30 Annunci

Link sponsorizzati

Offerte in Affitto a Argenta

  • Ufficio in Affitto

    Ufficio in Affitto

    ARGENTA - 2 Locali uso Ufficio. Affittasi n° 2 locali comunicanti ad uso ufficio/studio, di complessivi 180 mq., disposti al piano primo in zona centralissima ad Argenta. composti da: n. 2 ingressi con sala attesa, n. 7 uffici, 2 bagni e cucina, ampio terrazzo. Pronta consegna. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini. A seguito di questo convegno iniziò le operazioni contro gli eserciti pontifici, meritando la scomunica per sé e per i suoi familiari.

    Argenta

    20 maggio, 10:08

    950 €

  • Bilocale via della Confraternita dei Battuti Bianchi, Argenta

    Bilocale via della Confraternita dei Battuti Bianchi, Argenta

    ARGENTA - Monolocale arredato al piano terra arredato con divisorio tra cucina e letto, bagno spazioso con lavatrice, ripostiglio ad uso cabina armadio e piccolo cortiletto di 3 mq. Riscaldamento autonomo, nessuna spesa condominiale. Pavimenti in ceramica bianca. Scuretti interni. Ristrutturato nell'anno 1998. Classe E. cedolare secca. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini.

    Argenta

    28 aprile, 15:38

    330 €

  • Ufficio in Affitto

    Ufficio in Affitto

    ARGENTA - Locale commerciale, uso ufficio o studio. Ampio e luminoso locale uso ufficio, studio, ambulatorio; disposto su unico piano, con ingresso indipendente e comodi parcheggi adiacenti, composto da ampio open space di 90 mq., con servizi igienici. Impianti a norma e riscaldamento indipendente. Libero subito. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini. A seguito di questo convegno iniziò le operazioni contro gli eserciti pontifici, meritando la scomunica per sé e per i suoi familiari.

    Argenta

    22 aprile, 10:47

    290 €

  • Negozio in Affitto

    Negozio in Affitto

    ARGENTA - Locale commerciale di 58 mq. uso negozio, ufficio, studio o ambulatorio, con vetrina, disposto al piano terra su strada centralissima di passaggio, con due vani e servizio. Impianti a norma, risc. autonomo, parcheggio antistante, nessuna barriera architettonica. Classe D, disponibile da subito. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini. A seguito di questo convegno iniziò le operazioni contro gli eserciti pontifici, meritando la scomunica per sé e per i suoi familiari.

    Argenta

    22 aprile, 10:37

    300 €

  • Villa via Maria Margotti 140, Argenta

    Villa via Maria Margotti 140, Argenta

    MOLINO DI FILO - Appartamento piano terra ristrutturato ed in ottime condizioni, con ingresso indipendente, composto di ampio soggiorno con angolo cottura, bagno, due camere letto matrimoniali, portico, giardino e posto auto. Nessuna spesa condominiale. Arredo a richiesta. Libero a breve.

    Argenta

    19 aprile, 17:33

    400 €

  • Ufficio in Affitto

    Ufficio in Affitto

    ARGENTA - Locale commerciale ad uso ufficio/studio/ambulatorio di circa mq. 80, disposti interamente al p. primo, con bagno e vano archivio. Ingresso indipendente con cortile privato. Riscaldamento autonomo. Nessuna spesa condominiale. Classe energetica G. Liberi da subito. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini. A seguito di questo convegno iniziò le operazioni contro gli eserciti pontifici, meritando la scomunica per sé e per i suoi familiari.

    Argenta

    19 aprile, 14:56

    400 €

  • Quadrilocale via Terraglio delle Mura 2, Argenta

    Quadrilocale via Terraglio delle Mura 2, Argenta

    ARGENTA Centro - Appartamento posto al secondo piano di piccola palazzina condominiale, composto da ingresso, cucina abitabile, sala, 2 camere letto matrimoniali, bagno, ripostiglio, 2 ampie terrazze comuni. Deposito moto/cicli comune. Riscaldamento autonomo. NO spese condominiali. Nessuna spesa di registrazione per inquilino. Cedolare secca. Infissi nuovi dotati di zanzariere. Classe energetica F. Libero da subito. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini.

    Argenta

    14 aprile, 15:11

    380 €

  • Monolocale via Circonvallazione 26, Argenta

    Monolocale via Circonvallazione 26, Argenta

    Monolocale di mq. 35 posto al primo piano in condominio con ascensore, completamente arredato, con cucina ben attrezzata, bagno e posto auto esclusivo. Riscaldamento autonomo. Classe da redigere. Cedolare secca. Porta blindata. Deposito cicli comune.

    Argenta

    14 aprile, 15:07

    320 €

  • Negozio in Affitto

    Negozio in Affitto

    Locale commerciale di circa 30 mq. con due vetrine, in ottima posizione centrale, sotto il porticato di fronte alla fontana di Piazza Mazzini, con cantina sottostante e comunicante di 11 mq. Climatizzato, impianti a norma, libero a fine marzo. Disponibile arredamento per piccola boutique.

    Argenta

    14 aprile, 15:03

    350 €

  • Negozio in Affitto

    Negozio in Affitto

    Argenta frazione S.M.Codifiume, locale commerciale al piano terra di ampie dimensioni con comodo parcheggio, libero da subito. Canone mensile € 650,00

    Argenta

    3 aprile, 11:13

    650 €

  • Ufficio in Affitto

    Ufficio in Affitto

    ARGENTA - Locale di nuova costruzione. Composto da 2 ampi vani ad uso negozio, ufficio, studio o ambulatorio; ripostiglio e bagno. Superficie comm. mq. 60. Alta tecnologia costruttiva ed impiantistica. Predisposizione impianto di riscaldamento e raffredamento autonomo con pompa di calore, predisposizione per impianto fotovoltaico. Posti auto privati. Pronta consegna. Possibilità di affitto a riscatto. AFFITTO GRATIS per il 1° anno.

    Argenta

    25 marzo, 09:40

    500 €

  • Bilocale via Fascinata, Argenta

    Bilocale via Fascinata, Argenta

    Rif: Z145 â€" SANTA MARIA CODIFIUME. Allâ€(TM)interno di un elegante residence oggetto di accurata ristrutturazione, proponiamo in affitto, solamente a clienti referenziati, un grazioso appartamento sito al piano primo allâ€(TM)interno di una piccola palazzina. Composto da ingresso su soggiorno con angolo cottura, ripostiglio, disimpegno, bagno con doccia ed ampia camera matrimoniale. Cantina, un posto auto coperto ed un posto auto scoperto. In pronta consegna. Per informazioni contattare Golden House Immobiliare al numero 051.887744. Altre proposte visionabili sul sito internet dell'agenzia.

    Argenta

    8 febbraio, 12:28

    400 €

  • Trilocale via Giosuè Carducci 4, Argenta

    Trilocale via Giosuè Carducci 4, Argenta

    ARGENTA centro - Appartamento ammodernato, in centro, al secondo piano di:ingresso, cucina abitabile ARREDATA con balcone, soggiorno, due camere letto, ripostiglio, bagno nuovo. Sottotetto uso ripostiglio e cortiletto condominiale con deposito cicli. Infissi nuovi, riscaldamento autonomo. Basse spese condominiali, contratto in cedolare secca (canone fisso e nessuna imposta). Classe F. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini. A seguito di questo convegno iniziò le operazioni contro gli eserciti pontif

    Argenta

    10 gennaio, 11:32

    400 €

  • Trilocale ottimo stato, primo piano, Argenta

    Trilocale ottimo stato, primo piano, Argenta

    Nel Comune di Argenta, frazione Campotto, in centro al paese comodo ai servizi, affittasi appartamento posto al primo piano in palazzina di sole due unità abitative. L'immobile si compone da ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera doppia e bagno con doccia. L'appartamento è stato completamente ristrutturato. I locali sono climatizzati e vengono locati parzialmente arredati. Bassissime spese condominiali.

    Argenta

    23 novembre, 18:54

    450 €

  • Negozio in Affitto

    Negozio in Affitto

    ARGENTA - Ampio e luminoso locale commerciale, con proservizi e magazzino, in ottima posizione con affaccio diretto sulla strada statale 16, di complessivi 540 mq. Ampio salone con vetrine in fronte strada, comodi accessi carrabili con parcheggi per clientela. Classe energetica E. Libero da subito. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. Ã^ attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. Ã^ uno dei comuni più estesi d'Italia (34º nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. Data la sua posizione geografica, tra il XII secolo ed il XIV secolo la cittadina fu oggetto di lunghe contese tra il vescovato di Ravenna e la signoria degli Estensi. Ciò influenzò notevolmente Argenta rendendola indipendente, ma allo stesso tempo intimamente e culturalmente legata a filo doppio alle due aree geografiche. Fu proprio durante uno di questi conflitti fra Ferrara e Ravenna, che nel 1200 il borgo di Argenta fu preso d'assalto da un esercito composto da soldati ferraresi e mercenari modenesi e veronesi, che la devastarono ed incendiarono. Gli assedianti fecero prigionieri gran parte degli abitanti, che vennero fatti morire nelle carceri di Ferrara. Oltre a ciò, spezzarono le catene che chiudevano il Po e le portarono nella Cattedrale di San Giorgio a Ferrara, dove furono esposte in segno di trionfo. Nel 1295 si tenne ad Argenta un convegno che vide riuniti tutti i capi ghibellini della Romagna: Scarpetta Ordelaffi, il signore di Forlì che di lì a pochi anni avrebbe anche ospitato Dante Alighieri, riconosciuto capitano generale dei ghibellini.

    Argenta

    24 ottobre, 09:21

    2.000 €

  • Bilocale via Fascinata 984, Argenta

    Bilocale via Fascinata 984, Argenta

    Appartamento a Santa Maria Codifiume di recente costruzione da impresa, posto al primo piano in una palazzina di sole quattro unità abitative. L'immobile è composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno e ripostiglio. Completa la proprietà cantina e un posto auto scoperto. L'appartamento viene locato non arredato. Libero da subito.

    Argenta

    20 settembre, 17:38

    400 €

  • Trilocale ottimo stato, secondo piano, Argenta

    Trilocale ottimo stato, secondo piano, Argenta

    AFFITTASI: Appartamenti a Santa Maria Codifiume (Fe) di recente costruzione da Impresa, trilocali al secondo ed ultimo piano, posti auto coperti e scoperti, cantina. Parzialmente arredati o arredati di angolo cottura. Prezzi a partire da € 490,00 iva compresa.

    Argenta

    25 agosto, 16:38

    490 €

  • Negozio in Affitto

    Negozio in Affitto

    Rif: pc034 - presso centro commerciale "oasi " di argenta occasione per vendita /affitto locale gi'a' ristrutturato posto al primo piano con accesso di una comoda scala esterna a 2 rampe. dimensioni interne utili di mq.90 con adiacente antibagno e bagno da mq.16 locale adattissimo a utilizzo artigianale oppure da ufficio tecnico o da magazzino impianti a norma con solo ripristino dei servizi di gas , energia elettrica e acqua.

    Argenta

    9 giugno, 19:46

    450 €

  • La tua ricerca continua con altri annunci selezionati per te!

  • FRASCATI - Cisternole, Villa panoramica indipendente

    FRASCATI - Cisternole, Villa panoramica indipendente

    FRASCATI - Cisternole, Villa panoramica indipendente su 3 livelli di 400 mq. con 5000 mq. di terreno e giardino alberato. 2 Ingressi, Doppio salone con camino, 1 Salone con camino, 5 Camere, 2 Balconi, 2 Terrazze, 2 Cucine abitabili, 4 Bagni, 2 Portici, Garage auto, 2 Cantine. Riscaldamento a gas. 590000€ Tel. 338 5275446 oppure 333 1154561

    Frascati

    Oggi, 04:13

    590 €

  • TRIPOLI Metro Libia / Stazione Nomentana

    TRIPOLI Metro Libia / Stazione Nomentana

    TRIPOLI Metro Libia / Stazione Nomentana, affittasi camera singola, ampia, silenziosa, letto matrimoniale, balcone, Condominio elegante, Strada privata. Solo ragazze. 390 Euro Tel.: 338 5275446 oppure 333 1154561

    Trieste / Somalia / Salario

    Oggi, 04:06

    390 €

  • Cerco: Casolare o parte di casolare per animali

    Cerco: Casolare o parte di casolare per animali

    Cercasi casolare o parte di casolare urgente in affitto per tenere animali da compagnia. E' URGENTISSIMO tel 389-3138950

    Ravenna

    Oggi, 04:05

    Contatta l'utente

  • Stanza singola buccinasco

    Stanza singola buccinasco

    Affitasi camera singola in appartamento con 3 camere da letto + bagno e cucina completamente arredate, ripostiglio, cantina e posto auto privato. situato in zona molto verde e tranquilla e collegata grazie ai mezzi pubblici atm alla metropolitana di romolo (mm verde) e di bisceglie (mm rossa) con percorrenza di 15 min. la camera è molto grande e luminosa con balcone, si affitta a sole donne visto che le altre due stanze sono occupate da due ragazze lavoratrici. affitto 320 + spese condominiali.

    Buccinasco

    Oggi, 03:46

    320 €

  • Appartamento mq.85

    Appartamento mq.85

    VENDO,appartamento di 85 mq.in palazzina di quattro unità in Correggioli di Ostiglia (mn) con cantina giardino e orto

    Ostiglia

    Oggi, 03:25

    50.000 €

  • Posti Auto a Taormina

    Posti Auto a Taormina

    2 posti auto adiacenti tra loro, 13 mq. ciascuno, copertura "precaria" (tende), nel posteggio esterno del Complesso "San Giorgio".

    Taormina

    Oggi, 03:21

    Contatta l'utente

  • Posto letto Tiburtina vicino La Sapienza

    Posto letto Tiburtina vicino La Sapienza

    Affitto posto letto a ragazzo. L'appartamento si trova in via dei Monti di Pietralata 18 a 5 minuti dalla stazione Tiburtina e 10 minuti dall'Università La Sapienza. 240 euro al mese più spese. Per info chiamare al 3290306079. Antonio

    Tiburtino / Collatino

    Oggi, 02:46

    240 €

  • Appartamento 4 locali, solaio,cantina,posto auto

    Appartamento 4 locali, solaio,cantina,posto auto

    Appena ristrutturato. Nella cantina c'è da finire un ulteriore bagno, ed essa ha anche un accesso all'esterno. la posizione dell'immobile (di 3 piani) è strategica anche come casa vacanze: piste da sci: Aprica a 20km; Ponte di Legno a 25km. estate: oltre alle 2 località menzionate, Parco dell'Adamello a 1km; passo del Tonale a 35km; strade panoramiche e boschi ricchi dei loro piccoli frutti, funghi e fauna/flora alpina.

    Malonno

    Oggi, 02:22

    75.000 €

  • Cerco: Elegant appartment

    Cerco: Elegant appartment

    In an elegant building, great 4-room newly built about 100 square meters, located in a well served (kindergarten, elementary and middle school, swimming pool, supermarket ...). The apartment consists of a large living room with kitchen, two bedrooms, a study, a bathroom with shower and a bathroom with both window, two large terraces, basement and single garage.

    Affile

    Oggi, 02:21

    Contatta l'utente

  • Cascina Settecento Bifamiliare Ristrutturata

    Cascina Settecento Bifamiliare Ristrutturata

    Vendesi parte di cascina ristrutturata bellissima sec XVII presso S. Angelo Lodigiano/Terme di Miradolo, a soli 35 Km a sud di Milano, a 15 min a est di Pavia, a un passo dalle colline dell'Oltrepo' e del Piacentino. Due appartamenti autonomi di 160mq ciascuno. Due grandi giardini alberati indipendenti 900mq tot. App. to piano terra: salone con camino, sala pranzo con camino, cucina, 1 camera letto, 2 bagni, tutto cotto antico, enorme atelier/rimessa con potenziale abitabilita' e bagnetto di servizio completo di mini vasca. App. to 1° piano: grande e luminoso salone aperto su grande cucina abitabile, mansarda romantica con travi enormi a vista e parquet, 1 grande camera letto, ripostiglio abitabile, balcone esposto sud, grande terrazza coperta a nord con vista verde. Posti auto esterni: 3-4. La grande rimessa e' il potenziale garage. Riscaldamenti autonomi metano su entrambi i piani. Il tutto ristrutturato senza tralasciare la bellezza dell'antico ed evidenziando i dettagli dell'architettura rurale lombarda. La casa inoltre dispone di: antico e stupendo forno a legna in ghisa, originale, ed antica macina di granito, inclusi nel prezzo. Il prezzo e' negoziabile. Si prega di dare almeno tre giorni di preavviso per una visita. Grazie.

    Inverno e Monteleone

    Oggi, 02:19

    150.000 €

  • Studio medico specialistico

    Studio medico specialistico

    STUDIO MEDICO SPECIALISTICO, aut. ASL, con 4 studi di m/q 17, arredati e climatizzati, rifiuti speciali, ADSL free, a Cagliari affittasi giornalmente in nuovo ed elegante Studio Specialistico, fronte Teatro Lirico, nel piano terra, a specialisti. Da 80 E al mese.

    Cagliari

    Oggi, 02:13

    80 €

  • Affitto appartamento arredato settimanalmente a pochi metri dal mare

    Affitto appartamento arredato settimanalmente a pochi metri dal mare

    Affitto Appartamentino aredato elegantematrimoniale indipendente elegante Più zona giorno e cucina completa con frigo grande e eforo,terrazzino arredato ,a pochi metri dall Hotel Faraglioni ,settimanalmente,massimo due mesi, fino a maggio

    Aci Castello

    Oggi, 01:52

    300 €

Link sponsorizzati
 

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: