Gamma di vetture coupé di fascia alta prodotta della casa automobilistica tedesca tra il 1989 e il 1999, la Bmw Serie 8 è stata introdotta per sostituire la precedente Serie 6. Caratterizzata da una linea particolarmente aggressiva e aerodinamica, la Bmw Serie 8 è una coupè davvero elegante e grintosa che unisce in modo originale aspetti sportivi e di lusso. Nella sua originale versione, la Bmw Serie 8 ha montato un propulsore in grado di erogare 300 cv di potenza e caratterizzato da un funzionamento particolarmente vellutato e da un ronzio molto simile a quello di una turbina. Molto ricercato lo schema delle sospensioni, dotato di un classico McPherson sull'avantreno e di un raffinato Multilink a cinque bracci d'alluminio al retrotreno: tutto questo sistema ad effetto autosterzante garantisce una stabilità ed una tenuta di strada elevatissime. Il corpo vettura della Serie 8 è poi dominato da un cofano motore particolarmente lungo, per poter ospitare i propulsori di elevato frazionamento, e di fari a scomparsa con impianto lavafari che in posizione di stand by scompariva nel musetto anteriore mimetizzandosi perfettamente. Originale anche la fiancata, grazie alla presenza di scalfiture che partono dai passaruota proseguendo verso la coda, presentando la caratteristica soluzione priva di montante centrale, che dona alle superfici vetrate un aspetto molto leggero e dinamico.

Data
Prezzo Ordina per:
Link sponsorizzati
Link sponsorizzati