15 Annunci

Link sponsorizzati

Martina franca trullo in Case

  • Trulli nella valle d'itria a Martina Franca

    Trulli nella valle d'itria a Martina Franca

    Vendesi gruppo di trulli e lamie, tutti ristrutturati nel centro della valle d'itria a Martina Franca al km.2.200 dal centro abitato. immobile composto da tre trulli e tre lamie (tutti comunicanti) bagno grande e completo, forno a legna interno, cisterna per l'acqua piovana, terreno di pertinenza a frutteto,veranda esterna, ecc..ecc...(no riscaldamento).....

    Martina Franca

    18 luglio, 07:15

    175.000 €

  • Casa vacanza trulli a Martina Franca

    Casa vacanza trulli a Martina Franca

    Casa vacanza composta da 3 trulli, ampio parcheggio riservato, 2 camere da letto (4 posti letto), cucina e bagno nuovo a soli 3 km dal centro di Martina Franca bellissima città della valle d'itria confinante con Cisternino, Locorotondo, Alberobello e Ostuni sulla via di Massafra. Fittasi a 50 euro al giorno 3 giorni 100 euro Una settimana 200 euro Due settimane 300 euro Un mese 500 euro Luce acqua e gas inclusi; Frigorifero pentole stoviglie presenti; lavatrice, lavastoviglie e aria condizionata non presenti.

    Taranto

    8 luglio, 17:31

    50 €

  • Trulli a Martina Franca Puglia

    Trulli a Martina Franca Puglia

    Vendo gruppo di trulli più tetto pignon e box tutto 180 mq. 9000 mtq di terreno con piccolo vigneto, 60 alberi di ulivo, 60 alberi di frutti (prugne, fichi, noci, castagne, mandorle, cachi, susine, giuggioli, mele, noccioli....). A soli 2,5 km dal centro in zona abitata e tranquilla. Completamente ristrutturati nel rispetto della tradizione. Abitabili da subito. Cisterna di 50 metricubi di acqua piovana, 2 bagni uno esterno e uno interno. Documenti in regola. Astenersi agenzie.

    Martina Franca

    28 giugno, 10:21

    255.000 €

  • Martina franca: trulli

    Martina franca: trulli

    Gruppo di trulli composto da ampio salone, tre camere da letto, cucina, doppio servizio, ripostiglio, garage ampio. terreno circostante. - classe energetica: g (dl 192/2005) - rif.: 2252 - agenzia: sefim s.r.l.

    Martina Franca

    19 maggio, 01:47

    Contatta l'utente

  • Baita/Chalet/Trullo RIF.117VRG in vendita a Martina Franca (TA)

    Baita/Chalet/Trullo RIF.117VRG in vendita a Martina Franca (TA)

    MARTINA FRANCA, Via Pasqualone (C.da Votano). A circa 2,8 Km. dal centro di Martina Franca, nei pressi del ristorante Brasiliano, in zona abitata tutto lanno, su strada provinciale servita da autobus e scuolabus, proponiamo questa villa, recentemente completamente ristrutturata, composta da: quattro trulli (due coni grandi e due piccoli) più lamia, cucina con cucinotto, soggiorno con camino, due vani letto e due bagni. impianto di riscaldamento con stufa a pellet, termosifoni, climatizzatori. Labitazione insiste su un terreno di 2700 mq. dotato di cisterna di acqua di 70000 litri, fossa biologica, forno esterno per pizze e barbecue, locale deposito-attrezzeria, numerosi alberi da frutto e giardino con piante ornamentali. Lunità abitativa comprende, inoltre, un adiacente terreno recintato di circa 5500 mq. con ottimo indice di edificabilità (c.a. 100 mq.). Classe Energetica:G

    Martina Franca

    5 aprile, 07:06

    153.000 €

  • Martina franca: trulli

    Martina franca: trulli

    Gruppo di trulli e lamia a 2 km da martina franca composto da: ingresso con piccolo soggiorno, cucina abitabile in muratura, tre camere da letto, servizio, veranda abitabile. terreno di 1000 mq circa. - classe energetica: g (dl 192/2005) - rif.: 2321 - agenzia: sefim s.r.l.

    Martina Franca

    22 giugno, 06:05

    180.000 €

  • Martina franca: trulli

    Martina franca: trulli

    Gruppo di Trulli con costruzione composto da soggiorno, cucinino, due camere da letto, stanzetta, bagno. Terreno circostante di 1235 mq - Classe Energetica: G (DL 192/2005) - Rif.: 2314 - Agenzia: SEFIM S.R.L.

    Martina Franca

    26 maggio, 05:23

    130.000 €

  • La tua ricerca continua con altri annunci selezionati per te!

  • Trulli martina franca per 2 persone

    Trulli martina franca per 2 persone

    Affittasi periodo estivo trulli a 4km da martina franca in zona sollevata e riservata,ideale per due persone, per info disponibiità e prezzi chiamare

    Martina Franca

    29 giugno, 14:57

    Contatta l'utente

  • Cartolina Martina Franca - Trulli

    Cartolina Martina Franca - Trulli

    Bellissima panoramica dei trulli a Martina Franca,visti da angolazione originale, in bianco e nero,viaggiata, del primi anni '50. Ed.Semeraro Spese spedizione a parte o ritiro in loco Vedere anche gli altri annunci dell'Utente

    San Severo

    27 giugno, 13:13

    4 €

  • Trulli fra Locorotondo, Alberobello e Martina Franca

    Trulli fra Locorotondo, Alberobello e Martina Franca

    Nel cuore della Valle d'Itria, fra Martina Franca, Alberobello e Locorotondo, vi aspetta per un soggiorno indimenticabile. Il trullo è immerso nel verde, gode di una straordinaria quiete e vi consentirà di raggiungere in pochi minuti tutti i borghi della Valle d'Itria e il mare cristallino a pochi chilometri. Un luogo d'incanto per riscoprire la piacevole sensazione di riservatezza e tranquillità. La casa è dotata di veranda esterna con arredo. L'ingresso è indipendente con parcheggio privato. La casa è dotata di un soggiorno, camera padronale con letto matrimoniale, camera con due letti singoli, elegante bagno con doccia, cucina e lavatrice. La biancheria è già disponibile per gli ospiti. I proprietari saranno a vostra disposizioni per consigli sugli spostamenti e sui luoghi da visitare. Ogni esigenza potrà essere concordata. Check in e check out flessibili. Sconti per soggiorni lunghi.

    Locorotondo

    21 giugno, 18:21

    25 €

  • I trulli di zia Rosa a Martina Franca

    I trulli di zia Rosa a Martina Franca

    I trulli di zia Rosa, il posto ideale per una vacanza in pieno relax , nel cuore della magica Valle d'Itria, a soli 2 km dal centro storico della barocca Martina Franca. La nostra struttura si trova a pochissima I distanza dalle principali mete turistiche... Locorotondo, Alberobello , Ostuni, Grotte di Castellana, Polignano a mare, Monopoli. Potrai scegliere se trascorrere la tua giornata nelle suggestive localita' del mare Adriatico, o goderti il meraviglioso colore cristallino dello Jonio. Avventurarti nelle campagne circostanti e visitare le splendide masserie, tesoro inestimabile di tradizioni e cultura, o scegliere di goderti la pace e la tranquillità dei nostri trulli. Da noi potrai goderti in pieno il fascino della campagna Pugliese e distrarti dallo stress quotidiano della vita in città. Disponiamo di due trulli - appartamenti, il trullo green e il trullo blue, entrambi identici nella composizione, arredati con gusto e semplicità e dotati di ogni confort per farvi trascorrere il vostro soggiorno rilassati e spensierati. Ogni trullo è composto da una camera matrimoniale con letto singolo aggiunto, un ingresso - soggiorno con divano letto matrimoniale, cucina abitabile attrezzata e bagno con cabina doccia. Il giardino che circonda i nostri trulli offre un bellissimo contesto di ulivi, mandorli, fichi e alberi da frutto che in stagione provvederemo a farvi assaggiare La chicca dei " trulli di zia Rosa" è l'antico trullo a forno, dove potrete cuocere da soli o insieme a noi il vostro pane, focacce o le squisite carni locali alla brace.Da noi troverete a disposizione gratuitamente delle biciclette per fantastiche passeggiate nei dintorni, o su richiesta possiamo fornirvi una guida turistica che vi accompagnerà nelle vostre escursioni. Il wifi e' assolutamente gratuito nelle zone condivise La prima colazione, con dolci , biscotti e marmellate di nostra produzione è inclusa nel prezzo di soggiorno. Su richiesta possiamo preparare prima colazione senza glutine e vegana.

    Martina Franca

    14 giugno, 10:19

    60 €

  • Trulli nel verde della campagna di martina franca

    Trulli nel verde della campagna di martina franca

    Immersi nel verde e nella tranquillità della campagna, i "Trulli di Dely" distano solo 3 Km dal centro abitato di MARTINA FRANCA, in provincia di Taranto. L'immobile, appena ristrutturato, è composto da 2 stanze da letto matrimoniali, uno studio con divano letto matrimoniale, un bagno con lavabo, vaso, bidet, doccia, bucataio e lavatrice, un soggiorno ed una cucina con piano cottura, forno, lavello e frigo. Con ingresso autonomo, è presente anche un vano distaccato, un tempo utilizzato come palmento, anch'esso ristrutturato e dotato di camino/barbecue ed angolo cottura,lavello e frigo. All'esterno vi sono ampi spazi per la convivialità, con tavoli e ombrellone, doccia esterna ed un piccolo vano con lavabo e vaso, annesso al fabbricato a trulli ma accessibile dall'esterno. Per i mesi invernali è installata una stufa a pellet nel vano soggiorno. All'interno del trullo non è possibile fumare. E' prevista una cauzione minima di euro 100,00. I trulli sono circondati da 1500 metri di verde con alberi e piante da frutto. Sono posizionati in prossimità della strada che conduce al capoluogo di provincia (Taranto), dal quale dista circa 25 km, in posizione logistica ideale per escursioni al mare (Ionio a circa 40 km, Adriatico a circa 25 km), oltre ad essere in posizione centrale rispetto alle principali attrattive turistiche regionali (Alberobello, Castellana Grotte, Castel del Monte, Egnathia, Cisternino, Locorotondo, Grottaglie, Lecce, Matera, ecc.). MARTINA FRANCA Elegante cittadina situata a 431 m. di altezza sul livello del mare, adagiata su una delle ultime colline meridionali della Murgia sud-orientale, Martina Franca domina l'incantevole Valle d'Itria, splendida distesa verde biancheggiante di trulli. La maggiore attrattiva della città è senza dubbio costituita dal caratteristico centro storico, splendido esempio di arte barocca, con le sue stradine, i suoi bianchi vicoli, i palazzi signorili e le maestose e monumentali chiese. Martina Franca gode di un ricco paesaggio punteggiato dalle antiche "casedde", i famosi trulli, e dalle tipiche costruzioni delle masserie, preziose testimonianze dell'archeologia industriale. Pur essendo i primi nuclei insediativi risalenti al X secolo, l'atto di fondazione della città, opera del principe di Taranto Filippo I d'Angiò, data 1310. Perfetta simbiosi di civiltà diverse, il centro cittadino racchiude, in ogni suo angolo, un ricordo del passato che è storia, ma anche arte, folklore e tradizioni, tramandati con amore e spirito di conservazione. Pur richiamando alla mente una realtà temporale lontana, però, i suoi vicoli, le viuzze, le scalette accidentate e le finestrelle, svelano, nel contempo, una fisionomia strettamente attuale, dato lo stato di conservazione e il grado di vivibilità del centro storico. Superata la settecentesca porta di Santo Stefano, si palesa all'occhio del visitatore il Palazzo ducale, simbolo del potere dei Caracciolo, risalente alla seconda metà del XVII secolo, nella cui concezione si intersecano l'elemento rinascimentale, la cultura di stampo leccese e la maestria di esecuzione di impronta locale. Tre delle sue stanze, rispettivamente la Sala dell'Arcadia, del Mito e della Bibbia, furono affrescate, tra 1771 e 1794, dal pittore francavillese Domenico Carella su commissione di Francesco III, signore dai gusti raffinati, imbevuto di ambizione e trionfi. Oltre a recare il segno dell'amore del Carella per la scenografia, per le prospettive insolite e per la luce diffusa uniformemente, tali affreschi rivestono, però, anche una particolare valenza storica, proponendo, non a caso, all'attenzione dell'osservatore una trascrizione per immagini di un'epoca che aveva una ricchezza e una vitalità rimaste senza riscontri nella storia di Martina. La Valle d'Itria, punteggiata di trulli, masserie e vigneti, è situata nell'area sud orientale dell'altopiano delle Murge, in Puglia. Estesa tra le province di Bari, Taranto e Brindisi, essa include i comuni di Martina Franca, Locorotondo e Cisternino, insieme a parte dei territori di Alberobello, Ostuni e Ceglie Messapica. Il toponimo "Itria" rimanda al culto cristiano della Madonna Odegitria (Colei che indica la Via), introdotto nel X secolo dai monaci basiliani provenienti dall'oriente bizantino. Nel quadro paesaggistico delle Murge un ruolo di assoluto rilievo ricoprono le Masserie, tipiche costruzioni locali sviluppatesi fortemente nella fase di passaggio tra l'economia medievale e quella moderna (XVII secolo), periodo storico nel quale muta l'organizzazione produttiva rurale e cambiano, perciò, i rapporti tra proprietari e lavoratori: da questo momento in poi, infatti, le masserie divengono il centro del sistema economico attorno a cui si organizza e svolge il lavoro, basato essenzialmente sulla pastorizia. Sul finire del XIX secolo, poi, il sistema economico e produttivo subisce un'ulteriore trasformazione in virtù del passaggio da una produzione basata sull'allevamento di bestiami ad una basata, invece, sulla viticoltura: la masseria diventa, allora, una struttura adibita, oltre che alla produzione, anche alla tutela e protezione della proprietà, comportandone così la sua fortificazione, al fine di renderla più sicura dalle insidie esterne. Tra i differenti tipi di masserie ricordiamo quelle a corte, a edificazione lineare, a casino e a trullo. Nell'agro di Martina Franca si riscontra la massima concentrazione di trulli, abitazioni contadine a pianta centrale (sulla quale si innesta la caratteristica cupola a forma di cono), immerse in un territorio dolcemente ondulato in cui si alternano avvallamenti e colline, poggi e saliscendi carsici. Frutteti, uliveti e vigneti sono le coltivazioni predominanti. Un tripudio di colori che va dal verde dei piccoli boschi di querce, degli ulivi secolari e dei vigneti, al bianco dei trulli e delle masserie sino alla "terra rossa" della campagna. La trama agraria è caratterizzata da campi, generalmente di piccole dimensioni, delimitati e definiti da una fitta rete di muretti a secco. Le attività dell'uomo (agricole e insediative) si sono adattate alla conformazione naturale del territorio, assecondando le asperità del suolo carsico e sfruttandone al meglio le potenzialità. (www.comunedimartinafranca.gov.it) PRO LOCO La Pro Loco di Martina Franca effettua servizi di guida turistica per gruppi o singoli in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo. Si avvale di guide e accompagnatori specializzati e autorizzati. Vengono formulati itinerari specifici per ogni tipo di esigenza e target. (www.prolocomartinafranca.it) FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA (mese di luglio) Il Festival della Valle d'Itria di Martina Franca è nato nel 1975 su iniziativa di un gruppo di appassionati musicofili capeggiati da Alessandro Caroli, primo presidente del Festival, con il determinante supporto di Franco Punzi, allora Sindaco di Martina Franca, e di Paolo Grassi, all'epoca sovrintendente del Teatro alla Scala. Le produzioni del Festival si distinguono per l'autenticità dei testi (spesso rappresentati in versione integrale) e il rispetto dei tipi vocali, fedeli agli spartiti e alle interpretazioni originali. Il Festival ha contribuito all'affermazione di artisti che avrebbero scritto la storia dell'interpretazione quali Mariella Devia, Martine Dupuy, Paolo Coni, Daniela Dessì, Patrizia Ciofi, Fabio Luisi, Renato Palumbo, per citarne solo alcuni. Dal 1975 sono state oltre cento le opere presentate al Festival della Valle d'Itria. Tra l'altro va ricordato che, nel corso della sua attività, il Festival ha ottenuto per ben cinque volte l'ambito riconoscimento del Premio Abbiati da parte dell'Associazione nazionale dei critici musicali italiani; è inoltre membro di associazioni importanti, tra cui l'EFA [European Festivals Association], il CIDIM [Comitato Nazionale Italiano Musica] e Italiafestival, di cui è socio fondatore. (www.festivaldellavalleditria.it) BOSCO DELLE PIANELLE Il comprensorio del Bosco Pianelle, Riserva Naturale Orientata della Regione Puglia, segna il confine tra i territori dei comuni di Martina Franca, Crispiano e Massafra. Ad oggi le Pianelle, le quali si dispiegano in direzione nord-ovest sud-est con un'altezza variabile tra i 343 e i 486 metri s.l.m., dominando il Mar Jonio, sono tutto ciò che resta degli antichi demani collettivi, concessi ai martinesi dal principe Filippo I d'Angiò con il diritto di "legnare" (cogliere legna), "pascere" ed "acquare" (far mangiare e bere) i propri animali in tali territori senza il pagamento di alcuna tassa. Le colline più alte sono quelle di Monte Pianelle (m. 478), Corno della Strega (m. 448), Belvedere del Vuolo (m. 429) e Piazza dei Lupi (m. 414), mentre il punto più alto di tutta la zona è occupato dalla Masseria Mongelli. Il Monte Pianelle è utilizzato come postazione radar dall'Aeronautica Militare. GASTRONOMIA Chi visita Martina Franca non potrà non deliziare il palato gustando squisite carni arrostite sulle braci e al fornello (come gli "gnummaridd") o prodotti caseari ottenuti dalla lavorazione del latte locale (quali mozzarelle, caciocavallo, stracciatella). Ma è certamente il Capocollo, conosciuto e apprezzato sin dal XVIII secolo in tutto il Regno di Napoli, il salume più rappresentativo dell'antica arte norcina martinese. Prodotto artigianalmente con materie prime di qualità, esso racchiude i profumi intensi e i sapori delicati del territorio della Valle d'Itria. Il Capocollo di Martina Franca è Presidio Slow Food. Completano la ricca e variegata gamma di tipicità gastronomiche frise, taralli, focacce, pasta fresca (tra cui le rinomate orecchiette) e piatti poveri della tradizione (quali purè di fave e cicorie). ENGLISH TEXT Surrounded by the greenery and tranquility of the countryside, the "Dely's Trulli" are just 3 km from the town of Martina Franca, in the province of Taranto. The recently renovated property (with five trulli, one for each room) is composed of: 2 double bedrooms, 1 study room with sofa bed, 1 bathroom with sink, toilet, bidet, shower, bucataio and washing machine, 1 living room with TV and internet and 1 kitchen with a stove, oven, sink and fridge. With separate entrance, there is also a detached room, once used as a millstone, which was also renovated and equipped with fireplace/barbecue and kitchen, with sink and refrigerator. This room faces the outdoor stone patio and it is ideal for cooking for outdoor parties. There is no need for an A/C unit because of the nice breeze during the summer months over the region and the cool interiors from the Trulli conical shape. Outside there is ample space to entertain guests, with tables and umbrellas, a propane grill, an outdoor shower, and a restroom with a sink and toilet. The restroom is attached to the main house but accessible from the outside. For the winter months there is a pellet stove in the living room. There is a strict no smoking policy inside the Trulli. The Trulli are surrounded by 1500 meters of green with trees and fruit trees. The property surrounded by stone walls is located near the main road leading to the provincial capital (Taranto), which is about 25 km. An ideal logistic position for trips to the sea (Ionian Sea, about 40 km, Adriatic about 25 km), as well as being in a central position to the main touristic attractions of the region (Alberobello, Castellana Grotte, Castel del Monte, Egnathia, Cisternino, Locorotondo, Grottaglie, Lecce, Matera, etc.). MARTINA FRANCA An elegant town situated 431 meters above sea level. Situated on one of the last southern hills of South Eastern Murgia, Martina Franca overlooks the charming Valle d'Itria, beautiful green valley with a myriad of trullis. The main attraction of the city is undoubtedly the quaint old town, a splendid example of baroque art, with its narrow streets, its white alleys, its elegant mansions and its stately and monumental churches. Martina Franca is surrounded by a fascinating landscape, marked by the ancient "casedde", the famous Trulli, and the typical local farms, valuable evidence of industrial archeology. Although the first units of settlement are dating back to the tenth century, the founding document of the city dates 1310 by the prince of Taranto Filippo of Anjou. A perfect symbiosis of different civilizations, the city center has reminds in every corner of the past with its history, but also art, folklore and traditions, handed down with love and spirit of conservation. Past the eighteenth century "St. Stephen's Gate" , the Palazzo Ducale is revealed to the eye of the visitor, in all its splendor. The Palazzo is a symbol of the power of Caracciolo Family, dating from the second half of the seventeenth century. Its design element intersects the Renaissance, the local Lecce culture and the mastery of the local craftmanship. Three of Palazzo Ducal rooms, respectively the Hall of Arcadia, the Myth and the Bible, were painted between 1771 and 1794 by the painter Domenico Carella from Francavilla and were commissioned by Francesco III, lord of refined tastes, soaked in ambition and triumphs. In addition to bear the sign of the Carella for the art, these frescoes are of particular historical value, showing an era that had a richness and vitality remained without parallel in the history of Martina. The Itria Valley, dotted with trulli, farms and vineyards, is located in the south east of the Murge plateau in Puglia. Extended between the provinces of Bari, Taranto and Brindisi, it includes the towns of Martina Franca, Locorotondo and Cisternino, along with part of the territories of Alberobello, Ostuni and Ceglie. The name "Itria" refers to the Christian cult of the Madonna Odegitria (She who shows the Way), introduced in the tenth century by the Byzantine Basilian monks from the East. As part of the landscape Murge, a prominent role is represented with the Masserie (the farms), typical local buildings developed during the transition between the medieval and the modern economy (seventeenth century), historical period in which changes in the economical organization occurred. The farms become the center of the economic system around which organizes the work, based mainly on sheep farming. In the late nineteenth century, the economic and production system undergoes further transformation by virtue of the passage from a production based on the rearing of cattle to one based on viticulture. Among the different types of farms we remember those a corte, a linear building, a casino and Trulli. In the countryside of Martina Franca is found the highest concentration of trulli, peasant houses with a central plan (with the characteristic dome-shaped cone), immersed in a gently undulating land of alternating hills and valleys. Orchards, olive groves and vineyards are the predominant crops. A myriad of colors ranging from green of oak groves, the olive trees and vineyards, the white of the Trullis and farms to the red earthed countryside. The plot of land is characterized by fields, generally small, delimited and defined by a network of stone walls. Agricultural activities have adapted to the roughness of the karst soil conditions of the region, and making the most of its potential. PRO LOCO The Pro Loco of Martina Franca organizes tour guides for groups or individuals in Italian, English, French, German, Spanish. They utilize only authorized and reliable tour guides. They formulate specific itineraries for every need and target. (Festival of the Itria Valley (July) The Festival of the Itria Valley of Martina Franca was born in 1975 on the initiative of a group of passionate music lovers led by Alessandro Caroli, first president of the Festival, with the decisive support of Franco Punzi, then Mayor of Martina Franca, and Paolo Grassi, then superintendent of the Teatro alla Scala. The productions of the Festival is distinguished by the authenticity of the texts (often represented in full) and the respect of vocal types, faithful to the original sheet music and interpretations. The Festival has contributed to the success of artists who have written the history of interpretation which Mariella Devia, Martine Dupuy, Paolo Coni, Daniela Dessi, Patrizia Ciofi, Fabio Luisi, Renato Palumbo, to name a few. Since 1975 were over one hundred films submitted to the Festival della Valle d'Itria. Among other things it must be remembered that, in the course of its activities, the Festival has achieved five times the coveted prize of the Premio Abbiati by the National Association of Italian music critics; He is also a member of important associations, including the EFA [European Festivals Association], the CIDIM [National Committee Italian Music] and Italiafestival, of which he is a founding member. FOREST OF PIANELLE The area of Bosco Pianelle, Natural Reserve of the Puglia Region, marks the border between the municipalities of Martina Franca, Crispiano and Massafra. To date Pianelle, which unfold in the north-west south-east with a height varying between 343 and 486 meters above sea level, overlooking the Ionian Sea, are all that remains of the ancient domains collective, granted by Prince Martina Philip I of Anjou with the right to "legnare" (seize wood), "feed" and "Teal" (to eat and drink) their animals in these territories without paying any fee. The highest hills are those of Monte Pianelle (m. 478), the Horn of Witch (m. 448), the Belvedere Vuolo (d. 429) and Piazza dei Lupi (m. 414), while the highest point of the whole the area is occupied by the Masseria Mongelli. Mount Pianelle is used as a radar station by the Italian Air Force. FOOD Visitors to Martina Franca will delight their palate while enjoying delicious roasted meats on the embers and the stove (such as "gnummaridd") or dairy products derived from the processing of local milk (such as mozzarella, caciocavallo, stracciatella). But it is certainly the Capocollo, known and appreciated since the eighteenth century in the Kingdom of Naples, the cold cut most representative of the ancient art norcina Martina. Handmade with high quality raw materials, it contains the aromas and delicate flavors of the Valle d'Itria. Capocollo of Martina Franca is a Slow Food Presidium. Complete the rich and varied range of typical food frise, taralli, focacce, fresh pasta (including the famous orecchiette) and simple dishes of the local tradition (such as mashed fava beans and chicory).

    Martina Franca

    14 giugno, 10:00

    100 €

  • Trullo di Lilli Martina Franca Puglia

    Trullo di Lilli Martina Franca Puglia

    A pochi chilometri da Martina Franca e dalla splendida Valle D'Itria una graziosa casa di campagna con annesso trullo finemente ristrutturato. Disponibile da Maggio ad Ottobre è il luogo ideale per trascorrere vacanze rilassanti a contatto con la natura della Murgia. La casa può ospitare fino ad un massimo di 6 persone grazie a due camere da letto matrimoniali, una camera doppia, bagno e ampia cucina in muratura dotata di tutti i confort. La zona a trullo è adibita a soggiorno con tv, comodo divano, camino e grande tavolo da pranzo. Gli spazi esterni sono ampi e circondati da ulivi e pini. A 4 Km la frazione San Paolo, dove è possibile trovare ristoranti tipici e negozi alimentari caratteristici e si possono acquistare ottimi latticini e carni locali. Nei pressi anche una farmacia ed una graziosa chiesetta, A metà strada tra lo ionio e l'adriatico in poco più di mezz'ora di auto è possibile raggiungere non solo le bellissime spiagge di sabbia bianca e mare cristallino ma anche alcune delle principali mete turistiche della Puglia centrale, Ostuni, Cisternino, Locorotondo, Alberobello, le Grotte di Castellana, lo Zoo Safari e la città di Taranto con il suo bellissimo centro storico e il museo archeologico nazionale. A quindici minuti nella caratteristica città di Villa Castelli una particolare piscina biologica a costi contenuti. La casa è indipendente.

    Martina Franca

    14 giugno, 01:28

    89 €

  • Trullo a Martina Franca - C.da Madonna del Pozzo

    Trullo a Martina Franca - C.da Madonna del Pozzo

    ABBIAMO CAMBIATO COMPLETAMENTE GLI ARREDI E I MATERASSI. Affittasi per soggiorni settimanali trullo con lamia appena ristrutturato, con annesso terreno di circa 5000 metri quadri ed ampio parcheggio privato, in Contrada Madonna del Pozzo alle spalle del Grand Hotel 5 stelle Villa San Martino, a 3 km. da Martina Franca.

    Martina Franca

    13 giugno, 18:51

    60 €

  • Trulli di incanto con piscine in campagna martina franca.

    Trulli di incanto con piscine in campagna martina franca.

    Struttura di recente interamente pietra ambiente climatizzato cucina, due bagni, compreso biancheria. L'area esterna presenta ampi spazi attrezzato con barbecue, forno a legna, piscina, doccia esterna .offriamo ai nostri ospiti quattro stanze, tre trulli e una lamia. Tutti gli ambienti sono curati nei particolari rispettando lo stile di un tempo. Le lamiera hanno accesso diretto in veranda dove poter trascorrere piacevoli momenti di relax godendo della vista della magnifica canpagna circostante.martinafranca la sua favorevole posizione geografica consente, a chi soggiorna, di sviluppare itinerari turistici che prevedono visite ai più inporta ti centri di interesse storico e naturalistico.martinafranca, Locorotondo, Cisternino, Ostuni, casteldelmonte, san Giovanni rotondo, matera, Lecce, zoo di Fasano canpi da golf a savelletri le spiagge di marina di ostuni torrecanne costamerlata aeroporto km50 brindisi km70 baripalese.

    Martina Franca

    13 giugno, 17:46

    100 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: