6 Annunci

Link sponsorizzati

Colle oppio in Case

  • Colle oppio - trilocale

    Colle oppio - trilocale

    Colle oppio, via mecenate - in elegante palazzo d'epoca proponiamo in affitto un'appartamento ristrutturato, composto da ingresso, soggiorno, due camere da letto, cucina abitabile e due bagni. Sono presenti inoltre lungo il corridoio diverse armadiature a muro. L'immobile verra' locato semi arredato. non disponibile per qualsiasi attivita' turistica/ricettiva. per info e appuntamenti contattare 328.9550744

    Roma

    18 settembre, 04:01

    1.600 €

  • Quadrilocale colle oppio, Roma

    Quadrilocale colle oppio, Roma

    In contesto esclusivo, a pochi passi dal Colosseo proponiamo splendido Loft sito al primo piano di 127 mq e di alto design. Spazi aperti e luce fanno da padroni in questo loft bilivelli di 115 mq ristrutturato di recente con ingresso indipendente da giardino condominiale. il Loft è diviso in 2 grandi ambienti, uno del quale si trova cucina e due divani letti con ampio spazio di soggiorno, l'altro è una camera da letto con bagno privato. All'interno troviamo anche una bellissima e spaziosa vasca idromassaggio dove immergersi e abbandonare le fatiche giornaliere. Termoautonomo. (Cod. 9112)

    Roma

    27 luglio, 02:00

    490.000 €

  • Villa via Colle Oppio 19, Anzio

    Villa via Colle Oppio 19, Anzio

    Unifamiliare indipendente di 90 mq. da terminare e realizzare a proprio gusto e piacimento. Possibilità di realizzare soggiorno, cucina, due camere, due bagni e ampio giardino. Grazia Bergami consulente immobiliare cell. 3289647909 LA STRATEGIA BERGAMI IMMOBILIARE Un gruppo di persone oneste, leali, affidabili e rispettose, di professionisti che condividono valori comuni, virtù e sogni. Un ufficio che sia trattato con amorevolezza e rispetto. Un lavoro quotidiano che sia svolto con impegno costante, diligenza e carica continua. Un successo che sia di tutti noi.

    Anzio

    17 luglio, 10:54

    135.000 €

  • Centro Colle Oppio

    Centro Colle Oppio

    (141802937)A due passi dall'ingresso del parco archeologico del Colle Oppio e più precisamente in Via Angelo Poliziano, proponiamo la vendita di un appartamento posto al piano rialzato con affaccio su Via G. Pascoli, composto da ingresso, soggiorno, camera cucina e bagno. Euro 330.000,00. Per appuntamenti contattare lo 06.77590754. COLLE OPPIO Il Colle Oppio, a Roma, è una delle tre alture che, con Fagutal e Cispius costituivano il Mons Esquilinus. Il colle fu sede di uno dei villaggi da cui sorse Roma, e la memoria di questa sorta di nobiltà civile era ancor viva in epoca repubblicana, stando ad un'iscrizione ritrovata presso le Sette Sale, alle Terme di Traiano, che cita il restauro del sacellum compitale fatto a spese degli abitanti (de pecunia montanorum)[2]. Nella suddivisione augustea della città il Mons Oppius fu compreso nella Regio III, denominata Isis et Serapis dal grande tempio che sorgeva alle sue pendici sudorientali, tra le odierne via Labicana e via Merulana. Già sede (in direzione del Vicus Suburanus) del Portico di Livia, l'altura fu occupata in epoca neroniana dallaDomus aurea e dalle successive Terme di Tito e di Traiano. Vi si stabilirono poi, in epoca cristiana, il Titulus Eudoxiae (odierno San Pietro in Vincoli) e il Titulus Equitii (oggi San Martino ai Monti). Oggi appartiene al rione Monti, di cui costituisce il polmone verde, ed è compreso tra via Labicana, via degli Annibaldi, via Cavour, via Giovanni Lanza, via Merulana. Le strade circostanti furono intensamente edificate tra fine ottocento e inizio novecento, mentre le emergenze archeologiche (quanto ne rimaneva, almeno, dalle spoliazioni) furono incluse nel vasto Parco del Colle Oppio, che digrada verso la valle del Colosseo. Nel 1871, nell'ambito della riorganizzazione urbanistica a seguito dell'istituzione di Roma capitale, l'area venne destinata a giardini pubblici. Ma fu sotto la dittatura fascista, negli anni che vanno dal 1928 al 1936, che Colle Oppio assunse l'assetto attuale. L'estensione dei giardini è di 11 ettari; ingressi: viale del Monte Oppio, via delle Terme di Traiano, via Mecenate, via Labicana, via Nicola Salvi, via delle Terme di Tito. - Classe: G

    Centro Storico

    24 maggio, 07:22

    330.000 €

  • Centro Colle Oppio

    Centro Colle Oppio

    Rif: Centro Storico (99440100) - Centro, Colle Oppio adiacente Via Merulana in elegante edificio d''epoca, piano attico con ascensore finemente ristrutturato composto da ingresso, soggiorno con zona pranzo, cucina, camera matrimoniale, bagno e comodo soppalco per valige. L''immobile viene consegnato completamente arredato, con impianto stereo, tv e collegamento internet incluso. Riscaldamento termoautonomo a gas e climatizzatori. L''immobile dispone di una terrazza condominiale sul piano. Silenzioso e luminoso. Contratto 3 anni + 2 con cedolare secca, con permanenza minima di un anno. No uso ricettivo. Collegamenti sia con linea A e B della metropolitana (fermata Manzoni o Vittorio Emanuele o Cavour- Colosseo e molte lineee di autobus). Classe energetica F. Per ulteriori informazioni e visite potete contattare la DMD Servizi Immobiliari, piazza Mattei, 12 06.68.68.363 oppure 06.68.33.962 dal lunedì al venerdì dale ore 10 alle ore 18. www.dmdimmobiliare.it [-] riduci - Classe: G

    Centro Storico

    2 febbraio, 04:03

    1.000 €

  • La tua ricerca continua con altri annunci selezionati per te!

  • Quadro VINCENZO DIGILIO: "Cipressi a colle Oppio" (1952)

    Quadro VINCENZO DIGILIO: "Cipressi a colle Oppio" (1952)

    Vendo quadro del pittore VINCENZO DIGILIO (14/9/1903 - 28/10/1988), "Cipressi a colle Oppio" (1952) con dedica e firma dell'autore come da foto. Pittore lucano, dotato di una spiccata sensibilità per il colore, ottiene suggestivi effetti di luce e di atmosfera nelle sue immagini di Roma e della Maremma meridionale, nelle quali la plasticità e lo spazio sono perfettamente colti per donare alla natura riprodotta sulla tela i lirici riflessi di una interiore serenità. La sua produzione artistica si compendia in oltre 1.000 opere, in gran parte paesaggi, esposte in numerose mostre personali e collettive in varie città d'Italia e all'Estero, che hanno ottenuto importanti consensi e riconoscimenti. Ha collaborato per oltre trent'anni (1940-1976) con scritti e riproduzioni di suoi paesaggi romani alla prestigiosa "Strenna dei Romanisti", di cui è stato uno dei fondatori; riproduzioni di sue opere sono state pubblicate su riviste d'arte e su quotidiani. Sue opere fanno parte, oltre che di numerose collezioni private, delle collezioni della Presidenza della Repubblica, del Ministero della Pubblica Istruzione, di Comuni, dell'Università degli Studi "La Sapienza" di Roma (Facoltà di Magistero), dell'Istituto Nazionale delle Assicurazioni.

    Flaminio / Parioli / Pinciano

    15 settembre, 18:57

    200 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: