

    Salerno

    Oggi, 04:44

    Contatta l'utente

  • Corso Posatore Cappotto Termico

    Corso Posatore Cappotto Termico

    Il cappotto termico rappresenta un intervento principale nel settore dell efficientamento energetico di un edificio, sia per la riduzione dei consumi sia come forma alternativa di riscaldamento invernale. Il sistema di isolamento più performante per realizzare nuovi edifici a basso consumo energetico e ideale per l efficientamento di immobili in fase di ristrutturazione. Conosciuto anche come sistema di coibentazione e isolamento termico, sia per la riduzione dei consumi sia come forma alternativa di riscaldamento invernale. La norma UNI 11716 definisce i requisiti relativi alle abilità e competenze dell attività professionale del posatore di cappotti termici. La quale prevede due livelli: - base - capo squadra I requisiti per accedere all'esame sono: Profilo Installatore base - Conoscenza della lingua italiana - Esperienza lavorativa di 4 anni nella professione per cui si richiede la certificazione oppure frequenza di un corso di formazione specifico, che preveda un periodo di pratica professionale di almeno 1 anno. Profilo Installatore caposquadra - Possesso della qualifica di installatore base - Esperienza lavorativa di 1 anno documentabile come installatore caposquadra oppure Corso di formazione specifico Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Battipaglia

    Oggi, 04:43

    Contatta l'utente

  • 24 cfu (insegnamento) ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    24 cfu (insegnamento) ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    24 CFU PER INSEGNAMENTO: Proposta formativa: * M-PED/03 - 6 CFU - Pedagogia speciale e didattica dell inclusione * M-PED/04 - 6 CFU - Metodologie e tecnologie didattiche * M-DEA/01 - 6 CFU - Antropologia Culturale e Sociale * M-PSI/04 - 6 CFU - Psicologia Scolastica OBIETTIVI FORMATIVI: VISTO il decreto legislativo 59/2017, art. 5, commi 1, lettera b) e 2, lettera b) del MIUR che prevede che per lâ€â„¢accesso ad un Concorso Pubblico nazionale per Docenti Scuola Secondaria di primo e Secondo grado, occorrerà la “certificazione  del possesso di almeno di “24 CFU/CFA acquisiti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche L'acquisizione dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, e' requisito necessario per l'accesso al Concorso Nazionale per titoli ed esami. I neo-laureati potranno partecipare ai concorsi, purche' abbiano superato alcuni esami, per 24 crediti in totale, di pedagogia e didattica I 24 CFU sono valutabili solo se conseguiti attraverso Corsi di Laurea o Corsi singoli Universitari (erogati solo dall Università) I 24 CFU potranno essere acquisiti: * 12 CFU in modalità frontale * 12 CFU in modalità online 24 cfu: MODALITA DI EROGAZIONE DEI CORSI 12 CFU On-line 12 CFU Frontali DESTINATARI: * Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano partecipare al Concorso pubblico nazionale per Docenti * Neo-laureati che nel proprio piano di studi non presentano 24 crediti in totale di pedagogia e didattica PER INFO: Uffici: 0828.212761 MOBILE: 3663140376 (ANCHE WHATSAPP).

    Salerno

    Oggi, 04:41

    Contatta l'utente

  • Consulenza Credito di imposta - IN TUTTA ITALIA

    Consulenza Credito di imposta - IN TUTTA ITALIA

    A cosa serve : La misura è volta a sostenere le imprese nel processo di trasformazione tecnologica e digitale creando o consolidando le competenze nelle tecnologie abilitanti necessarie a realizzare il paradigma 4.0. Quali vantaggi Il credito d’imposta è riconosciuto in misura del: • 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di € 300.000 per le micro e piccole imprese • 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di € 250.000 per le medie imprese • 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di € 250.000 le grandi imprese. La misura del credito d’imposta è aumentata per tutte le imprese, fermo restando i limiti massimi annuali, al 60% nel caso in cui i destinatari della formazione ammissibile rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati, come definite dal decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali del 17 ottobre 2017 Spese ammissibili: Sono ammissibili al credito d’imposta le seguenti spese: • spese di personale relative ai formatori per le ore di partecipazione alla formazione; • costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti alla formazione direttamente connessi al progetto di formazione, quali le spese di viaggio, i materiali e le forniture con attinenza diretta al progetto, l’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature per la quota da riferire al loro uso esclusivo per il progetto di formazione. Sono escluse le spese di alloggio, ad eccezione delle spese di alloggio minime necessarie per i partecipanti che sono lavoratori con disabilità; • costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione; • spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore durante le quali i partecipanti hanno seguito la formazione. Sono ammissibili anche le eventuali spese relative al personale dipendente ordinariamente occupato in uno degli ambiti aziendali individuati nell’allegato A della legge n. 205 del 2017 e che partecipi in veste di docente o tutor alle attività di formazione ammissibili. Attività di formazione ammissibili : Le attività formative dovranno riguardare: vendite e marketing, informatica, tecniche e tecnologia di produzione. Tematiche della Formazione 4.0 • big data e analisi dei dati; • cloud e fog computing; • cyber security; • simulazione e sistemi cyber-fisici; • prototipazione rapida; • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (rv) e realtà aumentata (ra); • robotica avanzata e collaborativa; • interfaccia uomo macchina; • manifattura additiva (o stampa tridimensionale); • internet delle cose e delle macchine; • integrazione digitale dei processi aziendali. Come si accede: Il credito d’imposta deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui sono state sostenute le spese e in quelle relative ai periodi d’imposta successivi fino a quando se ne conclude l’utilizzo. Il credito è utilizzabile, esclusivamente in compensazione, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di sostenimento delle spese ammissibili, presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Ai fini dell’ammissibilità al credito d’imposta, l’effettivo sostenimento delle spese ammissibili deve risultare da apposita certificazione – da allegare al bilancio – rilasciata dal soggetto incaricato della revisione legale dei conti. Le imprese non soggette a revisione legale dei conti devono comunque avvalersi delle prestazioni di un revisore legale dei conti o di una società di revisione legale dei conti. Sono escluse dall’obbligo di certificazione le imprese con bilancio revisionato. È ammissibile, a incremento diretto del credito d’imposta entro il limite di euro 5.000, la spesa sostenuta per adempiere l’obbligo di certificazione contabile da parte delle imprese non soggette ex lege a revisione legale dei conti. Le imprese beneficiarie del credito d’imposta sono inoltre tenute a redigere e conservare: • una relazione che illustri le modalità organizzative e i contenuti delle attività di formazione svolte; • l’ulteriore documentazione contabile e amministrativa idonea a dimostrare la corretta applicazione del beneficio, anche in funzione del rispetto dei limiti e delle condizioni posti dalla disciplina comunitaria in materia; • i registri nominativi di svolgimento delle attività formative sottoscritti dal personale discente e docente o dal soggetto formatore esterno all’impresa. Le imprese che intendono fruire dell’agevolazione sono tenute ad effettuare una comunicazione al Ministero dello sviluppo economico, richiesta al solo fine di acquisire le informazioni necessarie per valutare l’andamento, la diffusione e l’efficacia delle misure agevolative. Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Oggi, 04:40

    Contatta l'utente

  • Formazione finanziata (FONDIMPRESA) - IN TUTTA ITALIA

    Formazione finanziata (FONDIMPRESA) - IN TUTTA ITALIA

    DESCRIZIONE: Fondimpresa è il Fondo Interprofessionale costituito da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, che finanzia la formazione dei dipendenti regolarmente assunti dalle aziende aderenti al Fondo. L iscrizione consente alle imprese di destinare una parte dei contributi obbligatori alla formazione continua del personale e all aggiornamento delle competenze professionali, senza costi aggiuntivi. Il catalogo corsi accreditati è molto ampio e spazia dai corsi in materia di salute e sicurezza sul lavoro ai percorsi formativi per migliorare le soft skills. Il piano formativo viene concordato tra le parti in coerenza con la programmazione regionale e con gli indirizzi formulati dal Ministero del Lavoro. COME ADERIRE A FONDIMPRESA: Per effettuare l iscrizione a Fondimpresa, ogni azienda dovrà compilare la Denuncia Aziendale del flusso UNIEMENS aggregato e scegliere l opzione Adesione all interno dell elemento FondoInterprof. Il codice da selezionare è FIMA. Durante la compilazione, bisognerà indicare anche il numero dei dipendenti interessati all obbligo contributivo e il relativo inquadramento professionale in azienda, secondo il CCNL di riferimento. In questo modo, l impresa dichiara di voler destinare lo 0,30% del proprio contributo Inps al Fondo Interprofessionale. L effetto dell adesione decorre a partire dal mese in cui viene effettuata la Denuncia Aziendale (ex DM10/2) e nel quale è stato inserito il codice FIMA, così come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, Successivamente, l azienda dovrà registrarsi sul sito web ufficiale fondimpresa.it inserendo i dati del Responsabile Aziendale e richiedere le credenziali che verranno trasmesse alla PEC indicata. DESTINATARI DELLA FORMAZIONE FINANZIATA: I destinatari della formazione finanziata sono i dipendenti delle aziende aderenti al Fondo, con esclusione dei dirigenti e del Management aziendale. L efficacia, l efficienza, l economicità e la trasparenza, in una logica di distribuzione equilibrata delle risorse, sono i criteri che contraddistinguono la programmazione e le attività del fondo interprofessionale, nonché la definizione dei parametri di accesso, controllo e gestione dei finanziamenti. CANALI DI FINANZIAMENTO PER LE AZIENDE ADERENTI Sono 3 i canali di finanziamento previsti dal Fondoimpresa: Conto di sistema: è il conto in cui confluiscono risorse condivise e messe a disposizione dal Fondo, per favorire i Piani formativi relativi a tematiche di interesse comune, in ambito territoriale o settoriale. Il conto di sistema è utile soprattutto per le aziende con accantonamento limitato. Conto Formazione: è il conto in cui confluiscono le risorse accantonate mensilmente dall azienda, che potranno essere utilizzate in qualsiasi momento per implementare un piano di formazione del personale sulle tematiche che predilige. Per sapere quanto ha accantonato l azienda è sufficiente visitare la sezione “conto formazione", accedendo al sito Fondimpresa area riservata del sito ufficiale con le stesse credenziali ottenute in fase di registrazione. Avvisi: consentono alle aziende di accedere alle risorse stanziate dall ente. Si tratta di avvisi pubblici e tematici, con scadenze dilazionate anche sul lungo periodo, che prevedono l apertura di diverse finestre annuali. Per le aziende con pochi dipendenti e un accantonamento limitato, c è anche la possibilità di concorrere su avvisi a contributo aggiuntivo. COME UTILIZZARE I FONDI ACCANTONATI : Per utilizzare i fondi accantonati, l azienda dovrà presentare un piano formativo. Il piano potrà essere avanzato dall azienda stessa o da un soggetto delegato, l importante è seguire attentamente le linee guida per la redazione del piano formativo e presentarlo secondo gli standard indicati sul sito ufficiale. I temi più richiesti per la formazione sono sicuramente le tecniche di produzione, l area commerciale e gestionale, salute e sicurezza sul lavoro, l innovazione tecnologica, la digitalizzazione dei processi, l internazionalizzazione e l e-commerce, argomenti volti ad un accrescimento personale e professionale del dipendente o del lavoratore che dovrà essere ricollocato nel mondo del lavoro grazie alle possibilità elargite dal fondo. Mobilità Tra Fondi Per le aziende aderenti a Fondoimpresa che vogliano cambiare Fondo, o per quelli aderenti a un altro Fondo che invece vogliono passare a Fondo Impresa, è possibile richiedere la Mobilità tra i Fondi, passando dall uno all altro. Per farlo, è necessario revocare il fondo a cui si era aderito scegliendo l opzione “Revoca all interno del modello “Denuncia Aziendale" del flusso UNIEMENS, nella sezione “FondoInterprof". Bisognerà selezionare il codice REVO e inserire poi il codice del nuovo Fondo. Successivamente l azienda dovrà inviare richiesta di trasferimento delle risorse al Fondo di provenienza e al nuovo Fondo, per conoscenza. Alla richiesta bisognerà allegare copia della Denuncia Aziendale. In questo caso, i versamenti dell azienda saranno versati al Fondo a partire dal mese di competenza della Denuncia Aziendale con cui è stata avviata la Mobilità. La quota di adesione precedentemente versata sarà trasferita al nuovo fondo nella misura del 70% del totale versato mentre, in caso di mobilità verso Fondimpresa, tutte le risorse saranno trasferite nel “Conto Formazione" e saranno subito disponibili all azienda formativi per i suoi lavoratori. Dati E Numeri Dal Report Fondo Impresa 2016 I dati del Report “Le attività di Fondo Impresa" (novembre 2016, disponibile sul sito ufficiale Fondimpresa.it), sono proprio una conferma della dinamicità e significatività delle iniziative sostenute dal Fondo e i dati lo dimostrano: oltre 2,5 miliardi di euro sono stati destinati ai piani formativi finanziati con le risorse del Conto Formazione e del Conto di Sistema; 2,4 milioni di lavoratori, considerati una sola volta indipendentemente dalla partecipazione a più corsi in più anni, appartenenti a più di 66 mila imprese aderenti, rilevate per codice fiscale e conteggiate una sola volta, hanno già frequentato azioni formative concluse e registrate nel sistema informativo del fondo; oltre 2 mila tra enti di formazione, università, istituti tecnici superiori ed aziende, conteggiati una sola volta indipendentemente dalla partecipazione a più interventi, sono stati proponenti, singolarmente o in raggruppamento, dei piani formativi finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema mentre nell ambito del Conto Formazione sono state 43 mila le imprese aderenti proponenti di uno o più piani nei quali sono state svolte attività formative. Per ricevere info UFFICI: 0828.212761 MOBILE: 3663140376 (ANCHE WHATSAPP) .

    Salerno

    Oggi, 04:39

    Contatta l'utente

  • Corsi Sicurezza nei Luoghi di lavoro 81.08 - IN TUTTA ITALIA

    Corsi Sicurezza nei Luoghi di lavoro 81.08 - IN TUTTA ITALIA

    Iscriviti ad uno dei corsi in SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO 81.08 presente sulla nostra piattaforma ed inizia da subito a STUDIARE. Facile ed intuitivo, basta semplicemente: 1)ACCEDERE ALLA NOSTRA PIATTAFORMA RAGGIUNGIBILE MEDIANTE IL LINK RIPOSTO NELLA SEZIONE SITO WEB. 2)COMPILARE IL FORM DI RICHIESTA CORSI (specificando nell ultimo campo il corso di proprio interesse e la zona di riferimento) 3)RICEVERE UN RISCONTRO DA PARTE DI UNO DEI NOSTRI CENTRI INCARICATI ENTRO 24/48 hr. 4)Completare la procedura di iscrizione mediante la modulistica che vi verrà inoltrata e che dovrà essere rigirata corredata dei documenti del corsista 5)Prendere parte alle sedute nelle date STABILITE! DI SEGUITO RIPORTATI ALCUNI DEI CORSI FACENTI PARTE DEL CATALOGO 81.08 DA NOI PROPOSTI: * Corso PRIMO SOCCORSO GRUPPO A-B-C * Corso ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO-BASSO * Corso di Formazione/informazione Generale dei lavoratori art. 36/37 * Corso di Formazione dei Lavoratori RISCHIO BASSO-MEDIO-ALTO * Corso di Formazione RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) * Corso di Formazione RSPP(Responsabile servizio prevenzione e protezione) RISCHIO BASSO/MEDIO/ALTO * CORSO RSPP DIPENDENTI MODULO A/B/C * CORSO PIMUS ADDETTO / PREPOSTO * CORSO di Formazione COORDINATORE PER LA SICUREZZA SUI CANTIERI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE * CORSI di Formazione PREPOSTI * CORSI di Formazione DIRIGENTI * CORSI di Formazione VIDEOTERMINALISTI * CORSI di SEGNALETICA STRADALE * CORSI di LAVORI IN QUOTA * CORSI di LAVORI IN SPAZI CONFINATI * CORSI di RISCHIO BIOLOGICO- CHIMICO/CANCEROGENO- RUMORE * CORSI di FORMAZIONE ROCCIATORI * CORSI di RISCHIO ELETTRICO PES-PAV-PEI CEI-11/27 * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE CARRELLI ELEVATORI (MULETTO) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE TRATTORI AGRICOLI E FORESTALI “ CINGOLATI E GOMMATI * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE MMT (ESCAVATORI,TERNE,PALE, MINI PALE) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE GRU(A TORRE, SU AUTOCARRO , AUTO GRU) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE PLE(PIATTAFORME LAVORO ELEVALIBILI) CESTELLO  Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB raggiungibile mediante il LINK riposto nella sezione SITO WEB

    Salerno

    Oggi, 04:37

    Contatta l'utente

  • Certificazioni Lingua inglese MIUR ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    Certificazioni Lingua inglese MIUR ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    Offriamo la possibilità di sostenere esami per il conseguimento delle Certificazioni di lingua inglese ad ogni livello del Quadro Europeo (A1, A2, B1, B2, C1, C2 ) stabilito dal Consiglio d Europa. Gli Enti Certificatori di nostra referenza sono riconosciuti dal MIUR e le certificazioni rilasciate sono spendibili in ambito: scolastico, di concorsi pubblici(per acquisizione punteggio), universitario, lavorativo nonché riconosciute dalle aziende di tutto il mondo. FINALITà: Riconosciute a livello Nazionale ed Internazionale in quanto corrispondono ai requisiti richiesti dall'Unione Europea, le Certificazioni della lingua da noi proposte rappresentano un obiettivo e un traguardo ben preciso nello studio della lingua inglese: valutano tutte e quattro le abilità linguistiche (l ascolto, la comunicazione orale, la lettura e la comunicazione scritta), proponendo compiti che misurano le capacità dei candidati nell utilizzo dell inglese. Gli esami di inglese costituiscono un solido investimento per lo studio scolastico ed universitario. Per ISCRIVERTI E CONSEGUIRE una delle certificazioni di lingua INGLESE da noi proposte dovrà essere seguita la prassi che segue: 1)ACCEDERE ALLA NOSTRA PIATTAFORMA RAGGIUNGIBILE MEDIANTE IL LINK RIPOSTO NELLA SEZIONE SITO WEB. 2)Consultare la lista degli Enti Certificatori da noi proposti 3)COMPILARE IL FORM di richiesta informazioni posta a fine pagina (specificando nell ultima sezione il LIVELLO di certificazione di cui si ha necessità e l Ente Certificatore con cui si è interessati a conseguirla) => ESEMPIO: Livello B1 - ESB 4)ATTENDERE L INOLTRO DI TUTTO IL NECESSARIO DA PARTE DI UN NOSTRO INCARICATO PER PROCEDERE CON IL BLOCCO DELLA SESSIONE PER IL SOSTENIMENTO DELL ESAME FINALIZZATO L ACQUISIZIONE DELLA CERTIFICAZIONE DI CUI SI HA ESPRESSO INTERESSE. Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Oggi, 04:36

    Contatta l'utente

  • Corso dattilografia (in tutta italia)

    Corso dattilografia (in tutta italia)

    Il Corso di Dattilografia insegna a scrivere correttamente e velocemente con la tastiera del PC, utilizzando tutte e 10 le dita. Il Corso è molto indicato per giornalisti, scrittori, blogger o per chiunque altro voglia semplicemente migliorare la propria capacità di scrittura veloce con la tastiera. Alla fine del corso è possibile sostenere una prova pratica per ottenere un Attestato di Addestramento Professionale riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR). PROGRAMMA DEL CORSO Ergonomia, tastiera QWERTY e fila di partenza (tasti ASDF JKLò) Ergonomia Tastiera QWERTY
• Fila di partenza, superiore e inferiore Fila di numeri Tutte le file Tastierino Altri tasti e combinazioni Tasti Windows Tasti modificatori Tasti funzione Tasti direzione Tasti blocco Tasto menu contestuale Altri: Canc, Ins, Fine, ecc. Comandi per combinazioni Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Oggi, 04:35

    Contatta l'utente

  • Corso coding (in tutta italia)

    Corso coding (in tutta italia)

    Finalità del corso: Il corso sul CODING E PENSIERO COMPUTAZIONALE, si propone di «formare e aggiornare» i docenti di ogni ordine e grado, i tutor, gli esperti di ogni ordine e grado della Scuola italiana, i liberi professionisti che ruotano attorno a questi argomenti. Molti sono gli Architetti, Ingegneri, Agronomi e Forestali, Geologi, Geometri, Periti Agrari, liberi professionisti ecc... che frequentano i nostri corsi. Destinatari: Il corso è rivolto agli insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di I° grado, degli Istituti secondari di II° grado nonché a tutti coloro che hanno interesse ad approfondire le tematiche e i contenuti trattati durante il corso. Il corso può essere altresì di aiuto, ai dipendenti degli Enti Pubblici e Privati, nei loro compiti professionali. La formazione, per questi ultimi, viene attuata dietro la stipula di una «convenzione» o «contratto». Il corso di formazione e aggiornamento può essere di aiuto ai liberi professionisti: Architetti, Ingegneri, Agronomi e Forestali, Geologi, Pedagogisti, Psicologi ecc... che intendono conseguire un ATTESTATO nel settore e proporsi alle Scuole come Esperto o Tutor nei corsi PON dal titolo: CODING E PENSIERO COMPUTAZIONALE. MODALITà: CORSO ED ESAME ONLINE Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Oggi, 04:34

    Contatta l'utente

  • Corso LIM - TABLET online (in tutta italia)

    Corso LIM - TABLET online (in tutta italia)

    EIPASS LIM: È un sistema intellegibile e immediato per chi deve affrontare il percorso e, soprattutto, per chi deve valutare la congruenza delle competenze possedute dall’Utente. Per ognuno degli argomenti previsti, quindi, troverete un quadro di riferimento che indica: • la definizione sintetica della competenza di cui si tratta • tutto ciò che l’Utente conosce di quell’argomento (conoscenza teorica/knowledge) • tutto ciò che l’Utente sa fare concretamente, in relazione alle conoscenze teoriche possedute (conoscenze pratiche/Skills) EIPASS TABLET: Permette al docente di avere piena padronanza dello strumento, conoscendone gli strumenti più utili a fini didattici e le app da installare create appositamente per fare didattica. Il corso, inoltre, fornisce i presupposti didattici e metodologici che consentono un inserimento consapevole ed efficace dello strumento tablet in classe, partendo dal setting dell’aula, fino ad arrivare alla progettazione e realizzazione di unità di apprendimento. Attraverso questo percorso di certificazione il candidato integra la competenza di utilizzo dello strumento tablet, in maniera molto tutoriale, con gli aspetti metodologici e proposte concrete di realizzazione della classe digitale. DESTINATARI EIPASS LIM: - Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano approfondire la conoscenza dello strumento LIM attraverso l’utilizzo delle sue funzionalità per fini didattici e vogliano certificare le loro competenze - Formatori ed educatori che vogliano sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalla LIM in ambito educativo e formativo, creando attività multimediali e interattive, per realizzare una al formazione passo coi tempi - Operatori nell’ambito della comunicazione, che vogliano acquisire quelle specifiche competenze tecniche nell’utilizzo della LIM che consentano di realizzare presentazioni accattivanti, efficaci e vincenti EIPASS TABLET: Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano approfondire la conoscenza dello strumento tablet attraverso l’utilizzo delle sue funzionalità per fini didattici e vogliano certificare le loro competenze. L'allievo riceverà il link per acquistare il corso onlinee, a seguito del pagamento del corso, riceverà le credenziali di accesso alla piattaforma e-learning con breve descrizione degli step necessari per usufruire del corso. 2 PUNTI NELLE GRADUATORIE DOCENTI. MODULI D'ESAME EIPASS LIM: -Il sistema LIM: tipologie, accessori e software autore -Utilizzo della LIM: strumenti, funzioni e software compatibili -Didattica digitale con la LIM: strategie, risorse e applicativi specifici -Inclusione con la LIM: definizioni, lezioni mirate ed esercizi specifici - la definizione sintetica della competenza di cui si tratta - tutto ciò che l’Utente certificato conosce di quell’argomento (conoscenza teorica/knowledge) - tutto ciò che l’Utente certificato sa fare concretamente, in relazione alle conoscenze teoriche possedute (conoscenze pratiche/Skills) EIPASS TABLET: - Interfaccia e strumenti: uso di tablet Android e iPad - Impiego di strumenti di produttività a fini didattici - Le app per la didattica: conoscere e utilizzarle in classe - Integrare le risorse digitali online: modelli di didattica collaborativa - Insegnare in modo nuovo: aspetti metodologici, setting, progettazione e realizzazione di unità di apprendimento. Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB

    Salerno

    Oggi, 04:32

    Contatta l'utente

  • Certificazione eipass 7 moduli user (in tutta italia)

    Certificazione eipass 7 moduli user (in tutta italia)

    La certificazione EIPASS 7 Moduli User attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze intermedie nell utilizzo degli strumenti dell ICT (Tecnologie dell informazione e della comunicazione), così come descritte nell e-Competence Framework for ICT User (e-CF), documento elaborato e aggiornato dal CEN, Commissione Europea per la standardizzazione, che fornisce un quadro complessivo delle competenze digitali che ogni cittadino deve possedere perché utili nel lavoro, nello studio, nelle relazioni, e più in generale nella vita di tutti i giorni. Per l e-CF, l utilizzatore intermedio del computer e di internet: “è in grado di applicare una serie di conoscenze e competenze informatiche che consentono di completare il compito ricevuto, sapendo adattarsi alle circostanze; è in grado di risolvere eventuali problemi intercorsi; ha un livello medio di autonomia operativa . L uso di un linguaggio condiviso per descrivere tali competenze rende la certificazione EIPASS 7 Moduli User facilmente comprensibile in Europa e nel mondo. EIPASS 7 Moduli User costituisce infatti titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell ambito scolastico, universitario e concorsuale, secondo quanto stabilito dall Ente formativo o da quello che pubblica il bando. Destinatari: * Studenti, titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell ambito scolastico e universitario * Lavoratori, titolo valido ai fini del CV e in ambito concorsuale * Professionisti, titolo che facilita la mobilità europea * Le aziende pubbliche o private o gli studi professionali, titolo qualificante per i propri collaboratori, per aumentare gli standard, la produttività, le performance e il livello dei servizi erogati. AMBITI DI SPENDIBILITà: -Valido per acquisizione punteggio nei BANDI aggiornamento GRADUATORIE II^ III^ Fascia Corpo DOCENTI -Valido per acquisizione punteggio nei BANDI aggiornamento GRADUATORIE di Istituto Personale ATA -Valido per acquisizione punteggio nei BANDI di Concorso FORZE ARMATE/FORZE DELL ORDINE -Valido per acquisizione punteggio nei BANDI di Concorso AMBITO SANITARIO -Valido per ampliamento C.V. Moduli d esame: Modulo 1 | ICT Fundamentals | I fondamenti dell ICT Modulo 2 | Web Browsing | Navigare e cercare informazioni sul Web Modulo 3 | Web Collaboration | Comunicare e collaborare in Rete Modulo 4 | IT Security | Sicurezza informatica Modulo 5 | Word Processing | Elaborazione testi Modulo 6 | Spreadsheets | Foglio di calcolo Modulo 7 | Presentations | Presentazione Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB raggiungibile mediante il LINK riposto nella sezione SITO WEB.

    Salerno

    Oggi, 04:31

    Contatta l'utente

  • Corso di perfezionamento CLIL - IN TUTTA ITALIA

    Corso di perfezionamento CLIL - IN TUTTA ITALIA

    Il corso di perfezionamento consente di acquisire competenze specifiche volte all’introduzione della metodologia CLIL nel piano didattico. Il corso, infatti, forma i corsisti sull’uso integrato di nuovi strumenti, approcci e metodi didattici che possano proficuamente essere introdotti e affiancati alla didattica tradizionale e alle pratiche di insegnamento nella scuola secondaria. DESTINATARI Il corso è rivolto a: docenti e aspiranti docenti di lingua straniera (inglese, francese, spagnolo e tedesco) di scuole secondarie di primo e secondo grado, ma anche docenti e aspiranti docenti di discipline non linguistiche interessati a metodologie didattiche innovative in cui all’insegnamento di contenuti tecnico-scientifici o artistico-espressivi si affianchi l’uso veicolare o strumentale di una lingua straniera. Il master consente infatti di acquisire competenze specifiche volte all’introduzione della metodologia CLIL nel piano didattico. REQUISITI DI AMMISSIONE Laurea triennale, magistrale o specialistica. Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Ieri, 16:53

    Contatta l'utente

  • Università ecampus ONLINE- in tutta italia

    Università ecampus ONLINE- in tutta italia

    Online, vicina a te L’Università E-Campus è uno dei principali atenei online d’Italia, conta oltre 50.000 iscritti e con 56 Corsi di Laurea. La sede principale è situata a Novedrate (Como), nell’ex Centro di Formazione Europeo IBM, in un campus immerso nel verde, le altre sedi sono distribuite su tutto il territorio italiano. E-Campus è strutturata come un ateneo tradizionale per quanto riguarda le sessioni d’esame e il titolo di studio rilasciato, ma ha una diversa modalità organizzativa delle lezioni: gli studenti possono seguirle online dal proprio computer o dall’App Mobile in qualsiasi momento, hanno a disposizione un tutor personale online e le uniche attività che è indispensabile svolgere in presenza – nelle sedi accademiche – sono gli esami e la discussione della tesi. La struttura tecnologica dell’Ateneo, tra le più avanzate, è progettata per realizzare un VLE (Virtual Learning Environment, Ambiente Virtuale d’Apprendimento) in grado di integrare tutte le funzioni che il web rende disponibili per ogni allievo (lezioni, verifiche, ricevimenti, placement, stage, servizi bibliotecari, servizi amministrativi, etc.). Di seguito riportati gli ambiti dei percorsi a cui è possibile iscriversi: AREA ECONOMICA AREA GIURIDICA AREA PSICOLOGICA: AREA INGEGNERISTICA: AREA LETTERARIA : AREA PSICOLOGICA I MASTER offerti riguardano aree: Economico-Giuridica,Medico-Sanitaria,Umanistica,Mondo Scuola,Forze Armate,Ingegneristica,Scienze Politiche. Per ricevere info non esitate a contattarci allo : 0828.212761/ 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP). ISCRIZIONE APERTE IN TUTTA ITALIA!

    Salerno

    Ieri, 16:52

    Contatta l'utente

  • Consulenza Credito di imposta - IN TUTTA ITALIA

    Consulenza Credito di imposta - IN TUTTA ITALIA

    A cosa serve : La misura è volta a sostenere le imprese nel processo di trasformazione tecnologica e digitale creando o consolidando le competenze nelle tecnologie abilitanti necessarie a realizzare il paradigma 4.0. Quali vantaggi Il credito d’imposta è riconosciuto in misura del: • 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di € 300.000 per le micro e piccole imprese • 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di € 250.000 per le medie imprese • 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di € 250.000 le grandi imprese. La misura del credito d’imposta è aumentata per tutte le imprese, fermo restando i limiti massimi annuali, al 60% nel caso in cui i destinatari della formazione ammissibile rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati, come definite dal decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali del 17 ottobre 2017 Spese ammissibili: Sono ammissibili al credito d’imposta le seguenti spese: • spese di personale relative ai formatori per le ore di partecipazione alla formazione; • costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti alla formazione direttamente connessi al progetto di formazione, quali le spese di viaggio, i materiali e le forniture con attinenza diretta al progetto, l’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature per la quota da riferire al loro uso esclusivo per il progetto di formazione. Sono escluse le spese di alloggio, ad eccezione delle spese di alloggio minime necessarie per i partecipanti che sono lavoratori con disabilità; • costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione; • spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore durante le quali i partecipanti hanno seguito la formazione. Sono ammissibili anche le eventuali spese relative al personale dipendente ordinariamente occupato in uno degli ambiti aziendali individuati nell’allegato A della legge n. 205 del 2017 e che partecipi in veste di docente o tutor alle attività di formazione ammissibili. Attività di formazione ammissibili : Le attività formative dovranno riguardare: vendite e marketing, informatica, tecniche e tecnologia di produzione. Tematiche della Formazione 4.0 • big data e analisi dei dati; • cloud e fog computing; • cyber security; • simulazione e sistemi cyber-fisici; • prototipazione rapida; • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (rv) e realtà aumentata (ra); • robotica avanzata e collaborativa; • interfaccia uomo macchina; • manifattura additiva (o stampa tridimensionale); • internet delle cose e delle macchine; • integrazione digitale dei processi aziendali. Come si accede: Il credito d’imposta deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui sono state sostenute le spese e in quelle relative ai periodi d’imposta successivi fino a quando se ne conclude l’utilizzo. Il credito è utilizzabile, esclusivamente in compensazione, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di sostenimento delle spese ammissibili, presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Ai fini dell’ammissibilità al credito d’imposta, l’effettivo sostenimento delle spese ammissibili deve risultare da apposita certificazione – da allegare al bilancio – rilasciata dal soggetto incaricato della revisione legale dei conti. Le imprese non soggette a revisione legale dei conti devono comunque avvalersi delle prestazioni di un revisore legale dei conti o di una società di revisione legale dei conti. Sono escluse dall’obbligo di certificazione le imprese con bilancio revisionato. È ammissibile, a incremento diretto del credito d’imposta entro il limite di euro 5.000, la spesa sostenuta per adempiere l’obbligo di certificazione contabile da parte delle imprese non soggette ex lege a revisione legale dei conti. Le imprese beneficiarie del credito d’imposta sono inoltre tenute a redigere e conservare: • una relazione che illustri le modalità organizzative e i contenuti delle attività di formazione svolte; • l’ulteriore documentazione contabile e amministrativa idonea a dimostrare la corretta applicazione del beneficio, anche in funzione del rispetto dei limiti e delle condizioni posti dalla disciplina comunitaria in materia; • i registri nominativi di svolgimento delle attività formative sottoscritti dal personale discente e docente o dal soggetto formatore esterno all’impresa. Le imprese che intendono fruire dell’agevolazione sono tenute ad effettuare una comunicazione al Ministero dello sviluppo economico, richiesta al solo fine di acquisire le informazioni necessarie per valutare l’andamento, la diffusione e l’efficacia delle misure agevolative. Per info: 0828.212761 o 366.3140376 (ANCHE WHATSAPP)

    Salerno

    Ieri, 16:23

    Contatta l'utente

  • Formazione finanziata (FONDIMPRESA) - IN TUTTA ITALIA

    Formazione finanziata (FONDIMPRESA) - IN TUTTA ITALIA

    DESCRIZIONE: Fondimpresa è il Fondo Interprofessionale costituito da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, che finanzia la formazione dei dipendenti regolarmente assunti dalle aziende aderenti al Fondo. L iscrizione consente alle imprese di destinare una parte dei contributi obbligatori alla formazione continua del personale e all aggiornamento delle competenze professionali, senza costi aggiuntivi. Il catalogo corsi accreditati è molto ampio e spazia dai corsi in materia di salute e sicurezza sul lavoro ai percorsi formativi per migliorare le soft skills. Il piano formativo viene concordato tra le parti in coerenza con la programmazione regionale e con gli indirizzi formulati dal Ministero del Lavoro. COME ADERIRE A FONDIMPRESA: Per effettuare l iscrizione a Fondimpresa, ogni azienda dovrà compilare la Denuncia Aziendale del flusso UNIEMENS aggregato e scegliere l opzione Adesione all interno dell elemento FondoInterprof. Il codice da selezionare è FIMA. Durante la compilazione, bisognerà indicare anche il numero dei dipendenti interessati all obbligo contributivo e il relativo inquadramento professionale in azienda, secondo il CCNL di riferimento. In questo modo, l impresa dichiara di voler destinare lo 0,30% del proprio contributo Inps al Fondo Interprofessionale. L effetto dell adesione decorre a partire dal mese in cui viene effettuata la Denuncia Aziendale (ex DM10/2) e nel quale è stato inserito il codice FIMA, così come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, Successivamente, l azienda dovrà registrarsi sul sito web ufficiale fondimpresa.it inserendo i dati del Responsabile Aziendale e richiedere le credenziali che verranno trasmesse alla PEC indicata. DESTINATARI DELLA FORMAZIONE FINANZIATA: I destinatari della formazione finanziata sono i dipendenti delle aziende aderenti al Fondo, con esclusione dei dirigenti e del Management aziendale. L efficacia, l efficienza, l economicità e la trasparenza, in una logica di distribuzione equilibrata delle risorse, sono i criteri che contraddistinguono la programmazione e le attività del fondo interprofessionale, nonché la definizione dei parametri di accesso, controllo e gestione dei finanziamenti. CANALI DI FINANZIAMENTO PER LE AZIENDE ADERENTI Sono 3 i canali di finanziamento previsti dal Fondoimpresa: Conto di sistema: è il conto in cui confluiscono risorse condivise e messe a disposizione dal Fondo, per favorire i Piani formativi relativi a tematiche di interesse comune, in ambito territoriale o settoriale. Il conto di sistema è utile soprattutto per le aziende con accantonamento limitato. Conto Formazione: è il conto in cui confluiscono le risorse accantonate mensilmente dall azienda, che potranno essere utilizzate in qualsiasi momento per implementare un piano di formazione del personale sulle tematiche che predilige. Per sapere quanto ha accantonato l azienda è sufficiente visitare la sezione “conto formazione", accedendo al sito Fondimpresa area riservata del sito ufficiale con le stesse credenziali ottenute in fase di registrazione. Avvisi: consentono alle aziende di accedere alle risorse stanziate dall ente. Si tratta di avvisi pubblici e tematici, con scadenze dilazionate anche sul lungo periodo, che prevedono l apertura di diverse finestre annuali. Per le aziende con pochi dipendenti e un accantonamento limitato, c è anche la possibilità di concorrere su avvisi a contributo aggiuntivo. COME UTILIZZARE I FONDI ACCANTONATI : Per utilizzare i fondi accantonati, l azienda dovrà presentare un piano formativo. Il piano potrà essere avanzato dall azienda stessa o da un soggetto delegato, l importante è seguire attentamente le linee guida per la redazione del piano formativo e presentarlo secondo gli standard indicati sul sito ufficiale. I temi più richiesti per la formazione sono sicuramente le tecniche di produzione, l area commerciale e gestionale, salute e sicurezza sul lavoro, l innovazione tecnologica, la digitalizzazione dei processi, l internazionalizzazione e l e-commerce, argomenti volti ad un accrescimento personale e professionale del dipendente o del lavoratore che dovrà essere ricollocato nel mondo del lavoro grazie alle possibilità elargite dal fondo. Mobilità Tra Fondi Per le aziende aderenti a Fondoimpresa che vogliano cambiare Fondo, o per quelli aderenti a un altro Fondo che invece vogliono passare a Fondo Impresa, è possibile richiedere la Mobilità tra i Fondi, passando dall uno all altro. Per farlo, è necessario revocare il fondo a cui si era aderito scegliendo l opzione “Revoca all interno del modello “Denuncia Aziendale" del flusso UNIEMENS, nella sezione “FondoInterprof". Bisognerà selezionare il codice REVO e inserire poi il codice del nuovo Fondo. Successivamente l azienda dovrà inviare richiesta di trasferimento delle risorse al Fondo di provenienza e al nuovo Fondo, per conoscenza. Alla richiesta bisognerà allegare copia della Denuncia Aziendale. In questo caso, i versamenti dell azienda saranno versati al Fondo a partire dal mese di competenza della Denuncia Aziendale con cui è stata avviata la Mobilità. La quota di adesione precedentemente versata sarà trasferita al nuovo fondo nella misura del 70% del totale versato mentre, in caso di mobilità verso Fondimpresa, tutte le risorse saranno trasferite nel “Conto Formazione" e saranno subito disponibili all azienda formativi per i suoi lavoratori. Dati E Numeri Dal Report Fondo Impresa 2016 I dati del Report “Le attività di Fondo Impresa" (novembre 2016, disponibile sul sito ufficiale Fondimpresa.it), sono proprio una conferma della dinamicità e significatività delle iniziative sostenute dal Fondo e i dati lo dimostrano: oltre 2,5 miliardi di euro sono stati destinati ai piani formativi finanziati con le risorse del Conto Formazione e del Conto di Sistema; 2,4 milioni di lavoratori, considerati una sola volta indipendentemente dalla partecipazione a più corsi in più anni, appartenenti a più di 66 mila imprese aderenti, rilevate per codice fiscale e conteggiate una sola volta, hanno già frequentato azioni formative concluse e registrate nel sistema informativo del fondo; oltre 2 mila tra enti di formazione, università, istituti tecnici superiori ed aziende, conteggiati una sola volta indipendentemente dalla partecipazione a più interventi, sono stati proponenti, singolarmente o in raggruppamento, dei piani formativi finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema mentre nell ambito del Conto Formazione sono state 43 mila le imprese aderenti proponenti di uno o più piani nei quali sono state svolte attività formative. Per ricevere info UFFICI: 0828.212761 MOBILE: 3663140376 (ANCHE WHATSAPP) .

    Salerno

    Ieri, 16:16

    Contatta l'utente

  • 24 cfu (insegnamento) ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    24 cfu (insegnamento) ONLINE - IN TUTTA ITALIA

    24 CFU PER INSEGNAMENTO: Proposta formativa: * M-PED/03 - 6 CFU - Pedagogia speciale e didattica dell inclusione * M-PED/04 - 6 CFU - Metodologie e tecnologie didattiche * M-DEA/01 - 6 CFU - Antropologia Culturale e Sociale * M-PSI/04 - 6 CFU - Psicologia Scolastica OBIETTIVI FORMATIVI: VISTO il decreto legislativo 59/2017, art. 5, commi 1, lettera b) e 2, lettera b) del MIUR che prevede che per lâ€â„¢accesso ad un Concorso Pubblico nazionale per Docenti Scuola Secondaria di primo e Secondo grado, occorrerà la “certificazione  del possesso di almeno di “24 CFU/CFA acquisiti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche L'acquisizione dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, e' requisito necessario per l'accesso al Concorso Nazionale per titoli ed esami. I neo-laureati potranno partecipare ai concorsi, purche' abbiano superato alcuni esami, per 24 crediti in totale, di pedagogia e didattica I 24 CFU sono valutabili solo se conseguiti attraverso Corsi di Laurea o Corsi singoli Universitari (erogati solo dall Università) I 24 CFU potranno essere acquisiti: * 12 CFU in modalità frontale * 12 CFU in modalità online 24 cfu: MODALITA DI EROGAZIONE DEI CORSI 12 CFU On-line 12 CFU Frontali DESTINATARI: * Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano partecipare al Concorso pubblico nazionale per Docenti * Neo-laureati che nel proprio piano di studi non presentano 24 crediti in totale di pedagogia e didattica PER INFO: Uffici: 0828.212761 MOBILE: 3663140376 (ANCHE WHATSAPP).

    Salerno

    Ieri, 16:12

    Contatta l'utente

  • Certificazione Dattilografia ONLINE (IN TUTTA ITALIA)

    Certificazione Dattilografia ONLINE (IN TUTTA ITALIA)

    Il Corso di Dattilografia insegna a scrivere correttamente e velocemente con la tastiera del PC, utilizzando tutte e 10 le dita. Il Corso è molto indicato per giornalisti, scrittori, blogger o per chiunque altro voglia semplicemente migliorare la propria capacità di scrittura veloce con la tastiera. Alla fine del corso è possibile sostenere una prova pratica per ottenere un Attestato di Addestramento Professionale riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, del Università e della Ricerca (MIUR). PROGRAMMA DEL CORSO: Ergonomia, tastiera QWERTY e fila di partenza (tasti ASDF Ergonomia Tastiera QWERTY Fila di partenza, superiore e inferiore Fila di numeri Tutte le file Tastierino Altri tasti e combinazioni: Tasti Windows Tasti modificatori Tasti funzione Tasti direzione Tasti blocco Tasto menu contestuale Altri: Canc, Ins, Fine, ecc.. Comandi per combinazioni Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB

    Salerno

    Ieri, 16:11

    Contatta l'utente

  • Corsi Sicurezza nei Luoghi di lavoro 81.08 - IN TUTTA ITALIA

    Corsi Sicurezza nei Luoghi di lavoro 81.08 - IN TUTTA ITALIA

    Iscriviti ad uno dei corsi in SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO 81.08 presente sulla nostra piattaforma ed inizia da subito a STUDIARE. Facile ed intuitivo, basta semplicemente: 1)ACCEDERE ALLA NOSTRA PIATTAFORMA RAGGIUNGIBILE MEDIANTE IL LINK RIPOSTO NELLA SEZIONE SITO WEB. 2)COMPILARE IL FORM DI RICHIESTA CORSI (specificando nell ultimo campo il corso di proprio interesse e la zona di riferimento) 3)RICEVERE UN RISCONTRO DA PARTE DI UNO DEI NOSTRI CENTRI INCARICATI ENTRO 24/48 hr. 4)Completare la procedura di iscrizione mediante la modulistica che vi verrà inoltrata e che dovrà essere rigirata corredata dei documenti del corsista 5)Prendere parte alle sedute nelle date STABILITE! DI SEGUITO RIPORTATI ALCUNI DEI CORSI FACENTI PARTE DEL CATALOGO 81.08 DA NOI PROPOSTI: * Corso PRIMO SOCCORSO GRUPPO A-B-C * Corso ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO-BASSO * Corso di Formazione/informazione Generale dei lavoratori art. 36/37 * Corso di Formazione dei Lavoratori RISCHIO BASSO-MEDIO-ALTO * Corso di Formazione RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) * Corso di Formazione RSPP(Responsabile servizio prevenzione e protezione) RISCHIO BASSO/MEDIO/ALTO * CORSO RSPP DIPENDENTI MODULO A/B/C * CORSO PIMUS ADDETTO / PREPOSTO * CORSO di Formazione COORDINATORE PER LA SICUREZZA SUI CANTIERI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE * CORSI di Formazione PREPOSTI * CORSI di Formazione DIRIGENTI * CORSI di Formazione VIDEOTERMINALISTI * CORSI di SEGNALETICA STRADALE * CORSI di LAVORI IN QUOTA * CORSI di LAVORI IN SPAZI CONFINATI * CORSI di RISCHIO BIOLOGICO- CHIMICO/CANCEROGENO- RUMORE * CORSI di FORMAZIONE ROCCIATORI * CORSI di RISCHIO ELETTRICO PES-PAV-PEI CEI-11/27 * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE CARRELLI ELEVATORI (MULETTO) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE TRATTORI AGRICOLI E FORESTALI “ CINGOLATI E GOMMATI * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE MMT (ESCAVATORI,TERNE,PALE, MINI PALE) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE GRU(A TORRE, SU AUTOCARRO , AUTO GRU) * CORSI ABILITAZIONE CONDUZIONE PLE(PIATTAFORME LAVORO ELEVALIBILI) CESTELLO  Per info: Uffici: 0828.212761 Mobile:366.3140376 (ANCHE WHATSAPP) o visita il nostro sito WEB raggiungibile mediante il LINK riposto nella sezione SITO WEB

    Salerno

    Ieri, 00:25

    Contatta l'utente

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: