1.257 Annunci

Link sponsorizzati

Link sponsorizzati

Offerte in Auto

Link sponsorizzati
 

Smart ForTwo

| Informazioni generali
Due anni prima della sua introduzione sul mercato, avvenuta poi nel 1998, allora certo meno prolifico delle city car, il primo modello di Smart, quella oggi ribattezzata Smart ForTwo, ottenne a Maastricht il Premio Europeo di Design. A colpire già a quel tempo la giuria fu naturalmente l'aspetto esteriore della vettura, che già all'epoca era assolutamente progressivo ed innovativo e che ancora oggi resta un fattore caratteristico, benché variamente attualizzato, dell'intera gamma Smart. Rispetto alla prima serie il modello attuale, entrato sul mercato nel 2007, è cresciuto un po' in lunghezza (270 centimetri) e ha guadagnato spazio sia per i passeggeri sia per i bagagli. L'abitacolo della Smart ForTwo ha poi un aspetto meno estroso rispetto a quello originale mentre i sedili restano ampi e ben profilati. Al top della gamma c'è la potente 1.0 Brabus da 102 CV (l'unica equipaggiata con gli airbag laterali e per la testa) che, come la Passion, ha pure il cambio robotizzato a 5 marce con funzionamento automatico Softouch. Il motore 1000 a tre cilindri a benzina (che è pure Euro 5, come quello a gasolio) è disponibile anche con livelli di potenza più bassi: 84, 71 o 61 CV. Non è mai venuta meno però la proverbiale agilità della Smart ForTwo: la city car è infatti bene appoggiata su solide sospensioni, cambia direzione in un baleno ed è sempre molto divertente da guidare.

Valutazione modello nuovo*

  • Guidabilità
  • Spese d'esercizio
  • Sicurezza
  • Qualità/Prezzo

VOTO MEDIO

4.1/5
* Fonte:

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: