16 Annunci

Link sponsorizzati

Piscina condle in Case

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    5 marzo, 05:54

    1.990.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    5 marzo, 02:32

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    3 marzo, 02:19

    1.990.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    3 marzo, 02:19

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    1 marzo, 23:34

    1.990.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    1 marzo, 23:34

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    16 febbraio, 23:41

    2.170.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    16 febbraio, 23:41

    415.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 08:49

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 08:12

    2.170.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 07:34

    2.170.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 06:58

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 02:07

    2.170.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    14 febbraio, 02:07

    415.000 €

  • Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Attico e superattico eur con piscina cond.le

    Eur Sic Via Oslo - In prestigioso complesso immobiliare "Phenix" dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo attico superattico e solarium di ampia metratura interna ed esterna, con finiture di assoluto livello e di pregio. Composizione: piano attico con ingresso, salone quadruplo con zona bar biliardo, cucina abitabile, grande terrazzo panoramico con zona cucina esterna che comunica i due ambienti giorno, sala verandata esterna; zona notte composta da corridoio, due camere letto, cabina armadio, ampio bagno e terrazzo. Al superattico grande camera matrimoniale con annessa stanza armadio, grande sala da bagno (ca. 25mq) con doppio lavandino servizi, zona doccia, vasca idromassaggio quattro posti e spogliatoio, grande stanza studio e terrazzo. Solarium attrezzato con accesso sia dall'' interno che dall'' esterno. Completano la proprietà un grande box auto di oltre 40mq ed una comoda cantina. Libero subito. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Torrino, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-572-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    13 febbraio, 08:07

    2.170.000 €

  • Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur sic appartamento rifinito piscina cond.le

    Eur Sic Torrino Nord Via Amsterdam Oslo - In prestigioso complesso immobiliare dotato di spazi interni a verde e gradevole piscina condominiale proponiamo appartamento bilocale piano alto, composto da ingresso, salone con cucina a vista, grande camera matrimoniale, ampio bagno finestrato con doccia e spazioso e comodo terrazzo (anche per mangiare all'' esterno) con accesso dal salone. Ottime le finiture interne per scelta dei materiali...Completano la proprietà un comodo box auto di circa 16mq ed una cantina. L'' immobile unico nel suo genere, anche per il prezzo a cui si colloca, è sito nell''esclusivo quartiere dell'' Eur Sic Torrino Nord, dotato di tutti i servizi quali negozi, supermercati, scuole, ecc. ottimamente collegato con la metro B Magliana tramite la linea atac 787 o Eur Palasport tramite la linea atac 708. L'' EUR è un grande quartiere dotato di ampi spazi verdi, un complesso di circa 70 ettari di parchi e giardini che hanno costituito nel tempo il polmone verde dei romani. La costruzione del modello E42, come noto, fu interrotta con il procedere della Seconda Guerra Mondiale, che rese impossibile l''appuntamento con la grande Esposizione Universale del 1942. L''Italia perse la sua grande occasione di ospitare il grande evento universale. Soltanto oggi, a distanza di 80 anni un''altra città italiana si prepara ad accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo per Expo Milano 2015. E42 - I parchi, per molti anni abbandonati, negli anni ''50 si decise di riprendere i lavori ultimando le infrastrutture e completando le opere rimaste incompiute. La Vecchia Via Imperiale venne prolungata e prese il nome di via Cristoforo Colombo. L''Eur divenne ancora una volta un gigantesco cantiere e di nuovo Marcello Piacentini e gli architetti a lui più vicini tornarono a svolgere un ruolo di primo piano. Nei progetti di costruzione furono incluse anche le prime strutture residenziali con l''obiettivo di rendere l''Eur un quartiere modello anche per chi volesse abitarci. Alla fine degli anni ''50 il quartiere iniziò a popolarsi, accanto alle opere permanenti dell''E42 sorsero palazzi, Enti, Uffici e Ministeri.E42 - Palazzo dei Congressi in costruzione Fu negli anni ''60 che si riaccese l''interesse e la curiosità per questo quartiere "moderno" rispetto al resto della città, anche grazie alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici. Gli interventi più imponenti furono il Palazzo dello Sport, progettato dall''Arch Pierluigi Nervi e costruito là dove doveva sorgere il maestoso arco trionfale mai realizzato. Fra gli impianti olimpici furono costruiti anche la Piscina delle Rose, una vasca olimpionica scoperta di 25x50 metri, inserita nella suggestiva cornice del Parco Centrale del Lago ed il grande Velodromo capace di accogliere 20.000 spettatori. Il rilancio del quartiere, portò l''Eur a svilupparsi, dopo le Olimpiadi, ben oltre i confini dell''originale pentagono, ma ciò non ha impedito all''antico centro di mantenere il fascino di scenografia perfetta per il cinema. Nell''immaginario di molti registi italiani l''Eur diventò uno spazio urbano dalle straordinarie potenzialità , il primo ad amarlo fu Federico Fellini, sue queste parole: "...ecco l''Eur mi piace tanto perchè ha questo aspetto un po'' da stabilimento cinematografico, da studio... questa sensazione di disponibiltà che ha il quartiere mi è congeniale, l''Eur ti restituisce questa leggerezza, mi sembra come di abitare in una dimensione di un quadro... c''è un''atmosfera liberatoria...". E 42 - Palazzo della Civiltà L''Eur è anche altrettanto amato dai tecnici, dagli architetti di tutto il mondo perchè, come afferma il Prof. G. Muratori, "...è un''architettura di grande qualità che tutto il mondo sta studiando da diversi anni e che è servita recentemente come riferimento culturale per la costruzione di parti importanti della Berlino riunificata...". Un''architettura di grande qualità in cui nuove opere sono in cantiere ed andranno ad integrarsi con l''esistente aprendo una nuova prospettiva verso il futuro. Una fra tutte il Nuovo Centro Congressi, comunemente nota come "La Nuvola", progettata dall'' l''Arch. Massimiliano Fuksas e destinata a diventare il simbolo contemporaneo dell''Eur. Uno spazio che sembra sospeso nel vuoto, trasparente luminoso, una geometria che si inserisce nella costruzione rigorosa ortogonale del quartiere pensato come una città ideale. "...non abbiamo cambiato la geometria molto semplice dell''Eur, ma la complessità l''abbiamo data all''interno.." (Arch. Massimiliano Fuksas). Eur - Palazzo dello SportOggi l''importante patrimonio dell''Ente Eur costituito dagli edifici storici, dalle aree verdi e dalle opere nascenti è di proprietà di EUR S.p.A. Infatti, il D.lgsl. n. 304 del 17 agosto del 1999 ha trasformato lo storico Ente EUR nell''attuate Società per Azioni denominata EUR S.p.A. RIF.E71-573-05 Cl.En.G L''Eur è stato definito in tanti modi:un quartiere metafisico, monumentale, razionalista, ma anche la città bianca, la città giardino, la città dei Musei,

    Roma

    13 febbraio, 08:07

    415.000 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: