Prodotta dal 1999 al 2005 dalla casa automobilistica tedesca come prima vettura di piccola cilindrata realizzata con una carrozzeria in alluminio, l'Audi A2 è una city car di alto livello che unisce una carrozzeria da piccola monovolume a una gamma di motorizzazioni brillanti tipiche di casa Audi. La A2 infatti è stata equipaggiata da propulsori sia a benzina che a gasolio: i primi nella conformazione a 4 cilindri, i secondi in quella a 3. Sono tutti motori di cilindrata abbastanza ridotta, 1.4 e 1.6 cc per le versioni a benzina, 1.2 e 1.4 cc per quelle diesel, che esprimono potenze comprese tra 61 e 90 cv per le versioni diesel e tra 75 e 110 cv per quelle a benzina. In particolare la versione 1.2 diesel dell'Audi A2 si distingue per un aspetto più snello rispetto alle altre versioni, con un peso molto limitato e un'aerodinamica particolarmente ricercata. Contrariamente poi a quanto forse si è portati a credere, l'uso di un materiale leggero come l'alluminio non ha influito sulla sicurezza dell'Audi A2 tanto che, sottoposta a test nel 2002, si è guadagnata le 4 stelle (su un massimo di 5) nel crash test dell'EuroNCAP. Una curiosità: nel 2003 e nel 2004 l'Audi A2 ha occupato il primo posto nelle statistiche internazionali come auto con la frequenza più bassa di guasti.

Data
Prezzo Ordina per:
Link sponsorizzati

Link sponsorizzati
Pagina 1 di 3