Appartamento via Antonio Vivaldi 3, Bagheria

Prossimo annuncio

Appartamento via Antonio Vivaldi 3, Bagheria

198.000 €
67 Visite

Nella prestigiosa zona Caravella, a pochi passi dalla via Papa Giovanni XXIII e dal Corso Umberto I, principali arterie della città, proponiamo in vendita panoramico e confortevole appartamento al piano quarto di un palazzo di 8 piani dotato di ascensore. L'abitazione, di circa 174 mq., è composta da: un ingresso, uno studio prospiciente su una chiostrina, una camera da letto singola, una spaziosa cucina â€" soggiorno con balcone, un salone con due ampie aperture prospicienti su un balcone ad angolo che si affaccia sulla campagna e sul mare, una camera da letto matrimoniale, un ripostiglio e due bagni. L'appartamento, recentemente ristrutturato, presenta infissi in legno con vetrocamera, pavimenti in marmo, armadio a muro, porta blindata, cassaforte, riscaldamento autonomo a metano e condizionatori nella cucina â€" soggiorno e nelle camere da letto. La zona è comoda per la molteplicità di servizi ed uffici pubblici fruibili anche senza automobile ed è servita da negozi, locali, bar e ristoranti. Descrizione della posizione Bagheria, dall'arabo B?b al-Gerib “la porta del vento”, è una cittadina italiana localizzata sulla costa nord della Sicilia, a circa 13 km da Palermo. Nel 1658, Giuseppe Branciforti Principe di Butera e Vicerè di Sicilia, costruì la sua villa (Palazzo Butera) a Bagheria, che in poco tempo divenne la località preferita per le dimore di villeggiatura della nobiltà palermitana, tra le quali: Villa Palagonia, Villa Valguarnera, Palazzo Cutò, Villa Cattolica, Villa Trabia, Villa Larderia, Villa Villarosa, Palazzo Inguaggiato, Villa Spedalotto, Villa Rammacca, ed altre . Durante il 1700 ed il 1800, Bagheria era chiamata la “Piccola Versailles” ed era un punto di sosta preferito per i viaggiatori europei tra cui Patrick Brydone, Wolfgang Goethe, John Soane, Friedrich Schinkel, durante il Grand Tour in Sicilia. Oggi Bagheria è anche famosa per artisti come Domenico Quattrociocchi e Renato Guttuso (le cui opere sono esposte nel Museo di Villa Cattolica). Il Regista Giuseppe Tornatore ha espresso l'amore per la sua città nel pluripremiato film Nuovo Cinema Paradiso del 1989 e nel film Baarìa del 2009, raccontando la storia della sua città dagli anni 30 agli anni 80, attraverso la vita delle famiglie locali. La città è anche rappresentata in altri film internazionali come il Padrino parte III e Johnny Stecchino. Infine, Bagheria è famosa per la pasticceria ispirata alla tradizione barocca . Il clima mediterraneo rende il soggiorno a Bagheria piacevole tutto l'anno.

 

Chiama l'utente

Invia un'email all'utente

Segui il venditore

Per seguire il venditore devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

Segnala abuso

Indicaci il motivo per cui vuoi segnalare questo annuncio:

Grazie della segnalazione!
Errore! Non siamo riusciti ad inviare la segnalazione
Chiudi

Elimina annuncio

Confermando con il pulsante "Prosegui" il tuo annuncio verrà eliminato e non sarà più visibile sul sito

Prosegui Annulla

Ricerche Salvate

Per salvare o visualizzare le tue Ricerche devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce:

Accedi Registrati

I Preferiti

Per salvare o visualizzare i tuoi Preferiti devi accedere all'area I MIEI ANNUNCI.

Se non sei ancora registrato, puoi farlo ora - è facile e veloce: